Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

Doppia festa per il calcio civitonico domani. Il campo sportivo della frazione Sassacci, sarà intitolato a Alfredo Ciucci ,ex giocatore, allenatore e dirigente dagli anni 50 al 90 che, ha militato anche nella fila della Roma e della Ternana. Prima del taglio del nastro, alle 16.30, il Civita Castellana calcio, che ha vinto il campionato di terza categoria, saluterà la promozione in seconda, giocando per l’ultima di campionato il derby contro il Nuovo Atletico Falisco.

La neo promossa formazione rossoblù è formata da un affiatato gruppo di ragazzi locali, allenati da Fabrizio Santini. Quasi tutti hanno militato e avuto esperienze in categorie superiori e grazie alla passione per il calcio hanno contribuito a questo successo.

«È stato un grande onore e una bella soddisfazione per la nostra società rivedere gremiti gli spalti e sentire il supporto degli appassionati - ha detto il presidente Silvano Sciarrini - vuol dire che c’è gente che tiene alle sorti del calcio locale. Un grazie a questi ragazzi per l’attaccamento alla maglia». Oltre al presidente Silvano Sciarrini lo staff è composto da Tonino Innocenti, Paolo Fiori e Antonio Della Rovere. Insieme, da lunedì, penseranno a come rinforzare la squadra. 

FONTE: ilmessaggero.it

FuoriAreaWeb.it - Tutti i diritti riservati - 2015  - redazione@fuoriarea.it