Una semifinale da far perdere la testa e forse anche qualcosa in più. Vigor Perconti e Ostimare si rifanno con gli interessi dei due scontri diretti in campionato, mandanti entrambi in archivio a reti inviolate.

Da niente al tutto, bluagrana e lidensi ne fanno quattro, in un match per chi il cuore lo aveva in perfette condizioni, perché costretto a palpitare ben oltre gli 80’ canonici.

QUESTO IL SERVIZIO DEL MATCH

 

 


FuoriAreaWeb.it - Tutti i diritti riservati - 2015  - redazione@fuoriarea.it