Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

MIGLIORI GIOCATORI

 

VIGILI URBANI

Cosentino:arma segreta di Bellatreccia. Classe 98', ha una velocità impressionante in contropiede. Segna e fa segnare. Oggi autore di un gol da punta vera che non ha paura di sbagliare sotto porta. Profondo sui lanci lunghi e basso quando c'è da ripartire lenti. Insieme a Veneselli forma una coppia da tenere d'occhio. I due si capiscono, si cercano e sanno far male. La tecnica non gli manca e il suo punto di forza è sicuramente il dribbling. Deve ancora crescere mentalmente ma la strada è quella giusta. La vetta della classifica non è irraggiungibile con lui in attacco. E oggi non ha nemmeno avuto tante occasioni. Ci si chiede dove potrà arrivare quando sarà in piena forma.

 

PRO ROMA

Bortoloni: la squadra oggi ha sofferto e la grinta probabilmente non è bastata. Lui invece ci ha creduto fino alla fine e non c'è stata un'occasione pericolosa per gli ospiti che non lo trovasse per lo meno presente. Bravo nei calci piazzati, forse ne dovrebbe tirare qualcuno in più. Nel finale prova la perla ma non aveva né la voglia né la concentrazione giusta. Il suo punto di forza per adesso è l'onnipresenza e la capacità che pochi suoi coetanei hanno di tenere palla e gicocarla con calma. Si muove benissimo in mezzo al campo e gli ci vorrebbe un po' più di supporto. Galletti intanto se lo tiene stretto cercando di ribaltare la situazione in classifica.

Biagio Mincio

FuoriAreaWeb.it - Tutti i diritti riservati - 2015  - redazione@fuoriarea.it