Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

AURELIOSCARPELLI: entra al 10’ della ripresa ma è determinante ai fini del risultato. Sicuramente il merito è anche del tecnico, ma nel gol lo zampino è tutto suo e della sua intesa con i compagni. Sempre nel vivo del gioco, preciso e puntuale nelle giocate. Convince e si rende più che utile. I tre punti sono i suoi.

PALOCCO, DEL GOBBO: compie il suo lavoro alla grande dando sicurezza sia tra i pali che nelle uscite. Lui è sicuro e da sicurezza non solo alla difesa, ma a tutta la squadra. Prende gol, ma la colpa non è solo la sua. È sempre attento e pronto a murare lo specchio della porta. Salva il risultato un’infinità di volte e se la partita termina con un solo gol di scarto il merito è soprattutto il suo.

Giorgia Ragni

FuoriAreaWeb.it - Tutti i diritti riservati - 2015  - redazione@fuoriarea.it