Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

 

TOR DI QUINTO – CASAL BARRIERA  

 

 

 

 

TOR DI QUINTO

 

Nanni 7,5: Una grande doppietta mette il punto esclamativo alla prestazione quasi perfetta del numero 11 del Tor di Quinto. Rapido e con il senso della posizione, l'ala sinistra della formazione di mister Moretti è incontenibile per i difensori del Casal Barriera che non riescono a fermarlo. In fase di non possesso palla, inoltre, ha cuore e fiato per retrocedere di qualche metro per dare una mano ai propri difensori. Alessio Nanni, classe '95, è certamente uno dei pezzi pregiati di questa squadra che, dopo quesa vittoria, va a consolidare la propria alta classifica.


 

 

CASAL BARRIERA

 

Giulitti 7: Il risultato di 3-1 a sfavore sicuramente non può rendere felice il numero 9 del Casal Barriera, ma solamene il risultato c'è stato di negativo questo sabato per il centravanti del mister Spagnoli. Caparbio e con gran voglia di fare non si lascia intimorire dal continuo pressing di Pesante ai suoi danni; viene sì limitato dal numero 5 del Tor di Quinto, ma riesce comunque a trovare il gol bucando D'Angeli con un tiro preciso sul secondo palo. Anche prima della rete ci ha provato in tutti i modi a segnare per i suoi, mostrando un gran carattere. Nella ripresa viene ingiustamente espulso per somma d'ammonizioni, ma il secondo cartellino giallo gli è stato sventolato ingiustamente in faccia, perché l'autore del fallo incriminato era stato un altro suo compagno.

 

 

 

Gianluca Fiume

FuoriAreaWeb.it - Tutti i diritti riservati - 2015  - redazione@fuoriarea.it