Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

ATL.FIDENE – VALLE DEL TEVERE  

 

 

ATL.FIDENE

 

Di Gennaro 7: Il centrocampista esterno dell'Atletico Fidene è stato autore di una partita al dì sopra delle righe. Ha portato in vantaggio la propria squadra  dopo appena sei minuti di gioco con un calcio di punizione letale di mancino che scavalca la barriera per depositarsi in rete alle spalle di Pro. Inoltre, possiede sempre una gran visione di gioco che gli permette di fare intelligenti aperture in favore dei compagni. Quando riceve palla ha quasi sempre l'uomo che lo marca, ma calmo e sicuro dei propri mezzi si appoggia ai difensori alle sue spalle oppure lancia in profondità per gli attaccanti.

 

 

VALLE DEL TEVERE

 

Giannetti 7: Entra al 17' della ripresa e risulta essere, come del resto anche nel caso dei compagni entrati dalla panchina Fiorentini e Di Giovanni, un cambio semplicemente perfetto adoperato dal mister Scaricamazza. E' il migliore fra i suoi perché gli bastano pochi minuti per sbrogliare la matassa e trovare la via del pareggio. Quest'ultimo arriva dopo che il numero 17 si fa atterrare in area da Vulpiani costringendo anche l'arbitro ad estrarre il cartellino rosso all'indirizzo del difensore. Poi si presenta sul dischetto e non sbaglia calciando angolato, proprio lì dove il portiere Giorgi non può arrivarci nonostante abbia intuito l'intenzionalità di Giannetti.

 

 

Gianluca Fiume

FuoriAreaWeb.it - Tutti i diritti riservati - 2015  - redazione@fuoriarea.it