Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

APRILIA - PESCARA 

 

I MIGLIORI IN CAMPO

 

APRILIA:

 

Ranucci - Entra in campo ad inizio ripresa e riesce comunque a fare molto di più del suo collega. Facilitato e non poco certo dal risultato, che vede i suoi in svantaggio e quindi a trazione anteriore. Ma lui ci mette essenzialmente più voglia. Bravo nel forcing finale, peccato per l'Aprilia che non produca nulla. Ma con il suo ingresso la squadra almeno di sveglia.

 

Tshimanca - Buona gara la sua, lasciando stare il risultato finale. La squadra viene imbrigliata tra le maglie biancoazzurre pescaresi, ma lui prova comunque a fare ordine e nella ripresa riesce a fare poca confusione. Tenta fino alla fine di riportare in carreggiata i suoi, senza successo.

 

PESCARA:

 

Putrino - Unica pecca, il gol veramente assurdo da sbagliare per il possibile 0-2. Perchè comunque è su ogni palla a centrocampo, pronto a dare una mano quando serve, nei raddoppi e a rimorchio. Giocatore tutto fare indispensabile per la squadra di De Massis. Oggi ha dato il suo meglio senza ogni dubbio.

 

Rosini - Ha il non semplice merito di indirizzare la gara, grazie alla rete dello 0-1 realizzata dopo poco meno di un quarto d'ora. Da lì, la partita diventa tutt'altro con lui ovviamente non molto impegnato, ma che cerca di fare pressing a centrocampo dando una mano. Poi lo scatto giusto per il raddoppio, fallito dal compagno di cui sopra.

 

Fabrizio Consalvi

FuoriAreaWeb.it - Tutti i diritti riservati - 2015  - redazione@fuoriarea.it