Aprile 26, 2019
Federico Bianchetti

Federico Bianchetti

Ventisettesima giornata del campionato regionale elite under 16, girone A. Scendono in campo Ottavia, padrone di casa, e Accademia Calcio Roma. Partita subito in salita per i locali che al 9’ subiscono lo svantaggio: calcio di punizione dalla trequarti per l’Accademia, Balducci intercetta ma sbaglia il disimpegno e Stillo si avventa sul pallone trafiggendo De Leo. Ancora pericolosi gli ospiti al minuto 14 quando De Santis riceve in area, si gira e prova un sinistro che accarezza la parte esterna della rete. Ottavia che rialza la testa al 23’: calcio di punizione da posizione defilata poco lontano dal limite; Costantini si presenta sul pallone e trova un bel destro sul quale Simeoni non arriva. Gara a questo punto vivace e apertissima. Entrambe le squadre giocano a viso aperto alla ricerca del vantaggio. Sul finale di tempo sono gli ospiti a spuntarla, con Caldarelli; il numero dieci ospite riceve palla al limite e batte con un destro secco De Leo. Primo tempo che si conclude sul 2-1 per l’Accademia Calcio.

Ripresa senza sostituzioni per i due allenatori. Ci pensano i locali a spezzare gli equilibri al minuto 13: Costantini, ancora su calcio di punizione, punisce gli ospiti e firma la doppietta personale. Calano decisamente i ritmi, e non si registrano vere occasioni da gol se non sul finale di tempo prima con Caldarelli, che prova un destro dal limite, respinto da De Leo, e poi con Cicconi che riceve in area un bel cross di Crognale; il numero 7 tuttavia, calcia sull’esterno della rete. Nient’altro fino al triplice fischio del direttore di gara. Match a due facce al “Di Marco”, alla fine le due squadre si accontentano del pari. Accademia a 48 punti insieme al Ladispoli che però è in vantaggio per differenza reti; tredicesima posizione per i ragazzi di Palmucci a quota 21 punti.

Federico Bianchetti

 

LUNEDI' SARA' ON LINE LA FOTO GALLERY DELL'INCONTRO con tutte le info per l'acquisto

 

 

OTTAVIA – ACCADEMIA CALCIO ROMA 2 - 2

 

OTTAVIA: De Leo; Grenga (40st’ Petruzzi); Mari; Balducci; Dos Santos; Di Pascale (2’st Buqai); Paris (32’st Porco); Romeo (2’st Moretti); Costantini; Colaiacomo (20’st Mascella); Ficerai (25’st Tagliatesta). All. Palmucci Fabio

ACCADEMIA CALCIO ROMA: Simeoni; Brundu (13’st De Mascio); Troiani; Stillo; Crognale; Cardinali; Cicconi; Lipperi (28’st Campidonico); Caldarelli; De Nardo; De Santis (28’st Nicolucci). All. Pigrucci Mattia.

MARCATORI: 9’pt Stillo (A), 23’pt e 13’st Costantini (O), 38’pt Caldarelli (A).

AMMONIZIONI: 34’pt Dos Santos (O), 11’st De Santis (A), 20’st Costantini (O)

 

E' online il video di Vigor Perconti - Pro Calcio Tor Sapienza, match valido per la 26° giornata del campionato regionale elite under 17 girone B. La Vigor cala il tris con doppietta di De Bellis e rete di Gambioli.

 

IL VIDEO DI VIGOR PERCONTI - PRO CALCIO TOR SAPIENZA 3 - 1

 

E' online il video di Vigor Perconti - Pro Calcio Tor Sapienza, gara valida per la 26° giornata del campionato regionale elite under 15 girone A. I ragazzi di Mosciatti si impongono con un netto 2 - 0.

 

IL VIDEO DI VIGOR PERCONTI - PRO CALCIO TOR SAPIENZA 2 - 0

 

 

 

Ventiseiesima giornata del campionato regionale elite under 17 girone B; allo “Sporting Center”, si sfidano Vigor Perconti e Pro Calcio Tor Sapienza.

Il primo squillo del match è per i locali con De Bellis che al 9’ centra in pieno la traversa con un destro su punizione da posizione defilata. Gli ospiti rispondono al 15’ con Tariciotti che si vede soffiare via il pallone da un difensore un attimo prima di calciare a due passi dalla porta. Ancora ospiti pericolosi al 23’ con Ercoli che colpisce di testa, su cross dalla destra, pallone facile preda di Casagrande. Nel miglior momento degli ospiti, arriva il vantaggio dei locali: Capannari stende in area Gambioli, l’arbitro non ha dubbi e concede la massima punizione; sul dischetto si presenta De Bellis che non sbaglia e sigla l’1-0. Nient’altro fino alla fine del primo tempo.

La ripresa inizia ad alti ritmi. Al 5’ De Bellis spaventa Capannari con una splendida rovesciata su cross di Iorio. Appena un minuto dopo, uno scatenato De Bellis impatta male di testa spedendo la palla incredibilmente alta. Gli ospiti subiscono l’iniziativa avversaria e si fanno vedere in poche occasioni; al 15’ punizione di Bertini dal limite, Casagrande devia in angolo. L’assedio della Vigor Perconti produce il raddoppio al minuto ventitre: calcio d’angolo battuto da Galardi, Gambioli arriva prima di tutti sul pallone e batte Capannari con un piattone destro. Locali che dopo tre minuti, calano il tris con De Bellis; il numero dieci raccoglie palla sulla destra, entra in area e trafigge Capannari con un esterno destro firmando la doppietta personale. Nel finale botta di orgoglio per la Pro Calcio Tor Sapienza: al 38’ Bruno approfitta di un errore in disimpegno della Vigor e scarica un potente destro che termina alto. Il gol della bandiera per gli ospiti arriva al 41’ e porta la firma di Gabriele; il numero diciassette devia in rete una punizione dalla trequarti. Un minuto dopo arriva il triplice fischio dell’arbitro. Buona prova della Vigor che si riprende, dopo il brusco stop con la Polisportiva Carso, e sale a 68 punti la capolista. Rimane a 32 invece, la Pro Calcio Tor Sapienza che ha giocato una buona partita subendo però troppo il gioco avversario. Nessuna squadra, in questa stagione, è uscita con i tre punti dallo “Sporting Center”, finora.

 

CAMPIONATO REGIONALE ELITE UNDER 17 GIRONE B

 

VIGOR PERCONTI – PRO CALCIO TOR SAPIENZA 3 - 1

 

VIGOR PERCONTI: Casagrande (33’st D’Apote); Iorio (27’st Sbarbaro); Esposito; Ciuferri; Codispoti; Tampwo (29’pt Galardi); Oi (31’st Ferraro); Agostini; Gambioli; De Bellis (27’st Giardini); Zarola (30’st Viola) All. Persia Andrea.

 

PRO CALCIO TOR SAPIENZA: Capannari; Anselmi; Ferrone; Galli (31’st Bruno); Ercoli; Forte; Pascucci; Mancini; Tariciotti (1’st Bertini); Taricone (18’st Gabriele); Mocerino (31’st Santini). All. Mariotti Alessandro.

 

MARCATORI: 29’pt e 27’st De Bellis (V), 23’st Gambioli (VP), 41’st Gabriele (PTS)

 

AMMONIZIONI:

 

ESPULSIONI:

 

 

Per la ventiseiesima giornata del campionato regionale elite under 15 girone A, scendono in campo Vigor Perconti, padrone di casa, e Pro Calcio Tor Sapienza.

Primo tempo di marchio blaugrana, i ragazzi di Volpe, infatti, vengono schiacciati dall’assedio locale. Il primo squillo del match è per la Vigor al minuto 11, quando Manfredini raccoglie palla al limite e scarica un destro che finisce alto di poco. Al 22’ viene concessa una punizione dal limite alla Vigor; sulla palla si presenta Ciuferri ma il suo destro finisce a lato. Solo una prova tecnica per il 10 dei locali che, appena cinque minuti più tardi, firma il tabellino con un’altra bella punizione calciata di interno sinistro. Poco altro fino al termine della prima frazione.

Secondo tempo con lo stesso copione del primo: sono i padroni di casa a fare la partita, la Pro Calcio Tor Sapienza aspetta il momento buono per ripartire.

Passano appena cinque minuti di gioco e la Vigor si fa già vedere dalle parti di La Marra con Manfredini che, dal limite, calcia col sinistro spedendo però la palla a lato. Al 25’ si fanno vedere gli ospiti con Giordani che arriva per primo su un cross di Campanile dalla sinistra, il numero 10 ospite, tuttavia, non inquadra lo specchio della porta. Un minuto dopo, i locali sfiorano il raddoppio con Gagliardi che, salta Giorgetti, entra in area ma calcia contro La Marra, bravo nel chiudergli lo specchio della porta. E’ il preludio al gol che arriva 4 minuti più tardi: Gagliardi approfitta di un errato disimpegno ospite per trafiggere La Marra dal limite e siglare il 2-0 per i locali. Nient’altro fino al triplice fischio dell’arbitro. Vigor Perconti che rimane saldamente in seconda posizione, a quota 59 punti; ferma invece, a quota 34, la Pro Calcio Tor Sapienza in ottava posizione.

 

CAMPIONATO REGIONALE ELITE UNDER 15 GIRONE A

 

VIGOR PERCONTI – PRO CALCIO TOR SAPIENZA 2 - 0

 

VIGOR PERCONTI: Feudo; Ruggieri; Angustura (20'st De Angelis); La Matina; Rossi; Manfredini; Luciani (30'st Baglione); Merola (16'st Del bello); Marchese (30'st Giaquinto); Ciuferri; Gagliardi (20'st Guastella). All. Mosciatti Riccardo

 

PRO CALCIO TOR SAPIENZA: La Marra; Bonanni (30'st Campanile); Nardini Gabriele (30'st Aliteni); Giorgetti (30'st Proietti); Mejia; Cucca (30'st Akenwa); Muscolo; Zeqiri (32'st Cianci); Celli (20'st Campanile); Giordani; Nardini Mattia (13'st Papa). All. Volpe Stefano.

  

MARCATORI: 28’pt Ciuferri (V), 29’st Gagliardi (V).

 

AMMONIZIONI: 20’pt Giorgetti (P), 28’pt Zeqiri (P).

 

ESPULSIONI:

E' online il video di Atletico Vescovio - Nuova Tor Tre Teste, gara valida per la 26° giornata del campionato regionale elite under 19 girone B. La squadra di Di Rienzo espugna il "Futbol Campus" e si porta in quarta posizione solitaria.

 

IL VIDEO DI ATLETICO VESCOVIO - NUOVA TOR TRE TESTE 0 - 1

 

Per la ventiseiesima giornata del campionato regionale elite under 19 girone B, va in scena, al “Futbol Campus”, il big match tra Atletico Vescovio e Nuova Tor Tre Teste. Otto punti separano le due squadre, a quattro giornate al termine del campionato.

Primo tempo molto equilibrato, come da aspettativa; scarseggiano, tuttavia, le occasioni da rete. Il primo squillo del match è infatti solo al 30’; Angelini, per i locali, gira a rete di prima intenzione una punizione di Moresi dalla tre quarti, palla che termina di poco a lato. Gli ospiti rispondono al 38’ con De Luzi che, da posizione defilata, cerca il palo più lontano senza impensierire però Lorusso. Nient’altro fino al termine della prima frazione, è l’Atletico a tenere il pallino del gioco, gli ospiti si difendono con ordine.

Nessun cambio nella ripresa per le due formazioni.

Seconda frazione decisamente più vivace del primo tempo. Al 5’, infatti gli ospiti si portano in vantaggio con Evora Barros: il numero otto della Tor Tre Teste calcia una magistrale punizione dal limite con il pallone che si insacca nell’angolino alto alla sinistra di un impotente Lorusso.

Appena cinque minuti più tardi, Girardi va via sulla sinistra e mette al centro un bel pallone che Mascoli spreca colpendo male di testa. Come nel primo tempo, i locali conducono il gioco ma non riescono a trovare varchi; forti del vantaggio, gli ospiti non hanno motivo di sbilanciarsi troppo. Al 28’ si segnala, per gli ospiti, una bella azione personale di Mercuri che al limite dell’area lascia partire un destro che finisce preda di Lorusso. Locali alla disperata ricerca del pareggio: al 35’ Moresi direttamente da fallo laterale, mette la palla al centro, dalla mischia in area sbuca Bernardi che sfiora il pareggio calciando alto di poco. Cresce il nervosismo in campo e sugli spalti quando al 43’ viene espulso Mascoli per condotta violenta. Appena due minuti più tardi, anche D’Orazi va anticipatamente sotto la doccia per doppia ammonizione. Nonostante la pesante inferiorità numerica però, l’Atletico Vescovio continua il suo assedio: Forte crossa dalla sinistra, Gretarson cicca il pallone che arriva sui piedi di Ingrosso il cui tiro viene respinto da un difensore. Ultima azione di un secondo tempo viziato dal troppo nervosismo. I ragazzi di mister Di Renzo giocano una partita intelligente mostrando una notevole solidità difensiva; l’Atletico gioca una partita di grinta peccando però di cinismo. Nuova Tor Tre Teste che sale a quota 57 punti, in quarta posizione solitaria approfittando dello stop della Lodigiani; l’Atletico Vescovio rimane a quota 62 punti, interrompendo così la striscia positiva di vittorie.

 

 

CAMPIONATO REGIONALE ELITE UNDER 19 GIRONE B

 

ATLETICO VESCOVIO – NUOVA TOR TRE TESTE 0 - 1

 

ATLETICO VESCOVIO: Lorusso, Forte, Moresi, D’Orazi, Chiovenda (30’st Ingrosso), Nappi, Maiorino, Angelini (9’st Bernardi), Girardi (20’st Gretarson), Tucci (9’st Mascoli), Tilli. All. Pansa Emiliano.

 

NUOVA TOR TRE TESTE: Cavolata, Guerrieri, Pietrobattista, Mattei, Santoni, Di Giacomo, Fazzello (30’st Pietrangeli), Evora Barros (40’st Melucci), Mercuri (30’st Marras), De Luzi, Santoro. All. Di Renzo Andrea.

 

MARCATORI: 5’st Evora Barros (T).

 

AMMONIZIONI: 45’pt Evora Barros (T), 22’st Lorusso (A), 23’ st e 46’st D’Orazi (A).

 

ESPULSIONI: 44’st Mascoli (A), 46’st D’Orazi (A) (doppia ammonizione).

E' online il video di Romulea - Ostiamare; gara valida per la 24° giornata del campionato regionale elite under 16, girone B. Gli ospiti si impongono per 1-0 con gol di Di Vilio nella ripresa.

 

IL VIDEO DI ROMULEA - OSTIAMARE 0 - 1

 

Ventiquattresima giornata del campionato regionale élite Under 14, girone A: al “Campus Roma” si sfidano Romulea e Totti S.S.
Prima occasione del match per i locali al 10’: Neagu, servito al limite da Di Santo, prova il destro che termina alto rispetto alla porta difesa da Renzoni. Appena un minuto più tardi, gli ospiti si portano in vantaggio con Recchioni che, su calcio d’angolo, stacca più in alto di tutti trafiggendo Iuppa con un bel colpo di testa. Partenza arrembante per i ragazzi di Testa che al 15’ raddoppiano: altro calcio d’angolo di Pistillo, questa volta è Iurgens ad impattare il pallone che scheggia il palo interno e finisce in rete. Gara subito in salita per la Romulea che accusa il colpo, restando schiacciata nella propria metà campo. Al 31’ Di Rienzo, su suggerimento di Maccari, si ritrova di fronte a Iuppa; provvidenziale l’intervento di Glenowski che soffia palla al numero dieci avversario. La squadra di Gasperini si fa vedere soltanto sul finale di tempo, quando Barna, da ottima posizione, spreca calciando a lato. 
Secondo tempo dall’inizio entusiasmante. Cambio di passo della Romulea che al 4’ accorcia le distanze con Morgante che lascia partire un destro da fuori area che si infila nell’angolino basso alla destra di Renzoni. Due minuti più tardi, gran botta da fuori di Neagu che costringe Renzoni a respingere con i pugni. Ottimo l’inizio della seconda frazione per i locali che adesso spingono alla caccia del pareggio. Al 25’, punizione dalla trequarti per la Romulea, Neagu calcia direttamente in porta, Renzoni para ma non trattiene; sulla respinta si avventa Glenowski che spara però incredibilmente alto. Al 28’ espulsione di Renzoni per fallo da ultimo uomo al limite dell’area; ospiti in dieci. Nel finale, nonostante l’inferiorità numeroca, la Totti S.S. trova il terzo gol grazie ad una galoppata di De Palo che ruba palla a centrocampo e si invola verso la porta battendo Iuppa con un bel destro rasoterra. Poco altro fino al triplice fischio de signor Dipalo. Totti S.S. corsara al “Campus Roma”, i ragazzi di Testa volano a 22 punti in classifica, un punto sopra la Romulea. La squadra di Gasperini gioca una buona partita, sprecando tuttavia la prima parte di gara. 



CAMPIONATO REGIONALE ÉLITE UNDER 14 GIRONE A 

ROMULEA - TOTTI S.S. 1 - 2

ROMULEA: Iuppa; Donadio; Glenowski (25’st Avallone); Gentile; Neri; Galassi; Neagu; Taula; Di Santo (19’st Imperi); Barna; Curcio (1’st Morgante). All. Gasperini

TOTTI S.S.: Renzoni; Santoro (11’st Preziosa); Bruno; Recchioni; Zoppellari; Lavorato (18’st Babbanini); Maccari ( 28’st Iurgens Marco); Iurgens Federico; Palazzi (25’st De Palo); Di Rienzo (36’st Mangione); Pistillo. All. Testa

MARCATORI: 11’pt Recchioni (T); 15’pt Iurgens Federico (T); 4’st Morgante (R)

AMMONIZIONI:

ESPULSIONI: 28’st Renzoni (T)

ARBITRO: sig. Dipalo (Roma 1)

Nella ventiquattresima giornata del campionato regionale elite under 16, girone B, si affrontano Romulea, padrone di casa, e Ostiamare.

Il primo squillo del match è degli ospiti all’8’, con Di Vilio che, dopo una cavalcata di venti metri, prova a sorprendere Cherubini con un diagonale sinistro che si spegne sul fondo. Gara intensa ma con poche occasioni iniziali; al 26’ su un cross dalla trequarti, nasce una mischia in area giallo-rossa, sbuca Ortenzi che, a colpo sicuro, calcia colpendo il palo. Ospiti che prendono sicurezza nel finale e pochi minuti più tardi riescono ad ottenere un calcio di rigore per fallo su D’Agostino; è proprio il centravanti ospite ad incaricarsi della battuta; tuttavia, Cherubini intercetta e mette in angolo. I locali rispondono poco più tardi con Antonucci che, in posizione defilata al limite dell’area, lascia partire un bel destro che impatta sulla traversa e finisce in angolo. Al 34’, nuovamente pericolosi i locali; stavolta è Capone, favorito da un rinvio lungo della difesa, a presentarsi a tu per tu con Zolfo, bravo nel chiudergli lo specchio della porta. Ultimo sussulto di un buon primo tempo.

La ripresa si apre senza sostituzioni. Al primo affondo del secondo tempo, gli ospiti passano: cross da metà campo di Rima per Di Vilio, Cherubini in uscita alta non trattiene la sfera e il numero dieci ospite non ha problemi nell’appoggiare la palla in rete. Al 19’, rispondono i locali con Pandiscia che spreca un bell’assist di Aiudi, colpendo il palo. Nel finale un’occasione per parte; al 35’ Di Vilio, approfitta di un errore della retroguardia locale, si invola sulla destra ed entra in area calciando col destro, Cherubini questa volta è attento e mette in angolo. Al 38’, Aiudi per i locali, ha sui piedi la palla del pareggio; tuttavia il numero quindici si fa ipnotizzare da Zolfo che blocca la sfera. Nient’altro fino al triplice fischio del sig. Rossi. Ostiamare che consolida dunque il primo posto in classifica, uscendo vittoriosa dal “Campus Roma”. I ragazzi di Mattarelli hanno offerto una buona prestazione, peccando di cinismo nelle occasioni decisive.

 

 

CAMPIONATO REGIONALE ELITE UNDER 16 GIRONE B

 

ROMULEA – OSTIAMARE 0 – 1

 

ROMULEA: Cherubini; Battaglione; Catanzaro; Passi; Fracassi; Scalesciani; Marotta; Antonucci; Capone (33’st De Angelis); Castelli (18’st Aiudi); Lisciotto (13’st Pandiscia). All. Mattarelli.

 

OSTIAMARE: Zolfo; Carlini; Rima; Rossi (32’st Troiano); Giannotti; Ortenzi; Sacco (13’st Verdirosi); Stella (37’st Primerano); D’Agostino (26’st Vichi); Di Vilio (41’st Pizzoli); Vlad.

 

MARCATORI: 18’st Di Vilio (O)

 

AMMONIZIONI:

 

ESPULSIONI:

 

ARBITRO: sig. Rossi (sezione Roma 2)

Ultimi Tweets

#Giovanili #Under19Elite #GironeB Il Video di ASD Atletico Vescovio - USD Tor di Quinto calcio 1-3... https://t.co/quIH771bgI
Il USD Tor di Quinto calcio batte l' ASD Atletico Vescovio e conquista la seconda piazza del girone https://t.co/3LJPi1kCee
#Giovanili #Under19Elite https://t.co/f74L5GEkAl
Follow Fuoriarea.it on Twitter