Settembre 21, 2018
Alessandro Grandoni

Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di FuoriAreaWeb.it e CalcioNazionale.it.

Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso La Sapienza di Roma, Giornalista Pubblicista da Luglio 2005, ha collaborato in passato con varie testate giornalistiche sportive come il Corriere dello Sport, Radio Incontro, Radio Spazio Aperto e Rete Sport. 

Torna domenica 23 settembre il campionato Under 15 Elite che si appresta a vivere la sua seconda giornata. Il primo turno è andato in archivio con alcune conferme e qualche sorpresa.  Le cosiddette grandi hanno tutte fatto il loro dovere, con il Tor di Quinto che ha visto sfumare solo all’ultimo secondo di recupero la possibilità di sbancare il Trastevere Stadium. Pronostici tutti confermati con alcuni exploit come quelli fatti registrare, nel Girone A, dalla Vigor (poker all’SFF Atletico) e nel Girone B da Lodigiani e Savio, che hanno superato per 7-1 e 6-0 San Lorenzo e Aprilia Racing.

La seconda giornata, però, mette subito di fronte alcune delle sicure protagoniste del torneo.

BIG-MATCH

La gara più importante del Girone A si giocherà nel posticipo pomeridiano e vedrà di fronte Tor di Quinto e Urbetevere. La compagine di Marcucci vorrà brindare alla prima vittoria in campionato, sfumata solo in zona Cesarini, dopo aver destato un’ottima impressione nel prologo al campionato del Torneo Bini. Lancia e compagni, dopo un primo tempo con il Trastevere sotto tono, nella ripresa sono cresciuti fino a sfiorare il colpaccio. Di fronte, però, una formazione come quella di Barba molto solida, fisicamente importante e reduce dall’affermazione per due a zero in casa con l’Ottavia con le reti di Gennari  e Giuncato.

Nel Girone B il programma non è da meno. Alle 10.30, infatti, occhi puntati sul Candiani dove la padrona di casa, la N. Tor Tre Teste, riceverà la visita della Lodigiani. Entrambe appaiate a quota 3 in classifica, le formazioni di Contaldo e Benedetti avranno subito modo di capire di che pasta sono fatte. Nel Memorial Bini di inizio stagione hanno alternato buone cose ad altre ancora da rivedere, con entrambe fatte fuori ai Quarti di Finale rispettivamente contro Vigor e Savio.

LE SORPRESE

Tralasciando i due big-match di giornata, altre due gare stuzzicano l’interesse di appassionati e addetti ai lavori. Nel Girone A c’è curiosità per capire le reali potenzialità del Grifone Monteverde, corsaro sul campo del S. Paolo Ostiense nel primo turno, che attenderà la visita della Vigor Perconti. Nel Girone B, invece, scontro per cosi dire al vertice tra Città di Ciampino e Giardinetti, due squadre che hanno ben figurato nella prima giornata battendo rispettivamente CSS Tivoli e Ponte di Nona.

GARE RIPRESE

La nostra redazione, per la seconda giornata, seguirà con le telecamere le super sfide Tor di Quinto – Urbetevere e N. Tor Tre Teste – Lodigiani, oltre al confronto del Girone B tra Ponte di Nona e Accademia Frosinone.

Di queste gare sarà possibile vedere gli highlights sul nostro sito e acquistare poi i video integrali.

 

Ecco, nel dettaglio, il programma della giornata:

 

UNDER 15 ELITE, 2° GIORNATA - DOMENICA 23 SETTEMBRE, ORE 9

 

GIRONE A

 

ACCADEMIA CALCIO ROMA - SPES ARTIGLIO

AURELIO ROMA ACADEMY - TRASTEVERE

GRIFONE MONTEVERDE - VIGOR PERCONTI

OSTIA MARE - S. PAOLO OSTIENSE

OTTAVIA - LADISPOLI

PRO CALCIO TOR SAPIENZA - CERTOSA

SFF ATLETICO - CIVITAVECCHIA

Ore 15: TOR DI QUINTO - URBETEVERE

 

GIRONE B

 

APRILIA RACING CLUB - CSS TIVOLI

CAMPUS EUR - ATLETICO 2000

CITTA' DI CIAMPINO - GIARDINETTI

POLISPORTIVA CARSO - SAVIO

SAN LORENZO - ALBALONGA

TORRENOVA - ROMULEA

Ore 10.30: N. TOR TRE TESTE - LODIGIANI

Ore 11: GDC PONTE DI NONA - ACCADEMIA FROSINONE 

E' stato il protagonista assoluto della scorsa giornata. Il Grifone Monteverde di Alessandro Maffei ha annichilito la Lodigiani, in trasferta, con il punteggio di 6-2 con le reti di Amerighi, Ferracuti, Calisti, Pompili e Mazzoni. Un risultato per certi versi inaspettato ma che in realtà una sorpresa non è per chi ha avuto la bontà di seguire ed ascoltare le vicende della squadra nel precampionato. Chiunque li abbia affrontati in amichevole ha parlato di una squadra forte, ben messa in campo, capace e guidata da un tecnico bravo, ricco ormai di esperienza (dal Fidene all'Urbetevere passando per l'esperienza americana) ed in grado di dare alla squadra la giusta cattiveria agonistica. 

Un mix, questo, che si era già visto anche nelle due apparizioni al Torneo The Finals presso il campo del Giardinetti. Il Grifone non si qualifica per la fase finale ma le due gare giocate danno la sensazione di avere a che fare con una squadra importante. Forse non sarà una squadra in grado di arrivare fino in fondo, e per questo intendiamo i play-off, ma è certo che chiunque vorrà ben figurare in questo campionato dovrà fare i conti con questo team. 

La prova del nove, a questo proposito, arriva subito. Dopo l'exploit con la Lodigiani, domani, i ragazzi di Maffei affronteranno in casa l'Urbetevere di Cicchetti, una delle grandi favorite di questo campionato, e sarà probabilmente l'occasione per verificare le effettive velleità di questa squadra. 

La prima giornata dell’Under 15, andata in archivio, ci ha consegnato una certezza: i bomber.

Tanti gol, soprattutto nel Girone B, ma anche e soprattutto tanti protagonisti importanti che hanno timbrato, più di una volta il cartellino alla prima occasione. Tra questi ha spiccato senza dubbio Crespi, il bomber del Savio già premiato alla fine del Memorial Bini come capocannoniere del torneo, che con i suoi tre gol ha contribuito alla vittoria del Savio di Iacovolta sull’Aprilia Racing Club.

Come lui, in tre occasioni, ha messo la sua firma anche Del Canuto (nella foto), attaccante e capitano della Lodigiani di Benedetti che ha contribuito al 7-1 inflitto dalla squadra biancorossa al San Lorenzo nella prima giornata (San Lorenzo già punito varie volte, dallo stesso Del Canuto, durante il Bini).

Sempre con tre gol è balzato in vetta alla classifica marcatori anche Pronkina del Torrenova, che ha di fatto messo K.o. l’Atletico 2000 nella prima giornata, sconfitto 3-2 in casa. Non solo loro, però. La prima giornata ha infatti consegnato agli archivi anche le grandi prestazioni sotto porta di Feruzzi del Grifone e Costanzelli del Campus Eur, di De Fraia del Città di Ciampino, di Pellegrini del Giardinetti e Di Lauro, ancora del Savio, in attesa dell’arrivo di altri bomber già visti all’opera durante i tornei di inizio stagione.

La certezza, però, è che l’Under 15 Eite, quest’anno, avrà davvero tanti protagonisti importanti sotto porta, giocatori in grado di fare la differenza.

Ecco, di seguito, il riepilogo della prima giornata e la classifica dei marcatori aggiornata.

 

UNDER 15 ELITE, 1° GIORNATA - DOMENICA 16 SETTEMBRE

 

GIRONE A

CERTOSA - OSTIA MARE 1-2

Marcatori: Racaniello (O), Ravasi (O), Zezza (C)

CIVITAVECCHIA - AURELIO ROMA ACADEMY 3-0

Marcatori: Valle, Pizzetti, Tranquillo

S. PAOLO OSTIENSE - GRIFONE MONTEVERDE 1-2

Marcatori: Feruzzi (G, 2), Giglio (S)

SPES ARTIGLIO - PRO CALCIO TOR SAPIENZA 1-3

Marcatori: Papa (P), Battistoni (S), Ronga (P), Giordani (P)

TRASTEVERE - TOR DI QUINTO 2-2

Marcatori: Vetere (TR), Lancia (TD), Bellei (TD), Stefanacci (TR)

URBETEVERE - OTTAVIA 2-0

Marcatori: Giuncato, Gennari

VIGOR PERCONTI - SFF ATLETICO 4-0

Marcatori: Ciuferri, Manfredini, Gagliardi, Garritano

LADISPOLI - ACCADEMIA CALCIO ROMA 0-1

Marcatori: Manchia (A)

 

GIRONE B

ALBALONGA - CAMPUS EUR 2-2

Marcatori: Costanzelli (C), Gregnanini (A), Fravolini (A), Costanzelli (C)

ATLETICO 2000 - TORRENOVA 2-3

Marcatori: Pronkina (T, 3), Rosato (A), Carbonari (A)

CSS TIVOLI - CITTA' DI CIAMPINO 2-3

Marcatori: De Fraia (C), Cipo (CSS), Longhi (CC), De Fraia (CC)

GIARDINETTI - GDC PONTE DI NONA 3-0 

Marcatori: Pellegrini (2), Eustacchio

LODIGIANI - SAN LORENZO 7-1

Marcatori: Del Canuto (L, 3), Giannandrea (S), Milocco (L), Fravolini (L), Luzi (L), Bartolini (L)

ROMULEA - POLISPORTIVA CARSO 1-0 

Marcatori: Tomaselli

SAVIO - APRILIA RACING CLUB 6-0

Marcatori: Mazzotta, Crespi, Di Lauro (2), Crespi (2)

ACCADEMIA FROSINONE - N. TOR TRE TESTE  0-1

Marcatori: Felici

 

UNDER 15 ELITE – CLASSIFICA MARCATORI

 

GIRONE A

2 RETI: Feruzzi (Grifone Monteverde)

1 RETE: Manchia (Accademia Calcio Roma), Zezza (Certosa), Valle, Pizzetti, Tranquillo (Civitavecchia), Racaniello, Ravasi (Ostiamare), Papa, Ronga, Giordani (PC Tor Sapienza), Giglio (S. Paolo Ost.), Battistoni (Spes Artiglio), Lancia, Bellei (Tor di Quinto), Vetere, Stefanacci (Trastevere), Giuncato, Gennari (Urbetevere), Ciuferri, Manfredini, Gagliardi, Garritano (Vigor Perconti)

 

GIRONE B

3 reti: Del Canuto (Lodigiani), Crespi (Savio), Pronkina (Torrenova)

2 RETI: Costanzelli (Campus Eur), De Fraia (Città di Ciampino), Pellegrini (Giardinetti), Di Lauro, Crespi (Savio)

1 RETE: Gregnanini, Fravolini (Albalonga), Rosato, Carbonari (Atletico 2000), Cipo (Css Tivoli), Eustacchio (Giardinetti), Fravolini, Milocco, Luzi, Bartolini (Lodigiani), Felici (N. Tor Tre Teste),  Tomaselli (Romulea), Giannandrea (San Lorenzo), Mazzotta (Savio)

Foto Paolo Lori (www.photosportroma.it)

E' passata ormai quasi una settimana dalla finalissima del Memorial Bini, ma un insegnamento molto valido questa manifestazione potrà portarlo anche in futuro. Al di là, chiaramente, di tutti gli aspetti legati alla sicurezza degli impianti (strada ancora lunga da portare a termine), quest'anno la manifestazione si è caratterizzata per il suo "terzo tempo obbligatorio". 

Al termine di ogni gara, infatti, tutte e due le squadre erano tenute (obbligate) a salutarsi in segno di fair play per non incorrere in una penalizzazione in classifica. Ne è uscito fuori un torneo che non ha mai visto attimi di tensione, comportamenti esagerati ed esasperati. E' vero, qualcuno potrà obiettare che obbligare i ragazzi a fare il terzo tempo non equivale propriamente al raggiungimento dell'obiettivo di una maggiore serenità (perchè dovrebbe avvenire in modo spontaneo). 

A volte, però, come la psicologia insegna, l'instaurazione di una piccola abitudine, in maniera coercitiva, pian piano plasma il comportamento rendendola un'abitudine difficile poi da non perpetrare nel tempo. 

La considerazione, quindi, è quella di provare a instaurare questo piccolo diversivo in tutti i campionati giovanili, obbligare i ragazzi alla fine della contesa a mettere da parte animi esagitati e rancori sia nei confronti della squadra avversaria sia nei confronti del direttore di gara potrebbe essere un passo importante verso un calcio giovanile più sereno e meno portatore di astio. 

Se poi ogni società ospitante si prendesse la briga di organizzare anch'essa un terzo tempo a fine gara, magari con un momento conviviale in cui coinvolgere i genitori di entrambe le squadre, forse avremmo raggiunto il massimo, far diventare questo uno sport formativo, un momento di svago, di apprendimento e di confronto, e non uno per scaricare le tensioni, le ansie e le frustrazioni di una settimana o di una vita non soddisfacente. 

Noi ci crediamo..

Alessandro Grandoni

E' on line il video della gara del Campionato Under 17 Elite tra Trastevere e Ottavia terminata uno a uno. Buona visione. 

 

 

Ecco la Classifica dei Marcatori del Campionato Under 15 Elite dopo il primo turno di campionato. 

UNDER 15 DILETTANTI

GIRONE A

2 RETI: Feruzzi (Grifone Monteverde)

1 RETE: Manchia (Accademia Calcio Roma), Zezza (Certosa), Valle, Pizzetti, Tranquillo (Civitavecchia), Racaniello, Ravasi (Ostiamare), Papa, Ronga, Giordani (PC Tor Sapienza), Giglio (S. Paolo Ost.), Battistoni (Spes Artiglio), Lancia, Bellei (Tor di Quinto), Vetere, Stefanacci (Trastevere), Giuncato, Gennari (Urbetevere), Ciuferri, Manfredini, Gagliardi, Garritano (Vigor Perconti)

GIRONE B

3 reti: Del Canuto (Lodigiani), Crespi (Savio), Pronkina (Torrenova)

2 RETI: Costanzelli (Campus Eur), De Fraia (Città di Ciampino), Pellegrini (Giardinetti), Di Lauro, Crespi (Savio)

1 RETE: Gregnanini, Fravolini (Albalonga), Rosato, Carbonari (Atletico 2000), Cipo (Css Tivoli), Eustacchio (Giardinetti), Fravolini, Milocco, Luzi, Bartolini (Lodigiani), Felici (N. Tor Tre Teste),  Tomaselli (Romulea), Giannandrea (San Lorenzo), Mazzotta (Savio)

 

Ecco la Classifica dei Marcatori del Campionato Under 14 Elite, dopo la 1° Giornata. 

 

CLASSIFICA MARCATORI UNDER 14 DILETTANTI

 

GIRONE A

2 RETI: Peroni (Lazio), Sammarco, Patarini (Savio)

1 RETE: Calderoni (Aurelio), Jipa, Giustolisi (Giardinetti), Amerighi, Ferracuti, Calisti, Pompili (Grifone Monteverde), Cannatelli (Lazio), Elisei (Leocon), Giuliani, Gherghe (Lodigiani), Azzinari, Plini, Boni (Ostiamare), Finamore, Janku (Ottavia), Madueke (Savio), Jurgens (Totti S. S. ), Salandra, Ferrante (Urbetevere)

GIRONE B

2 RETI: Coletta (Frosinone), Cavacchioli (Roma)

1 RETE: Giulietti, Placidi, Nanni, Arleo (Albalonga), Virga, Marocco (Aprilia), Leone (Ceprano) , Martinescu (Css Tivoli), Lalle (Dil. Falasche), Floro, Giannetto, Bellettini (N. Tor Tre Teste), Di Nunzio, Bonanni, Miranda (PC Tor Sapienza), Merluzzi (Pol. Carso), Cipolletti, Pellegrino, Sardo (Roma), Fatu (Tor di Quinto), Brizioli (Trastevere)

E' on line il video del pareggio per 2-2 tra Trastevere e Tor di Quinto nella prima giornata del Campionato Under 15 Elite. Buona visione. 

Termina uno a uno tra Trastevere e Ottavia con gli ospiti che resistono in nove uomini.

Primo tempo non certo esaltante dal punto di vista delle emozioni, la gara fatica a decollare, la prima azione arriva al 7’ con la punizione di Andrenacci che termina a lato. Qualche minuto più tardi è la volta di Sgherri che prova il tiro a giro, Coluccia è attento e devia in corner. Sgherri protagonista qualche istante più tardi, fa tutto bene, salta due avversari con grande tecnica ma poi viene contrastato al momento di battere a rete.

  

Il numero undici si ripete più tardi, dribbling e cross al centro, Istrate prova la battuta a rete ma l’Ottavia respinge quasi sulla linea. Sul finale del primo tempo azione spettacolare del Trastevere con Cautilli che crossa per Andrenacci, deviazione da due passi e palla incrediblimente alta. L’Ottavia prova a farsi vedere con un tiro dalla distanza di ,  a lato, poi ancora Andrenacci protagonista, entra in area e calcia, Coluccia para a terra.

Ad inizio ripresa Pappagallo scuote i suoi con un buon sinistro, parato da Galletto, poi arriva la rete del vantaggio dei padroni di casa: su uno spiovente dalla sinistra Ciarniello da pochi passi conclude, Coluccia respinge ma Belhasen è ben appostato e ribadisce in rete per l’uno a zero. L’Ottavia prova a reagire, calcio di punizione di Gramaccioni da posizione defilata con Galletto che fa buona guardia. Al 19’ gli ospiti rimangono in dieci, Casella già ammonito viene redarguito dal direttore di gare che mostra il secondo giallo e conseguente espulsione. La squadra di Palmucci non si dà per vinta ed al 23’ trova il pareggio con il calcio di punizione telecomandato di Valente.

Il Trastevere spinge ma non trova varchi, ci prova ancora Belhassen ma il suo destro dal limite si spegne a lato. Nel recupero ancora due emozioni, prima l’Ottavia resta in dieci per il rosso diretto a Sabato per una scivolata in ritardo su Cautilli. Nel secondi finali occasionissima per il Trastevere con Angelini che ha sulla testa il pallone della vittoria ma spedisce a lato da pochi passi. Trastevere e Ottavia chiudono sull’uno a uno una gara piacevole con i padroni di casa che possono recriminare per non aver portato a casa l’intera posta in palio nonostante l’inferiorità numerica, per l’Ottavia un punto d’oro ottenuto grazie ad un ottimo secondo tempo di sacrificio e tenacia.

Alessandro Grandoni

DOMANI (LUNEDI) SARA’ ON LINE IL SERVIZIO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

TRASTEVERE – OTTAVIA   1-1

TRASTEVERE: Galletto, Cautilli, Peres, Ricci, Istrate, Angelini, Belhassen, Roncaccia (35’ st Filippone), Ciarniello (22’ st Papalia), Andrenacci, Sgherri (27’ st Prosperini). A disp.: Conforti, Tataru, Maroni, Raguso, Castaldo, Di Marco. All. Pietrucci

OTTAVIA: Coluccia, Micolano (20’ st Sabato), Abdulazizi, Ianniccari, Gramaccioni, Signorelli, Gutierrez (10’ st Pompili), Pappagallo, Casella, Valente (40’ st Perianu), Lekaj (17’ st Cesa, 38’ st Alitchkov)). A disp.: Bruni, Taschini, Sancinelli, Yaulema. All. Palmucci

MARCATORI: 7’ st Belhassen, 23’ st Valente (O)

ESPULSI: al 19’ st Casella (O) per doppia ammonizione, al 43’ st Sabato (O) per gioco scorretto

Beffa finale per il Tor di Quinto, ad un passo dalla vittoria, con il Trastevere che conquista un punto prezioso quanto meritato al termine di una gara ben giocata dai ragazzi di Lucarelli. Dopo una prima fase di studio al 18’ arriva il vantaggio del Trastevere ed è un gol d’autore: lancio di Moxedano per Vetere che stoppa alla perfezione, salta Cioffi in dribbling e con il sinistro spara sotto la traversa per il vantaggio. Il Tor di Quinto non ci sta e reagisce, prima con la traversa dalla lunga distanza di Giglio, poi con le conclusioni di Lancia e Crocetti. Il Trastevere nella parte finale del primo tempo si riaffiaccia in avanti  prima con il colpo di testa , debole, di Moxedano, e poi ancora con Vetere che impegna Marcucci.

  

Ad inizio ripresa Lancia si inventa l’uno a uno: palla sporca in area di rigore, da posizione defilata, e tiro all’incrocio sul secondo palo per l’uno a uno. I padroni di casa tornano a macinare gioco e si rendono pericolosi prima con Fusca, parato da Marcucci, poi con Stefanacci che da buona posizione spara a lato. Gli ospiti si riportano in avanti con un paio di mischie pericolose ed un calcio di punizione che batte sulla traversa. La gara si accende, il Tor di Quinto va ad un passo dal gol al 25’ con Bellei che scarica in porta, Spezzi respinge, Lancia partito in posizione regolare si avventa sulla palla ma Spezzi ha un guizzo da campione e devia in angolo. Il Trastevere risponde con Sbordoni che , liberato al tiro da Fusca, impegna Marcucci non trovando la rete.

Al 29’ della ripresa arriva il sorpasso del Tor di Quinto: Colasanti lavora un gran pallone sulla sinistra e crossa in mezzo, Bellei stacca più in alto di tutti e firma il due a uno. Sembra finita ma al terzo minuto di recupero Moxedano recupera in scivolata in area avversaria un pallone che sembrava perso e serve Stefanacci che da due passi con il destro mette la sfera all’angolino: è il gol del 2-2 con cui si conclude l’incontro.

Per il Tor di Quinto un duro colpo da mandar giù con i tre punti che sembravano ormai in tasca al termine di un incontro che ha comunque confermato la bontà della squadra di Marcucci, solida e ricca di risorse; per il Trastevere un punto ottenuto con tecnica e tenacia, venire a vincere a Via Vitellia, sicuramente, non sarà semplice per nessuno.

Alessandro Grandoni

DOMANI (LUNEDI) SARA’ ON LINE IL SERVIZIO CON GLI HIGHLIGHTS DELL’INCONTRO

TRASTEVERE – TOR DI QUINTO   2-2

TRASTEVERE: Spezzi, Picca (18’ st Vinci), Limeli (30’ st Concu), Di Filippo (10’ st Sbordoni), Giorgi, Tontoli, Scricciolo, Fusca, Stefanacci, Vetere (38’ st Cameli), Moxedano. A disp.: Galletti, Moretti, Vinci, Santinelli, Pallotta, Corona. All. Lucarelli

TOR DI QUINTO: Marcucci, Melfi, Colasanti, Tondi (24’ st Serratore), Gherardo, Cioffi, Mulas (30’ st Cesaritti), Vicari (8’ st Olivieri), Lancia, Crocetti, Giglio (8’ st Bellei). A disp.: Di Porto, Cimini, Asprella. All. Marcucci

MARCATORI: 18’ pt Vetere (TR), 3’ st Lancia (TD), 29’ st Bellei (td), 38’ st Stefanacci (TR)

Pagina 1 di 48

Ultimi Tweets

Tutto pronto per la seconda giornata, dai big-match tra USD Tor di Quinto calcio e Urbetevere Calcio e tra GSD NUOV… https://t.co/TOXDUe3yez
Un precampionato ricco di complimenti, l'exploit in casa della ASD Lodigiani Calcio, ora la prova del nove con l' U… https://t.co/mGJHUtIQKN
#Giovanili #Under19Elite #Under17Elite #Under16Elite #Under15Elite #Under14Elite ⚽⌚ https://t.co/yzsauTdDOC
Follow Fuoriarea.it on Twitter