Maggio 15, 2021
Alessandro Grandoni

Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di FuoriAreaWeb.it e CalcioNazionale.it.

Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso La Sapienza di Roma, Giornalista Pubblicista da Luglio 2005, ha collaborato in passato con varie testate giornalistiche sportive come il Corriere dello Sport, Radio Incontro, Radio Spazio Aperto e Rete Sport. 

La Cynthialbalonga è uscita da una settimana impegnativa e molto propizia. Per la formazione castellana del presidente Bruno Camerini sono arrivati sette punti in tre partite: gli ultimi tre grazie al successo interno per 2-1 sull’Atletico Porto Sant’Elpidio ultimo della classe (assieme all’Olympia Agnonese), ma avversario che aveva già fatto faticare altre compagini delle zone alte della classifica del girone F. A decidere è stata la prima doppietta “tra i grandi” di Matteo Magliocchetti, centrocampista classe 1998 che ha trovato la sua giornata di grazia: prima ha sfruttato un perfetto cross da destra di Oggiano per anticipare di testa il portiere avversario dopo un proficuo inserimento, poi ha ribadito in rete un tiro di D’Agostino che Cardella aveva deviato sul palo con il petto.

“E’ la mia prima doppietta in serie D e ovviamente sono molto felice. La dedica è per il mio compagno di squadra Rosania che era in tribuna per infortunio e che mi aveva chiesto una particolare esultanza da un po’ di tempo: domenica gliel’ho potuta dedicare” sorride Magliocchetti che era ancora a secco di reti stagionali. “Ci ero andato vicino nel senso che mi erano stati annullati due gol in precedenza. Al di là della soddisfazione personale, comunque, era importante riuscire a fare bottino pieno in una partita insidiosa: sapevamo che non sarebbe stato facile piegare l’Atletico Porto Sant’Elpidio e così è stato. Certo, dopo aver tenuto pienamente in mano la partita per 75’, il gol degli ospiti ci ha tolto qualche sicurezza e il risultato è rimasto comunque in bilico fino al triplice fischio”.

Ultimamente il nome di Magliocchetti è spesso inserito nell’undici titolare: “Ma anche nella prima parte con mister Venturi ho sempre accettato serenamente tutte le decisioni tecniche. Certo, adesso è ancor più bello per me poter dare il mio contributo alla squadra: tra l’altro mister Chiappara mi ha già allenato nella sua precedente esperienza all’Albalonga e con cui segnai anche un gol importante nella semifinale di Coppa Italia. Mi dà grande fiducia e io cerco di ricambiarla”. Nel prossimo turno la Cynthialbalonga sarà ospite sul campo del Castelfidardo, ultima partita prima della sosta di una settimana fissata (per permettere i recuperi) il 14 marzo. “Sarà un’altra gara complicata, ma noi dobbiamo provare a migliorare il rendimento fuori casa – dice Magliocchetti - La classifica è ancora impossibile analizzarla bene visti i tanti recuperi da giocare, ma sono convinto che sia ancora lunga, c’è tutto il girone di ritorno da giocare e noi dobbiamo solo pensare a fare il massimo giornata dopo giornata”.

--

Area comunicazione Cynthialbalonga

“Sono entrato a far parte del Futbolclub ad ottobre scorso e sin dall’inizio mi sono trovato molto bene. Ho già collaborato con altre società del Lazio ma devo dire che qui fin dal primo giorno ho riscontrato una differenza netta, sostanziale sia a livello di gestione che di organico, di staff. A nelle piccole cose, come la richiesta di materiale per la fisioterapia, ho avuto sempre riscontri immediati, fattore che non è affatto semplice trovare in questo panorama”.

Esordisce in questi termini, con parole dolcissime, Simone Monaci, neo fisioterapista del Futbolclub, proprio riguardo la società di Roma nord. Un inserimento che è andato alla grande, così come lo svolgimento del suo lavoro: “Per quanto riguarda la gestione dei ragazzi, ovviamente è mancato tanto il contatto delle partite e di conseguenza sono venuti a mancare, o comunque drasticamente diminuiti, tutti gli infortuni derivanti da contatto – spiega, per poi aggiungere - Questo però ci ha portato a poterci dedicare di più alla fase della prevenzione, ad analizzare con maggiore attenzione quelle che sono le problematiche di appoggio dell’atleta oppure a quelle di postura dei giocatori appunto, che a lungo andare sono portano ad infortuni. Circa la gestione della prevenzione degli infortuni, a mio avviso è stata fondamentale la collaborazione generale, con mister, preparatori atletici ed anche dirigenti, perché se ognuno lavora per se, guardando solo al proprio settore senza condividere, allora non si migliora e non si va da nessuna parte. Ognuno ha le sue competenze e lavorare in sintonia, collettivamente, creando continui feedback e confronti, è stato fondamentale”.

Entrando nel dettaglio della metodologia di lavoro… “mi sono occupato principalmente della riabilitazione post-infortunio ma ho pure lavorato molto in funzione del ritorno in campo: quindi la ri-atletizzazione dei ragazzi, il lavoro differenziato per i primi allenamenti ed in quest’ottica è cruciale la condivisione di informazioni – continua il fisioterapista - Il fatto di non avere le partite frequentemente mi ha permesso di focalizzarmi bene su ogni fastidio dei ragazzi: dolorini o piccoli risentimenti muscolari non sono stati sottovalutati o tralasciati. Abbiamo potuto farli riposare al massimo, quando necessario, facendogli saltare degli allenamenti, trattandoli e facendoli tornare in campo in perfette condizioni”. In conclusione, bisogna lavorare anche con la testa: “È importante anche il fatto che i ragazzi inizino a capire i segnali che il corpo gli manda. Loro arrivano al campo ed eseguono tutto ciò che gli viene detto: invece è rilevante che l’atleta sappia conoscere ed ascoltare il proprio fisico – chiude Monaci - Capire di fare stretching prima e dopo la seduta, impegnarsi su ogni dettaglio non limitandosi a fare il compitino: è importante”.

Ufficio Stampa Futbolclub

L’Eccellenza resta appesa ad un filo sottilissimo che di giorno in giorno diventa sempre più trasparente. Anche la scorsa settimana si è risolta con un nulla di fatto e il tutto è stato rimandato al prossimo Consiglio Federale. Venerdì potrebbe essere infatti il giorno indicato come quello decisivo per sapere se si tornerà in campo oppure no. Ma a distanza di un mese, dalla famosa riunione del 5 febbraio ad oggi, lo stato d’animo di chi voleva ripartire e che sembrava poterlo effettivamente fare dopo quel giorno è decisamente cambiato, e adesso si respira quasi un clima di rassegnazione nonostante non sia ancora stato comunicato nulla di ufficiale.

E’ ciò che traspare dalle parole del capitano dell’Unipomezia, Federico Valle, che in merito afferma: “Purtroppo il tempo continua a passare e si sta rimandando la decisione di settimana in settimana. La mia paura è proprio questa, che questo continuo posticipare porti alla fine alla conclusione della stagione, con conseguente blocco delle retrocessioni in Serie D. Questo è quello che credo, e purtroppo tutta questa situazione mi fa pensare che difficilmente potremo tornare a giocare, anche se è quello che tutti qui all’Unipomezia ci auguriamo. La squadra è sempre sul pezzo e non aspetta altro che notizie positive, ma da un mese a questa parte ci sono rimasti soltanto tantissimi dubbi. Non ci resta che aspettare ancora, secondo me anche oltre il prossimo venerdì”.

 

Ufficio Stampa Unipomezia

www.unipomeziavirtus.com

E’ uscito dal campo con l’amaro in bocca il Montespaccato Savoia al termine dell’attesissimo derby di ritorno contro il Trastevere. Un 1-2 probabilmente troppo severo per l’undici di Ferazzoli che, escluso un avvio troppo timido e sicuramente sottotono, ha poi tenuto testa alla capolista di Pirozzi colpendo due traverse, recriminando un rigore parso evidente e sfortunato a trovare il gol che ha dimezzato lo svantaggio soltanto negli ultimi minuti.
 
Decisivo ancora una volta si è rivelato dunque un approccio non propriamente azzeccato, come sostiene l’autore del sigillo azzurro Matteo De Dominicis: “Purtroppo sta diventando una costante quella di concedere agli avversari i primi 20-30 minuti, e quando si affrontano squadre del genere non puoi assolutamente permettertelo. Peccato, perché poi abbiamo avuto una grande reazione giocando alla pari anzi, mettendo in più di un’occasione il Trastevere in difficoltà colpendo tre legni (compreso anche il palo di Ansini proprio prima del gol del numero 11 ndr), ma purtroppo ci siamo svegliati troppo tardi”. Un episodio su tutti poteva cambiare forse il volto al match del Monte Savoia, quello del mancato penalty su Calì. “Visto da me in campo - prosegue De Dominicis - sembrava rigore netto. Poi non sta a me giudicarlo e tutti possiamo sbagliare, noi come gli arbitri. Mi aspettavo però un pò più di attenzione in una partita delicata come questa. In caso ci fosse stato assegnato avremmo avuto l’opportunità di accorciare le distanze prima avendo poi una buona mezz’ora per tentare il tutto per tutto”. Da programma il team di via Stefano Vaj sarebbe dovuto scendere in campo mercoledì per il recupero da dentro o fuori contro il Grassina ma il match verrà rinviato ufficialmente a data da destinarsi.
 
Quindi, per De Dominicis e compagni il prossimo appuntamento è domenica in casa dell’Aquila Montevarchi. “Già da adesso stiamo pensando a questa partita - conclude il fantasista - sapendo la forza di una squadra che sta lottando per i vertici del girone e quindi consapevoli che non sarà una passeggiata. Ma certamente non partiremo già battuti, ma andremo lì con tutte le intenzioni di ritornare a casa con i tre punti. Ripartiremo dal secondo tempo fatto vedere ieri contro il Trastevere, dobbiamo e vogliamo muovere la classifica e tirarci su da quella zona”.
 
Ufficio Stampa Montespaccato Savoia

Mister Fratellani non molla di un centimetro. Il tecnico dell'Under 17 della Jem's continua infatti a lavorare con i suoi ragazzi cercando così di tenerli sulla corda: “Se c'è una cosa che mi colpisce ogni volta che vado al campo è vedere che i miei ragazzi, ancor prima che compagni di squadra, sono amici tra di loro. Questo è un punto molto importante – continua poi l'allenatore – perchè contribuisce a tenere alto l'entusiasmo. L'allenamento infatti rappresenta sicuramente una valvola di sfogo importante per loro ma la cosa più bella è constatare che vengono ad allenarsi per stare insieme”. Un gruppo coeso che, come conferma lo stesso Fratellani, ha valori importanti: “Ho un gruppo di grandi qualità e sono sicuro che quest'anno ci saremmo potuti togliere davvero belle soddisfazioni. Peccato per lo stop, il rammarico poi è ancora più grande viste le capacità dei ragazzi”. Nonostante l'assenza dei campionati l'allenatore continua però a lavorare con il gruppo: “Non essendoci gare bisogna cercare di svolgere attività differenti ma sempre garantendo la crescita costante di ogni singolo elemento. Dato il momento però bisogna sempre tenere a mente che l'entusiasmo va mantenuto alto perchè se lo soffochi rischi di perdere i ragazzi. Ecco perchè cerco costantemente di stimolarli e coinvolgerli quanto più possibile cercando di trasmettergli quante più nozioni possibili che possano essere comunque preziose per loro in futuro”.

 

Ufficio Stampa Jem's Soccer Academy

Dopo la conferma di Spagnoli e Ranieri per Under 19 e Under 17, ecco la prima novità della nuova stagione. Come annunciato sulla Pagina Facebook Ufficiale della società, è Stefano Torretti, ex Certosa, il nuovo allenatore della formazione Under 16. 

FONTE: Pagina Facebook Giardinetti

 

 

Determinate le classifiche finali, le retrocessioni e conosciuti, in linea di massima, i criteri per l’ammissione ai prossimi campionati, facciamo il punto della situazione sulle notizie che fino a questo momento hanno interessato le formazioni laziali impegnate in Serie D.

OSTIAMARE

Partiamo dall’Ostiamare, squadra che in virtù del campionato fatto (seconda), è probabilmente in lizza, da favorita, per il ripescaggio in Lega Pro, anche se occorrerà attendere le graduatorie ufficiali e gli eventuali adeguamenti e soluzioni da trovare per poter affrontare un campionato diverso come la C, che prevede normative e regolamentazioni più particolari.

La società biancoviola ha salutato il tecnico Scudieri e per la panchina ha deciso di promuovere l’ex trainer degli Allievi Massimo Bonanni, ex calciatore di Serie A con le maglie di Vicenza, Palermo e Lazio, che da qualche anno sta lavorando bene con i giovani biancoviola. Sul fronte delle conferme sono già state ufficializzate quelle di Nanni, Vasco e Mastropietro.

TRASTEVERE

Anche in casa Trastevere la stagione 2020-21 si apre con un cambio in panchina. La società romana ha infatti saluto il tecnico Fabrizio Perrotti, ed al suo posto ecco un gradito ritorno: si tratta di Sergio Pirozzi, che torna al Trastevere dopo quattro anni, quando l’allora sindaco di Amatrice dovette interrompere la collaborazione a causa del sisma del 2016. Pirozzi torna quindi al Trastevere nella squadra che aveva portato in Serie D, oltre a questo arrivo, la società ha provveduto a diramare i primi comunicati merito a cessioni e conferme. Il centrocampista Iannoni, classe 2001, è stato ceduto con soddisfazione alla Salernitana, in Serie B, dopo l’ottima stagione disputata, mentre sul fronte delle conferme sono già arrivate quelle del difensore centrale e capitano Marco Sfanò, degli attaccanti Davide Lorusso, Stefano Tajarol e Matteo Bertoldi e del difensore Luca Tarantino.

LATINA

In casa nerazzurra il mercato deve ancora decollare. Anche qui c’è un avvicendamento alla guida tecnica, anche se manca l’ufficialità. La società ha infatti salutato il tecnico Agenore Maurizi, e dovrebbe con tutta probabilità annunciare, nei prossimi giorni, l’accordo con Raffaele Scudieri, reduce dal secondo posto con l’Ostiamare alle spalle della Turris. Nei prossimi giorni saranno resi noti anche i primi arrivi, che dovranno risvegliare una piazza certamente non esaltata da quanto fatto negli ultimi tempi.

CASSINO

Cambio in panchina anche per la squadra ciociara. La società si è infatti lasciata con Corrado Urbano, con il quale però ha centrato il primo posto del girone per la speciale graduatoria dei Giovani D Valore, ed ha accolto l’arrivo di Sandro Grossi, veterano. Dal punto di vista delle conferme, appaiono certe quelle di Carcione, Della Pietra, Giglio, Ricamato, Darboe e Tribelli, mentre in partenza ci sono Abreu e Mazzei, con u i quali non è stato possibile trovare un accordo.

VIS ARTENA

Primi movimenti in vista della nuova stagione anche per la Vis Artena. La società rossoverde del patron Di Cori, per la panchina, ha scelto l’ex Trastevere Fabrizio Perrotti. Insieme a lui arriva anche la prima conferma dal punto di vista dei giocatori, si tratta del capitano, il difensore centrale classe ’84, Marco Paolacci.

TEAM NUOVA FLORIDA

Settimane di conferme per la società che sta programmando la nuova stagione. Si parte dal tecnico, che sarà ancora Andrea Bussone, per la settima stagione consecutiva, ma non solo. La società ha infatti confermato anche 5 giovani in età di Lega Alessandro De Marchis (classe 2000), Luca Moretti (2000), Alessandro Miola (2001), Flavio Scognamiglio (2001) e Riccardo Ilari (2002), e ben 8 “grandi”, che sono il portiere Andrea Giordani (’90), i difensori Edoardo Scardola (classe '92), Tommaso Tamburlani ('97), Francesco Porfiri ('97), i centrocampisti Toskic Idriz ('95), Leonardo Pallocca ('99) e gli attaccanti Daniel Rossi ('96) e Gabriele Giusto ('98). C’è attesa anche per l’ingresso di un main sponsor che potrebbe permettere di programmare la stagione con maggiore ambizione.

APRILIA RACING CLUB

Un mare di conferme in casa Aprilia in vista della nuova stagione. Si parte con il tecnico, che sarà anche Fabio Fratena, che avrà ancora al suo fianco il secondo Stefano Pontis e il Preparatore Atletico Tiziano Siragusa. Alessandro Battisti, il ds confermato per il terzo anno consecutivo, ha iniziato a preparare la squadra per la nuova stagione, puntando innanzitutto su conferme e ritorni dai prestiti. Sono già sicure le permanenze del difensore e capitano Francesco Montella (’87), dei difensori Mario Esposito (’94), Valerio Vespa (’01), Gabriele Corelli (’01) dei centrocampisti Riccardo Lapenna (’00), Domenico Rocchini (’00), del portiere Luigi Manasse (’00), oltre al rientro dai prestiti del difensore classe 2000 Stefano Battisti (lo scorso anno al Tivoli) e del portiere Lorenzo Manni (’00) dalla Vis Artena. Nei prossimi aggiorni sono attesi gli annunci dei nuovi arrivi.

MONTEROSI

La società, dopo l’ottima stagione conclusa prematuramente, è al lavoro per il futuro anche se, come affermato dal patron, è stato già predisposto un ricorso contro le decisioni della LND di non procedere alla promozione della società che ha chiuso l’anno al secondo posto, a due sole lunghezze dal Grosseto con otto giornate ancora da disputare.

CYNTHIALBALONGA

La notizia è arrivata ufficialmente all’inizio di giugno, anche se se ne parlava da tempo. L’Albalonga ha fuso le proprie forze con il Cynthia Genzano, dando vita ad una nuova società che ha l’ambizione di poter arrivare, quando primo, nel professionismo. Il presidente sarà Bruno Camerini, con Tomei direttore sportivo e Venturi confermato alla guida tecnica, il tutto in attesa di conoscere i nomi dei primi confermati e degli arrivi per il nuovo campionato.

FLAMINIA

Ha iniziato a scaldare i motori in vista della nuova stagione anche il Flaminia. Il presidente Bravini, per la tredicesima stagione consecutiva in Serie D, ha deciso di confermare la sua fiducia al tecnico Francesco Punzi, al suo secondo anno sulla panchina del Flaminia, ed al ds Gigi Coni.

ATLETICO TERME FIUGGI

Primi movimenti anche in casa Atletico in vista del 2020-21. Il tecnico sarà Incocciati con una società che nella prossima stagione migrerà a Fiuggi anche per quanto riguarda il settore giovanile, tenendo comunque viva la collaborazione con il Fregene Maccarese. Dai biancorossi torna dopo il prestito il difensore, classe 2001, Carmine Cibei, mentre i volti nuovi al momento sono rappresentati dal portiere Alessio Giuliani, classe 2001, proveniente dal Città di Anagni con un passato nel settore giovanile della Roma , ed il centrocampista classe ’99 Boubacar Diarra, prelevato dall’Olympia Agnolese.

MONTESPACCATO SAVOIA

Il Montespaccato, dopo la straordinaria cavalcata culminata, dopo le decisioni del Consiglio Federale, con la promozione in Serie D, ha iniziato a programmare la nuova stagione. In panchina nessun dubbio sulla conferma del tecnico Fabrizio Ferazzoli, mentre per quanto riguarda i giocatori al momento è ufficiale la permanenza del bomber Diego Gambale, capocannoniere, con la società intenzionata a blindare anche De Marco dopo i rumors di una sua possibile partenza. Lasciano invece il club Guiducci, Bernardi e Paruzza.

INSIEME AUSONIA

Sono giorni decisivi in casa Ausonia. A breve dovrebbe infatti essere ufficializzato il cambio di denominazione e di sede, con la società e la prima squadra che si trasferiranno a Formia dopo il raggiungimento della Serie D. Sul fronte giocatori, per ora appare certa la partenza di Monaco Di Monaco, mentre si sta lavorando sulle conferme di Pirolozzi, Gargiulo, Puccinelli, Palombo, Di Vito, Quirino e Zonfrilli.

Alessandro Grandoni

 

 

Pubblicati i criteri di ammissione ai campionati di Eccellenza, Promozione, Prima Categoria, Seconda Categoria, Under 19 Regionale A e B per il completamento degli organici per la stagione sportiva 2020/2021.

PRINCIPI COMUNI

a) nell’attribuzione dei posti eventualmente disponibili, avranno priorità assoluta le Società alle quali, per disposizione della FIGC, verrà attribuita una categoria diversa da quella di appartenenza;

b) Preso atto di quanto disposto dalla LND con il Comunicato Ufficiale n° 324 del 18.06.2020, per l’attribuzione delle posizioni di classifica verranno adottate le seguenti disposizioni:

Nel caso in cui tutte le squadre del rispettivo girone abbiano disputato lo stesso numero di incontri validi ai fini della classifica, la stessa verrà redatta applicando nell’ordine:

  • Maggior numero di punti conseguiti;
  • Maggior numero di punti conseguiti negli incontri diretti (anche se incompleti);
  • Miglior differenza reti negli incontri diretti (anche se incompleti);
  • Miglior differenza reti negli incontri diretti tra le squadre interessate(in caso di più di due squadre);
  • Miglior differenza reti (intero Campionato)
  • Maggior numero di reti attive (intero Campionato)
  • Sorteggio

Nel caso in cui le squadre del rispettivo girone abbiano disputato un diverso numero di incontri validi ai fini della classifica, la stessa verrà redatta applicando nell’ordine:

  • Miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate
  • maggior numero di punti conseguiti negli incontri diretti (anche se incompleti);
  • miglior differenza reti negli incontri diretti (anche se incompleti);
  • Miglior differenza reti negli incontri diretti tra le squadre interessate(in caso di più di due squadre);
  • miglior quoziente differenza reti/gare disputate (intero Campionato);
  • miglior quoziente reti attive/gare disputate (intero Campionato);
  • sorteggio

In caso di parità di punteggio nelle speciali graduatorie d’ammissione si terrà conto, nell’ordine dei seguenti criteri:

  • maggior numero di punti assegnati per meriti disciplinari;
  • partecipazione campionati giovanili di calcio con squadre esclusivamente femminili;
  • sorteggio

non possono concorrere all’assegnazione di posti eventualmente disponibili nelle categorie superiori le società condannate per illecito sportivo nelle stagioni sportive 2017/2018, 2018/2019 e 2019/2020

 

AMMISSIONE AL CAMPIONATO DI ECCELLENZA 2020/2021 IN CASO DI VACANZA DI POSTI

Per l’ammissione al Campionato di Eccellenza 2020/2021, in caso di vacanza di posti, verrà predisposta una particolare graduatoria, determinata secondo le seguenti priorità:

  • 1° posto
    Società classificata al 1° posto del rispettivo girone del Campionato di Promozione 2019/2020 considerata 2ª classificata in base ai criteri di cui al punto 1/A.
  • 2° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Promozione 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 3° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Promozione 2019/2020 con il secondo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 4° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Promozione 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 5° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Promozione 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 6° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Promozione 2019/2020 con il secondo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 7° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Promozione 2019/2020 con il terzo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 8° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Promozione 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 9° posto
    Società classificata al 18° posto del rispettivo girone del Campionato di Eccellenza 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 10° posto
    Società classificata al 18° posto del rispettivo girone del Campionato di Eccellenza 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 11° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Promozione 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 12° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Promozione 2019/2020 con il secondo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 13° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Promozione 2019/2020 con il terzo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 14° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Promozione 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.

Per  determinare le predette posizioni della graduatoria in caso di parità di posizione di classifica e quoziente punti conseguiti/gare disputate, verranno adottati nell’ordine, i seguenti criteri:

  • miglior quoziente differenza reti/gare disputate;
  • miglior quoziente reti attive/gare disputate
  • peggior quoziente punti disciplina/gare disputate;
  • Sorteggio

I criteri si riferiscono ai valori espressi nel campionato.

AMMISSIONE IN CASO DI VACANZA DI POSTI, AL CAMPIONATO DI PROMOZIONE  2020/2021

Per l’ammissione al Campionato di Promozione 2020/2021, in caso di vacanza di posti, verrà predisposta una particolare graduatoria, determinata secondo le seguenti priorità:

  • 1° posto
    Società classificata al 1° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 considerata 2ª classificata in base ai criteri di cui al punto 1/A..
  • 2° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 3° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il secondo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 4° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il terzo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 5° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il quarto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 6° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il quinto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 7° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il sesto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 8° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con settimo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 9° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 10° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 11° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il secondo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 12° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il terzo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 13° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il quarto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 14° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il quinto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 15° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il sesto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 16° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il settimo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 17° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con l’ottavo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 18° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 19° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 20° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il secondo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 21° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il terzo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 22° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il quarto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 23° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il quinto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 24° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il sesto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 25° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il settimo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 26° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con l’ottavo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 27° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Prima Categoria 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.

Per  determinare le predette posizioni della graduatoria in caso di parità di posizione di classifica e quoziente punti conseguiti/gare disputate, verranno adottati nell’ordine, i seguenti criteri:

  • miglior quoziente differenza reti/gare disputate;
  • miglior quoziente reti attive/gare disputate
  • peggior quoziente punti disciplina/gare disputate;
  • Sorteggio

I criteri si riferiscono ai valori espressi nel campionato.

 

AMMISSIONE IN CASO DI VACANZA DI POSTI, AL CAMPIONATO DI 1ª CATEGORIA  2020/2021

Per l’ammissione al Campionato di 1ª categoria 2020/2021, in caso di vacanza di posti, verrà predisposta una particolare graduatoria, determinata secondo le seguenti priorità:

  • 1° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 2° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il secondo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 3° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il terzo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 4° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il quarto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 5° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il quinto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 6° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il sesto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 7° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il settimo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 8° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con l’ottavo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 9° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il nono quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 10° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 11° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 12° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il secondo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 13° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il terzo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 14° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il quarto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 15° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il quinto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 16° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il sesto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 17° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il settimo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 18° posto
    Società classificata al 3 posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con l’ottavo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 19° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il nono quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 20° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 21° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 22° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il secondo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 23° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il terzo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 24° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il quarto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 25° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il quinto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 26° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il sesto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 27° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il settimo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 28° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con l’ottavo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 29° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il nono quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 30° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato di Seconda Categoria 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.

 

Per  determinare le predette posizioni della graduatoria in caso di parità di posizione di classifica e quoziente punti conseguiti/gare disputate, verranno adottati nell’ordine, i seguenti criteri:

  • miglior quoziente differenza reti/gare disputate;
  • miglior quoziente reti attive/gare disputate
  • peggior quoziente punti disciplina/gare disputate;
  • Sorteggio

I criteri si riferiscono ai valori espressi nel campionato.

 

AMMISSIONE IN CASO DI VACANZA DI POSTI, AL CAMPIONATO DI 2ª CATEGORIA  2020/2021

L’ammissione al Campionato di 2ª categoria 2020/2021, in caso di vacanza di posti, verrà disposta, ad insindacabile giudizio del Consiglio Direttivo, in considerazione delle domande presentate, nel rispetto delle modalità che verranno tempestivamente comunicate,  dalle società affiliate da almeno una stagione sportiva, partecipanti al Campionato di Terza Categoria 2019/2020, tenuto conto della rappresentatività territoriale necessaria a consentire un’armonica composizione dei gironi.

 

AMMISSIONE IN CASO DI VACANZA DI POSTI, AL CAMPIONATO UNDER 19 REGIONALE “A”

Per l’ammissione al Campionato Under 19 Regionale “A” 2020/2021, in caso di vacanza di posti, verrà predisposta una particolare graduatoria, determinata secondo le seguenti priorità:

  • 1° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato Under 19 Regionale “B” 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 2° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato Under 19 Regionale “B” 2019/2020 con il secondo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 3° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato Under 19 Regionale “B” 2019/2020 con il terzo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 4° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato Under 19 Regionale “B” 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 5° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato Under 19 Regionale “B” 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 6° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato Under 19 Regionale “B” 2019/2020 con il secondo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 7° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato Under 19 Regionale “B” 2019/2020 con il terzo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 8° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato Under 19 Regionale “B” 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 9° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato Under 19 Regionale “B” 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 10° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato Under 19 Regionale “B” 2019/2020 con il secondo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 11° posto
    Società classificata al 4 posto del rispettivo girone del Campionato Under 19 Regionale “B” 2019/2020 con il terzo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 12° posto
    Società classificata al 4° posto del rispettivo girone del Campionato Under 19 Regionale “B” 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.

 

Per  determinare le predette posizioni della graduatoria in caso di parità di posizione di classifica e quoziente punti conseguiti/gare disputate, verranno adottati nell’ordine, i seguenti criteri:

 

  • miglior quoziente differenza reti/gare disputate;
  • miglior quoziente reti attive/gare disputate
  • peggior quoziente punti disciplina/gare disputate;
  • Sorteggio

I criteri si riferiscono ai valori espressi nel campionato.

 

AMMISSIONE IN CASO DI VACANZA DI POSTI, AL CAMPIONATO UNDER 19 REGIONALE B  2020/2021

Per l’ammissione al Campionato Under 19 Regionale “B” 2020/2021, in caso di vacanza di posti, verrà predisposta una particolare graduatoria, determinata secondo le seguenti priorità:

  • 1° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 2° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il secondo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 3° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il terzo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 4° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il quarto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 5° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il quinto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 6° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il sesto quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 7° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il settimo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 8° posto
    Società classificata al 2° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 9° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 10° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il secondo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 11° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il terzo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 12° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il quarto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 13° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il quinto miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 14° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il sesto quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 15° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il settimo miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.
  • 16° posto
    Società classificata al 3° posto del rispettivo girone del Campionato Provinciale Under 19 2019/2020 con il peggior quoziente punti conseguiti/gare disputate.

 

Per  determinare le predette posizioni della graduatoria in caso di parità di posizione di classifica e quoziente punti conseguiti/gare disputate, verranno adottati nell’ordine, i seguenti criteri:

  • miglior quoziente differenza reti/gare disputate;
  • miglior quoziente reti attive/gare disputate
  • peggior quoziente punti disciplina/gare disputate;
  • Sorteggio

I criteri si riferiscono ai valori espressi nel campionato.

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Lazio, riunitosi in data odierna, dopo aver preso atto delle determinazioni assunte dal Consiglio Federale e dal Consiglio Direttivo della LND, aventi per oggetto l’obbligo di disporre nel Campionato di Eccellenza 2019/2020 la retrocessione al Campionato di Promozione 2020/2021 delle società classificatesi all’ultimo posto dei rispettivi gironi; aver rilevato che il Consiglio Federale ha espresso parere favorevole affinché, per i rimanenti campionati regionali, venga disposto, in via eccezionale, il blocco delle retrocessioni al termine della Stagione Sportiva 2019/2020 con conseguente promozione al campionato superiore delle squadre classificatesi al primo posto dei rispettivi gironi; e aver altresì considerato che le linee guida per la formazione delle classifiche, disposte dal Comunicato Ufficiale n° 324 della Lega Nazionale Dilettanti devono essere recepite dai Comitati, ha ritenuto che sarà necessario procedere ad una modifica dell’articolazione dei campionati per la stagione Sportiva 2020/2021;

ha deliberato che:

  1. le classifiche cristallizzate, e risultanti alla data odierna, andranno riformulate applicando i seguenti criteri:

Nel caso in cui tutte le squadre del rispettivo girone abbiano disputato lo stesso numero di incontri validi ai fini della classifica, la stessa verrà redatta applicando nell’ordine:

  • Maggior numero di punti conseguiti;
  • Maggior numero di punti conseguiti negli incontri diretti (anche se incompleti);
  • Miglior differenza reti negli incontri diretti (anche se incompleti);
  • Miglior differenza reti negli incontri diretti tra le squadre interessate (in caso di più di due squadre);
  • Miglior differenza reti (intero Campionato)
  • Maggior numero di reti attive (intero Campionato)
  • Sorteggio

Nel caso in cui le squadre del rispettivo girone abbiano disputato un diverso numero di incontri validi ai fini della classifica, la stessa verrà redatta applicando nell’ordine:

  • Miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate valide ai fini della classifica
  • maggior numero di punti conseguiti negli incontri diretti (anche se incompleti);
  • miglior differenza reti negli incontri diretti (anche se incompleti);
  • Miglior differenza reti negli incontri diretti tra le squadre interessate (in caso di più di due squadre);
  • miglior quoziente differenza reti/gare disputate valide ai fini della classifica (intero Campionato);
  • miglior quoziente reti attive/gare disputate valide ai fini della classifica (intero Campionato);
  • sorteggi.

2. Le società CYNTHIA 1920 S.R.L. e PONTINIA, classificatesi al 18° posto dei rispettivi gironi del Campionato di Eccellenza 2019/2020 sono retrocesse al Campionato di Promozione 2020/2021

3. Le società classificatesi al primo posto di ciascun girone, nel rispetto dei criteri della formazione delle classifiche, sono promosse al Campionato di categoria superiore.

4. Non si effettuerà alcuna retrocessione ai campionati di categoria inferiore eccezion fatta per le squadre ritiratesi o escluse dalle relative competizioni.

5. Di articolare i campionati per la stagione 2020/2021 come di seguito:

CAMPIONATO N. ARTICOLAZIONE
ECCELLENZA 48 3 GIRONI DA 16 SQUADRE CIASCUNO
PROMOZIONE 80 5 GIRONI DA 16 SQUADRE CIASCUNO
PRIMA CATEGORIA 128 8 GIRONI DA 16 SQUADRE CIASCUNO
SECONDA CATEGORIA 160 10 GIRONI DA 16 SQUADRE CIASCUNO
UNDER 19 REGIONALE “A” 42 3 GIRONI DA 14 SQUADRE CIASCUNO
UNDER 19 REGIONALE “B” 70 5 GIRONI DA 14 SQUADRE CIASCUNO
REGIONALE ECCELLENZA

UNDER 17, UNDER 16, UNDER 15, UNDER 14

 

42

 

3 GIRONI DA 14 SQUADRE CIASCUNO

REGIONALE UNDER 17, UNDER 16, UNDER 15, UNDER 14 70 5 GIRONI DA 14 SQUADRE CIASCUNO
SERIE C1 C5 MASCHILE 28 2 GIRONI DA 14 SQUADRE CIASCUNO
SERIE C2 C5 MASCHILE 70 5 GIRONI DA 12 SQUADRE CIASCUNO
SERIE C C5 FEMMINILE 16 GIRONE UNICO
JUNIORES C5 “A” 20 2 GIRONI DA 10 SQUADRE CIASCUNO

 

6. Di approvare i nuovi criteri per l’ammissione ai Campionati Regionali della Stagione Sportiva 2020/2021 in caso di vacanza di posti; criteri che saranno resi noti con apposito Comunicato Ufficiale.

L’Asd Aranova è lieta di annunciare di aver trovato l’accordo per il rinnovo del difensore classe 1987 Stefano Tartaglione che, per il terzo anno consecutivo, resterà rossoblu.
Queste le prime parole di capitan Tartaglione dopo la conferma in rossoblu: “Questo sarà il mio terzo anno ad Aranova e ne sono contento, ho trovato una realtà nuova nel panorama calcistico laziale con un importante progetto che lavora in modo serio. L’anno appena concluso è stato un anno particolare per come è finito, magari ad inizio stagione pensavamo tutti di poter far qualcosa in più, ma va bene così, è stato un anno di rodaggio per tutto l'ambiente in una categoria mai fatta prima nella storia di questa società. Conoscendo l'ambiente so che qui c'è voglia di far bene e migliorarsi sempre, stagione dopo stagione. Posso dire che il gruppo dei vecchi ha voglia di lavorare e fare bene, spero e mi auguro che i nuovi arrivino subito sul pezzo e con la mentalità giusta. Non vedo l'ora di riniziare per poter rivivere bei momenti anche con i nostri tifosi”.
 
Ufficio Stampa Aranova
Pagina 1 di 87