Aprile 18, 2021
Alessandro Grandoni

Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di FuoriAreaWeb.it e CalcioNazionale.it.

Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso La Sapienza di Roma, Giornalista Pubblicista da Luglio 2005, ha collaborato in passato con varie testate giornalistiche sportive come il Corriere dello Sport, Radio Incontro, Radio Spazio Aperto e Rete Sport. 

Arriva la prima conferma ufficiale per le panchine del Giardinetti in vista della prossima stagione. Umberto Spagnoli sarà infatti l'allenatore della formazione Under 19 della società biancorossa. Il tecnico, dopo aver guidato con profitto in questa particolare annata la squadra al secondo posto prima dello stop, ripartirà dall'ex Juniores, in attesa di conoscere gli esiti dell'eventuale ripescaggio della formazione in Elite che dovrebbe arrivare a giorni. 

 

Ora è ufficiale: Massimo Bonanni sarà il nuovo allenatore della prima squadra dell'Ostiamare per la stagione 2020-21. Dopo l'addio con Raffaele Scuderi, la società biancoviola ha pescato in casa il suo successore, si tratta di Massimo Bonanni, ex giocatore di Vicenza, Palermo e Lazio, tra le altre, già tecnico delle formazioni giovanili biancoviola nelle scorse stagioni. In attesa di conoscere quindi le date e le modalità di svolgimento dei campionati dilettanti della prossima stagione, l'Ostiamare ha fatto la sua prima mossa. 

L'Anzio Calcio 1924 comunica di aver rinnovato l'accordo con Mario Guida per la conduzione tecnica della prima squadra nella stagione 2020/21.

Capitano fin dai tempi dell'Anziolavinio con oltre 500 presenze in maglia neroniana e quattro promozioni da calciatore, Guida ha debuttato sulla panchina della prima squadra nel campionato concluso anzitempo a causa della pandemia di Covid-19: «Sono onorato della conferma e non vedo l'ora di poter ricominciare a lavorare sul campo - ha commentato l'allenatore - La stagione appena terminata è stata molto importante per la mia crescita, ho imparato dagli errori commessi e fatto tesoro delle tante cose buone che abbiamo sviluppato in questi mesi, a cominciare dall'impiego dei numerosi giovani provenienti dal vivaio e che hanno trovato sempre più spazio anche tra i grandi. Mi sarebbe piaciuto portare a termine il campionato ma le circostanze hanno reso inevitabile lo stop anticipato e, di fronte ad un'emergenza come quella che abbiamo vissuto, qualsiasi altro discorso assume un'importanza marginale». Una battuta anche sul futuro: «L'anno prossimo il nostro obiettivo deve essere quello di alzare l'asticella, senza snaturare un progetto che punta soprattutto sulla valorizzazione dei ragazzi del nostro settore giovanile. Insieme alla dirigenza lavoreremo per costruire una squadra competitiva e che incarni il senso di appartenenza verso questi colori».

Fonte: foto e testo Matteo Ferri - Anzio Calcio 1924

Si completa oggi il quadro degli allenatori dell'Urbetevere per la prossima stagione. Dopo gli annunci delle settimane passate con Cicchetti all'Under 14, Stirpe all'Under 16, Barba all'Under 17 e Marinelli per l'Under 19, arriva oggi l'annuncio, tramite la pagina Ufficiale del club, di Lorenzetti per l'Under 15. 

Ecco, dunque, il quadro completo dei tecnici Urbe per il prossimo anno: 

UNDER 19: Simone Marinelli

UNDER 17: Pasquale Barba

UNDER 16: Armando Stirpe

UNDER 15: Daniele Lorenzetti

UNDER 14: Valerio Cicchetti

Arriva una conferma importante in casa Città di Anagni. Ecco il Comunicato pubblicato sulla pagina Facebook della società: 

 

"La società Città di Anagni Calcio è orgogliosa di annunciare il rinnovo anche per la prossima stagione del suo capitano e bandiera biancorossa  Francesco Cardinali. Che sia in Eccellenza o in Serie D, la nostra squadra ripartirà dal suo capitano e da tutti coloro che credono nel progetto e modello che in questi anni si è contraddistinto per serietà oltre che per grandi successi .

Due arrivi in casa Fiano Romano in vista del prossimo campionato. Come scritto sulla pagina ufficiale della società, torna Giulio Pangallozzi ed insieme a lui arriva anche Federico Nasti. 

 

 

"E' una cosa molto bella, faremo di tutto per dare visibilità all'iniziativa". Il presidente della Figc Gabriele Gravina, commenta così la storia del Montespaccato Savoia, club strappato al clan della malavita romana dalla Regione Lazio e ora promosso in Serie D. "Con molte probabilità - ha aggiunto Gravina all'ANSA a margine della celebrazione dei 50 anni dal Mondiale di Messico 70 all'Ambasciata del Messico a Roma - quando tornerà la Nazionale a Roma faremo un'operazione di testimonianza a tutela della legalità". (ANSA).

Nuove conferma in casa Team Nuova Florida. Dopo quelle dei giovani e del portiere Andrea Giordani, sono altri 7 i giocatori che resteranno per la Serie D. Sono i difensori Edoardo Scardola (classe '92), Tommaso Tamburlani ('97), Francesco Porfiri ('97), i centrocampisti Toskic Idriz ('95), Leonardo Pallocca ('99) e gli attaccanti Daniel Rossi ('96) e Gabriele Giusto ('98). Si tratta di giocatori che, ad eccezione di Toskic, hanno tutti conquistato l'accoppiata coppa campionato nella stagione 2018-19. 

 

Colpo importante per la Pro Calcio Tor Sapienza in vista della prossima stagione. La società gialloverde ha infatti preso l'attaccante Michele Gallaccio, uno degli attaccanti da sempre più forti della nostra regione. Classe '86, ha fatto parte da giovane delle nazionali Under 16 e Under 17, ed ha poi militato con diverse squadre tra cui Palestrina, Albalonga, Pisa, Benevento e Chelsea. 

FONTE: Ufficio Stampa Pro Calcio Tor Sapienza

 

L'Atletico 2000 sta ripartendo. Il club biancorosso ha infatti visto tutti i suoi atleti tornare ad allenarsi. Un rientro guidato e controllato come ci racconta Gianluca Valerio, direttore tecnico del club:

“I ragazzi stanno tornando in campo, ovviamente facciamo attenzione che vengano rispettate tutte le norme. Sono allenamenti particolari, senza contatto fisico o partitella, perciò approfittiamo per lavorare su alcune situazioni specifiche cercando di trovare soluzioni particolari. L'importante però, soprattutto ora, è che si divertano perchè dopo un periodo tanto duro se lo meritano”.

L'Atletico 2000 comincia così a guardare alla prossima stagione puntando però su una base dirigenziale ormai storica:

“Per me questo è molto importante, io mi preparo per l'undicesima stagione in biancorosso, così come il nostro direttore della Scuola Calcio Tabarretti, o il Direttore Generale Moscetti anche lui qui da 4 o 5 anni. A differenza di altre società dove ogni anno c'è un terremoto qui abbiamo una stabilità che ci sta portando risultati importanti. Chi sta qui ormai riconosce un ambiente familiare ma ambizioso e la continuità nel nostro lavoro non fa altro che dar loro un senso di sicurezza maggiore, tanto ai giocatori quanto ai genitori”.

Valerio si appresta dunque alla sua undicesima stagione con l'Atletico 2000, un legame che nessuno sembra poter spezzare:

“Sono felicissimo qui, nel mio piccolo ho contribuito a rilanciare tanti ragazzi che poi attraverso questa società sono arrivati nel professionismo o comunque a giocare in categorie importanti. Stiamo lavorando bene, a fari spenti come è nostra consuetudine, e sono felice del fatto che in tanti si stanno rendendo conto di quanto questa realtà stia diventando importante. La testimonianza arriva anche dai ragazzi, più di qualche giocatore importante si è già proposto e questo vuol dire che apprezzano la serietà di un ambiente come questo”.

Fonte: Ufficio Stampa Atletico 2000