Dicembre 13, 2018
Alessandro Grandoni

Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di FuoriAreaWeb.it e CalcioNazionale.it.

Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso La Sapienza di Roma, Giornalista Pubblicista da Luglio 2005, ha collaborato in passato con varie testate giornalistiche sportive come il Corriere dello Sport, Radio Incontro, Radio Spazio Aperto e Rete Sport. 

Ecco il video della vittoria del Savio sul campo dell'Ostiamare per 1-0 nel Campionato Under 14 Elite. Buona visione. 

Vi ricordiamo che è possibile acquistare il video integrale dell'incontro (gara completa, audio ambiente, file da scaricare sul vostro Pc) al vosto di € 10,00. Per info e ordini inviare email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Ecco il video della vittoria della Roma sul Dabliu New Team per 9-1 nel Campionato Under 14 Elite. Buona visione. 

Vi ricordiamo che è possibile acquistare il video integrale dell'incontro (gara completa, audio ambiente, file da scaricare sul vostro Pc) al vosto di € 10,00. Per info e ordini inviare email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Tutto fin troppo facile per il Savio di Iacovolta che batte il Giardinetti con un sonoro 6-0. Parte meglio la formazione ospite che sfiora la rete al 5’ con piro che calcia a rete con Di Carmine che salva sulla linea. Al 9’ punizione di Pellegrini e deviazione di Recchia con palla che termina di poco fuori.

Al 12’ arriva il vantaggio idei padroni di casa con un super gol di Crespi che parte da solo dalla trequarti, salta tutta la difesa del Giardinetti, supera il portiere in dribbling e deposita in rete. Passa un minuto ed arriva il raddoppio, verticalizzazione di Paesano per Mazzotta, tiro di prima intenzione di destro e gol del due a zero. Il Savio continua a macinare gioco, sfiora ancora il gol prima con Di Carmine e poi con Palamara, poi con Di Lauro che servito da Crespi si fa respingere il tiro da Sacchetti.

La formazione di Iacovolta è un rullo compressore e va ancora vicina alla rete con il solito Crespi che prende il palo con un gran pallonetto su Sacchetti in uscita, poi sono prima Mazzotta e poi Nardi a far venire i brividi alla retroguardia locale. Al 36’ Crespi, lanciato a rete, viene atterrato da Perroni, per il direttore di gara si tratta di chiara occasione da gol ed espulsione del numero otto del Giardinetti. Si incarica della battuta del calcio di punizione dal limite il bomber Crespi che con il sinistro, a giro, realizza il tre a zero con cui si va al riposo.

Nella ripresa ci prova Crespi con il pallone che termina a lato, poi al 6’ arriva la quarta rete con Di Lauro che mette dentro su tiro cross di Crespi. Da qui in avanti la gara scema, il Giardinetti si limita a difendersi, il Savio sfiora ripetutamente la rete con Pantini e Mazzotta, due volte, primo di un nuovo tentativo di Crespi rimpallato. Nei minuti finali arrivano le altre due marcature, prima è Pantini a mettere in rete riprendendo una respinta della difesa su tiro di Crespi, poi è Pasquali a chiudere il match sul 6-0 ribadendo in rete da pochi passi.

Alessandro Grandoni

OGGI (domenica) SARA’ ON LINE IL SERVIZIO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

 

SAVIO – GIARDINETTI             6-0

SAVIO: Borrelli, Palamara (23’ st Di Giulio), Di Carmine (10’ st Pantini), Bistarelli (15’ pt Caca), Ruggeri, Amoruso, Di Lauro (10’ st Pasquali), Mazzotta, Crespi, Nardi (20’ st Gambino),Paesano (20’ st Petronzio). A disp.: Marasca. All. Iacovolta

GIARDINETTI: Sacchetti, Gasbarra, Cecci, Palermi (7’ st Luce), Mauroni, Imperatori, Piro, Perroni, Recchia, Giuliani (30’ st Sciarretta), Pellegrini. A disp.: Pompei, Giustolisi, Aniello, Tosti. All. Manieri

MARCATORI: 12’ pt Crespi, 13’ pt Mazzotta, 37’ pt Crespi, 9’ st Di Lauro, 32’ st Pantini, 35’ st Pasquali

ESPULSO: al 36’ pt Perroni (G) per gioco falloso.

Con un gol su punizione di Cesarini, all’ultimo respiro, il Savio si aggiudica lo scontro diretto con l’Ostiamare conquistando tre punti che valgono davvero oro. La gara, dal punto di vista delle emozioni, latita soprattutto nel primo tempo. Primo acuto al 15’, ci prova Lumicisi per i locali con la sfera che termina alta, il Savio un minuto più tardi protesta per un possibile contatto in area ma il direttore di gara lascia correre, poi al 23’ ancora ospiti pericolosi con il colpo di testa di Bonomo che termina a lato.

Nel finale del primo tempo ci prova con più convinzione il savio che va vicino al gol prima con Polanco, tiro respinto da Valori, poi con Di Marco che alza troppo la mira. Prima di andare al riposo grossa occasione per gli ospiti con Cialini che con un bel tiro coglie in pieno la traversa.

Nella ripresa ancora avanti il Savio che ci prova prima su calcio di punizione con Polanco, Valori para sicuro, poi con Cesarini che prova il tiro al volo ma trova l’attenta presa del portiere dei padroni di casa. Dopo un’occasione per gli ospiti con Valentino che sugli sviluppi di un corner, di testa, centra in pieno il palo, nel finale si rivede in avanti l’Ostiamare. Al 31’ tiro di Plini e parata di Brusca, poi al 34’ sembra fatta con Scibilia che sfodera una grandissima conclusione ma Brusca si supera e devia in corner.  L’Ostiamare è ancora pericolosa in mischia, al 36’, ma al terzo minuto di recupero arriva la rete che decide il match. Cesarini si incarica della battuta di un calcio di punizione dai 25 metri, palla telecomandata con forza all’incrocio dei pali e gol dell’uno a zero che consente al Savio di sbancare l’Anco Marzio e conquistare tre punti fondamentali in chiave campionato.   

Alessandro Grandoni

DOMANI (lunedì) SARA’ ON LINE IL SERVIZIO CON GLI HIGHLIGHTS DELL’INCONTRO

 

OSTIAMARE – SAVIO   0-1

OSTIAMARE: Valori, Faccin (15’ st Silvaroli), Forcellese, Barrotta, Romano (12’ st Cellura), Pacurar, Azzinnari (30’ st Criscuolo), Lumicisi (5’ st Cossu), Andriani, Plini, Scibilia. A disp.: Gallini, Molinari. All. Paoli

SAVIO: Brusca, Cialini (17’ st Tosti), Braconi, Valentino (35’ st Sammarco), Bonomo, Di Gregorio, Cesarini, Masiero, Di Marco (Madueke), Di Porto (32’ st Patarini),  Polanco (32’ st Lo Bianco). A disp.: D’Auria, Ciardullo. All. Pontesilli

MARCATORI: 38’ st Cesarini (S)

Vittoria in goleada per la Roma che regola il Dabliu con il punteggio di 9-1. La gara fatica a decollare, ci prova in apertura Mulè con la conclusione che termina alta, il Dabliu all’8’ si rende pericoloso con una mischia in area dove rimane a terra un difensore giallorosso, l’arbitro lascia proseguire con Baldari che respinge una conclusione da fuori. Al 14’ arriva il vantaggio giallorosso, azione tra Cichella e Marazzotti, tiro di quest’ultimo, respinta di Bertini con Cipolletti che da pochi passi deposita in rete.

Passano pochi minuti ed arriva il raddoppio ad opera di Graziani che da fuori carica il destro che si infila all’angolino. La Roma prende il possesso de l campo e sfiora ancora la rete con una conclusione di Marcelli, parata da Bertini, poi al 25’ arriva la terza rete, ancora messa a segno da Graziani, che mette dentro su assist dalla sinistra di Bouah. La formazione giallorossa preme e dopo aver sfiorato il gol con Cichella trova il 4-0 con una straordinaria serpentina di Rozzi che mette poi in rete con il sinistro a scavalcare il portiere. Prima del fischio di chiusura della prima frazione ancora Roma in attacco, con Cichella, con il suo destro che termina di poco a lato.

La ripresa si apre con il Dabliu in avanti che conquista un penalty al 2’ per un fallo di mano in area su conclusione di Rocchi. Dal dischetto si presenta lo stesso numero sette che realizza per il 4-1. La gioia dura poco perché la Roma ricomincia da dove aveva lasciato. Dopo una bella conclusione di Totti, respinta da Bertini, al 5’ arriva il 5-1 firmato da Marcelli che raccoglie in area, salta un avversario e con il destro scarica in rete.

Dopo un bel tiro di Bolzan, parato da Bertini, al 10’ sesta rete con Mulè che raccoglie sulla destra, entra in area e scarica il tiro su cui il portiere ospite non può nulla. Da qui al 30’ la Roma sfiora ancora la rete prima con Totti, palla fuori, e poi con Marazzotti, poi a 30’ arriva il 7-1 con Bolzan che approfitta di un’indecisione della retroguardia avversaria e mette dentro a porta vuota. Il Dabliu crolla, la Roma spinge ancora con Romano  e con Totti, poi al 35’ ancora Bolzan in rete, sempre approfittando di una disattenzione della difesa ospite, ed infine ci pensa Colorito, in pieno recupero, a fissare il punteggio sul definitivo 9-1.

Alessandro Grandoni

DOMANI (lunedì) SARA’ ON LINE IL SERVIZIO CON GLI HIGHLIGHTS DELL’INCONTRO

ROMA – DABLIU  NEW TEAM 9-1

ROMA: Baldari, Mulè (12’ st Romano A.), Bouah, Graziani, Morgantini, Touadì, Marcelli (18’ s Arciero), Rozzi (1’ st Totti), Cipolletti (28’ st Colorito), Marazzotti (18’ st Polletta), Cichella (1’ st Bolzan). A disp.: Mengucci, Neri, Romano R.. All. Rubinacci

DABLIU NEW TEAM: Bertini (28’ st Passeggeri), Scalzotto, Orru, Campagna (13’ st Moccia), >Santini, Di Cicco, Rocchi, Mosetti, Pomenti (9’ st Capparoni), Barchiesi (25’ st Gambi), Avenia (22’ st Marinucci). A disp.:, Porcaro, Galletti, Russo, Taddei. All. Moriggi

MARCATORI: 14’ pt Cipolletti (R), 15’ pt e 25’ pt Graziani (R), 34’ pt Rozzi (R), 2’ st Rocchi (D, rig.), 5’ st Marcelli (R), 10’ st Mulè (R), 30’ st e 35’ st Bolzan (R), 38’ st Colorito (R)

Torna il week-end di gare e torna la consueta batteria di telecamere di Fuori Area che cercherà di riprendere e trasmettere la passione per il calcio giovanile della nostra regione. Da domani fino a domenica, ecco tutte le gare che saranno riprese nel week-end e di cui potrete vedere gli highlights sul nostro sito oppure acquistare i video integrali. 

 

UNDER 19 ELITE

URBETEVERE - ROMULEA

UNDER 17 ELITE

GRIFONE MONTEVERDE - LADISPOLI

CITTA' DI CIAMPINO - POLISPORTIVA CARSO

UNDER 16 ELITE

GIARDINETTI - SAVIO

URBETEVERE - OSTIAMARE

UNDER 15 ELITE

CITTA' DI CIAMPINO - ATLETICO 2000

GDC PONTE DI NONA - CAMPUS EUR

SAVIO - GIARDINETTI

UNDER 14 ELITE

ROMA - DABLIU

OSTIAMARE - SAVIO

GRIFONE MONTEVERDE - OTTAVIA

Sesto turno di campionato per il Girone B del Campionato Under 15 Elite.

Impegno agevole, sulla carta, per la N. Tor Tre Teste di Contaldo che in casa riceverà la visita del San Lorenzo, attualmente ultimo in classifica ed ancora alla ricerca del primo punto in campionato. Chi dovrà tenere il passo, in questo caso, sarà il Savio, seconda forza del torneo, che in casa affronterà il Giardinetti, quarto, in una sorta di vero e proprio spareggio per l’alta classifica. Per la formazione di Iacovolta sarà un test importante, così come per la formazione di Manieri che dovrà dimostrare di poter essere una big anche al cospetto di una delle favorite del torneo.

Ad approfittare di questo scontro diretto potrebbe essere il Città di Ciampino, vera rivelazione di questo girone, terzo a quota 11 punti, che in casa affronterà l’Atletico 2000. Una gara non certo agevole, con gli ospiti che fuori casa hanno reso la vita difficile anche alla capolista Tor Tre Teste.

Impegni diversi, invece, per Romulea e Campus Eur, rispettivamente quinta e sesta forza del torneo. Gli amaranto oro, infatti, giocheranno in casa contro l’Accademia Frosinone, più indietro in graduatoria ma reduce comunque da 4 risultati utili consecutivi (3 pareggi e una vittoria), mentre il Campus Eur andrà a giocare sul terreno del Ponte di Nona, attardato a quota 3, ma capace nello scorso turno in casa di regolare l’Albalonga conquistando cosi la prima vittoria in campionato.

Una gara al momento non di alta classifica ma molto interessante è quella tra Polisportiva Carso e Lodigiani, due formazioni che ci hanno abitato negli anni passati a campionato di altissimo livello. I padroni di casa, a 2 punti, cercano ancora la prima vittoria mentre la formazione biancorossa dovrà iniziare a dimostrare di poter far punti anche in trasferta, dove per il momento sono arrivate due sconfitte in due giornate.

Chiudono il quadro della giornata i due confronti tra Apriia Racing e Albalonga e tra Torrenova e Css Tivoli, tutte formazioni alla ricerca di punti importanti che possono servire per dare una svolta al loro torneo.

 

UNDER 15 ELITE – GIRONE A – 6° GIORNATA

Ore 9: TORENOVA – CSS TIVOLI

Ore 10.30: N. TOR TRE TESTE – SAN LORENZO

Ore 9: POLISPORTIVA CARSO – LODIGIANI

Ore 9: ROMULEA – ACCADEMIA FROSINONE

Ore 10.30: SAVIO – GIARDINETTI

Ore 9: CITTA’ DI CIAMPINO – ATLETICO 2000

Ore 9: APRILIA RACING CLUB – ALBALONGA

Ore 11: GDC PONTE DI NONA – CAMPUS EUR

Tornano in campo gli Under 15 Elite, con diverse sfide interessanti.

Nel Girone A occhi puntati sulle capoliste del raggruppamento, Urbetevere e Accademia Calcio Roma. I ragazzi di Pasquale Barba saranno impegnati nel testa coda sul campo del S. Paolo Ostiense, un impegno sulla carta alla portata a patto di non sottovalutare il valore degli avversari, ultimi ancora fermi a zero punti. Discorso diverso per l’Accademia Calcio Roma che, giocherà anch’essa in trasferta, ma sul campo dell’Ottavia, una delle sorprese di questo inizio di stagione.

I padroni di casa, infatti, sono reduci da 4 risultati utili consecutivi e venderanno cara la palle contro una formazione che fino ad ora ha fatto della difesa il suo punto di forza. Nel posticipo pomeridiano, invece, sarà impegnato il Tor di Quinto di mister Marcucci che riceverà la visita della Pro Calcio Tor Sapienza. Un match interessante, dagli ottimi spunti tecnici, che potrà dare indicazioni importanti sul futuro di queste due compagini. Ad approfittare di questo scontro potrebbe essere la Vigor Perconti, a quota 10, che riceverà il Trastevere. Non sarà una gara facile con gli ospiti dotati soprattutto di un reparto offensivo di grande qualità ed ancora imbattuti in campionato, ma i blaugrana dopo la sconfitta di Ostia sembrano aver ritrovato la strada giusta a Civitavecchia.

Tra le squadre che possono ripartire di slancio c’è indubbiamente l’Ostiamare, reduce dalla sconfitta con l’Accademia, che contro il Civitavecchia dovrà dimostrare di aver messo alle spalle il k.o. per riprendere la corsa verso le zone alte della graduatoria. Discorso simile anche per il Grifone Monteverde, partito molto forte, che nelle ultime due ha raccolto solo un punto anche se contro squadre importanti come Trastevere e Urbetevere. I ragazzi di via Portuense ospiteranno il Ladispoli, altra big partita in sordina (2 punti nelle prime 4 giornate), che sembra però aver ritrovato lo smalto con la vittoria nell’ultimo turno contro l’SFF Atletico.

Chiudono il quadro della giornata le sfide tra Aurelio e Certosa, con due formazioni bisognose di far punti (cercano ancora la prima vittoria i padroni di casa) e quella tra SFF Atletico e Spes Artiglio, dove gli ospiti cercheranno conferme importanti dopo aver colpo la prima vittoria in campionato nel turno precedente.

UNDER 15 ELITE – GIRONE A – 6° GIORNATA

Ore 9: VIGOR PERCONTI – TRASTEVERE

Ore 9: OTTAVIA – ACCADEMIA CALCIO ROMA

Ore 9: S. PAOLO OSTIENSE – URBETEVERE

Ore 9: SFF ATLETICO – SPES ARTIGLIO

Ore 9: GRIFONE MONTEVERDE – LADISPOLI

Ore 9: AURELIO ROMA ACADEMY – CERTOSA

Ore 9: OSTIA MARE - CIVITAVECCHIA

Ore 15: TOR DI QUINTO – PRO CALCIO TOR SAPIENZA

Sesto turno di campionato per il Girone A dell’Under 16. Dopo la vittoria nello scontro diretto della scorsa settimana l’Accademia Calcio Roma torna in campo ricevendo la visita della Pro Calcio Tor Sapienza, formazione in difficoltà in questo avvio di campionato che non ha ancora centrato la prima vittoria (tre pareggi e due sconfitte in 5 giornate).

Un turno sulla carta favorevole considerando soprattutto che Giardinetti e N. Tor Tre Teste, seconde a dieci punti, si sfideranno in una sorta di spareggio. Sarà questo il clou della giornata dove inizieremo a capire, tra le due, chi avrà più qualità determinanti per il raggiungimento di un posto nei play-off. Rimanendo in tema di big, impegno in trasferta per il Savio che, dopo un ottimo inizio di stagione, è ora reduce da due stop consecutivi contro Grifone e Aurelio e, in trasferta sul campo dell’SFF Atletico, cercherà di tornare alla vittoria per non perdere ulteriore contatto con la testa della classifica.

L’altra grande sfida di giornata, dopo quella fra Giardinetti e Tor Tre Teste, è rappresentata dal confronto tra Aurelio e Sansa. Sono le due rivelazioni del campionato, anch’esse a quota dieci, e sabato pomeriggio si affronteranno con i padroni di casa, l’Aurelio, reduce da un trend eccezionale composto da un pari e 3 vittorie nelle ultime quattro giornate.

Scendendo, ma di poco, in classifica, impegno tra le mura amiche per la Viterbese Castrense che se la vedrà, e non sarà certo facile, con l’Ottavia, mentre decisamente più abbordabile sarà l’impegno del Ladispoli che riceverà la visita dell’Honey Soccer City, fanalino di coda del girone a 1 punto. Chiudono il quadro della giornata la sfida tra il Grifone Monteverde, che in casa fino ad ora non ha sbagliato un colpo, e lo Sporting Tanas, con i padroni di casa decisamente favoriti e quello tra Campus Eur e Montespaccato, entrambe alla ricerca di punti importanti per togliersi via dalle zone calde della classifica.

 

UNDER 16 ELITE – GIRONE A – 6° GIORNATA

 

Ore 15: ACCADEMIA CALCIO ROMA – PC TOR SAPIENZA

Ore 15: CAMPUS EUR – MOPNTESPACCATO

Ore 15: GIARDINETTI – N. TOR TRE TESTE

Ore 16.30: AURELIO ROMA CADEMY – SANSA

Ore 16.30: GRIFONE MONTEVERDE – SPORTING TANAS

Ore 16.30: LADISPOLI – HONEY SOCCER CITY

Ore 17: VITERBESE CASTRENSE – OTTAVIA

Ore 17.30: SFF ATLETICO - SAVIO

Sesto turno di campionato per il Girone B Under 14 Elite.

Clou di giornata a Trigoria dove la Roma capolista riceverà la visita del Dabliu, formazione rivelazione di questo inizio di stagione che potrà cosi misurare le sue ambizioni in un confronto tutt’altro che agevole.

Tor Tre Teste e Tor di Quinto, seconda e terza forza del Girone, cercheranno di accorciare, impegnate in due confronti ampiamente alla portata. La N. Tor Tre Teste di Alfonsi, infatti, andrà a far visita all’Albalonga, formazione comunque reduce da un buon momento (una vittoria e un pari nelle ultime due giornate), mentre il Tor di Quinto riceverà il Città di Ciampino, fermo a quota 4 punti.

Gara dagli alti contenuti sulla via pontina, dove l’Aprilia Racing Club, proveniente da due vittorie, ospiterà il Frosinone, altra squadra candidata ad un posto nei play-ff (quinta contro sesta).

Tra le altre la sfida più interessante, dal punto di vista tecnico, potrebbe essere quella che vedrà opposte Polisportiva Carso e Trastevere. I primi, infatti, pur veleggiando a metà classifica, sono ancora imbattuti e devono probabilmente trovare ancora la giusta quadratura, mentre il Trastevere dopo un ottimo avvio è incappato in un paio di battute a vuoto. Questa potrebbe essere la cosiddetta prova del nove per capire, in entrambi i casi, di che tipo di squadre stiamo parlando.

La Pro Calcio Tor Sapienza, altra squadra partita molto bene con 3 vittorie in 5 partite, giocherà sul campo del Css Tivoli con la concreta possibilità di allungare il passo, mentre il Cinecittà Bettini, fermo a quota 3 e reduce da tre stop consecutivi, riceverà il Ceprano.

Chiude il quadro la sfida tra Accademia Frosinone e Dilettanti Falasche, tra le due compagini ancora ferme al palo a zero punti.  

 

UNDER 14 ELITE – GIRONE B – 6° GIORNATA

Ore 15: APRILIA RACING CLUB – FROSINONE

Ore 15: CINECITTA’ BETTINI – CEPRANO

Ore 15: CSS TIVOLI – PC TOR SAPIENZA

Ore 15: POL. CARSO – TRASTEVERE

Ore 15: ROMA – DABLIU NEW TEAM

Ore 15: ALBALONGA – N. TOR TRE TESTE

Ore 15.30: ACCADEMIA FROSNIONE – DILETTANTI FALASCHE

Ore 17: TOR DI QUINTO – CITTA’ DI CIAMPINO

Ultimi Tweets

#Giovanili #Under16Elite #GironeB Polisportiva Vigor Perconti https://t.co/Dm0AkSpybq
#Giovanili #Under15Elite #GironeB GSD NUOVA TOR TRE TESTE https://t.co/kk65Dscz7X
Ecco le parole di Marco Calcagni, tecnico della Boreale DonOrione, dopo la sconfitta in campionato in casa della Po… https://t.co/M3Kuz4TCSS
Follow Fuoriarea.it on Twitter