Aprile 24, 2019
Alessandro Grandoni

Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di FuoriAreaWeb.it e CalcioNazionale.it.

Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso La Sapienza di Roma, Giornalista Pubblicista da Luglio 2005, ha collaborato in passato con varie testate giornalistiche sportive come il Corriere dello Sport, Radio Incontro, Radio Spazio Aperto e Rete Sport. 

La 25° Giornata del Girone A Under 15 Elite regala un altro scontro importante in vetta alla classifica. L’Urbetevere di Barba, infatti, riceverà la visita dell’Ostiamare, uno degli ultimi ostacoli verso il raggiungimento del primo posto in classifica. Per i biancoviola, viceversa, probabilmente l’ultima speranza per accorciare il divario dalla terza, ora a 10 punti,  anche se è chiaro che si tratta di una vera impresa. La Vigor, seconda, andrà a caccia di punti in casa del Certosa in una gara tutt’altro che agevole visto che ai padroni di casa servono i punti per giocarsi i playout in una posizione di vantaggio, o addirittura sperare in una salvezza diretta. Per Accademia e Trastevere, rispettivamente terza e quarta forza del torneo, due impegni complicati.

I primi, infatti, giocheranno in casa contro il Grifone Monteverde, nono ma con una delle migliori difese del torneo; il Trastevere, invece, dopo aver imposto il pari all’Urbe, andrà a Ladispoli, in casa di una squadra reduce da un ottimo momento e che potrà giocare senza l’assillo della classifica. Una delle ultime chance anche per il Tor di Quinto, staccato di sette lunghezze dalla zona play-off, che riceverà nel pomeriggio la visita dell’Aurelio, in piena zona retrocessione. Sempre in chiave retrocessione due scontri davvero avvincenti. La Spes Artiglio, quintultima, riceverà il Civitavecchia, relativamente tranquillo a + 10 sulla zona calda, con la concreta possibilità di fare punti e rosicchiare qualcosa sull’Ottavia, prima delle formazioni salve in questo momento. Proprio l’Ottavia, nel pomeriggio, se la vedrà con l’SFF Atletico, terzultimo, in un confronto al cardiopalma.

Nel Girone B tutto davvero ancora da decidere. N. Tor Tre Teste e Savio, prime della classe divise solo da tre punti, cercheranno il bottino piano affrontando rispettivamente Aprilia Racing Club in casa e Atletico 2000 fuori. Due match sulla carta alla portata ma contro due squadre che possono creare qualche grattacapo. Lotta aperta per la terza piazza. La Romulea, dopo la goleada all’Atletico 2000, giocherà in casa del Campus Eur in una trasferta davvero complicata contro una formazione che ha già dimostrato di poter mettere in difficoltà chiunque.

Operazione ancora più difficile per il Giardinetti, impegnato in un vero e proprio scontro diretto. I ragazzi di Manieri, infatti, giocheranno in casa della Lodigiani che insegue proprio i biancorossi a tre lunghezze di distanza, probabilmente nel match decisivo per le sorti del proprio campionato. Sulla carta sembra più agevole il compito per il Città di Ciampino, in trasferta a Ponte di Nona, ma occhio alla formazione prenestina che domenica scorsa ha colto una vittoria fondamentale in casa del Torrenova e che cerca i punti necessari per affrontare i play-out in una posizione di vantaggio.

Due le partite chiave in zona retrocessione. La prima vedrà affrontarsi Albalonga e Css Tivoli, quintultima e quartultima del campionato, in una sorta di spareggio per ottenere il miglior piazzamento in chiave play-out, l’altra sfida vedrà il Torrenova, terzultimo, andare a far visita all’Accademia Frosinone, formazione relativamente tranquilla a questo punto del torneo.

 

Ecco, di seguito, il programma degli incontri dei due gironi:

 

GIRONE A

 

Ore 9: ACCADEMIA CALCIO ROMA – GRIFONE MONTEVERDE

Ore 9: URBETEVERE – OSTIA MARE

Ore 15: TOR DI QUINTO – AUREALIO ROMA ACADEMY

Ore 9: SPES ARTIGLIO – CIVITAVECCHIA

Ore 9: PRO CALCIO TOR SAPIENZA – S. PAOLO OSTIENSE

Ore 15: OTTAVIA – SFF ATLETICO

Ore 9: LADISPOLI – TRASTEVERE

Ore 9: CERTOSA – VIGOR PERCONTI

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA AGGIORNATA

 

GIRONE B

 

Ore 9: ACCADEMIA CALCIO FROSINONE – TORRENOVA

Ore 9: SAN LORENZO CALCIO – POLISPORTIVA CARSO

Ore 10.30: N. TOR TRE TESTE – APRILIA RACING CLUB

Ore 9: LODIGIANI – GIARDINETTI

Ore 9: GDC PONTE DI NONA – CITTA’ DI CIAMPINO

Ore 9: CAMPUS EUR – ROMULEA

Ore 9: ATLETICO 2000 – SAVIO

Ore 9: ALBALONGA – CSS TIVOLI

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA AGGIORNATA

La sconfitta del Grifone Monteverde contro la Lazio nel recupero (1-0) non ha certo spento l’entusiasmo e mitigato i complimenti per la squadra di Alessandro Maffei, protagonista fino a questo momento di un campionato da incorniciare. Ecco le parole del tecnico rilasciate ai nostri microfoni.

Mister Maffei, ieri è arrivata una sconfitta per uno a zero contro la Lazio, giocando più di metà gara in inferiorità numerica, che partita è stata?

“Innanzitutto vanno fatti i complimenti alla Lazio che ha raggiunto matematicamente la fase finale. Ai miei ragazzi per la partita di ieri posso dire solo che sono stati immensi, in dieci uomini per circa 45 minuti abbiamo prodotto una grande mole di gioco contro una grande squadra. Sono contento della prestazione, siamo stati un po’ sfortunati, tutto qui”.

Un commento per quanto  riguarda l’espulsione?

“Sulla nostra espulsione abbiamo commesso un’ingenuità, c’è però da dire che due minuti prima un difensore della Lazio, già ammonito, ha commesso più o meno lo stesso fallo. C’è stato un metro di giudizio diverso da parte dell’arbitro, anche in quel caso ci stava il doppio giallo. Anche questo, però, fa parte del percorso di crescita dei ragazzi che sono stati bravi a reagire.”

Grande mole di gioco contro la Lazio, cosa vi è mancato per raggiungere un risultato positivo?

“Nel primo tempo la partita è stata molto bloccata a livello tattico, poi abbiamo commesso un errore nella presa di posizione di una marcatura ed è arrivato il loro gol. Paradossalmente, nella ripresa, con un uomo in meno, abbiamo fatto noi la partita costringendo la Lazio a difendersi, il loro portiere è stato bravo in almeno tre occasioni e cosi non è arrivato il gol che avremmo meritato”.

State disputando una stagione di altissimo livello, te l’aspettavi cosi a inizio anno?

“Quando inizi parti dal presupposto di lavorare per entrare nella testa dei tuoi ragazzi, lavorando si ottenere il risultato, noi dobbiamo formare il carattere, il giocatore, chiedere la prestazione ed infine ottenere il risultato. Ci troviamo qui sopra anche se non guardo la classifica, ora mancano sette gare con il recupero che dobbiamo giocare. E’ un momento importante, stiamo li ma già da sabato dovremo stare attenti perché abbiamo una gara difficile contro il Ladispoli, se la squadra però è quella vista ieri posso essere davvero fiducioso”.

C’è ancora qualcosa su cui potete migliorare?

“Direi recuperare gli infortunati che abbiamo adesso, tra problemi fisici e campi scuola la situazione è stata un po’ complicata, essere al completo è importante”

Un’ultima domanda. Hai allenato varie categorie, ora hai l’Under 14, un’annata particolare, al primo anno in un campionato con classifica e retrocessioni, che te ne pare?

“Questa è un’annata dove qualsiasi allenatore trova dei ragazzi che sono delle spugne, a mio avviso è l’anno più bello di tutto il settore giovanile, la categoria più bella e importante, il biennio dei giovanissimi è fondamentale e sono davvero soddisfatto di aver avuto la possibilità di farla”.  

Alessandro Grandoni

Dopo le dichiarazioni dei Direttore Sportivo del Città di Ciampino, Gianluca Mirra, è arrivata la replica della N. Tor Tre Teste per voce del Ds Edoardo Pane, che ha voluto chiarire alcune cose in merito alla gara di domenica scorsa:

“Abbiamo letto il comunicato del Città di Ciampino e nello specifico le dichiarazioni di Gianluca Mirra, con cui personalmente ho un ottimo rapporto. A primo impatto, leggendolo, sembra che la nostra vittoria sia arrivata solo per un episodio arbitrale favorevole, e anche su questo c’è da dire che a mio avviso il rigore c’era. Da quanto hanno detto sembra che abbiamo vinto immeritatamente, viene citato il palo del Città di Ciampino ma ad esempio non viene menzionata la nostra traversa o il salvataggio sulla linea di un loro difensore nel primo tempo. Il Città di Ciampino è un’ottima squadra, a me piace tantissimo e la considero la terza forza di questo campionato, ma non è giuso far passare il messaggio che noi vinciamo attraverso aiuti arbitrali. Nel calcio ci sta che a volte si vincano partite in maniera immeritata, ma non è questo il caso. Situazioni arbitrali sfavorevoli sono accadute anche a noi, come la partita persa con la Lodigiani dove un gol pesante è stato concesso con un fallo di un loro attaccante su Pingaro, però non abbiamo fatto interviste o comunicati per questo. Quando perdiamo sul campo non abbiamo mai detto nulla, neanche nella finale Allievi di tre anni fa con la punizione all’ultimo minuto che non c’era. Aggiungiamo, inoltre, questo: a fine partita io sono andato subito via ma i tecnici che erano lì mi hanno riferito che negli spogliatoi il nostro staff, ed in particolare il nostro preparatore dei portieri, è stato aggredito verbalmente e fisicamente, rei di festeggiare troppo, quando per noi vincere voleva dire l’accesso matematico ai play-off e oltretutto parliamo di ragazzi di quindici anni. Massima stima per la loro squadra, meritano i play-off e sicuramente li faranno, ma non ci stiamo a far passare questa vittoria come figlia di un aiuto arbitrale”.

E' on line la Foto Gallery della gara del Campionato Under 17 Elite tra Romulea e Atletico 2000.

Per info e ordinare i singoli scatti, venduti al costo di € 5,00 l'uno in formato digitale (invio tramite email del file senza scritte ed in massima risoluzione), potete inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (oppure cliccando qui) indicando il codice della foto (si trova in alto a destra di ogni scatto)

  • IMG_4515
  • IMG_4516
  • IMG_4517
  • IMG_4518
  • IMG_4519
  • IMG_4521
  • IMG_4522
  • IMG_4523
  • IMG_4524
  • IMG_4525
  • IMG_4526
  • IMG_4527
  • IMG_4528
  • IMG_4529
  • IMG_4530
  • IMG_4537
  • IMG_4540
  • IMG_4542
  • IMG_4545
  • IMG_4547
  • IMG_4548
  • IMG_4549
  • IMG_4550
  • IMG_4551
  • IMG_4554
  • IMG_4556
  • IMG_4557
  • IMG_4562
  • IMG_4563
  • IMG_4564
  • IMG_4567
  • IMG_4569
  • IMG_4571
  • IMG_4577
  • IMG_4578
  • IMG_4580
  • IMG_4584
  • IMG_4585
  • IMG_4587
  • IMG_4592
  • IMG_4595
  • IMG_4597
  • IMG_4600
  • IMG_4601
  • IMG_4602
  • IMG_4603
  • IMG_4606
  • IMG_4610
  • IMG_4614
  • IMG_4615
  • IMG_4616
  • IMG_4617
  • IMG_4618
  • IMG_4619
  • IMG_4624
  • IMG_4625
  • IMG_4626
  • IMG_4627
  • IMG_4628
  • IMG_4633
  • IMG_4634
  • IMG_4635
  • IMG_4637
  • IMG_4639
  • IMG_4640
  • IMG_4642
  • IMG_4643
  • IMG_4648
  • IMG_4650
  • IMG_4653
  • IMG_4654
  • IMG_4658
  • IMG_4666
  • IMG_4672
  • IMG_4677
  • IMG_4678
  • IMG_4679

Simple Image Gallery Extended

E' on line la Foto Gallery della gara del Campionato Under 15 Elite tra Romulea e Atletico 2000.

Per info e ordinare i singoli scatti, venduti al costo di € 5,00 l'uno in formato digitale (invio tramite email del file senza scritte ed in massima risoluzione), potete inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (oppure cliccando qui) indicando il codice della foto (si trova in alto a destra di ogni scatto)

  • IMG_4205
  • IMG_4206
  • IMG_4207
  • IMG_4208
  • IMG_4210
  • IMG_4211
  • IMG_4212
  • IMG_4214
  • IMG_4215
  • IMG_4216
  • IMG_4217
  • IMG_4218
  • IMG_4219
  • IMG_4221
  • IMG_4224
  • IMG_4228
  • IMG_4229
  • IMG_4232
  • IMG_4233
  • IMG_4237
  • IMG_4238
  • IMG_4241
  • IMG_4242
  • IMG_4243
  • IMG_4245
  • IMG_4247
  • IMG_4252
  • IMG_4256
  • IMG_4258
  • IMG_4259
  • IMG_4267
  • IMG_4268
  • IMG_4281
  • IMG_4285
  • IMG_4286
  • IMG_4287
  • IMG_4288
  • IMG_4289
  • IMG_4291
  • IMG_4293
  • IMG_4294
  • IMG_4297
  • IMG_4298
  • IMG_4299
  • IMG_4300
  • IMG_4302
  • IMG_4303
  • IMG_4304
  • IMG_4307
  • IMG_4315
  • IMG_4317
  • IMG_4325
  • IMG_4329
  • IMG_4335
  • IMG_4339
  • IMG_4341
  • IMG_4342
  • IMG_4344
  • IMG_4355
  • IMG_4357
  • IMG_4361
  • IMG_4363
  • IMG_4364
  • IMG_4367
  • IMG_4369
  • IMG_4370
  • IMG_4373
  • IMG_4374
  • IMG_4375
  • IMG_4376
  • IMG_4380
  • IMG_4382
  • IMG_4385
  • IMG_4386
  • IMG_4399
  • IMG_4402
  • IMG_4403
  • IMG_4413
  • IMG_4417
  • IMG_4427
  • IMG_4428
  • IMG_4429
  • IMG_4432
  • IMG_4434
  • IMG_4437
  • IMG_4440
  • IMG_4442
  • IMG_4443
  • IMG_4448
  • IMG_4449
  • IMG_4455
  • IMG_4456
  • IMG_4457
  • IMG_4458
  • IMG_4460
  • IMG_4462
  • IMG_4465
  • IMG_4467
  • IMG_4470
  • IMG_4478
  • IMG_4479
  • IMG_4480
  • IMG_4482
  • IMG_4487
  • IMG_4489
  • IMG_4491
  • IMG_4492
  • IMG_4493
  • IMG_4494
  • IMG_4496
  • IMG_4497
  • IMG_4498
  • IMG_4499
  • IMG_4500

Simple Image Gallery Extended

E' on line la Foto Gallery della gara del Campionato Under 14 Elite tra Urbetevere e Savio.

Per info e ordinare i singoli scatti, venduti al costo di € 5,00 l'uno in formato digitale (invio tramite email del file senza scritte ed in massima risoluzione), potete inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (oppure cliccando qui) indicando il codice della foto (si trova in alto a destra di ogni scatto)

  • IMG_3958
  • IMG_3959
  • IMG_3962
  • IMG_3964
  • IMG_3966
  • IMG_3967
  • IMG_3968
  • IMG_3970
  • IMG_3971
  • IMG_3972
  • IMG_3973
  • IMG_3974
  • IMG_3975
  • IMG_3976
  • IMG_3979
  • IMG_3980
  • IMG_3981
  • IMG_3982
  • IMG_3984
  • IMG_3985
  • IMG_3986
  • IMG_3987
  • IMG_3991
  • IMG_3992
  • IMG_3993
  • IMG_3994
  • IMG_3997
  • IMG_3998
  • IMG_3999
  • IMG_4000
  • IMG_4003
  • IMG_4005
  • IMG_4006
  • IMG_4009
  • IMG_4013
  • IMG_4016
  • IMG_4017
  • IMG_4018
  • IMG_4020
  • IMG_4023
  • IMG_4027
  • IMG_4028
  • IMG_4030
  • IMG_4031
  • IMG_4034
  • IMG_4038
  • IMG_4039
  • IMG_4045
  • IMG_4046
  • IMG_4047
  • IMG_4053
  • IMG_4054
  • IMG_4055
  • IMG_4060
  • IMG_4061
  • IMG_4063
  • IMG_4067
  • IMG_4068
  • IMG_4069
  • IMG_4070
  • IMG_4079
  • IMG_4080
  • IMG_4081
  • IMG_4086
  • IMG_4087
  • IMG_4090
  • IMG_4093
  • IMG_4094
  • IMG_4095
  • IMG_4100
  • IMG_4101
  • IMG_4102
  • IMG_4105
  • IMG_4107
  • IMG_4109
  • IMG_4111
  • IMG_4112
  • IMG_4113
  • IMG_4114
  • IMG_4115
  • IMG_4116
  • IMG_4118
  • IMG_4119
  • IMG_4120
  • IMG_4122
  • IMG_4123
  • IMG_4129
  • IMG_4131
  • IMG_4132
  • IMG_4135
  • IMG_4136
  • IMG_4137
  • IMG_4138
  • IMG_4139
  • IMG_4142
  • IMG_4148
  • IMG_4149
  • IMG_4153
  • IMG_4154
  • IMG_4159
  • IMG_4161
  • IMG_4162
  • IMG_4163
  • IMG_4172
  • IMG_4176
  • IMG_4177
  • IMG_4179
  • IMG_4191
  • IMG_4193

Simple Image Gallery Extended

E' on line la Foto Gallery della gara del Campionato Under 14 Elite tra Grifone Monteverde e Accademia Calcio Roma.

Per info e ordinare i singoli scatti, venduti al costo di € 5,00 l'uno in formato digitale (invio tramite email del file senza scritte ed in massima risoluzione), potete inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (oppure cliccando qui) indicando il codice della foto (si trova in alto a destra di ogni scatto)

  • IMG_3747
  • IMG_3748
  • IMG_3751
  • IMG_3754
  • IMG_3756
  • IMG_3761
  • IMG_3762
  • IMG_3763
  • IMG_3766
  • IMG_3771
  • IMG_3777
  • IMG_3778
  • IMG_3779
  • IMG_3781
  • IMG_3784
  • IMG_3787
  • IMG_3790
  • IMG_3791
  • IMG_3795
  • IMG_3798
  • IMG_3800
  • IMG_3802
  • IMG_3805
  • IMG_3806
  • IMG_3807
  • IMG_3809
  • IMG_3810
  • IMG_3817
  • IMG_3821
  • IMG_3822
  • IMG_3824
  • IMG_3829
  • IMG_3830
  • IMG_3831
  • IMG_3834
  • IMG_3835
  • IMG_3836
  • IMG_3840
  • IMG_3844
  • IMG_3845
  • IMG_3846
  • IMG_3847
  • IMG_3849
  • IMG_3851
  • IMG_3857
  • IMG_3866
  • IMG_3870
  • IMG_3871
  • IMG_3872
  • IMG_3873
  • IMG_3874
  • IMG_3875
  • IMG_3877
  • IMG_3878
  • IMG_3879
  • IMG_3883
  • IMG_3884
  • IMG_3885
  • IMG_3887
  • IMG_3889
  • IMG_3890
  • IMG_3893
  • IMG_3897
  • IMG_3898
  • IMG_3900
  • IMG_3901
  • IMG_3905
  • IMG_3909
  • IMG_3910
  • IMG_3911
  • IMG_3913
  • IMG_3916
  • IMG_3918
  • IMG_3920
  • IMG_3922
  • IMG_3923
  • IMG_3924
  • IMG_3926
  • IMG_3927
  • IMG_3932
  • IMG_3934
  • IMG_3937
  • IMG_3938
  • IMG_3944
  • IMG_3945
  • IMG_3952
  • IMG_3954
  • IMG_3955

Simple Image Gallery Extended

La sconfitta casalinga dei 2004 si è portata dietro una scia di polemiche sulle quali il direttore sportivo del Città di Ciampino Gianluca Mirra, che solitamente non ama particolarmente concedersi a dichiarazioni ufficiali e interviste, ha voluto fare il punto.

Cosa è successo al Superga?

“Ci tengo prima di tutto a dire che mi dispiace dover parlare di episodi che vanno oltre le gesta calcistiche dei ragazzi, che hanno fatto una partita straordinaria. Non mi riferisco solo a quelli del Città di Ciampino ma anche a quelli della Nuova Tor Tre Teste: tutti i giocatori che sono scesi in campo hanno disputato una gara da incorniciare, e sono certo che chi ha avuto la fortuna di essere presente alla partita non dimenticherà tanto facilmente lo spettacolo al quale ha assistito. Si è visto un livello di gioco ben più alto rispetto a quello a cui ci ha abituato la categoria Giovanissimi e sarebbe stato bello oggi poter parlare solo di quanto è accaduto in campo. Purtroppo, però, non è possibile tralasciare quello che è successo a metà secondo tempo, quando è stato concesso un calcio di rigore più che dubbio in favore della Nuova Tor Tre Teste. Parliamo di una squadra fortissima, allenata da un ottimo allenatore, che di certo non ha nessun bisogno di dover ricorrere a questi aiuti e che si è vista concedere un calcio di rigore che oggettivamente non c’era, secondo l’opinione di tutti i presenti. Sul risultato di 2-2 abbiamo colpito uno sfortunato palo interno con Giustini dopodichè c’è stato l’epilogo che conosciamo tutti, con il gol avversario al terzo minuto di recupero. Probabilmente nella scelta di assegnare il calcio di rigore ho visto troppa fretta da parte del direttore di gara, e la cosa che ci viene da pensare è che una società come la Polisportiva Città di Ciampino, che non è mai riuscita ad accedere alle fasi finali e che sta portando avanti questo sogno, è forse poco tutelata rispetto alle big del calcio laziale. Ci piacerebbe essere trattati al pari delle altre, senza ricevere regali ma senza nemmeno subire torti da parte degli arbitri nel momento in cui andiamo a giocare una partita che conta per accedere ai play off”.

Quindi anche nel calcio giovanile si può parlare di “prostituzione intellettuale”, per dirla alla Mourinho, e affermare che c’è un minimo di sudditanza psicologica nei confronti delle grandi…

“Probabilmente quando si va ad arbitrare la prima della classe un po’ di sudditanza c’è, e quando si tratta di una squadra che fino ad oggi ha perso solo due partite e si trova sotto di un gol probabilmente un arbitro è sotto pressione. Noi crediamo nella buona fede dei direttori di gara e nella buona fede di questo sport, perché è il nostro lavoro e lo facciamo con passione, ma proprio perché crediamo in questa buona fede chiediamo più attenzione a quelle che sono le azioni clou che possono decidere le sorti di una gara”.

Questa sconfitta pregiudica il cammino dei 2004?

“Assolutamente no, noi dobbiamo andare avanti per la nostra strada. È inutile nascondersi dietro a un dito: la sconfitta con la Nuova Tor Tre Teste ci può stare, certamente i punti che avremmo potuto fare con loro sarebbero stati importantissimi perché nessuna delle nostre contendenti ha fatto risultato contro la squadra allenata da Riccardo Contaldo. Adesso dobbiamo vincere le prossime due partite, anche se non sarà facile. Si tratta di gare che sulla carta potrebbero sembrare semplici ma che in realtà ci vedranno affrontare squadre che stanno lottando per conquistare punti salvezza e quindi venderanno cara la pelle. Giocheremo su due campi di erba naturale, lontani dalle nostre abitudini, e dovremo affrontare questi impegni con la stessa intensità con cui abbiamo affrontato la Nuova Tor Tre Teste e forse anche con più attenzione”.

Nel corso del campionato questa squadra ha fatto una crescita che forse in pochi si aspettavano. Merito di…

“Parlando di crescita mi piace partire da lontano, perché questa è una squadra che ha lavorato nel biennio con Davide Olivetti e il suo staff, una squadra che lo scorso anno dopo 8 giornate tutti davano per spacciata e che nel giro di due anni ha fatto una crescita che definire esponenziale forse è ancora poco. Siamo passati da essere penultimi nel campionato Giovanissimi Elite Fascia B ad essere terzi a testa altissima nel campionato Giovanissimi Elite (Under15 Reg Ecc) e questo ci deve rendere orgogliosi ma anche e soprattutto consapevoli che siamo diventati una squadra forte che ogni domenica deve andare in campo per cercare di portare a casa i tre punti, anche perché l’unica cosa che sappiamo fare è giocare bene, mostrando bel calcio, e se provassimo a fare qualcosa di diverso ci riuscirebbe anche male”.

Una crescita che nasce dal lavoro di Olivetti e del suo staff, da quello dei ragazzi ma anche da quello di Gianluca Mirra, perché in estate questa squadra è stata puntellata e migliorata anche grazie a te. Complimenti a parte, in un periodo in cui si assiste al walzer dei direttori sportivi, Mirra sa già qual è il suo futuro?

“Io sono sicuro del fatto che il Città di Ciampino sia una società in cui si lavora bene, e io voglio stare in società in cui si lavora con serenità. Non dimenticherò mai quanto accaduto alla sesta giornata di campionato, quando su cinque gare giocate abbiamo inanellato 4 sconfitte e 1 pareggio: il presidente mi ha invitato a mangiare con tutta la mia famiglia e ha offerto il pranzo a me, a mia moglie e ai miei figli. Questi sono quei gesti che per me fanno la differenza, perché mi fanno lavorare sereno, tranquillo e con il sorriso sulle labbra. Pertanto non vedo altra ipotesi per me se non quella di restare al Città di Ciampino. Non dimentichiamo che di recente abbiamo chiuso questo accordo con la Sampdoria per un progetto che sento molto mio, e lo voglio portare avanti al cento per cento con l’obiettivo di fare ancora meglio rispetto a quest’anno”.

Chiudiamo con una battuta: con quattro sconfitte e un pareggio il presidente Cececotto ti ha offerto il pranzo, ma quando sono arrivate cinque vittorie su cinque hai dovuto offrirlo tu?

“Ognuno fa quello che può, infatti io ho pagato l’aperitivo!”.

FONTE: UFFICIO STAMPA CITTA' DI CIAMPINO

Sono on line i Tabellini della 26° Giornata del Girone D del Campionato di Promozione Laziale. Buona lettura. 

 

GIRONE D

 

ALATRI - ANITRELLA 1-1


ALATRI: Gori, Latini, Ricciotti, Baldassarre, Galuppi, Cestra, Sanogo (43' pt Pietrobono), Cippitelli, Settanni, Pazienza, Del Vescovo (38' st Tarittera). A disp. Costa, Belli, Calabrese, Bottini, Sabellico. All. Frioni

ANITRELLA: Lisi, Alfonso, Merolle, Bianchi, Fortini, Silvestri, Carfora, Grossi, Carmassi, Celenza, Fontana (25' st Cocco). A disp. Sbardella, Belli, Petrocchi, Fofana, Sera, Coratti. All. Bottoni

ARBITRO: Ghinelli di Roma 2

MARCATORI: 5' st Cippitelli, 42' st Celenza

 

AURORA VODICE SABAUDIA – HERMADA 2-3


AURORA VODICE SABAUDIA: Cipolla, Ventura, Dalla Nora, Beltramini, Negreti, Milone, Pedone (34’ st Di Girolamo), Aveta, Diallo, De Iorio, Di Giorgio. A disp.: Barbaro, Imbriaco, Racciatti P., Racciatti A., Petrone, Coulibaly, Palmacci. All. Beltramini

HERMADA: Pepe, Trani (45’ st Cullhaj), Marchitti, Mucciarelli, Restaini, D’Onofrio, Sepe (30’ st Marconi), Manauzzi, Venerelli, Tomassi, Zandona (40’ st Di Vizio). A disp.: Guerzoni, Maiero, Piccione, Vitiello, Pozzato, Perotti. All. Stefanini

ARBITRO: Antonellis di Ciampino

Reti: 16’ pt Venerelli (H) (rig), 18’ st Manauzzi (H), 40’ pt Di Giorgio (S), 1’ st D’Onofrio (H), 38’ st Diallo (S).

Note: Espulsi: 45’ st De Iorio e Venerelli (H) per reciproche scorrettezze

 

CERVARO - MONTE SAN BIAGIO 1-1


CERVARO: Germanelli, Oliva (39' st Ciaraldi), Rufo, Dagnese, Gennari, Cappelli, Giurini, Grossi (28' st Capraro), Barbara (10' st Gharfaoui), Grillo, Cretella. A disp. Di Vito, Romanelli, Tabiri, Risi, Valente, Marrocco. All. Fargnoli

MONTE SAN BIAGIO: Venturiero, Parisella G., De Santis, Rosati, Toti, Altobelli, Rinaldi, Fanelli (11' st D'Onofrio), Gesmundo (48' st Panella), Mallozzi, Caiazzo (38' st Parisella L.). A disp. Leoni, Turco, Gionta R., Di Franco, Gionta F., Feudi. All. Rocca

ARBITRO: Testoni di Ciampino

MARCATORI: 25' st D'Onofrio, 42' st Gennari

NOTE: Espulsi Capraro al 30' st per comportamento nonr egolamentare e Altobelli al 42' st per doppia ammonizione

 

CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO – ROCCASECCA T.S.T. 2-2

 

CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Fiorini S., Cellupica (1’ st Lleshi), Florese, Veloccia, Seppani, Di Folco, Sili, Fiorini D. (30’ st Reali), Macciocca, Bruni (1’ st Ferraccioli), Cirelli. A disposizione: Iannucci, Pagnani, Frezza, De Santis, Faliero, De Vellis. Allenatore: Gerli.

ROCCASECCA T.S.T.: Ruscignolo, Ricci, Zonfrilli, Lombardi D., Di Girolamo, D’Avino, Lombardi M. (43’ st Pagliaro), Gemmiti, Parasmo, Fraioli (24’ st Baglione), Perlingieri Mi. (29’ st Di Vaia). A disposizione: Giuliani, Cerasuolo, Perlingieri Ma., Teoli, Ziu, Tobia. Allenatore: Adinolfi.

Arbitro: Iudicone di Formia.

Marcatori: 16’ pt Lombardi M. (R), 3’ st Sili (M), 14’ st Perlingieri Mi. (R), 29’ st Cirelli (M).

 

MISTRAL CITTÀ DI GAETA - FERENTINO 1-0

 

MISTRAL CITTÀ DI GAETA: Cenerelli, Siniscalchi, Impesi, Vitale (40’pt Cerasuolo), Mastroianni, Schettino, Emma, Carnevale, Infimo (32’st Mariniello), Vuolo, Marchetti A disp. De Bonis, Bernisi, Esposito, Bruni, Leccese, Gisonni, Castillo. All: Gesmundo. 

FERENTINO: Fiorini (16’st Noce), Orsinetti, Fumagalli, Frioni, Mariani, Rinaldi F. (12’st Ciocchetti), Grandi (16’st Fanelli), Piscopo, D’Arpino, Moriconi, Ambrifi. A disp. Lemma, Pagliarosi, Pasin, Cantagallo, Rinaldi A., Minnucci. All: Pippnburg.

ARBITRO:Bonci di Pesaro

MARCATORI: 17’pt  Vuolo

 

CITTÀ PALIANO - FORMIA 3-0


CITTÀ PALIANO: Fortunati, Moratti, Manni, Pizzuti, Romaggioli, Lanni (32’ st Ceccobelli), Martinoli (25’ st Parfene), Salvi, Matozzo (22’ st Romagnoli), Ronci (37’ st Mastropietro), Fazi. A disp. Neccia, Taglietti, Del Signore, Benigni, Palone. All. Russo

FORMIA: Avgul, Agrillo, Festa, Pepe (14’ st Milone), Battaglia, Autiero, Lucignano (37’ st’ D'Aprile), Castiglione, Petronzio (1’ st Zaccaro), Sarr, Basso. A disp. Raso, Pasquale, Nulli, Tortora, Raspaolo, Pergamo. All. Pernarella 

ARBITRO: Iustulin di Ciampino

MARCATORI: 12’ pt Martinoli, 43’ pt Fazi, 23’ st Fazi

NOTE: Espulso al 25’ st Castiglione (gioco violento a palla ferma) e Pernarella,  allontanato per proteste. concessi 4 min di recupero.

 

PONTINIA – CASALVIERI 2-0


PONTINIA: Ristic, Bottoni (44’st Piersanti), Toto, Vezzoli, Roani, Dell’Isola, D’Amato (46’st Mancini), Forzan (44’pt Schiavon), Coia, Peressini, Costanzi (41’st Vanzari). A disp.: Morichini, Stefanelli, Seghetti, Di Girolamo, Brizzi. All. Cencia

CASALVIERI: Trotta, Iadipaolo, Pellegrini, Rocci (28’pt Di Duca), Dragonetti, Mastromattei (34’st Gentile), Barchiesi, Musi, Bruni, D’Agostini, Tubelli. A disp.: Crolla, Nardone, Forte, Rocca, Cannito, Corsi. All. Rufo

ARBITRO: Panici di Aprilia

RETI: 20’pt Coia e 25’st Coia

Note: al 20’st Vezzoli (P) fallisce un calcio di rigore.

  

SUIO-SP. VODICE 1-0

 

SUIO: Zolla, D’Alessandro, Franco, Mastroianni, Andreoli, Zamparelli, Lonardo, Pirolozzi, Petrillo (34’ st Abbattista), Martino, Noli. A disp.: Perillo, Venditti, Grimaldi, Lettieri, Tamburrino, Stabile, Di Rienzo. All.: Pernice.

SP. VODICE: Stefanini, Curic, Carnevale (34’ st Rufo), Berti, Prezioso, Di Trapano, Maiero (6’ st Bertocco), Palombi (27’st Possamai), Incollingo (27’ st Iacovacci), Sannino (24’ st Verrecchia), Tretola. A disp.: Monescalchi, Ciarmatore, Tornesi, Vito, Rufo. All.: Lauretti.

Arbitro: Mattacola di Frosinone

Rete : 5’ pt su rig. Lonardo   

 

TERRACINA – REAL CASSINO 1-1

TERRACINA: Ciarmatore, Pernarella, Cordi, Centra, Villacaro (35’st Fontana), Cucchi, Della Fornace, Fratini, Pisacane, Fia, Spila (38’st Alla O.). A disp.: Matrone, Borelli, De Santis, Rossato, Alla S., Tullio, Magni. All. Marrone

REAL CASSINO: Calcagno, Pittiglio, Ghergo, Marzocchella, Kadam, Tomassi, Palma (38’st Venditti), Marziale, Tomaselli (42’st Fantaccione), Di Nardi, Gelfusa. A disp.: Lanni, Macari, Panaccione, Melaragni, Marandola. All. Zollo

ARBITRO: Waldmann di Frosinone

Reti: 21’pt Fratini (T), 7’st Ghergo (RC)

 

 

FONTE: Corriere dello Sport

 

Sono on line i Tabellini della 26° Giornata del Girone C del Campionato di Promozione Laziale. Buona lettura. 

 

GIRONE C

 

ATLETICO MORENA- VIRTUS OLYMPIA 2-3

 

ATLETICO MORENA: Mattei, Cardinali, Emili (22' st Trotta), Petroccia, Battistellli, Ceniccola, Sciamanna, Gonnella, Camarà, Lukaj (35' pt Ingannamorte), Martena (1' st Stefanini). A disp. Paolizzi, Rizzo, Maiolini, Cifani, Di Stefano, Favale. All. Berti

VIRTUS OLYMPIA: Giovannoni, Varano, Amadei, Valenzi, Ciotoli, Perri, Diotallevi (26' st Mazzoni), De Palma, Fraternali (42' st Marrocchini), Caldarelli, Puzielli. A disp. Marino, Di Tommaso. All. Petruzzi

ARBITRO: Velocci di Frosinone

MARCATORI: 18' pt Fraternali, 36' pt De Palma, 29' st Battistelli (AM), 32' st Ceniccola (AM); 37' st Caldarelli.

 

ATLETICO TORRENOVA- PESCATORI 1-2

 

ATL. TORRENOVA: Brugnettini, Santonastaso, Baroni (26' st Petrocchi), Santodonato (38' st Russo), Delle Monache, De Vecchis, Scardini (14' st Accrachi), Marcangeli, Marchetti, Cusanno, Troisi (42' st Di Giosia).A disp.: Sereni, Ruscio, Caggegi, Alliaj, Damiani. All.: Antonini

PESCATORI OSTIA: Puliga (51' st Torri), Muscio, Ceccon, Fusco, Cappelli, Cresca, Rossini (26' st Moriconi), Marzi, Franci, Maisano, Francavillese (12' st Sesta). A disp.: Capobianchi, Mambrini, Lo Presti, De Nicola, Di Paolo, Esposito. All.: Lodi

ARBITRO: D'Urso di Roma 1

MARCATORI: 17' pt Franci, 21' pt Rossini, 44' pt Scardini (AT)

NOTE: Espulsi: al 2' st Franci (P) per doppia ammonizione, 3' st Santonastaso (AT) per comportamento non regolamentare, ed al 32' st Cusanno (AT) per doppia ammonizione.

 

FALASCHE – VIS SEZZE 1-2

 

FALASCHE: Scarsella, Ricci, Di Mario, Farina (18’ st Santin), Ronci, Volpi, Bonomo (2’ st Tacconi), Petrocelli, Pirone, Riitano, Gallace. A disp. Pellitteri, D’Angelo, Mirante, De Renzi, Spychalski, Catino, Nanni. All. Ranieri

VIS SEZZE: Micheli, Caschera (33’ st Severa), Dell’Aguzzo, Formato, Dall’Armi (10’ st Sampaolo), Bucciarelli, Tomei, Drogheo, Fiorini, Carlini (37’ st Antonucci), Compagno. A disp. Paccariè, Ceci, Martelletta, Picaro, Sperduti, Marchionne. All. Catanzani

ARBITRO: Scarpati di Formia

MARCATORI: 34’ pt Bonomo, 15’ st Fiorini, 47’ st Dell’Aguzzo

 

FONTE MERAVIGLIOSA-SANTA MARIA DELLE MOLE 0-0

 

F.Meravigliosa: Giorgi, Carolini, Busti, Pagnottelli, Roano, Clementi, Ramundo, Pisapia, Groos, Zuffardi, Ragnoli. A disp.: Carta, Curtilli, Cardarelli, Merli, Bisanti, Dellaporta, Straniero, Ferranti, Salice. All.: Domenici.

S.M.Mole: C.Papa (30'st Desai), Moisa (30'st Mauramati), Puddu, Empoli, Angeli, Luziatelli, Massullo, Serafini, Spaziani (39'st Gambino), Sansotta, Liotti (10'st Marchetti). A disp.: Agostini, Ercolani, D.Papa, Angi. All.: Marcangeli.

Arbitro: Leite Do Rosario di Aprilia.

 

LUISS – LA RUSTICA 3-0

 

LUISS: Cuzzocrea, Roscioli, Costagliola, Maestrelli, Cinti (39’ st Soleri), Barone, Vilmercati, Pillot (21’ st Vacca), Agostino (21’ st Nolano), Oliviero (24’ st Carbone), De Vincenzi (44’ st Mottola). A disp. Vescio, Persiani, Attia, Chiriatti. All. Rambaudi

LA RUSTICA: Apruzzese, Foriglio, MAxim, Fabrizi (29’ st Fabbri), Di Ruzza, Verdini (31’ st Cicinelli), Bisogno, Persia, Simonetta, Spinetti, Pansera (31’ st Modesti). A disp. De Donno, De Filippo, Giglioni, Vinattieri, Massella, Gubinelli. All. Paolini

ARBITRO: Selvatici di Rovigo

MARCATORI: 12’ pt e 7’ st De Vincenzi, 47’ st Vacca

NOTE: Al 24’ pt Apruzzese para un rigore a De Vincenzi

 

OSTIANTICA-FIUMICINO 2-2

 

OSTIANTICA: Coppotelli, Lembo (35'st Violante), Arabia, Natalizi, Moretti (1'st Babusci), Del Giudice (34'st Nicolai), Agolini, Caruso, Cadamuro (13'st Magrelli), Martini, Romeo (45'st Bonanni). A disp.: Bolletta, Taroni, Gheller, Violante. All.: Biagi.

FIUMICINO: Molon, De Franco, Davi (12' st De Nicolò), Benedetti, Spagnoletti, Crescenzo, Parini, Munaretto (12' st Cammisa), Forcina (1' st Di Vaio), Pischedda (31' st Artistico), Trimeliti. A disp. Botteghi, Ottello, Cuomo. All. Ceccarelli

ARBITRO: Pozzi di Roma 1

MARCATORI: 15'pt Spagnoletti (F), 17'pt Benedetti (F), 36'pt Caruso (O), 13'st su rig. Agolini (O).

NOTE: Espulso Molon (F) al 12 st' per gioco pericoloso. Al 38' st Artistico (F) si fa parare un rigore.

 

POL DE ROSSI- PALOCCO 4-0

 

POL DE ROSSI: Vita, Bolletta, Perugini, Savaiano, Liviello, Innocenti, Sawadogo (25' st De Angelis), Monacelli (32' st Keita), D'Angelo (19' st Pellegrini), Galassi (21' st Mustafi), Tomassini (34' st Molinaro). A disp. Pividori, Musumeci, Olivieri, Cadar. All. Montella

PALOCCO: Perazzolo, Barbato, Minotti, Figura (23' st Ciraulo), Pellegrino, Anselmi, Migliorini (6' st Gaggini), Di Nardo, Barbucci, De Santis (15' st Ialungo), Segoni (6' st Vitale). A disp. Trimboli, Cesaretti. All. Pozzi

ARBITRO: Capponi di Latina

MARCATORI: 5' pt Pellegrino aut, 30' pt e 10' st D'Angelo, 39' st Pellgrini

NOTE: al 40' pt Monacelli (DR) si fa parare un rigore.

ESPULSI: al 37' pt Babbucci e Minotti (P) per comportamento non regolamentare.

 

REAL LATINA – LUPA FRASCATI 0-2


REAL LATINA: Pinti, Ratto (14’ st Rossetti), Scuotto, Salvini, Sances, Di Giulio, Rufo, Diarra, Mazzella (31’ st Riggi), Comandini (27’ st Trapani), Funari. A disp.: Lorello, Arduini, Tosi, Caputi, Sannino. All. Ciaramella
LUPA FRASCATI: De Angelis, Fei, Angelini, Caprasecca, Cortese, Vasari, Sebastiani (27’ st Kalas), Stornaiuolo (36’ st Chimeri), Ferri (47’ st Macci), Pompili, Muzzi (45’ st Raparelli). A disp.: Antonini, Barilaro, Lucci. All. Pace
ARBITRO: Molinari di Tivoli
RETI: 12’ pt Muzzi, 23’ st Ferri

 

RODOLFO MORANDI-ATLETICO LARIANO 2-0

 

R.Morandi: Peschechera, Falconi, De Persio (30'st Gallone), Nobile (23'st Cascini), Ceccaroli, Alcini, D.Sargolini, Capodacqua, Cannone (7'st Albanesi), Santucci (47'st Lucarini), A.Sargolini (37'st Porzio). A disp.: Vicchi, Gallone, Rubini, Nati. All.: Cuomo.

Atl.Lariano: Manni, Olariu (41'st Colasanti), Moroni, Pomponi, Michelangeli, Lisi (16'st Recupero), Rossi (45'st Deangelis), Botticelli, Raponi, F.Mastrella, G.Mastrella (37'st Cecchetti). A disp.: Valeri, Scifoni, Cavola, Pica, Belli. All.: Sambucci.

Arbitro: Menna di Roma1.

Marcatori: 31'pt A.Sargolini, 34'pt Santucci.

Note: Espulso al 10'pt Raponi (AL) per fallo di reazione.

 

FONTE: Corriere dello Sport

 

Ultimi Tweets

#Giovanili #Under17Elite #RappresentativaLndUnder17 GSD NUOVA TOR TRE TESTE Polisportiva Vigor Perconti https://t.co/7cGGwmYMNz
#Giovanili #Under19Elite https://t.co/8Aea24XkCe
#Giovanili #Under19Elite #Under19Regionali #TorneodelleRegioni https://t.co/LiDi4DpNRC
Follow Fuoriarea.it on Twitter