Ottobre 14, 2019
Alessandro Grandoni

Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di FuoriAreaWeb.it e CalcioNazionale.it.

Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso La Sapienza di Roma, Giornalista Pubblicista da Luglio 2005, ha collaborato in passato con varie testate giornalistiche sportive come il Corriere dello Sport, Radio Incontro, Radio Spazio Aperto e Rete Sport. 

E' on line il video della gara di andata delle Semifinali di Coppa Italia di Eccellenza tra Astrea e Latina Sermoneta con la vittoria dei padroni di casa per due a uno. Buona visione. 

Tra il pari odierno per 2-2 e il prossimo incrocio di campionato, che metterà Cynthia e Unipomezia, di nuovo una di fronte all'altra, ma a campi invertiti. Tra ciò che ha detto la Semifinale di Andata di Coppa e un ritorno decisivo per la qualificazione in Finale. Ecco le parole di Gianluigi Staffa tecnico del Cynthia e di Claudio Solimina allenatore dell'Unipomezia, nell'immediato post-gara in un interessante intervista doppia.

L'INTERVISTA DOPPIA A STAFFA e SOLIMINA - VIDEO

E' on-line il video di Cynthia - Unipomezia. Match valido per la Semifinale di Andata di Coppa Italia di Eccellenza. Pari tra le due formazioni, doppietta di Delgado per gli ospiti, Izzi e Martena a segno per i padroni di casa.

IL VIDEO DI CYNTHIA - UNIPOMEZIA 2-2

Pari pirotecnico e con ben quattro gol, quello che arriva da Genzano, nella Semifinale di Andata di Coppa Italia di Eccellenza tra il Cynthia di Staffa e l'Unipomezia di Solimina. E' 2-2 il punteggio finale con vantaggio di Delgado dopo pochi secondi e pari dei padroni di casa con Izzi alla mezzora. Cynthia che chiude la prima frazione sul 2-1 con Martena, ma ancora Delgado al 27' del secondo tempo fissa il pari decisivo. Punteggio che lascia si tutto aperto in vista del match di Ritorno, ma che da all'Unipomezia due gol in trasferta, da gestire adesso al Comunale di Via Varrone. Lo stesso dove le compagini si ritroveranno in campionato, nella domenica che sta per arrivare.

Come dicevamo pronti-via e Unipomezia in vantaggio. Fischio d'inizio del direttore di gara e arriva uno dei gol più veloci dell'intera stagione, palla subito in verticale, Delgado è perfetto in inserimento e con il diagonale porta avanti gli ospiti, 0-1. Il gol fredda il Cynthia che ci mette buoni dieci minuti per entrare in partita, ma quando lo fà il match diventa tutt'altra musica per i padroni di casa. Cynthia schierato con un classico 4-4-2, mentre è la difesa a 3, ossia a 5 il punto di forza dell'Unipomezia nella prima frazione. Padroni di casa che si fanno vedere al 23' con Marco Fabiani, ospiti che rispondono al 26' con il colpo di testa di Ceccarelli. Cynthia che cresce e porta pressione nella metà-campo avversaria, chiave di volta per la rimonta. Al 32' ecco l'1-1 di Izzi, bravo in tap-in a battere Santi, dopo che quest'ultimo aveva sventato la prima minaccia. Mentre al 45' è Martena sempre in ribattuta a siglare il 2-1, dopo un'altra respinta di Santi.

Nella ripresa il ritmo ovviamente si fà più basso ed è pian piano l'Unipomezia ad uscire fuori. Cynthia che si chiude e aspetta la ripartenza giusta. Due le opportunità ospiti nei minuti iniziali, entrambi da calcio piazzato. La prima all'11' con Casciotti, la seconda direttamente dal piede di Delgado. Sono le situazioni a decidere match del genere e l'Unipomezia coglie quello determinante. Al 27' altra punizione, colpo di testa a prolungare per Delgado, che in diagonale batte Orlandi per il 2-2. A questo punto conta chi ne ha di più per provare a prendere l'intera posta. Ci prova il Cynthia, ma l'ottima difesa ospite non concede varchi, se non una conclusione di Dell'Aquila prima di essere sostituito e un tiro dalla distanza al 45', parato da Santi in presa bassa. Dopo il recupero, sarà il ritorno a decidere chi andrà in Finale.

CYNTHIA - UNIPOMEZIA 2-2

CYNTHIA: Orlandi, Paletta, Paloni, Fabiani M. (35'st Schiavon), Scardola, Lisari, Dell'Aquila, Massimiani, Di Mario, Martena (22'st Castro 46'st Nuovo), Izzi (10'st Provaroni). A disp.: Bianchi, Fabiani C., Gambucci. All.: Staffa

UNIPOMEZIA: Santi, Franceschi (35'st Marchionne), Feraglioni, Casavecchia, Casciotti, Ilari (14'st Morelli), Delgado (35'st Lupi), Porzi, Ceccarelli, Valle (19'st Ciaramelletti), Ramceski. A disp.: Savioli, De Santis, D'Ambrosio. All.: Solimina 

Arbitro: Morello di Tivoli

Assistente 1: Civilini di Tivoli

Assistente 2: Leonardi di Ostia Lido

Marcatori: 1'pt Delgado (U), 32'pt Izzi (C), 45'pt Martena (C), 27'st Delgado (U)

Ammoniti: Paloni (C), Massimiani (C), Porzi (U), Ramceski (U)

 

L'Astrea batte in rimonta il Latina Sermoneta e si aggiudica l'andata delle semifinali di Coppa Italia di Eccellenza. I padroni di casa si presentano con il consueto 4-3-3 con Placidi in porta, in difesa Tagliaferri, Cipriani, Cruciani e Briotti, a centrocampo Mollo, Aureli e Di Benedetto con Fratini, Di Iorio e Ciolli in avanti. Gli ospiti rispondono con Viscusi tra i pali, linea a quattro composta da Dalla Nora, Formato, Celli e Schiavon, a centrocampo Le Rose, De Santis e Gori con Onorato e Aquilani a supporto di Gesmundo, terminale offensivo.

Parte forte la formazione di casa che si rende pericolosa già al 2' con Di Iorio che aggancia un buon pallone al limite e gira al volo di destro, palla di poco alta. Al 12' la risposta del Latina affidata a Onorato che prova il tiro da fuori ma la mira è completamente errata. Al 20' i padroni di casa tornano a farsi vedere in avanti, Fratini fa tutto bene e calcia di sinistro, Viscusi è attento e mette in angolo. Al 26' proteste degli ospiti per un sospetto tocco di mano in area, il direttore di gara lascia proseguire ma al 30' ravvisa, tra lo stupore generale, un penalty proprio in favore dei pontini per un contatto in area sugli sviluppi di un calcio piazzato. Dal dischetto si incarica della battuta Onorato che non sbaglia mettendo il pallone all'angolino per l'uno a zero.

La gara si ravviva, soprattutto dal punto di vista dell'agonismo, al 38' ci prova Gesmundo che si libera al tiro di sinistro ma la conclusione, centrale, è facile preda di Placidi. Nel finale si fa vedere l'Astrea che prova il tutto per tutto per cercare il pareggio, Ciolli al 42' con un tiro cross dalla destra si rende pericoloso con Mollo che non arriva di un soffio alla deviazione, poi un paio di proteste per due possibili falli di mano in area del Latina con l'arbitro, il Signor Giudice di Frosinone, che lascia correre tra le proteste.  

Nella ripresa cambia la situazione, dopo una protesta ospite per un mancato vantaggio non concesso a Onoratol'Astrea trova il pari al 7', sempre su calcio di rigore, concesso per un fallo di mano in area di Celli. Dal dischetto si presenta Di Iorio che non sbaglia per l'uno a uno. Sulle ali dell'entusiasmo la formazione di casa continua a premere ed al 13' arriva la rete del vantaggio grazie a Cruciani che di testa, da pochi passi, indirizza la sfera sotto la traversa. La gara cala a livello di spettacolo, l'agonismo ed il nervosismo hanno la meglio con il Latina che solo al 39' della ripresa sfiora la rete del pari con Gesmundo che anticipa di testa Placidi ma la sua conclusione tocca la parte esterna del palo ed esce.

In pieno recupero, al 50' della ripresa, il Latina Sermoneta resta anche in dieci per l'espulsione di Dalla Nora, ed un minuto più tardi arriva il triplice fischio finale tra le proteste della formazione ospite. L'Astrea vince due a uno, appuntamento al prossimo 24 gennaio per le gare di ritorno a campi invertiti. 

Alessandro Grandoni

IN SERATA SARA' ON LINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DELL'INCONTRO

ASTREA - LATINA S. SERMONETA FC 2-1

ASTREA: Placidi, Tagliaferri, Briotti, Aureli, Cipriani, Cruciani, Fratini M. (7'st Giuntoli), Mollo, Di Iorio, Di Benedetto, Ciolli (37'st Putrino). A disp.: Busico, Parmigiani, Fratini L., Rondoni, Petitta. All.: Mastrodonato

LATINA S. SERMONETA: Viscusi, Dalla Nora, Schiavon, De Santis, Formaqo, Celli, Onorato (17'st Peressini), Le Rose (17'st Marchetti), Gesmundo, Aquilani, Gori (17'st Valente, 50'st Spirito). A disp.: Venturiero, Antonelli, Ciccarelli. All.: Gesmundo

Arbitro: Giudice di Frosinone

Assistente 1: Picillo di Cassino

Assistente 2: Gookooluk di Civitavecchia

Marcatori: 31'pt Onorato (L), 9'st Di Iorio (rig.) (A), 13'st Cruciani (A)

Ammoniti: Cipriani (A), De Santis (L), Tagliaferri (A), Celli (L), Formato (L), Valente (L)

Espulsi: 49' st Dalla Nora (L)

Tempo di Coppa Italia di Promozione, con le gare di Andata dei Ottavi di Finale. Vediamo di seguito i risultati dei match in programma.

COPPA ITALIA PROMOZIONE, OTTAVI di FINALE - MERCOLEDI 10 GENNAIO, ANDATA - ORE 14.30 

ATLETICO LARIANO - ALATRI CALCIO 0-0

VILLALBA - PESCATORI OSTIA 3-3

SORA - VICOVARO 1-0

REAL CASSINO - SPORTING GENZANO 1-1

ITRI - AIRONE CALCIO 0-1

COMPAGNIA PORTUALE - GUIDONIA 0-1

CANTALICE - FIUMICINO 2-0

ATLETICO 2000 - MONTALTO 2-4

Continua la Coppa Italia di Eccellenza, con le gare di Andata delle Semifinali. Dalle 14.30 segui, formazioni, risultati e marcatori dei due match in programma.

COPPA ITALIA ECCELLENZA, SEMIFINALI - MERCOLEDI 10 GENNAIO, ANDATA - ORE 14.30

 

ASTREA - LATINA S. SERMONETA FC 2-1

ASTREA: Placidi, Tagliaferri, Briotti, Aureli, Cipriani, Cruciani, Fratini M. (7'st Giuntoli), Mollo, Di Iorio, Di Benedetto, Ciolli (37'st Putrino). A disp.: Busico, Parmigiani, Fratini L., Rondoni, Petitta. All.: Mastrodonato

LATINA S. SERMONETA: Viscusi, Dalla Nora, Schiavon, De Santis, Formaqto, Celli, Onorato (17'st Peressini), Le Rose (17'st Marchetti), Gesmundo, Aquilani, Gori (17'st Valente, 50'st Spirito). A disp.: Venturiero, Antonelli, Ciccarelli. All.: Gesmundo

Arbitro: Giudice di Frosinone

Assistente 1: Picillo di Cassino

Assistente 2: Gookooluk di Civitavecchia

Marcatori: 31'pt Onorato (L), 9'st Di Iorio (rig.) (A), 13'st Cruciani (A)

Ammoniti: Cipriani (A), De Santis (L), Tagliaferri (A), Celli (L), Formaqto (L), Valente (L)

Espulsi: 49'st Dalla Nora (L)

 

CYNTHIA - UNIPOMEZIA 2-2

CYNTHIA: Orlandi, Paletta, Paloni, Fabiani M. (35'st Schiavon), Scardola, Lisari, Dell'Aquila, Massimiani, Di Mario, Martena (22'st Castro 46'st Nuovo), Izzi (10'st Provaroni). A disp.: Bianchi, Fabiani C., Gambucci. All.: Staffa

UNIPOMEZIA: Santi, Franceschi (35'st Marchionne), Feraglioni, Casavecchia, Casciotti, Ilari (14'st Morelli), Delgado (35'st Lupi), Porzi, Ceccarelli, Valle (19'st Ciaramelletti), Ramceski. A disp.: Savioli, De Santis, D'Ambrosio. All.: Solimina 

Arbitro: Morello di Tivoli

Assistente 1: Civilini di Tivoli

Assistente 2: Leonardi di Ostia Lido

Marcatori: 1'pt Delgado (U), 32'pt Izzi (C), 45'pt Martena (C), 27'st Delgado (U)

Ammoniti: Paloni (C), Massimiani (C), Porzi (U), Ramceski (U)

Cambio di guida tecnica al Pro Calcio Tor Sapienza, che attraverso un comunicato ufficializza l'addio di Cristiano Di Loreto. Il nuovo allenatore della compagine del "Giorgio Castelli" è Pasquale Camillo. Di seguito il comunicato. 

COMUNICATO PRO CALCIO TOR SAPIENZA

La Pro Calcio Tor Sapienza comunica che in data odierna è stato risolto l'accordo con l'allenatore della prima squadra Cristiano Di Loreto. Cristiano Di Loreto lascia la guida tecnica della prima squadra dopo due anni e mezzo, durante i quali ha raggiunto un ottavo posto nella stagione 2015/2016 ed un quinto posto nel 2016/2017, realizzando in totale 116 punti, 32 vittorie, 20 pareggi e 34 sconfitte. La decisione è stata presa di comune accordo, anteponendo il raggiungimento degli obiettivi prefissati ad inizio stagione al rapporto di stima ed amicizia creatosi negli anni, oltre la sfera prettamente calcistica. La società ringrazia Cristiano Di Loreto per il lavoro, l'impegno e la professionalità profusa in questi otto anni di collaborazione con la famiglia Armeni, con il quale il tecnico romano ha collaborato sin dalle precedenti esperienze di Villanova e Mentana Jenne.

Al contempo, la Pro Calcio Tor Sapienza desidera rendere noto che il nuovo tecnico dell'Eccellenza è Pasquale Camillo. Pasquale Camillo è un tecnico esperto e navigato, con tante esperienze nel calcio laziale. Ha allenato Ceccano, Roma VIII, Civitavecchia, Lepanto Marino, Stella Polare e Ciampino. Con il Ciampino raggiunse il secondo posto nel campionato 2006-2007 di Eccellenza. Pasquale Camillo condurrà quest'oggi il suo primo allenamento con la squadra, preparando la gara di domenica prossima contro il Città di Ciampino. In serata il nuovo tecnico verrà presentato alla stampa ed al pubblico con un’intervista.

Semifinali di Andata della Coppa Italia di Eccellenza per domani, Mercoledi 10 Gennaio. Vediamo il programma gare.

COPPA ITALIA ECCELLENZA, SEMIFINALI - MERCOLEDI 10 GENNAIO, ANDATA - ORE 14.30

ASTREA - LATINA S. SERMONETA FC

Arbitro: Matteo Giudice di Frosinone

Ass 1: Pasquale Picillo di Cassino

Ass 2: Niroy Emilio Gookooluk di Civitavecchia

 

CYNTHIA - UNIPOMEZIA

Arbitro: Giuseppe Morello di Tivoli

Ass 1: Marco Civilini di Tivoli

Ass 2: Emilio Giulio Leonardi di Ostia Lido

E' on-line il video di Insieme Ausonia - Roccasecca. Gara valida per la 18° Giornata del Campionato di Eccellenza, Girone B. Vittoria dei padroni di casa per 3-1, con gol di Di Palma, Badu e Gioia. Ospiti a segno con Moka. Immagini e montaggio a cura di Telegolfo-RTG.

IL VIDEO DI INSIEME AUSONIA - ROCCASECCA 3-1

Ultimi Tweets

https://t.co/nY5WUMcLMr https://t.co/nY5WUMcLMr
#Giovanili #Under16Elite #Semifinale GSD NUOVA TOR TRE TESTE - Urbetevere Calcio 2-0... https://t.co/nJhkci1oUT
#Giovanili #Under15Elite #PlayOut Il Video di Albalonga Calcio - Polisportiva Ponte Di Nona 1-0... https://t.co/0ayS1p03Mz
Follow Fuoriarea.it on Twitter