Novembre 17, 2019
Alessandro Grandoni

Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di FuoriAreaWeb.it e CalcioNazionale.it.

Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso La Sapienza di Roma, Giornalista Pubblicista da Luglio 2005, ha collaborato in passato con varie testate giornalistiche sportive come il Corriere dello Sport, Radio Incontro, Radio Spazio Aperto e Rete Sport. 

Dopo la sconfitta per 3-1 in casa contro la Totti S.S. abbiamo sentito il Mister dell’Urbetevere Onorati, visibilmente dispiaciuto per la prestazione dei suoi che meritavano qualcosa di più:

Mister cosa è mancato oggi? Oltre ad un po’ di fortuna..

“è mancata quella, lo hai detto tu. Spero che domani non scrivete che non abbiamo giocato, che sono stati bravi e che mettete il loro allenatore in top 5. Spero che almeno questo ve lo risparmiate, è l’ennesima partita che prendiamo a pallonate l’avversario e poi ad ogni tiro ci fanno gol e tu puoi confermarlo.”

Nel secondo tempo il rammarico sono la traversa e due salvataggi sulla linea?

“Anche nel primo tempo abbiamo avuto le occasioni migliori, c’è poco da commentare, è un momento che gira tutto male.”

Dopo la sosta come pensa di far reagire la sua squadra?

“La squadra non deve reagire, oggi abbiamo corso, abbiamo creato e giocato. Non abbiamo buttato una palla, c’è solo da trovare l’episodio e il momento giusto.  Se vogliamo parlare di una partita combattuta e che dovevamo perderla con 2 gol di scarto, 2 gol di questi sono stati fatti con due cross, non mi ricordo tiri in porta se non un colpo di testa. Noi abbiamo giocato quindi è inutile continuare a commentare, sta andando così da un mese a questa parte, compreso contro la Vigor che abbiamo fatto 2-2 in 10 ci hanno fatto 2 tiri e 2 gol, è un susseguirsi di cose compresi i tanti infortuni. Poi ci hanno espulso Veneziale e non abbiamo capito il perché, dobbiamo cercare di tenere botta e lavorare fino alla fine.

 Stefano D’Ignazi

A fine gara Mister Urbinati ci ha parlato della sua soddisfazione dopo la prestigiosa vittoria sul campo dell’Urbetevere, al termine di un incontro molto sofferto:

Mister, un primo commento a questi 3 punti..

“Si sa venire a giocare su questo campo è sempre complicato, ci vuole la concentrazione massima fino al fischio finale e quindi penso che a noi ci serve perché giochiamo bene tante partite però alla fine non portiamo mai a casa il risultato. In casa non siamo ancora riusciti a vincere, tutte le vittorie le abbiamo fatte in trasferta.

È stato decisivo andare sul 2-0 nel primo tempo?.. anche se l’Urbetevere ha sempre fatto la partita..

“Noi non volevamo giocare di rimessa, però erano bravi loro a pressarci, raddoppi continui, hanno una bella corsa e sono preparati bene. E quindi ci siamo trovati in difficoltà, soprattutto dopo il loro gol. Visto dalla panchina mi sembrava fuorigioco perché era proprio davanti al portiere, quel gol ci ha complicato il resto della gara perché vai sul 2-1 e si riapre la partita, il terzo gol lo abbiamo fatto solo nel recupero e in contropiede. Però va bene, sono 3 punti importanti che fanno morale ai ragazzi, lavorano tanto tutta la settimana e si impegnano e almeno passeremo un buon natale.

                                                                                                                             Stefano D’Ignazi

Ecco il video della sfida tra Romulea ed Atletico 2000 terminata con il punteggio di 3-3, dopo che i padroni di casa si erano portanti avanti sul 3-1. Buona Visione.

ALLIEVI ELITE: ROMULEA-ATLETICO 2000 3-3 - VIDEO

L'intervista a Marco Mei, allenatore della N. Tor Tre Teste nel dopo-gara del big-match allo Sporting Center, contro la Vigor Perconti. Sconfitta per 2-0 dei rossoblu, in inferiorità numerica dal 6' della ripresa. Con il tecnico del club di Via Candiani, commentiamo il match e l'intero girone di andata, con i suoi ragazzi protagonisti.

L'INTERVISTA A M. MEI (N. TOR TRE TESTE) - VIDEO

Le parole di Francesco Bellinati, al termine dello scontro diretto tra la sua Vigor Perconti e la N. Tor Tre Teste. Vittoria per 2-0, con gol di Casagrande e Rossetti e fuga per i blaugrana, ora con 5 lunghezze di vantaggio sui rossoblu. Di seguito l'intervista sul match e un bilancio di questo girone di andata, giunto alla conclusione.

L'INTERVISTA A F. BELLINATI (VIGOR PERCONTI) - VIDEO

E' on-line il video di Vigor Perconti - N. Tor Tre Teste. Match valido per la 15° e ultima giornata di andata del Campionato Juniores Elite, Girone B. Successo interno per i blaugrana, 2-0 con gol di Casagrande e Rossetti.

 

Se tutte le partite di calcio fossero come quella odierna probabilmente questo sport potrebbe sarebbe appannaggio di un pubblico sicuramente più attempato. All’Academy Sport Center di Via di Settebagni, oggi, ha vinto la noia. 
Entrambe le squadre entrano in campo flemmatiche e indolenti, scevre del piglio e dell'intensità dimostrata in tante altre occasioni: ne viene fuori una partita blanda, sonnecchiante, priva di emozioni, gestista all’insegna del risparmio da entrambe le compagini spesso incapaci di costruire un’azione offensiva che impensierisse i reparti avversari.  

Ma si sa, non sempre i duelli vengono vinti dal più meritevole, spesso, anzi, dal più intraprendente… e così, con una prestazione appena sufficiente ed impiegando il minimo indispensabile, il Savio di Iacovolta guadagna tre punti fondamentali in ottica play off che, tuttavia, non rendono giustizia a quanto visto in campo.

Per la prima e, incredibilmente, unica occasione dell’iniziale frazione di gara bisognerà attendere ben venti minuti di gioco e il fantasioso il cambio di gioco di Bianconi per Del Grande che, sfruttando l’errore del difensore, raccoglie e repentinamente si accentra. La conclusione non è pero abbastanza precisa e si spegne sul fondo sotto lo sguardo vigile di Levantini. Il resto della partita scivola solerte tra fraseggi a centrocampo, tocchi sbagliati e lunghi lanci sulle fasce troppo spesso infruttuosi.

La seconda frazione di gara conferma le più nefaste aspettative: poco gioco, poche idee, poca azione.
Ci pensa allora Squarcia, al 15’, a risollevare gli animi con un guizzo inaspettato. Il numero diciotto di mister Iacovolta si destreggia egregiamente a centro campo, salta in rapidità due avversari e, da posizione ottimale, calcia in porta col mancino. Levantini sulla traiettoria, attento, blocca in allungo senza difficoltà.
L’occasione mancata da Squarcia fa in realtà da preludio al subitaneo vantaggio ospite. Questione di minuti, anzi, di secondi. Impeccabile, dall’out di destra, il cross di De Sanctis su cui Ruffato si avventa senza troppi fronzoli, splendida la girata al volo con cui l’attaccante ghermisce la sfera e beffa Levantini, sbloccando, finalmente, l’incontro.

L’Accademia risponde allora, alla spasmodica ricerca del pareggio, risponde con orgoglio, tenacia e conclusioni da fuori. I padroni di casa ci provano con Fresilli, dalla distanza, prima e con Crognale, da calcio piazzato, poi. Per entrambi buono lo spunto meno la realizzazione, con la palla che, in entrambi, i casi si spegne di poco alto sopra la traversa. 
Durante l’assedio finale c’è spazio per un’ultima, sterile, azione offensiva dell’Accademia per mano del solito Fresilli. Il numero sette di mister Pigrucci, sicuramente il più intraprendente dei suoi, lungo l’out di destra, da posizione defilata inquadra la porta tentando una disperata conclusione di collo pieno. Accorto Vilardi che, ben posizionato, imbraccia la sfera senza troppe difficoltà nel suo, forse, unico intervento degno di menzione che spegne definitivamente le vane speranze avversarie.
Inerte, dunque, ma fruttuosa la prestazione del Savio che ora, forte dei tre punti, scavalca in classifica l’Ostiamare agganciando un solidissimo secondo posto a sole quattro lunghezze dall’Urbetevere

Virginia Serio

ACCADEMIA CALCIO ROMA: Levantini, Piacente (19’st Giorgi), Dominici (33’st Di Martino), Crognale, Adani, Costa, Fresilli, Lipperi, Ghita, Landi (1’st Di Giulio), Nuovo (7’st Brundu).

A disp.: Venanzi, De Nardo, Volpe.

All.: Pigrucci

Note: Ammoniti: Conti (S), Adani (A), Del Grande (S)

Marcatori: 16’st Ruffato.

SAVIO: Vilardi, Ferraro, De Sanctis (35’st Placidi), De Chiara (12’ pt Pica), Baroni, Paolantoni, Bianconi (1’st Squarcia), Carloni (17’st Di Giulio), Cataldi (23st’ conti), Faziani (12’st Ruffato), Del Grande.

A disp.: Monetti, Conti, Mostacci.

All.: Iacovolta

JUNIIORES ELITE, 15^Giornata, Girone A, l’Urbetevere ha la meglio sull’Almas Roma per 1-0 dopo un incontro sofferto. I ragazzi di Basoccu chiudono così il girone d’andata a quota 28 punti rimanendo nelle zone alte della classifica.

Primo tempo con poche emozioni, Urbetevere schierato con un 4-3-3 con Zappalà e Anastasio ai lati del centravanti Bonifaci, l’Almas risponde con un 4-3-1-2 con il numero 10 Boccanni ad agire dietro la coppia Petroni-Luchetti. Al 4’ un tiro di Bonifaci viene stoppato dalla difesa, mentre al 10’ si affacciano gli ospiti con un tiro dalla distanza di Imperiali che impegna Alessandrini. Al 25’ ottima azione di contropiede dell’Urbetevere che si conclude con il destro di Anastasio che finisce fuori. Allo scadere ci prova Zappalà con un tiro-cross basso dalla destra ma sul pallone vagante nell’area piccola non si avventa nessuno.

Ripresa più movimentata, all’8 punizione di seconda di Zappalà che sfiora il palo alla sinistra di Pescetelli. Al 16’ arriva il gol decisivo: corner battuto corto sulla destra, Anastasio pennella un cross perfetto sulla testa di Cupitò che infila di testa Pesctelli, è 1-0.  L’Almas non si scuote e i padroni di casa mancano il raddoppio al 27’ con Coughlin che si fa ribattere il tiro da distanza ravvicinata, successivamente ci prova Anastasio ma trova la riposta di Pescetelli in angolo. Nel recupero ci prova capitan Bracaglia da fuori ma il suo destro sfiora il palo. L’ultimo sussulto ospite è al terzo minuto di recupero quando Boccanni, il più positivo dei suoi, ci prova da fuori ma Alessandrini controlla la sfera che finisce sul fondo. 3 punti importanti per i canarini grazie all’ottima prestazione del numero 10 Anastasio, mentre l’Almas resta a quota 21 nonostante una buona prestazione a livello difensivo ma incapace di creare vere e proprie azioni da gol.

 Stefano D’Ignazi

URBETEVERE-ALMAS ROMA 1-0

URBETEVERE (4-3-3); Alessandrini; Cupitò, Porta, Paola, Pavanelli; Coughlin, Bracaglia, Rossi (5’st Apicella); Zappalà (18’st Marella), Bonifaci (13’st Straffi), Anastasio (45’st Stazi) A Disp.: Monaldi, Colacicco, Gardelli All.: Basoccu

ALMAS (4-3-1-2); Pescetelli; Gerimi, Berluti, Galli, Della Camfora; Blasi, Altomare, Imperiali (10’st Valeri); Boccanni; Luchetti, Petroni (45’st Dolce) A Disp.: Riccio, Cleri, Corrirossi, La Rocca, Antolini All.: Taricioti

ARBITRO: Tomolillo di Viterbo

MARCATORI: 16’st Cupitò.

NOTE: Ammoniti: Bracaglia, Coughlin, Galli, Petroni.

 

Va alla Vigor Perconti il big-match di Natale, valido per la 15° Giornata del Girone B, Campionato Juniores Elite. La formazione blaugrana batte in casa per 2-0 la N. Tor Tre Teste, grazie ai gol al 40' della ripresa di Casagrande e al 45' di Rossetti. Rossoblu di Marco Mei in dieci dal 6' del secondo tempo, per il doppio giallo a De Luzi e cinque diventano i punti di vantaggio della compagine di Bellinati sul diretto avversario, dopo una gara spigolosa, anche con un uomo in più.

Sono i padroni di casa a partire meglio e Madonna per ben due volte minaccia la porta avversaria. Al 5' manda alto, mentre poco più tardi lo stesso trova attento Tentzeris. N. Tor Tre Teste che mano a mano entra nella gara ed è ordinata, compatta, brava a sporcare l'ultimo passaggio dei padroni di casa oppure evitare la conclusione. Forza fisica contro ripartenze veloci, in un ritmo abbastanza alto. Blaugrana che tornano a farsi vedere al 25', mentre la prima sortita rossoblu è al 26' con Lampis. Altre due le opportunità prima dell'intervallo e sono entrambe di casa, con Martellacci poco preciso e con Fratini, ottimo ancora Tentzeris.

La ripresa cambia immediatamente volto alla gara, doppia ammonizione nel giro di pochi minuti per De Luzi, rosso e N. Tor Tre Teste che resta in 10, ma che non si scompone. Anzi è della formazione di Mei l'occasionissima successiva, quando è Spatara a salvare tutto dopo una ripartenza dall'angolo Vigor, De Cicco va vicino al gol. Vigor Perconti che sale di ritmo ed è nella metà campo avversaria, al 20' è Fratini a provare da sinistra, fuori. Mentre poco prima era stato De Cicco su punizione a mandare sopra la traversa. Due le occasioni tra il 22' e il 27', con Madonna che da due passi centra Tentzeris e con Chayebi, ma al 33' palla filtrante per Lampis che entra in area e cade, trattenuto da Indino, per il direttore di gara non c'è nulla e ammonisce il numero 11 rossoblu. Vigor Perconti che spinge e l'ingresso di Casagrande è decisivo, perchè al 40' dalla punizione di Paradisi è lui a centrare il bersaglio, 1-0 ed è il gol che indirizza la sfida, mentre al 45' è ancora il numero 5 blaugrana a sfornare l'assist, con Rossetti che controlla e batte Tentzeris al volo, 2-0 e Vigor Perconti in fuga.

VIGOR PERCONTI - N. TOR TRE TESTE 2-0

VIGOR PERCONTI: Martini, Pastorelli, Indino, Colacicchi, Paradisi, Spatara (35'st Casagrande), Taormina (43'st Oliva), Madonna, Martellacci (9'st Rossetti), Chayebi, Fratini. A disp.: Pancotto, Mascoli, Djengue, Pasquetto. All.: Bellinati.

N. TOR TRE TESTE: Tentzeris, Guerrieri, De Marchis, De Cicco (41'st Cangianiello), Pasquali (41'st Evora Barros), Di Giacomo, Zanoletti (9'st Valentino), De Luzi, Inglese, Masini, Lampis. A disp.: Di Biasio, Pezzi, Melucci, Puddu. All.: Mei.

ARBITRO: Martinelli di Ostia Lido.

MARCATORI: 40'st Casagrande (Vp), 45'st Rossetti (Vp).

NOTE: Al 6'st Espulso De Luzi (Nttt), per doppia ammonizione. Ammoniti: Madonna, Guerrieri, Lampis.

 

                                                                                                                                                    Fabrizio Consalvi

E' on line il video della gara del Campionato Allievi Elite tra Pro Calcio Tor Sapienza e Accademia Calcio Roma con la vittoria dei padroni di casa per 6-2. Buona visione. 

Ultimi Tweets

https://t.co/nY5WUMcLMr https://t.co/nY5WUMcLMr
#Giovanili #Under16Elite #Semifinale GSD NUOVA TOR TRE TESTE - Urbetevere Calcio 2-0... https://t.co/nJhkci1oUT
#Giovanili #Under15Elite #PlayOut Il Video di Albalonga Calcio - Polisportiva Ponte Di Nona 1-0... https://t.co/0ayS1p03Mz
Follow Fuoriarea.it on Twitter