Maggio 24, 2018
Fabrizio Consalvi

Fabrizio Consalvi

Sono stati ufficializzati gironi e calendario del II Memorial Fabio Ronconi. Manifestazione di calcio giovanile organizzata dalla Polisportiva Città di Ciampino e dedicato ai classe '2005. Il torneo prenderà il via martedi 5 Giugno, con Finali sabato 30 Giugno, di seguito il calendario completo.

II MEMORIAL FABIO RONCONI: GIRONI

GIRONE A: Urbetevere, Pro Roma, Città di Ciampino, Vigor Perconti

GIRONE B: Club Olimp. Romano, Ottavia, Pol. Carso, Savio

GIRONE C: Roma, Dabliu, PC Tor Sapienza, Romulea

GIRONE D: Accademia Calcio Roma, CC Roma, Grifone Monteverde, Lodigiani

 

II MEMORIAL FABIO RONCONI: CALENDARIO

MARTEDI 5 GIUGNO

ORE 17.00: CITTA' DI CIAMPINO - PRO ROMA

ORE 18.30: URBETEVERE - VIGOR PERCONTI

 

MERCOLEDI 6 GIUGNO

ORE 17.00: COR - POL. CARSO

ORE 18.30: OTTAVIA - SAVIO

 

GIOVEDI 7 GIUGNO

ORE 17.00: ROMA - DABLIU

ORE 18.30: PC TOR SAPIENZA - ROMULEA

 

VENERDI 8 GIUGNO

ORE 17.00: CC ROMA - LODIGIANI

ORE 18.30: GRIFONE MONTEVERDE - ACCADEMIA CALCIO ROMA

 

LUNEDI 11 GIUGNO

ORE 17.00: VIGOR PERCONTI - CITTA' DI CIAMPINO

ORE 18.30: PRO ROMA - URBETEVERE

 

MARTEDI 12 GIUGNO

ORE 17.00: SAVIO - COR

ORE 18.30: POL. CARSO - OTTAVIA

 

MERCOLEDI 13 GIUGNO

ORE 17.00: ROMULEA - ROMA

ORE 18.30: DABLIU - PC TOR SAPIENZA

 

GIOVEDI 14 GIUGNO

ORE 17.00: LODIGIANI - ACCADEMIA CALCIO ROMA

ORE 18.30: GRIFONE MONTEVERDE - CC ROMA

 

VENERDI 15 GIUGNO

ORE 17.00: CITTA' DI CIAMPINO - URBETEVERE

ORE 18.30: VIGOR PERCONTI - PRO ROMA

 

LUNEDI 18 GIUGNO

ORE 17.00: POL. CARSO - SAVIO

ORE 18.30: COR - OTTAVIA

 

MARTEDI 19 GIUGNO

ORE 17.00: ROMA - PC TOR SAPIENZA

ORE 18.30: ROMULEA - DABLIU

 

MERCOLEDI 20 GIUGNO

ORE 17.00: CC ROMA - ACCADEMIA CALCIO ROMA

ORE 18.30: LODIGIANI - GRIFONE MONTEVERDE

 

VENERDI 22 GIUGNO, QUARTI DI FINALE

ORE 17.00:

ORE 18.30:

 

SABATO 23 GIUGNO, QUARTI DI FINALE

ORE 17.00:

ORE 18.30:

 

MERCOLEDI 27 GIUGNO, SEMIFINALI

ORE 17.00:

ORE 18.30:

 

SABATO 30 GIUGNO, FINALI

ORE 17.00: FINALE 3°/4° POSTO

ORE 18.30: FINALE 1°/2° POSTO

E' stata definita dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio, Settore Giovanile e Scolastico, la 1° giornata di gare riguardante la Fase Nazionale per le formazioni Allievi Dilettanti. La N. Tor Tre Teste di Emiliano Corsi come da calendario giocherà domenica 27 Maggio alle ore 16, in casa contro il Campitello. In caso di vittoria i rossoblu torneranno in campo il 10 Giugno, contro la vincente del titolo Regionale Allievi della Regione Marche (Finale domenica 27 Maggio), mentre con pareggio o sconfitta, trasferta per domenica 3 Giugno.

CALENDARIO FASE FINALE ALLIEVI DILETTANTI

1° GIORNATA, DOMENICA 27 MAGGIO, ORE 16

N. TOR TRE TESTE - CAMPITELLO

 

2° GIORNATA, DOMENICA 3 GIUGNO

VINCENTE MARCHE vs (perdente N. Tor Tre Teste - Campitello o N. Tor Tre Teste in caso di pareggio)

 

3° GIORNATA, DOMENICA 10 GIUGNO

VINCENTE MARCHE vs (vincente N. Tor Tre Teste - Campitello o Campitello in caso di pareggio)

Definito il percorso della Fase Nazionale riguardante la categoria Giovanissimi Dilettanti. La Federazione Italiana Giuoco Calcio, Settore Giovanile e Scolastico, ha comunicato il programma gare per domenica 27 Maggio. Il Tor di Quinto farà il proprio esordio alle ore 11, in casa del Ducato (Campione della Regione Umbria). In caso di vittoria o pareggio la formazione di Via del Baiardo riposerà la domenica seguente, tornando in campo in casa il 10 Giugno. Resta da attendere solo la vincente della Regione Marche, con domenica 27 le Finali Giovanissimi e Allievi.

CALENDARIO FASE FINALE GIOVANISSIMI DILETTANTI

1° GIORNATA, DOMENICA 27 MAGGIO, ORE 11

DUCATO - TOR DI QUINTO

 

2° GIORNATA, DOMENICA 3 GIUGNO

VINCENTE MARCHE vs (perdente Ducato - Tor di Quinto o Ducato in caso di pareggio)

 

3° GIORNATA, DOMENICA 10 GIUGNO

VINCENTE MARCHE vs (vincente Ducato - Tor di Quinto o Tor di Quinto in caso di pareggio)

Sono stati definiti dal Comitato Regionale Lazio, gli accoppiamenti relativi al 1° turno del Trofeo Elio Tortora - Coppa Lazio Juniores. Prima fase ovviamente con 6 squadre, che si affronteranno in gare di andata e ritorno, tra Sabato 26 Maggio e Martedi 29.

COPPA LAZIO JUNIORES, TROFEO ELIO TORTORA - 1° TURNO - ANDATA, SABATO 26 MAGGIO

CITTA' DI CIAMPINO - HERMADA Inizio Ore 17

FONTE MERAVIGLIOSA - SAVIO Inizio Ore 17

LODIGIANI - PC TOR SAPIENZA Inizio Ore 17

 

COPPA LAZIO JUNIORES, TROFEO ELIO TORTORA - 1° TURNO - RITORNO, MARTEDI 29 MAGGIO

HERMADA - CITTA' DI CIAMPINO Inizio Ore 17

PC TOR SAPIENZA - LODIGIANI Inizio Ore 16

SAVIO - FONTE MERAVIGLIOSA Inizio Ore 17

Tutto pronto a Via del Baiardo, centro sportivo del Tor di Quinto per la 17° edizione del Memorial Roberto Marcucci, torneo dedicato alla categoria Giovanissimi Elite Fascia B, classe '2004. Da Venerdi 1 Giugno a Domenica 3, grande calcio al Testa. Otto come sempre le squadre al via e allora vediamo gironi e calendario. 

17° MEMORIAL ROBERTO MARCUCCI: GIRONI

GIRONE A: Tor di Quinto, Frosinone, Grifone Monteverde, Ostia Mare

GIRONE B: Lodigiani, N. Tor Tre Teste, Roma, Cinecittà Bettini

 

17° MEMORIAL ROBERTO MARCUCCI: CALENDARIO

VENERDI 1 GIUGNO

ORE 16: TOR DI QUINTO - FROSINONE

ORE 17: GRIFONE MONTEVERDE - OSTIA MARE

ORE 18: LODIGIANI - N. TOR TRE TESTE

ORE 19: ROMA - CINECITTA' BETTINI

 

SABATO 2 GIUGNO - MATTINA

ORE 9: GRIFONE MONTEVERDE - TOR DI QUINTO

ORE 10: OSTIA MARE - FROSINONE

ORE 11: CINECITTA' BETTINI - N. TOR TRE TESTE

ORE 12: ROMA - LODIGIANI

 

SABATO 2 GIUGNO - POMERIGGIO

ORE 16: TOR DI QUINTO - OSTIA MARE

ORE 17: FROSINONE - GRIFONE MONTEVERDE

ORE 18: LODIGIANI - CINECITTA' BETTINI

ORE 19: N. TOR TRE TESTE - ROMA

 

DOMENICA 3 GIUGNO

ORE 10: FINALE 3°/4° POSTO

ORE 11.30: FINALE 1°/2° POSTO

Saranno il Paglialunga di Fregene e lo Stadio Francioni di Latina ad ospitare le due Semifinali dei Play-Off di Promozione. Entrambe le gare avranno inizio alle 16, con nel capoluogo pontino Sora - Sporting Genzano, mentre Pro Roma - Ronciglione United si disputerà a Fregene.

PROMOZIONE - PLAY-OFF, SEMIFINALI, INIZIO ORE 16

Pro Roma – Ronciglione United               stadio PAGLIALUNGA di Fregene 

Sora – Sporting Genzano                          stadio FRANCIONI di Latina 

La Prima categoria del Casilina ce l’ha fatta. Al termine di un’annata davvero complicata, costellata da tanti infortuni e problemi vari, il gruppo di mister Tiberio Baroni ha ottenuto la salvezza diretta senza dover passare dalle “forche caudine” dei play out. Il verdetto è arrivato domenica scorsa grazie al pareggio per 1-1 sul campo della Nuova Paliano, concorrente diretta dei capitolini tenuta dietro di un punto. A segnare il gol decisivo è stato l’attaccante Sauro Della Valle che al 95’ ha trovato un gran gol al termine di un’azione molto ben costruita. «Nel secondo tempo siamo stati in costante proiezione offensiva e abbiamo assolutamente meritato il pareggio – spiega mister BaroniL’inizio di partita era stato poco brillante: abbiamo subito l’aggressività di un avversario che nel girone di ritorno ha vinto quasi tutte le sue partite casalinghe e inoltre le cose sono state complicate da un rigore totalmente inesistente. Tra l’altro l’arbitro ha ritenuto eccessive le mie proteste, in realtà molto pacate, e ha deciso pure di allontanarmi dalla panchina. In ogni caso l’episodio del rigore ci ha come dato la scossa: la squadra ha iniziato a giocare e ha creato subito una grossa opportunità con Cruz e poi altre due occasioni con Buonocore, anche se è nel secondo tempo che abbiamo spinto tanto e alla fine abbiamo ottenuto un meritato quanto prezioso pareggio. In pochi ci davano speranze di evitare i play out anche perché la condizione della nostra rosa è realmente complicata per tutta una serie di assenze, ma devo ringraziare i ragazzi perché hanno dato il massimo e si sono sempre messi a disposizione, giocando anche fuori ruolo. Il grazie va anche a quelli della Juniores senza i quali ci saremmo trovati in grande difficoltà durante la stagione. Abbiamo fatto davvero una piccola impresa». Baroni staccherà la spina per poche ore, poi sarà tempo di pensare al futuro. «Credo che già in settimana ci vedremo col presidente Umberto Coratti e prenderemo una decisione – rimarca l’allenatore – Bisognerà vedere se ci saranno i presupposti per cercare di evitare un’annata così sofferta e molto dura come quella appena conclusa».



FONTE: Area comunicazione Casilina calcio
Lo Sporting San Cesareo ha tenuto alto da sola il nome della città casilina dal punto di vista calcistico nella stagione che si sta per concludere. La prima (e unica) squadra del club caro al direttore sportivo Stefano Roma si è piazzata sul terzo gradino del podio del girone G di Seconda categoria, un risultato che fa sperare anche per un ipotetico ripescaggio estivo in Prima categoria. Ci sarà da attendere per gli sviluppi su quel fronte, ma la società intanto ha deciso di fare un grande passo e rappresentare con ancora maggiore orgoglio il nome di San Cesareo attraverso la formazione di un settore giovanile agonistico e della Scuola calcio, per la prima volta dopo sei anni dalla nascita dello Sporting e 365 giorni dopo la chiusura delle attività dello storico Ssd San Cesareo. «In precedenza non abbiamo mai avviato il settore giovanile perché gli spazi erano saturi e non avrebbe avuto senso avere due società di calcio a San Cesareo con due settori giovanili diversi – spiegano dallo Sporting San CesareoLa chiusura della Ssd San Cesareo non ci ha permesso di avviare nei tempi corretti un’attività di settore giovanile e inoltre il Comune è potuto rientrare in possesso del centro sportivo “Roberto Pera” solo a novembre a causa di aspetti burocratici legati alla cessazione delle attività del vecchio San Cesareo, tra l’altro costringendo pure la nostra prima squadra ad allenarsi e giocare in campi del circondario. Ora utilizziamo l’impianto “Pera” assieme alle società di atletica e rugby e abbiamo contribuito a ripulire e ristrutturare a nostre spese la parte della struttura che ci era stata temporaneamente affidata e versava in stato di abbandono. A un anno di distanza, sollecitati da diversi genitori di San Cesareo, abbiamo voluto dare di nuovo l’opportunità di giocare a calcio ai giovani del posto nell’impianto “Roberto Pera”». Sono dunque partite le pre-iscrizioni sia per la Scuola calcio (ragazzini nati tra il 2006 e il 2013) che per l’agonistica (Giovanissimi 2004 e 2005, Allievi 2002 e 2003 e Juniores 2000 e 2001), con prezzi nettamente al di sotto della media delle altre società del territorio: per informazioni ci si può rivolgere alla segreteria di via del Campo sportivo 2 il martedì e giovedì dalle 17 alle 19,30 e il sabato dalle 10 alle 12,30 oppure ai numeri di telefono 3356279849 o 3208380279. Lo Sporting San Cesareo, inoltre, ricorda il proprio importante impegno nel social con la campagna “Diamo un calcio bullismo” lanciata dalla società nel 2016 per sensibilizzare il mondo dello sport su questa problematica e che ha visto l’adesione di oltre 110 società sportive oltre ad aver avuto una vastissima eco, tanto da ricevere il patrocinio dalla Regione Lazio, dal Coni e dalla Lega Nazionale Dilettanti, ragion per cui il principale obiettivo dello Sporting San Cesareo è quello di insegnare il rispetto per tutti, prima ancora di dare calci ad un pallone. 


FONTE: Area comunicazione Sporting San Cesareo calcio

Di seguito tutti gli appuntamenti in calendario nella giornata odierna, Giovedi 24 Maggio. Ben tre i tornei che animeranno il pomeriggio, con ben tre categorie in campo.

TORNEO BEPPE VIOLA

GIOVEDI 24 MAGGIO - GIRONE E, CAMPO PINETA DEI LIBERTI

ORE 17: AURELIO F.A. - ANZIO

ORE 18.30: RACING FONDI - APRILIA

 

GIOVEDI 24 MAGGIO - GIRONE F, CAMPO ANGELO SALE

ORE 17: LADISPOLI - SP. TANAS

ORE 18.30: N. TOR TRE TESTE - SFF ATLETICO

   

 

L’Albalonga conclude la sua fantastica stagione con la “ciliegina” della vittoria dei play off di Serie D. Nella finale col Trastevere la squadra azzurra si è imposta per 3-1 dopo i tempi supplementari: decisivo il fresco ex Pagliarini, autore del gol dell’1-1 con cui i ragazzi di mister Mariotti hanno guadagnato i supplementari dopo il vantaggio a inizio ripresa firmato da Cardillo, poi ancora Pagliarini a metà del secondo tempo supplementare ha realizzato il gol del sorpasso e infine Nohman ha messo il punto esclamativo. Sicuramente orgoglioso lo storico presidente castellano Bruno Camerini, sempre molto pacato nelle reazioni e nelle analisi post partita. «Questa è sicuramente la miglior stagione della lunga storia dell’Albalonga. Già aver ottenuto 70 punti nella fase regolare del campionato rappresentava per distacco il miglior punteggio mai ottenuto dal nostro club in serie D e ora si è aggiunta anche la vittoria dei play off che tra l’altro, se fosse valsa la regola in vigore per i play out, non avremmo nemmeno dovuto disputare col Latina visto il distacco di nove punti alla fine del campionato. Bagni nelle fontane come altri presidenti? Non ne farò» scherza il presidente che poi parla dell’ultimo atto dei play off, non senza una piccola vena polemica. «Credo che sul risultato finale non ci siano dubbi e questa finale ha confermato che la seconda squadra del girone G è l’Albalonga. Abbiamo nettamente meritato il successo già nei tempi regolamentari, ma in special modo nei supplementari quando c’è stata una sola squadra in campo. Abbiamo visto un simpatico manifesto diffuso dal Trastevere prima della gara con riferimento a Oriazi e Curiazi, diciamo che abbiamo riscritto la storia e stavolta i Curiazi hanno trionfato. Meno simpatico è stato l’atteggiamento di alcuni esponenti del club capitolino, mentre noi abbiamo ricevuto i complimenti del commissario di campo per la consueta educazione e ospitalità offerta sul nostro campo. E’ stata la quarta partita stagionale contro il Trastevere e abbiamo vinto tre volte, mentre l’unica sconfitta è maturata alla prima giornata e tra l’altro con una rimonta grazie a due gol negli ultimi tre minuti di partita». Ora inizia una fase di attesa per l’Albalonga. «Aspetteremo la formazione delle classifiche dei ripescaggi per la Lega Pro: la nostra volontà è quella di fare domanda» conclude Camerini.



FONTE: Area comunicazione Albalonga calcio
Pagina 1 di 33

Ultimi Tweets

Ecco tutte le gare in programma per i maggiori Tornei della regione Lazio, i play-off di Promozione ed Eccellenza,… https://t.co/f2PE3FUT6m
Ecco il punto della situazione aggiornato sui Ripescaggi in Eccellenza, al momento in 31 le aventi diritto, ecco ch… https://t.co/JArksdvYWT
Polisportiva Ponte Di Nona, che colpo per i 2005 ! ⚽✍️ https://t.co/CKeZJn1XgK
Follow Fuoriarea.it on Twitter