Ottobre 14, 2019
Fabrizio Consalvi

Fabrizio Consalvi

Un match d'applausi per entrambe. Il XII Memorial Alessandro Bini va all'Urbetevere di Pasquale Barba, che a distanza di soli tre mesi si conferma seppur con una classe diversa (Scudetto con i 2004, Bini con i 2005), come la squadra da battere della categoria, ma che vede la certezza di un Grifone Monteverde di alto livello, che darà del filo da torcere per tutta la stagione, con tutte le carte in regola per sognare anche il titolo. Una girandola di emozioni il match del Bettini, con vantaggio gialloblu su autogol di Giuffrida, innescato da un Ferrante in sospetto off-side. Pari nella ripresa di Petrone, con un'estremo difensore gialloblu non perfetto, ma che si rifarà con gli interessi alla distanza. 2-1 per il Grifone al 19' del secondo tempo, con uno Scravaglieri che farà certamente parlare di se, per le proprie doti tecniche e tattiche. 2-2 pochi giri di lancette dopo con Barchesi, che al 28' conquista e decide dal dischetto per il 2-3 finale, ma al 34' è Sdoca l'eroe definitivo, parando dagli undici metri l'occasione per il nuovo pari di Scravaglieri.

         

L'ANALISI: Interessante quel che propone Maffei nell'undici iniziale. 4-2-3-1, arretrando Pompili nei due di centrocampo con Zanellato e portando sulla linea dei tre Scravaglieri, che con Amerighi e Caucci sono a supporto di Calisti. L'inizio è infatti di marca Grifone, che pressa alto e in pochi metri, mentre una volta che l'Urbetevere entra in partita le distanze pian piano si allungano, con la qualità e la quantità soprattutto degli uomini d'attacco in gialloblu, Ferrante - Barchesi - Vaccargiu, con Plini e Moccia a supporto. Il gol che sblocca la Finale è a dire il vero un colpo sul filo del fuorigioco, con un pò di fortuna per la deviazione nella propria porta di Giuffrida. Bene per il Grifone l'inizio di ripresa, portando Scravaglieri sulla linea dei centrocampisti e invertendo Amerighi con Caucci sue due lati d'attacco. Pari al 10' con un tiro-cross di Petrone e l'errore dell'estremo difensore gialloblu, d'inserimento il momentaneo 2-1 di Scravaglieri, non una novità. Urbe che nel finale dimostra di essere una grande squadra, trascinata da Barchesi, autore della doppietta decisiva. Match da cui infine entrambe possono trarre tanti elementi positivi, indirizzata in fin dei conti da un rigore (siglato o fallito).

I GOL:

21'pt: Urbetevere in vantaggio, Ferrante scatta sul filo del fuorigioco e prova il diagonale, sfortunato Giuffrida a deviare nella propria porta, 1-0.

10'st: Pari del Grifone Monteverde, fallo laterale in zona d'attacco, tiro-cross di Petrone su cui Sdoca calcola in maniera errata la parabola, palla in rete e 1-1.

19'st: Punizione battuta da Giuffrida, inserimento decisivo di Scravaglieri che di destro mette in rete, 2-1.

21'st: Barchesi chiama l'uno-due nei pressi sulla sinistra dell'area di rigore, cross basso che lo stesso numero scaraventa in rete, 2-2.

27'st: Ancora Barchesi stavolta sulla destra, entra in area di rigore dove viene steso da Petrone, rigore. Dal dischetto lo stesso Barchesi fà 2-3 e doppietta.

I MIGLIORI: Partiamo dal Grifone Monteverde e non possiamo che menzionare Scravaglieri. Secondo il sottoscritto il miglior giocatore dell'intera XII edizione del Memorial Alessandro Bini. Centrocampista moderno, in grado di far girare la propria squadra e capire i tempi d'inserimento in area di rigore, schierato nei tre a supporto della punta o nei due di centrocampo, oppure come è capitato nelle precedenti gare, anche da mezzala. Non è un rigore fallito che cambia un giudizio. Del numero 4 in maglia rossoblu, ne sentiremo parlare. Continuiamo e andiamo in casa Urbe, con Barchesi, uno dei due elementi decisivi. Con una doppietta trascina i suoi alla vittoria finale del XII Memorial Bini. Infine Sdoca, perchè non è stato facile dopo l'errore sul gol dell'1-1. Invece neutralizza Amerighi a tu per tu, per il possibile 3-2 del Grifone e ipnotizza Scravaglieri nel finale chiudendo praticamente il match.

E' on line il video con gli highlights della gara del Memorial Bini con la vittoria del Grifone Monteverde sul Tor di Quinto per 4-1. Buona visione. 

Vi ricordiamo che è possibile acquistare il video integrale dell'incontro (gara completa, audio ambiente, file da scaricare sul vostro Pc) al costo di € 10,00. Inoltre, è possibile anche acquistare il video personalizzato di un giocatore, una clip montata della durata di 2-3 minuti che prende in considerazione solo le azioni di un singolo giocatore al costo di € 20,00 (compresa in questo costo c'è anche la partita integrale). Per info e ordini inviare email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o inviare messaggio WhatsApp al numero 351-9176373

 

E' on line il video con gli highlights della gara del Memorial Bini con la vittoria della N. Tor Tre Teste sul Savio per 4-3 ai calci di rigore. Buona visione. 

Vi ricordiamo che è possibile acquistare il video integrale dell'incontro (gara completa, audio ambiente, file da scaricare sul vostro Pc) al costo di € 10,00. Inoltre, è possibile anche acquistare il video personalizzato di un giocatore, una clip montata della durata di 2-3 minuti che prende in considerazione solo le azioni di un singolo giocatore al costo di € 20,00 (compresa in questo costo c'è anche la partita integrale). Per info e ordini inviare email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o inviare messaggio WhatsApp al numero 351-9176373

Spettacolare vittoria per il Grifone Monteverde di Maffei, che con un poker netto batte il Tor di Quinto e vola in Semifinale nel XII Memorial Alessandro Bini. I rossoblu passano al 10' con Pompili, poi tre giri di lancette dopo ecco il raddoppio con Scravaglieri di testa. Ad inizio ripresa il tris in ripartenza di Calisti, mentre il poker è di Del Croce al 27' del secondo tempo. Nel finale il gol del Tor di Quinto con Zapler.

         

L'ANALISI: Una goduria per gli occhi di chi guarda. E' questa il primo pensiero che arriva parlando del Grifone Monteverde e della prestazione odierna. Uno-due alle prime battute con Pompili e Scravaglieri (con invenzione di Amerighi, rovesciata e assist, ricordando Del Piero e Trezeguet in un famoso Milan - Juventus di 15 anni fà). Alla partenza veloce del Grifone, fà invece da contraltare un Tor di Quinto disordinato e lento, che si sveglia solo dopo il 2-0, andando anche più volte vicino al gol che avrebbe riaperto la gara, bravo Gazzarini, ma rischiando non poco il tris prima dell'intervallo. Terzo gol che spegne comunque il match ad inizio ripresa, il resto poi è pura cronaca.

I GOL:

10'pt: Cross dal lato destro, la difesa del Tor di Quinto prova a liberare ma è lesto Pompili a scaraventare la sfera in rete, 1-0.

13'pt: Corner per il Grifone, palla alzata a campanile sul vertice destro dell'area di rigore, mezza rovesciata di Amerighi e assist perfetto per Scravaglieri che da pochi passi mette in rete, 2-0.

4'st: Ripartenza perfetta del Grifone, che lancia sulla destra Calisti, il numero 9 rossoblu cala il tris in diagonale, 3-0.

27'st: Corner dalla destra per il Grifone, palla che resta in area di rigore dove risolve Del Croce da pochi passi.

33'st: Errore in disimpegno della difesa del Grifone, ne approfitta il Tor di Quinto che con Zapler trova il 4-1.

I MIGLIORI: Partiamo da Gazzarini, autore di almeno tre parate importanti sul 2-0. Continuiamo con Amerighi, che non è sul tabellino dei marcatori ma è decisivo sulla qualità dei suoi. Bene ovviamente sia Pompili, che Calisti, menzione particolare per Scravaglieri. Per il Tor di Quinto nonostante il ko, buona la prestazione di Pescicani, almeno due volte vicino al gol.

E' la N. Tor Tre Teste di Marco Mei la prima semifinalista del XII Memorial Alessandro Bini. I rossoblu battono ai calci di rigore per 4-3 il Savio, dopo lo 0-0 dei due tempi regolamentari. Lotteria dal dischetto che si è rivelata un turbinio di emozioni, con i blues in vantaggio di due lunghezze e con Rizzo e Roberti arrivati al match-point. Il numero 9 del Savio manda alto, mentre Salvati para sul secondo, cosi ad oltranza il gol di Floro e la parata ancora di Salvati su Ceresini, manda avanti i rossoblu.

         

L'ANALISI: Completamente aldilà del risultato finale (gara decisa ai rigori), il match odierno tra N. Tor Tre Teste e Savio, va letto con diverse sfaccettature, rappresentativo per certi versi di ciò che cercano i due tecnici, Mei da un lato e Fabbri dall'altro da entrambe le proprie squadre. Partiamo dai rossoblu, scesi in campo con un particolare 3-5-2, che in fase di pressione e offensiva diventa un 3-3-3-1, decisivi in tal senso i movimenti di Suffer da un lato e Collacchi dall'altro, perchè da loro dipende la ricerca del pallone in pressione, mentre è Giannetto a far muovere i fili dei rossoblu. Emblematica un azione al 32' del primo tempo, con lancio in verticale per Collacchi e conclusione di quest'ultimo sullo spazio. Ci vorrà tempo per amalgamare il tutto ma se la N. Tor Tre Teste di Marco Mei troverà la quadra, farà divertire molti appassionati ed addetti ai lavori. Passiamo al Savio, votato più alla verticalità e in cerca di quella profondità che con i tre davanti potrà trovare senz'altro.

I MIGLIORI: Decisivi ovviamente i rigori e menzioniamo entrambi i portieri, da Salvati decisivo quando la N. Tor Tre Teste era praticamente battuta a Procesi, bravo nei primi penalty dei rossoblu.

E' on line il video con gli highlights della gara della 1° giornata del campionato Under 19 Elite con la vittoria della N. Tor Tre Teste sullo Sporting Tanas per 5-0. Buona visione. 

Vi ricordiamo che è possibile acquistare il video integrale dell'incontro (gara completa, audio ambiente, file da scaricare sul vostro Pc) al costo di € 10,00. Inoltre, è possibile anche acquistare il video personalizzato di un giocatore, una clip montata della durata di 2-3 minuti che prende in considerazione solo le azioni di un singolo giocatore al costo di € 20,00 (compresa in questo costo c'è anche la partita integrale). Per info e ordini inviare email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o inviare messaggio WhatsApp al numero 351-9176373

Pokerissimo per la N. Tor Tre Teste di Damiano Buffa, che per la 1° giornata del campionato Under 19 Elite, Girone A batte lo Sporting Tanas con un rotondo 5-0. Inizio con qualche brivido per i padroni di casa, che si sciolgono con il gol di Forin al 17', poi raddoppio messo a segno da Demofonti al 27'. Doppietta di Niccolò Marras tra la fine del primo e l'inizio del secondo tempo, ad arrotondare il punteggio ci pensa infine Miglio.

          

L'ANALISI: Tridente da far paura, è quello della N. Tor Tre Teste di Buffa. Marras - Demofonti - Rodi con pressing alto alla ricerca continua della sfera e dell'imbucata. Bene lo Sporting Tanas di Ranieri per la prima mezzora, in cui gli ospiti cercano di giocare a viso aperto, trovando due nitide occasioni. La prima su punizione in avvio con Chiriaco, la seconda con Porzia sul punteggio di 1-0. N. Tor Tre Teste che d'altro canto, non appena trova lo spazio necessario fà male, specialmente sulla destra, dove l'asse Guerrieri - Pietrangeli - Marras funziona e in velocità è complicato da fermare. Il gol del 2-0 infine taglia le gambe agli ospiti e fà giocare sul velluto i rossoblu padroni di casa.

I GOL:

17'pt: Conclusione a giro di sinistro di Niccolò Marras, risponde il portiere ospite volando ma sulla ribattuta è Forin il più veloce a mettere in rete, 1-0.

27'pt: Disimpegno errato da parte dello Sporting Tanas, su pressione alta della N. Tor Tre Teste, Demofonti è veloce e chiude lo spazio a Rizzo, rinvio errato e rimpallo per il 2-0.

44'pt: Stavolta fà tutto Niccolò Marras, rientro sul sinistro e conclusione sul primo palo, gol e 3-0.

8'st: Rimessa laterale sulla sinistra d'attacco, Rodi va alla conclusione respinta da Rizzo, Marras è li e fà doppietta, 4-0.

38'st: Palla in profondità per D'Alessandro, il quale entra in area di rigore e serve l'assist a Miglio. Il numero 19 rossoblu supera il portiere e fà 5-0.

I MIGLIORI: Partiamo da Niccolò Marras ovviamente, man of the match di questa 1° giornata in quel di Via Candiani. Doppietta personale, condita da un bel gol di sinistro (quello del momentaneo 3-0). Ottimo match anche per Demofonti, per il dialogo in attacco con i compagni e il tempismo per il momentaneo 2-0. Infine occhio a Guerrieri sulla destra e Pietrangeli, vero motore dei rossoblu. Sporting Tanas da premiare per l'atteggiamento nei primi 30 minuti, in cui il migliore è stato Chiriaco.

E' on line il video con gli highlights della gara del XII Memorial Alessandro Bini con la vittoria del Trastevere sulla Vigor Perconti per 2-1. Buona visione. 

Vi ricordiamo che è possibile acquistare il video integrale dell'incontro (gara completa, audio ambiente, file da scaricare sul vostro Pc) al costo di € 10,00. Inoltre, è possibile anche acquistare il video personalizzato di un giocatore, una clip montata della durata di 2-3 minuti che prende in considerazione solo le azioni di un singolo giocatore al costo di € 20,00 (compresa in questo costo c'è anche la partita integrale). Per info e ordini inviare email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o inviare messaggio WhatsApp al numero 351-9176373

E' on line il video con gli highlights della gara del XII Memorial Alessandro Bini con la vittoria dell'Urbetevere sull'Ostiamare per 1-0. Buona visione. 

Vi ricordiamo che è possibile acquistare il video integrale dell'incontro (gara completa, audio ambiente, file da scaricare sul vostro Pc) al costo di € 10,00. Inoltre, è possibile anche acquistare il video personalizzato di un giocatore, una clip montata della durata di 2-3 minuti che prende in considerazione solo le azioni di un singolo giocatore al costo di € 20,00 (compresa in questo costo c'è anche la partita integrale). Per info e ordini inviare email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o inviare messaggio WhatsApp al numero 351-9176373

Vittoria di misura per l'Urbetevere di Pasquale Barba, che s'impongono nella 2° giornata del Girone C del XII Memorial Alessandro Bini per 1-0 sull'Ostiamare, trovando la qualificazione matematica ai Quarti di Finale. Gol decisivo di Plini (uno dei migliori in campo) al 9' della prima frazione di gioco.

        

L'ANALISI: Gara che ha detto tanto sulla costruzione delle due compagini. Partiamo dall'Urbetevere, con i Campioni d'Italia bravi nella ricerca costante della profondità e dell'inserimento, che sia di Plini in occasione del gol, oppure di Vaccargiu in altrettante occasioni. Ottimo il lavoro di Scibilia, punta mobile che sa farsi sentire sotto porta e che si abbassa all'occorrenza, per l'inserimento dei centrocampisti. Nota stonata la poca incisività sotto-porta mostrata, ma alla seconda gara stagionale va bene cosi. Ostiamare che dal lato opposto ha impiegato del tempo per registrare l'iniziale difesa a tre, con il pressing giusto che è arrivato dal 20' del primo tempo, quando i biancoviola hanno trovato gli spazi migliori.

IL GOL:

9'pt: Ottima azione di Scibilia che si abbassa e lancia a rete Plini, profondità perfetta e il numero 8 gialloblu mette in rete, 1-0.

I MIGLIORI: Sicuramente Plini, autore si del gol decisivo ma anche di altre giocate sopraffine, tutte nella prima frazione di gioco, dove si rende pericoloso sia come rifinitore, che provando la conclusione. Bene anche Scibilia suo l'assist e due occasioni immediatamente successive. Nell'Ostiamare da sottolineare la prova di Pomenti, il numero 9 biancoviola lotta e combatte su ogni pallone che viaggia nelle sue vicinanze, pericoloso al 24' del primo tempo, non molla fino alla fine.

Ultimi Tweets

https://t.co/nY5WUMcLMr https://t.co/nY5WUMcLMr
#Giovanili #Under16Elite #Semifinale GSD NUOVA TOR TRE TESTE - Urbetevere Calcio 2-0... https://t.co/nJhkci1oUT
#Giovanili #Under15Elite #PlayOut Il Video di Albalonga Calcio - Polisportiva Ponte Di Nona 1-0... https://t.co/0ayS1p03Mz
Follow Fuoriarea.it on Twitter