Luglio 18, 2018
Giacomo Lucia

Giacomo Lucia

Ecco il video del poker della Roma sull' Inter nella seconda giornata del 1° Torneo Femminile Roma Est.

1° TORNEO FEMMINILE ROMA EST: INTER-ROMA 0-4 - VIDEO

Ecco il video della vittoria per 5-0 del Perugia sul Napoli nella seconda giornata del 1° Torneo Femminile Roma Est.

1° TORNEO FEMMINILE ROMA EST: NAPOLI-PERUGIA 0-5 - VIDEO

1° TORNEO FEMMINILE ROMA EST: secondo successo per la Roma, poker senza storia contro l’ Inter

 

dal nostro inviato

Giacomo Lucia

 

Nella seconda giornata del 1° Torneo Femminile Roma Est la Roma di Michela De Angelis si ripete e trionfa con un netto 4-0 sull’ Inter. Il primo squillo del match arriva all’ 11’: Tarantino si libera al limite e calcia, facile la presa per Ricciardi. Il gol è solo rimandato per la numero 9 giallorossa: al 13’, sugli sviluppi di una punizione dalla tre-quarti, pizzica la sfera con la nuca trovando l’ angolino alla sinistra di Ricciardi. Al 24’ Mariani prova a suonare la carica per l’ Inter, ma il suo piazzato viene respinto in corner da Mauruli. Trascorrono due minuti e la Roma trova il raddoppio: dopo una splendida azione personale di Visentin sulla sinistra, Tumbarello raccoglie la sfera a destra e la appoggia per Berarducci, che di prima intenzione gonfia la rete. Le capitoline calano il tris al 39’ grazie alla scatenata Visentin, che in diagonale fulmina Ricciardi. Prima del riposo Tarantino sfiora l’ eurogol in mezza rovesciata, sfera che termina a pochi centimetri dal palo.

Nella ripresa la Roma continua il suo monologo. Al 5’ Berarducci pesca in area l’ inserimento di Vigliucci, che da pochi passi mette fuori; poco dopo è Pacioni a mancare la porta da due metri. Al 24’ il cross teso di Mattei per poco non trova la zampata vincente di Serao. Al 32’ è la stessa Mattei a cercare gloria, ma il suo destro in diagonale termina a lato di poco. Ci pensa Serao al 32’ a calare il definitivo poker: la numero 7 soffia palla a Panetta e davanti a Ricciardi piazza la sfera all’ angolino. Finisce 4-0 per la Roma, le giallorosse fanno due su due.

Giacomo Lucia

INTER-ROMA 0-4

INTER: Ricciardi, Cantoni (1’ st Primerano), Raimondo (1’ st Sabbatino), Mariani, Panetta, Parolo (1’ st Brambilla), Poli (37’ st Morleo), Gentile, Avilia (1’ st Tchouchev) Gallazzi, Marengoni. All: Ruocco.

ROMA: Mauruli, De Angelis (5’ st Testa), Sclavo, Pacioni (19’ st Peri), Cacchioni, Berarducci (13’ st Della Vecchia), Serao, Tumbarello (11’ st Dotti), Tarantino (15’ st Mattei), Visentin (17’ st Bruni), Vigliucci (13’ st Neri). All: De Angelis.

MARCATORI: 13’ pt Tarantino (R), 26’ st Berarducci (R), 39’ st Visentin (R), 36’ st Serao (R)

1° TORNEO FEMMINILE ROMA EST: il Perugia esagera contro il Napoli, manita con doppietta di Petrara

 

dal nostro inviato

Giacomo Lucia

 

Nella seconda giornata del 1° Torneo Femminile Roma Est il Perugia si riscatta alla grande dalla sconfitta contro l’ Inter regolando con un roboante 5-0 il Napoli.

Un’ occasione per parte nel primo quarto d’ ora: all’ 11’ Massa scalda i guantoni di Urso da palla inattiva, mentre al 15’ Piselli soffia palla a Caiazzo in area ma spreca tutto calciando a lato. Il gol per le biancorosse è solo rimandato al 23’: Piselli si destreggia al limite e trafigge Parnoffi con un preciso collo-esterno che si insacca all’ angolino. Il Napoli risponde due minuti più tardi, quando Marotta, imbeccata da Massa, coglie in pieno la traversa. E’ solo un lampo, perché nel finale di tempo il Perugia arrotonda il vantaggio per due volte. Al 41’ Petrara approfitta dell’ errore di De Biase e davanti a Parnoffi non sbaglia; la numero 9 si ripete al 44’, quando ringrazia ancora una distratta De Biase per bucare Parnoffi da pochi passi. Doppietta per l’ attaccante di Peverini.

Nella ripresa è poker dopo appena cinque minuti: Piselli imbuca in area per Franciosa, che controlla e fulmina Parnoffi con un diagonale secco. Il Napoli prova a reagire al 20’: punizione da sinistra e tap-in mancato di un soffio da Caiazzo. Il Perugia continua a giocare con qualità e intensità: al 26’ cerca gloria Silvioni, il cui tiro dal limite viene alzato in angolo da Parnoffi. A chiudere i conti ci pensa al 39’ Petasecca, che si inserisce su un cross da destra e insacca di testa per il definitivo 5-0.

Giacomo Lucia

NAPOLI-PERUGIA 0-5

NAPOLI: Parnoffi, Marotta, Massa, Borrelli, Catalano, De Biase, Caiazzo, Azuriola (1’ st Marotta), Zeolla, Moccia, Chiappa. A disp: Amodio. All: Marino.

PERUGIA: Urso, Serluca, Codignoni, Petasecca, Carleschi, Viola (43’ st Gigliarelli), Piselli (24’ st Mazzini), Timo, Petrara (42’ st Quirini), Silvioni (39’ st Dominici), Franciosa (34’ st Petrarca). A disp: Olmi, Ferri. All: Peverini.

MARCATORI: 23’ pt Piselli (P), 41’ pt e 44’ pt Petrara (P), 5’ st Franciosa (P), 39’ st Petasecca (P)

Ecco il video della vittoria per 6-2 del Genoa sulla Lazio nella terza giornata del Trofeo Champion.

TROFEO CHAMPION: LAZIO-GENOA 2-6  VIDEO

Ecco il video della vittoria per 1-0 della Juventus sull' Empoli nella terza giornata del Trofeo Champion.

TROFEO CHAMPION: JUVENTUS-EMPOLI 1-0 - VIDEO

5° TORNEO INTERNAZIONALE ROMA EST: il Genoa chiude con la goleada, Lazio travolta 6-2 con Fini e Vianson scatenati

 

dal nostro inviato

Giacomo Lucia

 

Nella terza giornata del 5° Torneo Internazionale Roma Est il Genoa chiude il girone travolgendo la Lazio per 6-2. Grandi protagonisti della gara Fini e Vianson, autori rispettivamente di una tripletta e di una doppietta. Vittoria che tuttavia non basta ai rossoblù per accedere alla semifinale, già conquistata dall’ Inter con una gara d’ anticipo.

I primi due squilli del match sono di marca genoana: prima il destro di Sarpa viene facilmente bloccato da Polidori, poi il tentativo da fuori di Fini termina alto. La Lazio risponde al 9’ con il tiro fuori misura di Giuffrida. Trascorre una manciata di secondi e i biancocelesti trovano la via del vantaggio: Cannatelli penetra centralmente e imbuca a sinistra per Peroni, che insacca alle spalle di Politano. Il Genoa non ci sta e al 14’ trova l’ immediato pareggio: Fini sfonda in area di rigore con caparbietà e davanti a Polidori non sbaglia. Un minuto più tardi Vianson avrebbe la chance per il sorpasso, ma il suo diagonale sfiora il palo. Sul finire di tempo il numero 7 va ancora vicinissimo al gol, ma Polidori si supera sul suo tap-in da pochi passi.

Nella ripresa il Genoa cambia passo e dopo appena un minuto arriva il 2-1: Fini sale in cattedra e dopo una splendida azione personale trafigge Polidori in uscita. Dopo due minuti ecco il tris: sugli sviluppi di un corner la sfera giunge sul secondo palo a Vianson, che gonfia la rete da pochi metri. La Lazio è in difficoltà: al 7’ Lurani intercetta un passaggio e prova il diagonale, Polidori si allunga e  respinge. E’ il preludio al poker, che arriva al 13’: Licco illumina in verticale per Fini, che apre il piattone, trova l’ angolo e sigla la tripletta personale. I rossoblù sono insaziabili e dopo un minuto calano la manita: Lipani lancia Vianson, che supera Polidori con un preciso destro. Doppietta per il numero 7 di  mister Laborante. Al 18’ la Lazio rende meno amara la sconfitta con la rete di Ghione, bravo a realizzare lo splendido assist di Mazzola. Dopo il tentativo da fuori di Lipani, che esalta i riflessi di Giustiniani, ci pensa Manservigi a ristabilire le distanze: un siluro mancino dal limite che toglie la ragnatela dal sette, per il gol del definitivo 6-2.

Giacomo Lucia

LAZIO-GENOA 2-6

LAZIO (4-2-3-1): Polidori G. (14’ st Giustiniani); Antonelli (14’ st Polidori T.), Oliva, Dutu (4’ st Rocchetti), Petta (6’ st Petrone); Giuffrida (1’ st Di Rienzo), Mazzola; Cannatelli, Armini (18’ st Reddavide), Peroni; Brasili (14’ st Ghione). All: Fratangeli.

GENOA (4-4-2): Politano (8’ st Cannavale); Galatolo (13’ st Bosia), Colucci, Bonomo, Lurani (16’ st Vultaggio); Bitti (7’ st Ferrali), Lipani, Licco (16’ st Pastorino), Sarpa (14’ st Tassone); Fini, Vianson (20’ st Manservigi). All: Laborante.

MARCATORI: 10' pt Peroni (La), 14' pt Fini (Ge), 1' st Fini (Ge), 3' st Vianson (Ge), 13' st Fini (Ge), 14' st Vianson (Ge), 18' st Ghioni (La), 25' st Manservigi (Ge)

5° TORNEO INTERNAZIONALE ROMA EST: la Juventus chiude con la vittoria, Florea stende l’ Empoli

 

dal nostro inviato

Giacomo Lucia

 

Nella terza giornata del Torneo Internazionale Roma Est la Juventus supera di misura l’ Empoli grazie al gol decisivo di Florea. I bianconeri tuttavia per accedere alla semifinale dovranno tifare il Domzale e sperare che gli sloveni fermino il Parma almeno sul pareggio.

I ragazzi di Moschini disputano un’ ottima gara e sin dai primi istanti mostrano il grande potenziale offensivo: Rutigliano imbuca per Bolzan, il cui diagonale mancino viene murato da Seghetti, che si supera altre due volte su Pedrosi. La risposta dei toscani arriva al 7’, ma il tentativo da fuori di Cesari è mal calibrato. Due minuti dopo ci prova Pedrosi, che converge da sinistra e spara sul primo palo, Seghetti si distende e blocca la sfera. La Juventus continua a premere e un minuto dopo trova il vantaggio: Aurino lavora bene un pallone sulla sinistra per poi appoggiare al limite per Florea, che trafigge Seghetti con un collo-esterno sotto la traversa. La reazione dell’ Empoli è affidata a Campera, che cerca l’ angolino ma deve fare i conti col ben posizionato Motta. Il finale di tempo è a tinte bianconere. Al 15’ Andretta raccoglie sul secondo palo il cross di Pedrosi ed è provvidenziale l’ uscita di Seghetti a chiudere lo specchio; al 20’ è la volta di Aurino, il cui bolide dal limite viene disinnescato da Seghetti.

La ripresa è meno frizzante: caldo e stanchezza incidono sui ritmi di gioco e la Juventus non fatica a controllare la gara. Al 4’ i bianconeri potrebbero raddoppiare: Sbiera scende sulla destra e mette in area, ma sia Bolzan che Pedrosi masticano il tiro e vanificano l’ occasione. Al 14’ arriva la migliore chance per l’ Empoli: Cesari illumina per Campera, che davanti a Cavalleri si fa ipnotizzare dal numero 12 avversario. Al 23’ Morleo cerca la gloria personale con un mancino da fuori che termina sopra la traversa. L’ ultima occasione per i toscani giunge allo scadere sui piedi di Campera, il cui mancino dal limite termina ad una spanna dal palo. Finisce 1-0 per la Juventus: i bianconeri chiudono in bellezza il girone e attendono il risultato di Parma-Domzale.

Giacomo Lucia

JUVENTUS-EMPOLI 1-0

JUVENTUS (4-3-3): Motta (1’ st Cavalleri); Andretta (1’ st Miglietta), Savio (1’ st Gallesio), Owusu, Ghibaudo (1’ st Sbiera); Morleo, Aurino, Florea (1’ st Borgia); Rutigliano, Bolzan, Pedrosi. All: Moschini.

EMPOLI (4-2-3-1): Seghetti (1’ st Galletti); Simonini (25’ st Beconcini), Botrini (25’ st Bello), Mannelli, Lucatuorto; Cecchi (1’ st Valori), Morana; Gasparri (11’ st Sansaro), Cesari, Campera (25’ st Di Biase); Miele (19’ pt Crasta). All: Vannini.

MARCATORI: 10’ pt Florea (J)

Ecco il video della vittoria per 4-1 della Juventus sul Domzale nella prima giornata del Trofeo Champion. Buona Visione.

TROFEO CHAMPION: JUVENTUS-DOMZALE 4-1 - VIDEO

Ecco il video della vittoria per 1-0 dell' Inter sul Genoa nella prima giornata del Trofeo Champion.

TROFEO CHAMPION: INTER-GENOA 1-0 - VIDEO

Pagina 1 di 17

Ultimi Tweets

https://t.co/BWDGKcz0fI
https://t.co/MrvpvgY860
https://t.co/DEH1LAqqUX
Follow Fuoriarea.it on Twitter