Gennaio 27, 2020
Riccardo Merlini

Riccardo Merlini

Messe in archivio le sconfitte patite per mano della Lazio e della Vigor Perconti, La Lodigiani conquista i tre punti al Salaria Sport Village regolando il Sansa con un sonoro 5-2, grazie alla doppietta di Monshe e alle firme di Coccia, De Angelis e Rinaldi.

Bianco rossi che trovano i vantaggio al ventitreesimo  grazie alla firma di Coccia, abile nel depositare in rete la sfera di prima intenzione al termine di un azione ben manovrata sulla destra. effettuato il sorpasso, gli ospiti sfiorano il raddoppio per ben due volte con Monshe, ma il suo primo tentativo termina di poco sul fondo mentre il secondo trova l’opposizione del numero uno casalingo. Nel finale l’undici di rischia grosso, quando De Santis salva la sua squadra murando il uscita il tentativo di Blaj.

Passato il pericolo, gli ospiti chiudono la sfida dopo appena dieci minuti nella ripresa: Monshe trafigge per ben due volte Palmese con dei sinistri velenosi che, sommati al gol di De Angelis, portano il punteggio sul 4-0. Con la sfida ormai in ghiaccio, i padroni di casa hanno un sussulto di orgoglio che li porta a dimezzare lo svantaggio grazie al calcio di punizione trasformato in gol da Englaro e la deviazione sotto misura di De Angelis sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Prima del triplice fischio, Rinaldi completa la manita della Lodigiani depositando la sfera in rete dopo una discesa sulla fascia destra.

Riccardo Merlini

SANSA – LODIGIANI 2-5

SANSA: Palmese (22’st Rendace), Milano, Di Lorenzo, Probo (14’st Magrelli), Ripesi, De Angelis, Fusco (8’st Englaro), Ben El Kaab (8’st Mastrogiacomo), Blaj, Cangialosi, Menegon. A disp: Antonelli, Rinalduzzi, Mancini, Englaro, Orsini. All: Bizzarri.

LODIGIANI: De Santis, Astemio (17’st Del Grande), Colucci, Della Volpe, Chrichello, Carfagna (35’st Ferrise), Monshe (23’st Checcani), Rancu, Morena (1’st Rinaldi), Coccia (29’st De Paolis), De Angelis (13’st Testa). A disp: Lucangeli. All: Papotto.

ARBITRO: Sig. Riccardo Colapicchioni

MARCATORI: 23’pt Coccia (L), 5’st Monshe (L), 7’st De Angelis (L), 10’st Monshe (L), 23’st Englaro (S), 36’st De Angelis (S), 37’st Rinaldi (L).

NOTE:

Ritorno al successo per il Sansa di Giovanetti che, al Salaria Sport Village, si impone per 2-0 sulla Lodigiani grazie alla doppietta messa a segno da D’Ambrosio, autore di un gol per tempo. Successo importante anche in chiave classifica per i padroni di casa, ora più lontani dalle zone calde della classifica.

Ospiti che rompono gli indugi dopo appena due minuti di gioco: D’Uffizzi va direttamente in porta da calcio di punizione, scheggiando la traversa dopo aver scavalcato la barriera. Passato il pericolo, l’undici di Giovanetti risponde al quattordicesimo con la conclusione dalla lunga distanza di Maniccia, parata addirittura con un colpo di testa da Sarro, per poi portarsi in vantaggio pochi istanti più tardi grazie alla firma di D’Ambrosio. Dopo lo svantaggio, la Lodigiani fatica a scardinare la difesa casalingha, creando l’unico pericolo con la botta di Evangelista sul fondo, rischiando grosso nel recupero quando Crecco calcia a lato da ottima posizione.

Chiusa la prima frazione in vantaggio, nella ripresa i padroni di casa concedono pochissimo all’undici ospite, pericoloso soltanto con un paio di fiammate culminate con il tiro sul fondo di Evangelista e la deviazione mancata di Del Canuto, chiudendo definitivamente i conti con il destro dalla lunga distanza ancora una volta di D’Ambrosio, che fissa il punteggio sul definitivo 2-0.

SANSA – LODIGIANI 2-0

SANSA: Passini, Carosi,Pizzuto, Boschi, Moretto (32’st Di Cocco), Francucci, Crecco (23’st Mancuso), Maniccia (8’st Ruotolo), Tavella (41’st Di Iacovo), Passalacqua (38’st Gandini), D’Amobrosio (32’st Capparella). A disp: Cuda. All: Giovannetti.

LODIGIANI: Sarro, Pignataro, Esposito (17’st Mazzocchi), Cozzoli (34’st Luzi), Ficorella (32’st Facioni), Puglie, Abdalla (38’st Di Calisto), Evangelista, Del Canuto (41’st Protopapa), Ciuferri, D’Uffizzi (17’st Di Veronica). A disp: Pirrone. All: Lorenzetti.

ARBITRO:  Sig. Yves Boris Mounchikpou di Rieti

MARCATORI: 25’pt D’Ambrosio (S), 32’st D’Ambrosio (S).

NOTE: ammoniti: Moretto (S).

E' online il video della sfida tra il Ponte di Nona e la N. Tor Tre Teste, match valido per la tredicesima giornata del campionato under 17 Elite. Punto prezioso conquistato dagli ospiti, in vantaggio con il gol di Corrias raggiunto dalla firma di Chimenti.

   

E' online il video della sfida tra il Grifone Monteverde e la Viterbese Castrense, match valido per l'undicesima giornata del campionato under 16 Elite. Successo rosso blu firmato Marinangeli e Cecchini. di Ferlicca il gol messo a segno dagli ospiti.

   

E' online il video della sfida tra il Grifone Monteverde e l'Ostiamare, match valido per l'undicesima giornata del campionato under 14 Elite. Successo in rimonta per i rosso blu, grazie alla doppietta di Cavallari e alle firme di Ciaramella e Scanzani che rendono vano l'iniziale vantaggio di Di Marco.

   

Dopo le sconfitte subite per mano del Savio e dell’Atletico 2000, il Ponte di Nona torna a muovere la classifica grazie al pareggio odierno contro la N. Tor Tre Teste, bloccata sull' 1-1 in via Raoul Follereau . Entrambe le marcature arrivano nella prima frazione: Corrias sblocca il punteggio al quarto mentre alla mezz’ora Chimenti firma il pareggio per gli ospiti.

Passano pochi istanti dal fischio di inizio  e i rosso blu confezionano la prima occasione del match con Chimenti, che si fa murare la conclusione da un tempestivo Porta. Passato il pericolo, i locali si portano avanti alla primissima occasione grazie alla zampata di Corrias, lesto nel ribadire in rete la respinta difettosa dell’estremo difensore ospite sul tiro di Perrupane.  Trovato il vantaggio, Il Ponte di Nona difende bene il punteggio fino al trentaduesimo, quando Chimenti trova la via del pari con una serpentina in area di rigore, conclusa con un destro che non lascia scampo al numero uno bianco rosso.

Ripresa che si apre nello stesso modo della prima frazione, ovvero con la Tor Tre Teste ad un passo dal gol: in seguito ad un disimpegno errato della difesa, Halili si invola verso la porta avversaria e, una volta giunto al tiro, colpisce il palo alla sinistra del portiere. La respinta del legno, però, termina sui piedi di Spila che non inquadra clamorosamente lo specchio.  Il match rimane su un ritmo sostenuto ed entrambe le squadre hanno una ghiottissima occasione a testa per effettuare il sorpasso, ma il salvataggio sulla riga di Testa e la gran parata effettuata da Peppoloni lasciano il punteggio invariato sul definitivo 1-1. Brusco stop per gli ospiti, reso meno doloroso dal contemporaneo pareggio del Città di Ciampino, in vantaggio di un punto sulla formazione di mister D’Andrea.

Riccardo Merlini

GDC PONTE DI NONA – N. TOR TRE TESTE 1-1

GDC PONTE DI NONA: Porta, Cherubini (35’st Ballerini), Lupu, Testa (35’st Lo Surdo), Cipollone, Guidato, Ambrosini, Perrupane, Corrias (44’st Simon), Schina (27’st Orazi), Dominizi (23’st Marinaro). A disp: Tomassini, Salvatori, Severini, Ermini. All: Migani.

N. TOR TRE TESTE: Peppoloni, Zucchelli, Ferlicca (44’st Panatta), Pucci (14’st Falcioni), Verrenga (41’st Pingaro), Maini, Spila (24’st Di Fiore), Vlad (14’st Briatico), Roscilli, Chimenti, Halili (10’st Di Mino). A disp: De Bonis, Mariani, Gagliardi. All: D’Andrea.

ARBITRO:  Sig. Alessandro Valerio Veroli di Tivoli.

MARCATORI: 4’pt Corrias (P), 32’pt Chimenti (NTTT).

NOTE: ammoniti: Cipollone (P), Corrias (P), Testa (P).

DOMANI SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

   

Trascinato da un ispirato Marinangeli e dalla parate di Loria, il Grifone Monteverde ritrova il successo dopo quasi due mesi, battendo davanti ai propri tifosi la Viterbese Castrense grazie alle firme del suo numero dieci e Cecchini rischiando, però, il ritorno di fiamma ospite nel finale, quando l’estremo difensore casalingo salva il risultato dopo che il gol di Ferlicca aveva riaperto i giochi a pochi minuti dal termine.

Equilibrato e frizzante il primo tempo andato in scena al Villa de Massimi: i primi a rendersi pericolosi sono i cimini, con il tentativo da calcio di punizione di Ferlicca che trova la parata in tuffo del numero uno rosso blu. Risposta dei padroni di casa che arriva intorno al quarto d’ora di gioco, quando Luberti gira di testa il cross di Capra, tentativo bloccato dal portiere ospite. Prima frazione che vive di un botta e risposta continuo tra le due squadre, ma ad andare più vicino al vantaggio è il Grifone Monteverde, con la traversa che respinge la soluzione dalla distanza tentata da Marinangeli.

Sulla scia del buon finale di tempo disputato, i padroni di casa sbloccano il punteggio all’ottavo minuto grazie alla magia di Marinangeli, abile nel saltare un avversario con un sombrero prima di lasciar partire una sassata al volo che lascia di sasso un incolpevole Raileneau. Intorno alla metà della ripresa, sempre il numero dieci di Maistrello pesca in area di rigore Cecchini che, una volta ricevuta la sfera,  infila la sfera nell’angolino per il gol del 2-0 casalingo. Fino al recupero, la banda di via Portuense da l’idea di poter controllare il risultato, ma il bolide dalla distanza da parte di Ferlicca rimette in discussione il punteggio e soltanto un grande riflesso di Loria, su una deviazione fortuita di un suo compagno sugli sviluppi di un calcio di punizione, regala il successo al Grifone Monteverde.

Riccardo Merlini

GRIFONE MONTEVERDE – VITERBESE CASTRENSE 2-1

GRIFONE MONTEVERDE:Loria, Capra, Agoroaei (37’ st Calisse), De Luca, Pietromarchi, Lupini, Mercanti, Pallotti (8’st Natalucci), Cecchini, Marinangeli (29’st Cataluffi), Luberti (39’st Mastropietro). A disp: Di Giorgio, Calisse, Capozzi, Concu, Cesaritti. All: Maistrello

VITERBEBESE CASTRENSE: Raileneau, Onori, Sgaramella, Ferlicca, Lavella (9’st Lattanzi), Foscoli (34’st Bernacchi), Valentini, Carosi, Odobo, Zega (17’st Bersaglia), Cuccioletta (26’st Procesi). A disp: Pellicioni, Massa, Ceci. All: Capotosto.

ARBITRO: Sig. Gabriele Manzo di Roma 1

MARCATORI: 8’st Marinangeli (G), 20’st Cecchini (G), 42’st Ferlicca (V).

NOTE: ammoniti: Capra (G), Loria (G), Odobo (V).

LUNEDI' SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

   

Le scorie della partita persa conto la Roma nel turno precedente si fanno sentire anche oggi, ma dopo aver chiuso il primo tempo in svantaggio contro l’Ostiamare per la rete siglata da Di Marco, il Grifone Monteverde di Gualdaroni rialza prontamente la testa nella ripresa, conquistando l’intera posta in palio grazie alla doppietta di Cavallari e alle firme di Ciaramella e Scanzani.

Primo tempo ben giocato dalla compagine di Pasqualini, aggressivi nel pressing oltre ad essere ordinati e puliti nel giro palla. Il gol del vantaggio viola, infatti, arriva al termine di un ottima azione corale: ricevuta palla nell’arco di centrocampo, Proietti manda in porta di Marco che, a tu per tu con Tonti, non si lascia sfuggire l’occasione per mettere la sua firma nel tabellino della sfida. Padroni di casa che invece riescono ad impensierire la retroguardia avversaria principalmente con le fiammate provenienti dalla sua catena di sinistra, con le conclusioni di Cavallari e Ramacci murate dagli interventi provvidenziali dei difensori litoranei.

Pur concedendo la prima occasione della ripresa (tiro di Sgarra bloccato dal portiere), Il Grifone Monteverde ribalta il punteggio nell’arco di appena quattro minuti: prima Cavallari conclude la sua fuga sulla fascia sinistra con un rasoterra verso il secondo palo che non lascia scampo a Moriciano, poi Ciaramella completa la rimonta rosso blu lasciando partire una conclusione dalla lunga distanza, terminata in porta in seguito ad un intervento errato dell’estremo difensore ospite. Nei restanti minuti di gioco, i ragazzi di Gualdaroni chiudono i conti con i penalty realizzati da Scanzani e Cavallari, che fissano il punteggio sul definitivo 4-1. Rosso blu che si portano a sette lunghezze di distanza dal terzo posto; una distanza notevole, ma con più di metà campionato ancora da giocare sognare non costa nulla.

Riccardo Merlini

GRIFONE MONTEVERDE – OSTIAMARE 4-1

GRIFONE MONTEVERDE: Tonti, Capogreco, Ramacci, Stigliano (1’st Olimpi), Vissani, Iesue (1’st Ciaramella), Cavallari (34’st Fausti), Benedettini (4’st Scanzani), Rossi Trevisani (26’st Ostili), Montanari (34’st Grillo), Crielesi (16’st Olivieri). A disp: Ciardi, Scarton, Grillo, Scanzani. All: Gualdaroni.

OSTIAMARE: Morciano, Iannelli (11’st Giusinu, Mariani, Riccardi (11’st Cannone), Migliarucci, De Vito, Di Marco (22’st Brizio), Proietti (19’st Spurio), Sgarra (22’st Mancini), Rizzi (30’st Carrino), Scifoni (16’st Rennis). A disp: Pinciarelli. All: Pasqualini. ARBITRO: Sig. Andrea Micheli di Ciampino

MARCATORI: 29’pt Di Marco (O), 7’st Cavallari (G), 11’st Ciaramella (G), 23’st Scanzani (G) rig., 34’st Cavallari (G).

NOTE: ammoniti: Brizio (O).

LUNEDI SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

   

E' online il video della sfida tra il Grifone Monteverde e il Falaschelavinio, match valido per la dodicesima giornata del campionato under 17 Elite. Grande prestazione per i rosso blu di Campagna, capaci di chiudere il match in appena quaranta minuti grazie alle reti di Griffiths, Saulli e Maggi precedute dall'autorete di Segatori.

   

E' online il video del match tra il Grifone Monteverde e l'Aurelio Roma Accademy, incontro valido per la dodicesima giornata del campionato under 15 Elite. Manita dei padroni di casa con le firme di Caucci, D'Antoni, Scravaglieri, Calisti e Mazzoni. di Eramo le reti messe a segno dagli ospiti.

   

Ultimi Tweets

https://t.co/nY5WUMcLMr https://t.co/nY5WUMcLMr
#Giovanili #Under16Elite #Semifinale GSD NUOVA TOR TRE TESTE - Urbetevere Calcio 2-0... https://t.co/nJhkci1oUT
#Giovanili #Under15Elite #PlayOut Il Video di Albalonga Calcio - Polisportiva Ponte Di Nona 1-0... https://t.co/0ayS1p03Mz
Follow Fuoriarea.it on Twitter