Settembre 20, 2019
Riccardo Merlini

Riccardo Merlini

Quinta vittoria consecutiva per la Nuova Tor Tre Teste under 19. Nel turno infrasettimanale valido per la penultima giornata del girone B i rosso blu si impongono per 3-2 sulla Lodigiani, grazie alla rete di Guerrieri e alla doppietta di Rodi, autore di un ottima ripresa insieme a gli altri giocatori subentranti nel secondo tempo, rendendo così superfluo il momentaneo vantaggio ospite firmato da Spoletini e la rete del 2-2 messa a segno da Di Fazio. Nonostante il filotto di trionfi nelle ultime giornate, si interrompe il sogno delle finali per la banda di Di Rienzo, in virtù della vittoria esterna dell’Atletico Vescovio sul campo dell’Insieme Ausonia.

Primo tempo che si chiude con la Lodigiani meritatamente in vantaggio: gli ospiti mantengono il pallino del gioco per gran parte della prima frazione guidati da un ispirato Spoletini, motore primo della manovra di mister Caterino. Al ventesimo minuto di gioco, Di Fazio svetta più in alto di tutti sugli sviluppi di un calcio d’angolo trovando la pronta risposta di Lori, reattivo nel deviare l’incornata del numero nove avversario.  Ad inizio match la N. Tor Tre fatica ad arginare il pressing della Lodigiani andando sotto nel punteggio quattro minuti più tardi, quando Spoletini realizza il rigore assegnato dal direttore di gara per un fallo di De Luzi su Babini. Passano meno di sessanta secondi e gli ospiti sfiorano il raddoppio con Di Fazio che, lanciato in  area di rigore da Luzi, non inquadra la porta da posizione defilata. Il primo vero acuto del match casalingo arriva nel finale di primo tempo: Di Bari, il migliore dei suoi nella prima frazione, riesce a girarsi al limite dell’area prima di lasciar partire un tiro rasoterra di poco al lato dello specchio difeso da Terlizzi.

Nella ripresa, la squadra di Di Rienzo parte a mille a l’ora alla ricerca del gol  sfiorando il pari in un paio di occasioni in pochissimi minuti: prima la conclusione ravvicinata di Evora Barros trova la perentoria deviazione di un difensore avversario e poi, sempre il numero otto casalingo, impegna Terlizzi in tuffo con una punizione calciata dalla sinistra. Dopo aver rischiato di andar sotto di due reti in seguito al tentativo Riolo, deviato in angolo da Lori, i padroni di casa ribaltano il risultato in meno di cinque minuti grazie al penalty trasformato da Guerrieri (in seguito ad un fallo di mano di Babini) e alla firma di Rodi, freddissimo nello sfruttare l’assist involontario Evora Barros per il momentaneo 2-1. Passata la marea rosso blu, la Lodigiani pareggia i conti al ventinovesimo con il decimo gol stagionale messo a segno da Di Fazio che, lasciando partire un destro dal limite dell’area, infila la sfera nell’angolino lontano battendo un incolpevole Lori. L’ultima parola del match, però, è della N. Tor Tre Teste: al termine di azione prolungata in area di rigore ospite, Rodi mette a segno la sua doppietta personale con un  tocco di punta a porta sguarnita che permette ai rosso blu, autori di un ottimo girone di ritorno, di uscire comunque a testa altissima dalla corsa per il podio del girone.

Riccardo Merlini

 N. TOR TRE TESTE – LODIGIANI 3-2

TOR TRE TESTE (4-3-3): Lori; Guerrieri, Santoni, Pietrobattista, Santoro (13’st Marino); Mattei, Fazzello (4’st Alagna), De Luzi;Evora Barros (31’st Stampete), Di Bari (46’st Paolella), Mellucci (12’st Rodi). A disp: Cavolata, Pietrangeli, Inglese, Cala. All: Di Renzo.

LODIGIANI (4-3-3): Terlizzi; Babini (21’st Settanni), Vespa (40’st Sansotta), Trastulli, Parisi (28’st Cacciacarro);Cusimano, DeRatti, Spoletini; Riolo (15’st Lico), Di Fazio, Luzi (30’st Ambrosecchio). A disp: Martina, Pontani,  Valentini, Roda. All: Caterino

ARBITRO: Sig. Davide Testoni di Ciampino

MARCATORI: 26’pt Spoletini (L) rig., 14’st Guerrieri (NTTT) rig., 20’st Rodi (NTTT), 29’st Di Fazio (L), 34’st Rodi (NTTT).

NOTE:Ammoniti: Babini (L),  Mellucci (NTTT),  Vespa (L),  Trastulli (L), Parisi (L), Ambrosecchio (L). Espulsi: Cusimano (L).

le parole di mister di Julio al termine del match perso dai suoi ragazzi per 0-3 contro la Polisportiva Carso. 

Le parole di mister Rossi, al termine del match vinto dai suoi ragazzi per 0-3 sul campo del GDC Ponte di Nona.

le parole di mister Michesi, al termine del pareggio in rimonta conquistato dalla sua squadra sul campo della Vigor Perconti.

Le parole di mister Delle Fratte in seguito al match pareggiato dai suoi ragazzi contro il Leocon per 2-2.

E' online il video di GDC Ponte di Nona - Polisportiva Carso, match valido per la ventisettesima giornata del campionato under 15 Elite. Vittoria blues firmata Caselli, Di Maio e Gusella.

E' online il video di Vigor Perconti-Leocon, match valido per la ventisettesima giornata del campionato under 14 Elite. Pareggio in rimonta ospiti che rispondono alle reti blaugrana di Buonocore e Pagliarini con le firme di Troiani e EliseI.

E'online il video di Vigor Perconti - Ferentino, match valido per la ventisettesima giornata del campionato under 16 Elite. Vittoria Blaugrana firmata Proia, Muhammad, Orlandi e Pires. Ospiti a segno con la doppietta di Limotta.

Continua il momento positivo della Polisportiva Carso, vittoriosa per 0-3 sul campo del Ponte di Nona grazie alle firme di Caselli e di Maio nel primo tempo e di Gusella ad inizio ripresa. Tre punti, quelli conquistati oggi, che vanno ad impreziosire ancor di più il bottino raccolto nel buonissimo girone di ritorno disputato dalla banda di Rossi che, nel prossimo turno, se la vedrà contro il Città di Ciampino quarta forza del campionato. Terza sconfitta consecutiva, invece, per i padroni di casa.

Primo tempo chiuso meritatamente in vantaggio dalla squadra pontina: dopo aver spaventato il Ponte di Nona con le due conclusioni terminate sopra la traversa di Gusella, la Polisportiva Carso effettua il sorpasso sui prenestini grazie all’incornata di Caselli che, al ventiquattresimo, svetta più in alto di tutti sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Subito il gol, la banda di Di Julio prova immediatamente una reazione, sfiorando il pari con il tocco ad anticipare il portiere in uscita di Calzetta che non centra, però, lo specchio della porta. Prima dello scadere, Di Maio trafigge con un precisissimo diagonale rasoterra d’Amico per il momentaneo 0-2 ospite.

Partenza subito lanciata per il Carso nella ripresa: i ragazzi di Rossi colpiscono immediatamente la traversa con il colpo di testa tentato da Ciarelli sugli sviluppi di un calcio d’angolo e, dal  calcio da fermo successivo, chiudono virtualmente la sfida al quarto minuto di gioco grazie alla zampata vincente di Gusella. Appena un minuto più tardi, il centravanti ospite avrebbe l’occasione per firmare la sua personalissima doppietta ma il  diagonale del numero nove pontino viene deviato con i piedi da D’Amico. Con il risultato ormai segnato, i due mister mettono in atto la girandola dei cambi e, l’unica vera occasione pericolosa prima del triplice fischio, viene creata dai padroni di casa: Cosimi stoppa la sfera ad un passo dalla linea di fondo riuscendo a servire in area di rigore Aquino; il tiro del numero sedici rosso blu, però, viene respinto da Ciarelli che lascia il punteggio inchiodato sul definitivo 0-3.

Riccardo Merlini

GDC PONTE DI NONA – POLISPORTIVA CARSO 0-3

GDC PONTE DI NONA (4-2-3-1): D’Amico; Ballerini (11’st Cristini), Lo Presti, Bernardini Forner (11’st  Aquino M.), De  Massimi (13’st Roberti), Enea; Calzetta, Cosimi (20’st Lettieri), Di bernardini (20’st Sepe); Fabi. A disp: Sarro, Carli, Aquino Y., Cristini, Aquino M.. All: Di Julio

POLISPORTIVA CARSO (4-3-3): Neroni; Mecarocci, Ciarelli, Popescu (8’st Bussacchetti), Carosi (1’st Cecconi); Di Maio (13’st Lo Mastro), Caselli (14’st Gesmundo), Pacifico; Calenda (8’st Ciccarelli); Gusella , Coschiera (11’st Sorrentino). A disp: Corelli,. All: Rossi.

ARBITRO: Sig. Giorgio Cardellini di Roma 2.

MARCATORI: 24’pt Caselli (C), 34’pt Di Maio (C), 5’st Gusella (C).

NOTE:  Ammoniti: Carosi (C), Pacifico (C).

Rimonta e salvezza ancora possibile per il Leocon, capace di ribaltare il doppio vantaggio blaugrana firmato Buoncore e Pagliarini grazie alle reti Troiani e Elisei. Un punto comunque prezioso quello conquistato dalla Vigor Perconti che le permette di mantenere la permanenza nella categoria Elite per la prossima stagione.

 

Match dalle due facce quello andato in scena al “Vigor Sporting Center”. Nella prima frazione i padroni di casa dominano in lungo e in largo la sfida portandosi avanti dopo appena quattro minuti di gioco: Sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto dalla sinistra, Buoncuore approfitta di una difettosa respinta di Janku per mettere comodamente a segno il gol del momentaneo 1-0.  Ragazzi di Delle Fratte che, dopo essersi resi ancora una volta pericolosi con le conclusioni di Claudi e Pagliarini, raddoppiano al ventunesimo grazie al proprio numero undici che, con un sinistro scagliato dalla distanza, batte l’estremo difensore del Leocon infilando la sfera nell’angolo alla sua sinistra. Prima del duplice fischio, Janku riesce a salvare la sua squadra dalla resa neutralizzando con i piedi il tentativo da posizione defilata di Claudi.

Nella ripresa, invece, i ragazzi in maglia nera si scrollano di dosso le paure del primo tempo sfiorando il gol per ben due volte in meno di centoventi secondi: prima Processi devia in angolo il tentativo di Elisei in seguito ad un errore in uscita dei padroni di casa e poi Fabbri, da calcio di punizione, non inquadra di poco lo specchio con la sfera che si perde alta sopra la traversa.  Al diciottesimo minuto, Troiani scippa palla a Bloise e, dopo aver driblato Castellani, si presenta a tu per con Processi firmando poi il gol che riapre ufficialmente la sfida. La rete subita da una scossa ai blaugrana che, nell’arco di un minuto, vanno vicinissimi a chiudere una volta per tutte il match. Sulla propria strada, però, trovano un reattivo Janku, abile nel respingere le conclusioni da pochi passi tentate da Lolli, servito in area da un grandissimo filtrante di Claudi, e Pagliarini. Nel recupero, il sig. Mengoli punisce un intervento  falloso in area di rigore da parte di Biondi su Troiani. Dagli undici metri si presenta Elisei che spiazza Procesi lasciando così in vita la fiamma della speranza per il Leocon.   

Riccardo Merlini

VIGOR PERCONTI – LEOCON 2-2

VIGOR PERCONTI (4-2-3-1): Procesi; Scalia (14’st Conte), Bloise, Castellani, Vinci; Antonuccio, De Franceschi (34’st  Biondi); Claudi, Faina, Pagliarini (31’st Asyrankulov); Buoncore (11’st Lolli). A disp: Vona, Monaco, Valentino, Principessa, Asyrankulov.  Delle Fratte LEOCON (5-3-2): Janku; Michesi (1’st Cangani), Lorenzoni, Fabbri, Polidori, Belloni (31’st Santi); Giuli (14’st Velardo), Culterra, Cristiano (14’st Criscio); Sargolini (1’st Elisei), Troiani. A disp: Ambrosi.  All: Michesi

ARBITRO: Sig. Alessandro Mengoli di Roma 1.

MARCATORI: 4’pt Buoncuore (V), 21’pt Pagliarini(V), 18’st Troiani (L), 38’st Elisei (L) rig.

NOTE: Ammoniti: Pagliarini (V).

Ultimi Tweets

https://t.co/nY5WUMcLMr https://t.co/nY5WUMcLMr
#Giovanili #Under16Elite #Semifinale GSD NUOVA TOR TRE TESTE - Urbetevere Calcio 2-0... https://t.co/nJhkci1oUT
#Giovanili #Under15Elite #PlayOut Il Video di Albalonga Calcio - Polisportiva Ponte Di Nona 1-0... https://t.co/0ayS1p03Mz
Follow Fuoriarea.it on Twitter