Gennaio 27, 2020
Riccardo Merlini

Riccardo Merlini

Rimane a punteggio pieno e in cima alla classifica la Nuova Tor TreTeste under 16, vittoriosa per 3-1 contro il CSS Tivoli. Dopo un primo tempo equilibrato, nella ripresa i padroni di casa conquistano  l’intera posta in palio chiudendo il match al ventunesimo grazie alla firma di Rongione, dopo le marcature nel primo tempo di Gagliardi e Costanzelli inframmezzate dal momentaneo pareggio ospite di Signorino.

Emozioni sin dai primi istanti di gioco a via Candiani: scaldati i motori con la conclusione deviata di Sacchini, i padroni di casa passano immediatamente a condurre grazie alla firma di Gagliardi, lesto nel ribadire in rete il cross rasoterra di Felici. Subito i gol, il Tivoli si riorganizza immediatamente e, dopo aver sfiorato il pari con il tiro alto di Colella, rimette immediatamente in equilibrio il punteggio al quattordicesimo: Signorino riesce a girarsi spalle alla porta, lasciando partire un destro dal limite dell’area che non lascia scampo a Papa. Nel cuore del primo tempo, entrambe le compagini creano un occasione per parte: prima Pantini centra il palo su calcio di punizione e poi, due minuti più tardi, Spunticcia disinnesca il tentativo da pochi passi di Costanzelli . Nel finale, il numero nove rosso blu non sbaglia il secondo appuntamento con il gol mandato le due squadre al riposo sul 2-1.

Ripresa caratterizzata da un netto predominio dei padroni di casa, pericolosi più volte nei primi istanti di gioco con delle conclusione terminate di poco al lato della porta avversaria.  Il vantaggio per i rosso blu arriva infine al ventunesimo con il sinistro da fuori area di Rongione, insaccatosi dopo un disimpegno errato di Spunticcia. Con il match ormai in cassaforte, i ragazzi di Contaldo sfiorano per ben due volte il poker con le conclusioni di ancora una volta di Rongione (palo da calcio d’angolo) e Girardi, respinto del portiere, prima del triplice fischio del signor Tiburli che sancisce il termine del match sul punteggio di 3-1.

Riccardo Merlini

N. TOR TRE TESTE – CSS TIVOLI 3-1

N. TOR TRE TESTE: Papa, Spirito (34’st Sanetti), Angustura (38’st Igini), Camilloni, Merola, Timpani, Sanchini (19’st Rongione), Felici (24’st Corvino), Costanzelli (36’st Cadorin), Gagliardi (28’st De Santis), Proietti (21’st Girardi). A disp: Salvati, Ruggieri. All: Contaldo

CSS TIVOLI: Spunticcia, Zega, Colella (27’st Finucci), Pinto, Bernardini, Lamparelli (16’st Antonini), Nardoni, Pantini (36’st Meccarini), Susino, Pasquarelli, Signorino. A disp: Lenci, Antonini, Coccioni, Piazza. All: Gianni

ARBITRO: SIG. Adriano Tiburli di Roma 2

MARCATORI: 4’pt Gagliardi (NTTT), 14’pt Signorino (T), 38’pt Costanzelli (NTTT),21’st Rongione (NTTT).

NOTE: ammoniti: Proietti (NTTT),  De Santis (NTTT).

LUNEDI' SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

 

 

Match pazzo, emozionante e senza esclusione di colpi quello andato in scena tra Vigor Perconti e Savio: sotto di ben due reti all’intervallo, i blaugrana di Persia ribaltano il risultato segnando ben quattro reti nei secondi quarantacinque minuti di gioco, grazie alla tripletta di Bucur e alle firme di Piccirilli e Finucci che rendono vane le marcature ospiti  di Rodio, Orlando e Condro. Blaugrana che mantengono la prima posizione in classifica con tre punti di vantaggio sulla Lodigiani.

Chiusura degli spazi e ripartenze fulminanti, questi gli ingredienti dell’ottimo primo tempo del Savio contro una Vigor Perconti incerottata dall’assenza, per squalifica, di Badje e gli infortuni durante il match di Zarola e Giori. Tenuta in vita da due interventi provvidenziali del suo numero uno, i padroni di casa passano a condurre al ventisettesimo: Giardini riesce a sfondare in area di rigore andando poi al tiro disinnescato da Grussu; sulla respinta Bucur ribadisce in rete per il momentaneo 1-0.  Dopo aver rischiato di andare sotto di ben due gol (tiro alto di Compagnucci), il Savio ricomincia a macinare il proprio gioco, pareggiando i conti con Rodio su filtrante sontuoso di Marvosi per poi portarsi in vantaggio grazie al penalty trasformato da Orlando. Prima del duplice fischio, capitan Condrò firma la terza rete di giornata da calcio di punizione, battendo Gori con un gran destro che si supera la linea dopo aver dato un bacio alla traversa.

Chiuso un primo tempo estremamente difficile, nella ripresa l’undici casalingo riapre il match al dodicesimo, grazie alla seconda zampata di Bucur a porta sguarnita.  Con la Vigor che continua a spingere alla ricerca del pari, il Savio va vicinissimo al colpo del 4-2 al ventesimo, quando Paolizzi salva la propria porta con un grande intervento sul colpo di testa tentato da Rodio. Passato il pericolo, però, la Vigor ribalta il risultato in meno di dieci minuti: prima Piccirilli pareggia i conti al termine di un batti e ribatti in area di rigore e poi, al quarantesimo, Bucur  sfrutta al meglio l’errore in uscita di Grussu per completare la sua tripletta personale. Nel recupero, Finucci spiazza l’estremo difensore blues dagli undici metri fissando il punteggio sul definitivo 5-3.

Riccardo Merlini

VIGOR PERCONTI – SAVIO 5-3

VIGOR PERCONTI: Giori (45’pt Paolizzi), Iorio (18’st Piccirilli), Valentini, Fasolo, Esposito, Agostini, Finucci, Giuliani, Bucur, Zarola (6’pt Compagnucci (25’st Piermarini)), Giardini. A disp: Renzoni, Bornivelli, Conte, Piermarini. All: Persia

SAVIO: Grussu, Pulera (40’st Di Pinto), Lombardo, Moretti, Di Gregorio, De Cato, Di Biagio (37’st Kantor), Marvosi, Rodio (22’st Gretarsson), Orlando, Condro (26’st Ciaccassassi). A disp: Bartolini, Gjonaj, De Joannon. All: Grande.

ARBITRO: Sig. Giorgio Minniti di Latina

MARCATORI: 28’pt Bucur (V), 32’pt Rodio (S), 36’pt Orlando (S) rig., 43’pt Condro (S), 13’st Bucur (V), 33’st Piccirilli (V), 40’st Bucur (V), 47’st Finucci (V) rig.

NOTE: Ammoniti: Esposito (V), Di Gregorio (S), Compagnucci (V), Giardini (V), Lombardo (S), Giuliani (V), Finucci (V), Giori (V),  Bucur (V).

LUNEDI' SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

 

 

E'online il video con gli Highlights del match Grifone Monteverde - Urbetevere, incontro valido per la quinta giornata del campionato under 17 Elite. Vittoria ospite siglata nel recupero da Baldari.

E'online il video del match Grifone Monteverde - Urbetevere, incontro valido per la quinta giornata del campionato under 15 Elite. Pareggio nel derby deciso dalle firme di Fiocco e Calisti.

E' online il video con gli highlights del match Trastevere - Ostiamare, incontro valido per la terza giornata del campionato under 16 Elite. Pareggio per 1-1 tra le due compagini: ospiti in vantaggio con Cipollini, pareggio granata siglato Vinci.

E' online il video della sfida tra il Trastevere e la Polisportiva Carso, match valido per la terza giornata del campionato under 14 Elite. Vittoria granata firmata Pinti. 

Ritorno al successo per L’Urbetevere di Luca Ripa, vittorioso per 1-0 nel derby con il Grifone Monteverde grazie alla firma nel recupero di Baldari al termine di una partita molto nervosa, come attestato dalle molteplici sanzioni decretate dal direttore di gara. Risultato severo per i padroni di casa, ai quali non basta una prestazione molto incoraggiante per evitare la terza sconfitta consecutiva.

Buon primo tempo quello disputato dall’undici di Campagna, superiori a gli avversarsi per idee e occasioni create. Dopo una iniziale fase di stallo, il Grifone confeziona due palle gol nel giro di cinque minuti,con la conclusione dalla distanza di Vitelli (terminata alta) e il rasoterra di Saulli, deviato in calcio d’angolo da un difensore avversario, prima di centrare il palo al trentacinquesimo con il tiro cross di Baldassarre su calcio di punizione. Nel finale, Saulli serve in area di rigore Procaccia che, da pochi passi, fallisce una ghiotta occasione spendendo la sfera sul fondo.

Dopo un primo tempo sonnolento, l’Urbetevere entra finalmente in partita sfiorando per due volte il vantaggio: prima con il colpo di testa terminato sul fondo  di Valentino e poi, tre minuti più tardi, Barbaro salva la sua squadra,  levando la sfera dai piedi di Astancolli in area di rigore. Nel mezzo, i padroni di casa non stanno a guardare e, al tredicesimo, Ferraro fa tremare ancora una volta in palo sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Espulso Cocchi per somma di ammonizioni, l’Urbetevere si getta in attacco per sfruttare la superiorità numerica, riuscendo a scardinare la resistenza casalinga soltanto nel recupero, quando la conclusione di Baldari si insacca in rete regalando così il secondo successo stagionale alla compagine di via della Pisana.

Riccardo Merlini

GRIFONE MONTEVERDE – URBETEVERE 0-1

GRIFONE MONTEVERDE: Barbaro, Cocchi, Lo Monaco, Stanzione, Francucci, Ferraro, Maggi, Baldassarre, Procaccia (34’st Altamore), Vitelli (31’st Lucchini), Saulli (15’st Privitera). A disp: Clementi, Velocci, Giua, Griffiths, Rozzini, Cera. All: Campagna

URBETEVERE: Bibbo, Chine, Nicolanti (3’st Leonini), Alei (Farfarelli), Valentino, Bonifacio, Astancolli (31’st Giuncato), Pifferi, Aloisi (47’st Millico), Limotta (37’st Prospero), Campagna (15’st Baldari). A disp: Rossi, Cipriani,Troiano. All: Ripa

ARBITRO: Sig. Costantin Vlad Spiridon

MARCATORI: 42’st Baldari (U).

NOTE: Ammoniti: Saulli (G), Chine (U), Farfarelli (U), Bonifacio (U), Cocchi (G), Giuncato (U), Limotta (U), Baldari (U), Bibbo (U). Espulsi: Cocchi (G), Chine (U).

DOMANI SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

Termina in pareggio il derby tra il Grifone Monteverde e L’Urbetevere, big match della quinta giornata del campionato under 15 Elite. A Villa de Massimi va in scena una partita molto agguerrita sin dai primi minuti di gioco, con i padroni di casa che mostrano una buona manovra corale, mentre i giallo blu si affidano alla fisicità dei suoi ragazzi per scardinare la difesa avversaria.  Di Fiocco il momentaneo vantaggio ospite, raggiunto dieci minuti più tardi dal rigore (dubbio) realizzato da Calisti.

Passati i primi minuti di studio tra le due squadre, il vantaggio dell’Urbetevere accende improvvisamente la sfida: al decimo, il cross messo in mezzo da Ficco inganna di Giorgio, depositandosi in rete con l’aiuto del palo. Rischiato di subire il raddoppio ospite pochi istanti più tardi (tiro alto di Barchiesi ) i padroni di casa pareggiano i conti grazie al penalty conquistato e realizzato da Calisti, in seguito ad un fallo di Antonelli sul numero nove rosso blu avvenuto, forse, fuori dall’area di rigore. Prima del duplice fischio, entrambe le compagini creano un occasione per parte: prima il tentativo di Paolantoni non centra lo specchio della porta difesa da Di Giorgio e poi, a cinque dal termine, Scravaglieri riesce a scardinare la difesa avversaria, tentando in seguito il diagonale da posizione defilata terminato sul fondo per una questione di centimetri.

L’equilibrio continua a regnare sovrano anche nel secondo tempo: nonostante il Grifone Monteverde riesca a costruire di più rispetto all’undici di Barba, sono quest’ultimi ad andare più vicini al gol vittoria. Dopo le conclusioni tentate da Calisti (tra i migliori dei suoi),al ventiduesimo Berto devia una punizione calciata dalla destra prendendo in controtempo difesa e portiere casalinga; zampata del numero tre casalingo, però, che impatta sul palo. Nei restanti minuti di gioco gli attacchi delle due squadre non riescono ad impensierire le rispettive difese avversarie con il match che termina sul punteggio di 1-1.

Riccardo Merlini

GRIFONE MONTEVERDE – URBETEVERE 1-1

GRIFONE MONTEVERDE: Di Giorgio, Secci, Felicioli (4’st Petrone), Scravaglieri, Ciaralli, Giuffrida, Bernabei (9’st Mazzoni), Cataldi, Calisti (21’st Zanellato), Amerighi (28’st Del Croce), Pompili (13’st D’Antoni). A disp: Gazzarini, Polidori, Guerrieri, Attinelli. All: Maffei.

URBETEVERE: Sdoga, Andriani, Berto, Vitolo (32’st Vaccargiu), Del Boso, Antonelli, Paolantoni, Plini (23’st , Barchiesi (7’st Scibilia), Fiocco (17’st Moccia), Ferrante (27’st Neri). A disp: Girlandino, Zaccardo, Maranzano, Sorrentino. All: Barba ARBITRO: Sig. Valerio Verona di Civitavecchia.

MARCATORI: 10’pt Fiocco (U), 23’pt Calisti (G) rig.

NOTE:  ammoniti: Scibilia (U), Giuffrida (G), Scravaglieri (G).

DOMANI SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGLIGHTS DEL MATCH

Pari e patta tra il Trastevere e l’Ostiamare nel big match della terza giornata del campionato under 16 Elite. Dopo un primo tempo equilibrato ma avaro di emozioni, le reti messe a segno dalle due compagini accendono parzialmente la sfida nella ripresa: prima l’Ostiamare trova il vantaggio con Cipollini e poi, forti della superiorità numerica, l’undici di Ciambella pareggia i conti grazie alla rete messa a segno da Vinci.

Vista la posta in palio oggi, al Trastevere Stadium va in scena un primo tempo bloccato, illuminato da fiammate improvvise provenienti da ambo le parti: ad aprire le danze sono i padroni di casa all’ottavo minuto, quando Moxedano riesce a liberarsi per la conclusione dopo una bella giocata sulla fascia trovando, però, la risposta di un attento Bindi. Al ventitreesimo invece, è il portiere casalingo a rendersi protagonista, bloccando a terra la conclusione a botta sicura di Ferrazoli. Padroni di casa nuovamente ad un passo dal parai intorno alla mezz’ora di gioco, grazie al destro di Galli arrivato in seguito ad un uscita difettosa dell’estremo difensore avversario, con quest’ultimo che riesce a rifarsi respingendo il pericolo con un ottimo riflesso.

Al termine di un azione ben manovrata nei primi scampoli del secondi tempo, Cipollini colpisce una clamorosa traversa. Pochi secondi più tardi però, in seguito ad un batti e ribatti in area di rigore, la sfera finisce un'altra volta sui piedi del numero nove che non fallisce il secondo appuntamento con il gol da pochi passi, Ostiamare uno Trastevere zero.  Io svantaggio subito non demoralizza la compagine ospite che spinge in avanti alla ricerca del pari e, dopo il tiro smorzato da un difensore di Moexedano e l’espulsione di Romeo per un fallo da ultimo uomo, il Trastevere riequilibra il punteggio al trentatreesimo: Nigro, subentrato nella ripresa e autentico trascinatore dei suoi, mette in mezzo un cross rasoterra sul quale si avventa Vinci che, di sinistro, pesca l’angolino lontano non lasciando scampo a Bindi. Nonostante l’inferiorità numerica e il pari subito, la banda di Romani regge benissimo l’urto nel finale con il match che si chiude sul definitivo 1-1.

Riccardo Merlini

TRASTEVERE – OSTIAMARE 1-1

TRASTEVERE: Mastrolorenzi, Pecci, Tontoli (40’st Grillea), Vinci, Nuccorini, Venezia (34’st Giglio), Galli (18’st Nigro), Rinella, Stefanacci (40’pt Morale), Iattarelli, Moxedano.  A disp: Foschini, Picca, Scricciolo, Fusca, Tolomeo. All: Ciambella

OSTIAMARE: Bindi, Paladini, Di Valerio, Ferraro, Evangelista, Romeo, Perrotta (16’st Nobili), Giosti, Cipollini (23’st Ipceski), Grappasonni, Ferrazzoli (37’st Casagrande). A disp: Grillo, Caiti, Di Filippo, Racaniello, Plano, Oliviero.  All: Romani.

ARBITRO: Sig. Alberto Priamo di Roma 1

MARCATORI: 8’st Cipollini (O), 33’st Vinci (T).

NOTE:  ammoniti: Nigro (T). Espulsi: Romeo (O).

LUNEDI' SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

Conquistato il primo punto in classifica sul campo del Tor di Quinto, il Trastevere centra il suo secondo risultato utile consecutivo, battendo la Polisportiva Carso  nella terza giornata del campionato under 14 Elite. A regalare il successo ai granata ci hanno pensato capitan Pinti (autore del gol vittoria) e Bacchi, protagonista del match con un paio di interventi decisivi.

Nonostante il buon primo tempo giocato dall’undici pontino, ad andare all’intervallo in vantaggio sono i padroni di casa: Dopo aver rischiato di subire il sorpasso per il tiro scagliato da Di Lelio, deviato con un grande riflesso da Bacchi, il Trastevere  trova il gol del momentaneo uno a zero grazie alla zampata di Pinti, arrivata al termine di un azione caotica sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Subito lo svantaggio, la Polisportiva Carso risponde nel finale: Carosi stacca di testa sul secondo palo sfruttando un cross dalla sinistra, tiro debole facilmente bloccato dall’estremo difensore avversario.

Nella ripresa, la compagine ospite alza i giri del proprio motore alla ricerca del pari: chiusa la squadra avversaria nella propria metà campo, la banda di Del Prete va ad un passo dal gol al minuto numero undici, quando Di Leio libera Aselmi che, da posizione defilata, tenta la botta di prima intenzione disinnescata ancora una volta da Bacchi. Padroni di casa che faticano a reagire e, negli ultimi minuti di gioco, Berdini ha ben due occasioni per regalare un punto alla sua squadra, ma il colpo di testa del numero diciotto non impensierisce l’estremo difensore e avversario e poi, nel recupero, il suo tiro da ottima posizione termina alto sopra la traversa, spegnendo così  le ultime speranze della Polisportiva Carso.

Riccardo Merlini

TRASTEVERE – POLISPORTIVA CARSO 1-0

TRASTEVERE: Bacchi, Di Maggio, Turci (27’st De Blasio), Malventano, Pinti, Cervellini, Spagnoletti, Santarelli (32’st Gotti), Capurso (13’st Nardi), Chiadroni (21’st Amodeo), Balzarelli. A disp: Carbisiero, Canti, Gotti, Lefevre, Di Fabio, , Feliziani,. All: Fazzi.

POLISPORTIVA CARSO: De Masi, Cozzolino, Anselmi, Paolucci, D’Auria, Nanni, Carosi, Triarico (17’st Degli Stefani), Colardo, Di Lelio, Bordin (16’st Berdini). A disp: Maini, Ciaramella, Castagna, Degli Stefani, Mazzoni, Russo. All: Del Prete.

ARBITRO: Sig. Davide Avitabile di Roma 1

MARCATORI: 29’pt Pinti (T).

NOTE: Ammoniti: Capurso (T), D’Auria (C).

LUNEDI' SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

Ultimi Tweets

https://t.co/nY5WUMcLMr https://t.co/nY5WUMcLMr
#Giovanili #Under16Elite #Semifinale GSD NUOVA TOR TRE TESTE - Urbetevere Calcio 2-0... https://t.co/nJhkci1oUT
#Giovanili #Under15Elite #PlayOut Il Video di Albalonga Calcio - Polisportiva Ponte Di Nona 1-0... https://t.co/0ayS1p03Mz
Follow Fuoriarea.it on Twitter