Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

Il Monterotondo batte 3-0 la Caninese e si guadagna il play-out che si giocherà domenica prossima contro l’Empolitana.

Per la Caninese invece arriva la retrocessione diretta in Promozione: una retrocessione arrivata al termine di un campionato nato tra mille difficoltà societarie e finito in debito d’ossigeno per una rosa troppo corta che ha fatto il massimo arrivando a giocarsi la salvezza all’ultima giornata.

A far maturare il 3-0 finale in favore del Monterotondo sono state le marcature di Colombini al 19’ del secondo tempo e le reti di De Dominicis e Fiorucci.

Caninese: Mazzarini 6, Petricca 5,5 (12’st Santoro 5), Guerrini 6, Brandoni 5,5 (35’st Ferri N. sv), Roccisano 6 (1’st Maiorana 5), Corasaniti 5,5, Ferri A. 6, Chiaranda 6, Goretti 6, Stella 5,5, Parri 5. A disp: Loredani, Marcoaldi, Lanzalonga, Ihneacho. All. Sperduti.
Monterotondo: Alessandri 6, Magurno 6,5 (41’st Politanò sv), Riccioni 6, Albanesi 6,5, Palomba 6, Benda 6, Maresca 6,5, Colombini 7, Barbetti 6, De Dominicis G. 6,5 (43’st Lisi sv), Fiorucci 6,5. A disp: Ginese, Bernardi, Tiscione, Egidi. All. Fiocchetta.
Arbitro: Stampatori di Macerata.

FONTE: ilmessaggero.it

FuoriAreaWeb.it - Tutti i diritti riservati - 2015  - redazione@fuoriarea.it