Il valzer della panchina si è ufficialmente aperto la scorsa settimana, con le prime comunicazioni ufficiali da parte della società.

SERIE D – Per quanto riguarda la serie D, è stato il San Cesareo a scuotere l’impasse della scorsa settimana, comunicando la scelta del successore di Fabrizio Ferazzoli. Tra Parsi e Perrotti l’ha spuntata l’ex trainer del Maccarese Giada, scelto dal ds Prosia “secondo noi è la persona giusta – si legge sul sito internet del club rossoblù - per lavorare su una squadra prettamente giovane che vuole valorizzare il più possibile i ragazzi”.

Anche l’Anziolavinio non è però rimasto a guardare. I portodanzesi, rimasti orfani di Roberto Chiappara (approdato sulle coste di Ostia), hanno immediatamente provveduto ad accaparrarsi Mario Apuzzo, reduce dall’esaltante stagione vissuta sulla panchina genzanese della Cynthia.

Riconfermato Gregori a Viterbo, rimane ora da capire che ne sarà del Rieti, che ieri ha sì perso lo spareggio con il Castelfidardo, ma per il quale sono forti le voci di un ripescaggio. Il nome che circola tra gli addetti ai lavori sembra essere quello di Fabrizio Ferazzoli, ma per ogni nuovo sviluppo si dovrà aspettare di far luce sul futuro del club amarantoceleste. Intorno allo “Scopigno” gravitano però anche i nomi di Maurizio Manfra (come ds) e Massimiliano Farris.

Rimane anche aperta la questione Terracina. Per i biancocelesti sembrava tutto fatto, con l’ufficialità di Foglia Manzillo comunicata addirittura tre settimane fa. Il ribaltone è arrivato solo nelle ultime ore, con la comunicazione di un prematuro divorzio tra l’ex tecnico della Primavera della Juve Stabia e la società tirrenica. Torna così vacante un posto di primissimo piano, che nelle prossime ore movimenterà sicuramente il mercato.

 

ECCELLENZA – Fa sul serio il Montecelio, il cui presidente non ha perso tempo ad accaparrarsi Alessandro Amici, liberatosi dopo un campionato difficile ma condito dalla Coppa Italia con l’Empolitana Giovenzano.

Si è mosso subito anche il Grifone Monteverde, che ha deciso di scommettere su Gianluigi Staffa, reduce dal campionato con la Juniores Elite del Savio, condotta fino alle semifinali playoff, perse poi con la Vigor Perconti.

Novità anche in casa Trastevere, per il quale si parla di assorbimento del Ciampino. La panchina sarebbe affidata a Sergio Pirozzi.

Resta da capire anche come si concluderà la querelle Empolitana Giovenzano. Voci di corridoio parlano di un possibile trasferimento in quel di Genazzano, con la chiamata di Marco Rosa a prendere in mano le redini della squadra.

C’è ancora tempo per nuovi colpi di scena.

FuoriAreaWeb.it - Tutti i diritti riservati - 2015  - redazione@fuoriarea.it