Giugno 25, 2018

Allievi Elite Fascia B: la Tor Tre Teste vola, Bucur piega il Sermoneta

Un super Bucur regala tre punti importantissimi alla Tor Tre Teste che nella ripresa si impone 2-0 contro un caparbio Latina Sermoneta. Gara che prima di iniziare vede le due squadre a centrocampo per osservare il minuto di silenzio in memoria di Davide Astori. Match avaro di concrete occasioni da gol nei primi quaranta minuti di gioco. Prima conclusione, se così si può definire, in favore degli ospiti che ci provano da calcio di punizione con la palla che termina altissima sopra la traversa. La risposta dei locali arriva con Strampete che su invito di Bucur tenta la giocata in rovesciata con il pallone che viene controllato senza problemi da Salvini. I rossoblu sono più intraprendenti e al 15' ci riprovano con Bucur che dagli sviluppi di uno schema su calcio di punizione, conclude in porta senza troppe pretese. Il Sermoneta tiene bene il campo e non concede grossi spazi ai padroni di casa che sono costretti a tentare la via del gol sempre con delle palle da fermo. Al 22' è il turno di Alagna ma la sua conclusione subisce una leggera deviazione che non permette al pallone di finire in rete. Al 26' l'episodio che condiziona la gara dei ragazzi di Battista. Chittaro dice qualcosa di troppo all'arbitro e per il direttore di gara ci sono gli estremi per un rosso diretto che lascia in inferiorità numerica il Latina Sermoneta. I ragazzi di Mosciatti provano a sbloccare il match prima del duplice fischio con Pietrangeli ma Salvini è attento e controlla la sfera in due tempi.

Nella ripresa la Tor Tre Teste prova a cambiare qualcosa mettendo nella mischia Oi al posto di Pietrangeli. Il cambio non sembra spostare gli equilibri, anzi al 5' il Latina Sermoneta ha la possibilità di passare in vantaggio. Il direttore di gara concede un calcio di rigore agli ospiti ma dal dischetto D'Alessandro alza troppo la mira e spedisce sopra la traversa. I padroni di casa reagiscono immediatamente e al 7' è il cross di Di Sotto a servire Ugazzi, ma il colpo di testa del numero sette termina alto. Il pareggio non sta bene ai rossoblu che al 13' non rompono gli equilibri solamente per la strepitosa parata di Salvini su Alagna. Occasioni che cominciano a diventare numerose visto che al 20' sono gli ospiti ad avere la ghiotta chance di sbloccare il match, ma D'Alessandro non sfrutta l'occasione e a tu per tu con Peppoloni si lascia ipnotizzare dall'estremo difensore. Tra le regole non scritte del calcio c'è sicuramente quella che dice 'Gol mangiato, gol subito' e puntuale come un orologio svizzero al 32' Bucur porta in vantaggio i suoi. L'attaccante di Mosciatti raccogli un cross arretrato dalla linea di fondo e con grande freddezza lo deposita alle spalle di Salvini. L'1-0 spiana la strda alla Tor Tre Teste che al 35' rincara la dose e fa calare il sipario sull'esito dl match. Oi inventa per Bucur che da dentro l'area di rigore pesca l'angolino destro e trafigge per la seconda volta il Latina Sermoneta. Dopo tre minuti di recupero termina la gara che vede i padroni di casa prendersi tre punti d'oro, ma con qualche difficoltà di troppo.

Daniele Matera

N.TOR TRE TESTE - LATINA SERMONETA   2-0

N.TOR TRE TESTE: Peppoloni, Tocci (7'st Bonis), Di Sotto (20'st Mercadante), Alagna, Bettoni (1'st Friano), Spizzichino, Ugazzi, Del Bono, Bucur (37'st Mocanu), Pietrangeli (1'st Oi), Stampete. A disp.: Dragone, Troiani. All.: Mosciatti.

LATINA SERMONETA: Salvini, Esposito, Di Lieto, Cicatiello (40'st Fulco), Cosentino (37'st Toselli), Menichelli, Frighi (32'st Contarino), De Luca, Chittaro, D'Alessandro, Cecchetelli (1'st Tuccinardi)(37'st Caterino). A disp.: Malafronte, Adipietro. All.: Battista.

ARBITRO: Tomasselli di Roma 2

Marcatori: 32'st Bucur (NTTT), 35'st Bcur (NTTT)

Note: -Espulso al 26'pt Chittaro (LA) -Ammonito Tuccinardi (LA)

Rate this item
(0 votes)

Ultimi Tweets

https://t.co/52jVSGmcW3
https://t.co/58kAQQkFJ4
#TorneoFemminileRomaEst il VIDEO della vittoria per 4-0 della ROMA Calcio Femminile sull' A.S.D. FEMMINILE INTER MI… https://t.co/xa4ziKKqGU
Follow Fuoriarea.it on Twitter