SSD Futbolclub, Alessandro Bolic: "Avventura stimolante, abbiamo una struttura importante"
Agosto 20, 2018

SSD Futbolclub, Alessandro Bolic: "Avventura stimolante, abbiamo una struttura importante"

Sensazioni più che positive, per un doppio incarico con i colori blucerchiati. Sono queste le parole più significative rilasciate da Alessandro Bolic, nuovo Responsabile dell'Area Tecnica del Futbolclub e nuovo allenatore degli Allievi Fascia B della società blucerchiata. Progetto quello della Next Generation Sampdoria, che cresce di valore con figure di spessore, come quella di Italo Calvarese, sempre a stretto contatto con la casa madre a Bogliasco. Unica società nel panorama laziale, tolte Roma e Lazio, direttamente collegata ad una professionista. Contattato telefonicamente, Alessandro Bolic ha espresso tutta la sua soddisfazione per la nuova avventura, svelando il progetto blucerchiato per la prossima stagione.

Mister, inizia nuova avventura per lei. Responsabile dell'Area Tecnica del Futbolclub, quali sono le sue prime impressioni?

"Assolutamente positive, innanzitutto è l'inizio di un'avventura stimolante e del tutto nuova. Saremo in stretta collaborazione con la Sampdoria, con cui c'è la massima condivisione di quello che sarà il lavoro da qui in avanti. Ossia rafforzare a livello territoriale una struttura importante, direttamente collegata con Genova e non solo. Responsabili della Sampdoria saranno qui a Roma ogni settimana, per visionare i ragazzi quotidianamente, con dei camp a Bogliasco continui. Io mi occuperò sia dell'agonistica, che della Scuola Calcio, con il massimo delle motivazioni".

Per lei da allenatore, ci sarà un doppio incarico tra campo e scrivania, con gli Allievi Fascia B che saranno sotto la sua guida. Lavoro nel complesso di più ampio respiro.

"Certamente ma aldilà dei vari campionati, dove cercheremo di arrivare alle massime categorie in breve tempo, per alzare ovviamente il livello del Futbolclub e per dare ai ragazzi le competizioni più importanti. Ma aldilà di questo discorso, il lavoro sarà concentrato soprattutto sull'aspetto tecnico. Avere la possibilità di collaborare strettamente con la Sampdoria, avere un canale diretto con Bogliasco, quindi la massima attenzione sia con il Presidente, che con la dirigenza blucerchiata che seguirà l'andamento qui al Futbolclub, dà tutt'altra dimensione alla società stessa. Siamo l'unico polo nella Capitale, tolte Roma e Lazio ad avere quest'opportunità".

Chiusura più a carattere personale. C'è anche per lei la possibilità nel prossimo futuro del salto verso Genova?

"Allo stato attuale sono stimolato da quest'incarico, dalla stima ricevuta sia dal Futbolclub che mi ha fortemente voluto, che dalla Sampdoria stessa. Ci sono tutte le basi per fare un ottimo lavoro qui a Roma e raggiungere gli obiettivi prefissati, poi ovviamente se ci sarà la possibilità di un salto ulteriore lo prenderemo in considerazione. Gli ingredienti per fare un ottimo lavoro, con una struttura importante, qui al Futbolclub ci sono tutti".

Rate this item
(0 votes)

Ultimi Tweets

#promozione, cinquina della Pro Calcio Tor Sapienza al Asd Polisportiva Sant'Angelo Romano 1970 https://t.co/LndFPgcRip
Calendari Eccellenza, Promozione e Juniores Elite: oggi alle 18.30 la presentazione https://t.co/B7bdedIM7N
https://t.co/pE6qQEcxeX
Follow Fuoriarea.it on Twitter