Dicembre 03, 2020

Eccellenza: Insieme Ausonia - Latina Scalo Sermoneta 3-0, Giustini e Badu a segno

Terza vittoria di fila e risultato tondo per l’Insieme Ausonia nell’ormai consolidato fortino di Madonna del Piano. Ben più ampio avrebbe potuto essere il bottino a favore dei padroni di casa, viste le tantissime occasioni avute dai padroni di casa nel corso di una partita sempre dominata e mai in discussione. Il portiere ospite Viscusi si è infatti opposto strenuamente alle incursioni avversarie, sventando diverse realizzazioni da parte del reparto offensivo della squadra di mister Gioia, apparso sprecone e alle volte distratto.

Folgorante l’azione che porta al vantaggio dell’Insieme Ausonia: Giustini dribbla quattro avversari, entra in area e piazza un colpo da biliardo imparabile alla sinistra dell’incolpevole Viscusi. Da lì in avanti, forcing dell’Insieme Ausonia con una serie di azioni tambureggianti che culminano con la trattenuta in area di Bispuri su Palumbo. Rigore e ammonizione per il difensore. Dal dischetto Monaco Di Monaco si fa respingere il tiro dall’estremo difensore latinense. Fino al riposo il tema della partita non cambia: doppia parata di Viscusi su colpo di testa a botta sicura di Palumbo e Agrillo. Per i padroni di casa solo un calcio d’angolo.

Inizia il secondo tempo con la clamorosa occasione sprecata da Palumbo, che ad un passo dalla porta tira incredibilmente fuori. A metà della seconda frazione di gioco assistiamo al tentativo del Latina Scalo di fraseggiare per cercare un disperato pareggio, ma su una respinta della difesa di casa Monaco Di Monaco prende posizione sul giovane Maola che, nell’affrontarlo, non resta in piedi; Di Monaco si invola verso la porta, cede la palla al’accorrente Giustini che, con un preciso cross di sinistro, mette Badu nella più comoda delle circostanze per il raddoppio, appoggiando di testa in rete. 2 a 0. Di lì mister Gioia sostituisce Badu con Wade, mette dentro Nugnes, Corrado e Zonfrilli.

A seguito dell’improvvido doppio giallo che l’ivoriano Wade riesce a rimediare in appena 15 minuti, la squadra di casa resta in dieci uomini e il Latina Scalo cerca di accorciare le distanze, chiudendo i padroni di casa nella propria metà campo. Proprio allo scadere del tempo però, in un’azione di ripartenza, Zonfrilli costringe il da poco subentrato Campagna all’autorete, che fissa il risultato sul 3 a 0 finale. La squadra di mister Gioia, con il successo di questa domenica, si pone a soli due punti dalla testa del girone, lanciatissima per concorrere a pieno titolo alla sfida per il primato. Partita verità domenica prossima ad Arce, per testare le ambizioni dei ragazzi dell’Insieme Ausonia. Per il Latina Scalo Sermoneta non era questa la partita per racimolare preziosi punti salvezza.   

FONTE: Ufficio Stampa Insieme Ausonia

 

INSIEME AUSONIA – LATINA SCALO SERMONETA 3-0

INSIEME AUSONIA: Calderaro, Di Vito, Siciliano, Natoni (Berardi 83’), La Manna, Quirino, Agrillo (Nugnes 75’), Badu (Wade 69’), Palumbo (Corrado 75’), Giustini, Monaco Di Monaco (Zonfrilli 85’). A disp.: Viola, Nugnes, Gioia, Stagno, Wade, Corrado, Zonfrilli, Berardi, Badu, Iavarone Corrado.

Allenatore: Roberto Gioia

LATINA SCALO SERMONETA: Viscusi, Monti, Mancini, Chiarucci (Spirito 77’), Maola, Bispuri, Romani, Torri (Campagna 69’), Prati, Aquilani, Cifra (Maresca 88’). A disp.: Tricarico, Campagna, Testi, Spirito, Nania, Morelli, Maresca, Cangianiello. 

Allenatore: Massimo Bindi

ARBITRO: Nirintsalama T. Adriambelo (Roma 1), assistenti Marco De Simone (Roma 1), Giampaolo Jorgji (Albano Laziale)

MARCATORI: Giustini (15’), Badu (64’), Campagna (autorete 93’)

NOTE: Ammoniti Badu per l’Insieme Ausonia, Maiola e Prati per il Latina Scalo Sermoneta

ESPULSI: Wade per somma di ammonizioni per l’Insieme Ausonia

Rate this item
(0 votes)
Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di FuoriAreaWeb.it e CalcioNazionale.it.

Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso La Sapienza di Roma, Giornalista Pubblicista da Luglio 2005, ha collaborato in passato con varie testate giornalistiche sportive come il Corriere dello Sport, Radio Incontro, Radio Spazio Aperto e Rete Sport.