Dicembre 03, 2020

Promozione: Atl.Morena-Lavinio Campoverde 1-0, decide Battistelli

PROMOZIONE, GIRONE C: L'Atletico Morena centra il colpaccio e vince per 1-0 contro la capolista Lavinio Campoverde. Ai biancoblu basta il gol di capitan Battistelli per conquistare i tre punti. 

'Campionato chiuso? No, grazie'. La 19ª giornata nel 'girone C' del campionato di Promozione vede l'Atletico Morena di mister Berti superare a pieni voti la sfida contro la capolista Lavinio Campoverde. Ospiti che cadono per la prima volta in stagione dopo aver collezionato ben 14 vittorie e 4 pareggi. Locali che dal canto l'oro centrano il nono risultato utile consecutivo e portano a otto, i punti di distanza dai granata. Gara equilibrata nel primo tempo con gli ospiti che riescono a rendersi veramente pericolosi in una sola circostanza. Al 31' Cristofari inventa per El Hammamid ma il numero otto, da posizione favorevole, si fa ribattere per ben due volte il tiro da Battistelli che salva i suoi in calcio d'angolo. I padroni di casa rispondono allo scadere quando Trotta serve bene Sciamanna, ma sul tiro ad incrociare del numero 7 è pregevole la risposta di Papagna. Senza minuti di recupero termina la prima frazione di match.

Nella ripresa è però l'Atletico Morena a prendere in mano le redini del gioco. Al 5' ci prova Lukaj, tiro preciso ma centrale. Due minuti più tardi e i padroni di casa si complicano la vita da soli. Asci perde una palla velenosa al limite dell'area, Cristofari si avventa sul pallone e dopo essersi liberato di Battistelli si vede Dividori piombare sui suoi piedi e toglierli la sfera. Scampato pericolo per il Morena, che al 13' sfiora il vantaggio con Sciamanna. Il numero sette raccoglie palla dalla destra e con un preciso tiro all'angolino, costringe Papagna alla super parata. Dove non ci arriva il portiere però ci arriva la buona sorte. Al 17' il Lavinio si salva ancora, ma questa volta grazie al palo che respinge la punizione di Lukaj.

Un minuto più tardi il numero dieci biancoblu ci riprova sempre da punizione, ma Papagna sembra essere insuperabile. Le occasioni da gol cominciano ad essere insistenti e al 19' il fortino ospite cade. Lukaj mette il pallone al centro, la sfera resta incustodita nell'area piccola e Battistelli ne approfitta per scagliarla con tutta la sua forza in fondo al sacco. Vantaggio ampiamente meritato per la compagine di Manrico Berti che nella ripresa aveva già sfiorato il gol in tre occasioni. La capolista da segni di reazione al 26' quando Loreti riceve palla dalla destra, ma la sua battuta scheggia la traversa e finisce fuori. Prima del triplice fischio sono ancora i padroni di casa a rendersi pericolosi con Maiolini che, su invito di Bari, per poco non trova il raddoppio. Dopo quattro minuti di recupero termina il match, con l'Atletico Morena che vince 1-0 sul Lavinio Campoverde e ora sogna l'impresa.

Daniele Matera

ATL. MORENA - LAVINIO CAMPOVERDE   1-0

ATL. MORENA: Dividori, Mazzon, De Santis, Ingannamorte, Battistelli, Asci, Sciamanna S. (36'st Maiolini), Bari, Trotta (27'st Ippoliti), Lukaj, Sciamanna A. (9'st Polani) A disp.: Tursini, Cardinale, Martinelli, Terziani. All.: Berti

LAVINIO CAMPOVERDE: Papagna, Tiligna, Correia, Frati, Ranieri, Fratticci (30'st Di Gregorio), Spogliatoio (22'st Recupero), El Hammamid (38'st Consalvi), Cristofari, Cannariato (16'st Loreti), Grillo (22'st Gallace). A disp.: Pasquino, Rossetto. All.: Antonelli.

MARCATORI: 19'st Battistelli (AT)

NOTE: -Ammoniti Tiligna, Correia (LA) e Asci, Lukaj (AT)

 

Rate this item
(0 votes)
Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di FuoriAreaWeb.it e CalcioNazionale.it.

Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso La Sapienza di Roma, Giornalista Pubblicista da Luglio 2005, ha collaborato in passato con varie testate giornalistiche sportive come il Corriere dello Sport, Radio Incontro, Radio Spazio Aperto e Rete Sport.