Marzo 05, 2021

S. Foriglio (La Rustica): "Play-Off? Il Gruppo ci crede"

Il La Rustica accorcia le distanze dalla zona play off. I ragazzi di mister Daniele Paolini hanno superato (con qualche brivido) il Fonte Meravigliosa per 2-1 nel match di ieri e hanno ridotto a cinque punti le lunghezze di svantaggio dal terzo posto, ora occupato dal Fiumicino. “Il nostro gruppo crede ai play off, cercheremo di fare di tutto per conquistarli” dice il terzino classe 2001 Samuel Foriglio che da più di un mese si è preso la titolarità della fascia destra difensiva e non l’ha più mollata. Anche nel match di ieri, il giovane difensore (che nel finale è stato spostato qualche metro più avanti con l’ingresso di De Filippo) ha dato il suo contributo ad una vittoria fondamentale firmata dai gol di Verdini nel primo tempo e di Fabrizi nella ripresa. “Non è stata una partita semplice perché il Fonte Meravigliosa è sicuramente una buona squadra – commenta ForiglioAbbiamo iniziato bene nel primo tempo e poi dopo il vantaggio abbiamo un po’ rallentato. Nel secondo abbiamo cominciato sempre col piede giusto, poi è arrivato un calcio di rigore che non c’era a rimettere in discussione il risultato. Ma era troppo importante vincere e lo abbiamo fatto”. Nel prossimo turno il La Rustica affronterà la delicata trasferta contro il Real Latina penultima della classe. “Troveremo un avversario agguerrito che cercherà punti pesanti nella corsa verso la salvezza, ma noi sappiamo che non abbiamo grandi alternative: dobbiamo vincere il maggior numero possibile di partite e poi sperare di rosicchiare punti alle squadre che ci sono davanti”. Per Foriglio sono sei le gare da titolare in stagione, le ultime cinque consecutive. “Mister Paolini mi conosce benissimo visto che mi ha allenato anche l’anno scorso e mi sta dando tanta fiducia. Da quando ho cominciato a giocare a calcio, ho sempre vestito la maglia del La Rustica ed è una grande emozione essere arrivato in quella prima squadra che vedevo da spettatore fino a qualche tempo fa. Sono contento dell’esperienza che sto facendo in un campionato difficile come la Promozione, ma so che c’è ancora da lavorare tanto».


FONTE: Area comunicazione La Rustica calcio
Rate this item
(0 votes)