Ottobre 31, 2020

Primo colpo dell'Ostiamare: arriva Gianmarco Carta dal Flaminia

By Redazione Luglio 01, 2020 251
Foto Mauro Topini - Il Messaggero Foto Mauro Topini - Il Messaggero

La Società Ostiamare è lieta di annunciare l’arrivo in biancoviola, alla corte di Massimo Bonanni, di Gianmarco Carta, esterno classe ’91 di grande qualità e prestanza fisica, un gigante di 190 cm reduce dalla stagione vissuta nelle file del Flaminia, Società della quale ha indossato la maglia negli ultimi 3 anni.

Cresciuto nel Settore giovanile del PescaraGianmarco ha vissuto due stagioni importanti ad Aprilia in Lega Pro, prima di vivere nuove emozionanti avventure a Genzano con il Cynthia, poi Nuorese, Lupa Castelli (sempre in Lega Pro con Alan Mastropietro, che ritrova in biancoviola) e infine al “ Madami ” con il Flaminia, dove è rimasto fino alla fine di questa stagione conclusa, anticipatamente, per la pandemia da covid-19. E ora l’approdo ad Ostia, per una stagione tutta da vivere, con mister Bonanni:

“ Sono veramente felice di essere a Ostia. Ho incontrato il Direttore Fabio Quadraccia ed è bastato poco per dare inizio a questo nuovo percorso. Ringrazio la Società per l’opportunità. Avevo bisogno di nuovi stimoli, di nuove motivazioni, e sono rimasto affascinato dal progetto Ostiamare ”.

Ostiamare che Gianmarco Carta ha affrontato diverse volte da avversario, realizzando anche un gol nel 2-2 dell’incrocio al “Madami” del Dicembre 2018, con i lidensi avanti 2 a 0 e poi recuperati dai civitonici nel finale, grazie alla rimonta inaugurata proprio dal neobiancoviola:

“ Si, quella fu una partita incredibile e l’Ostiamare mi fece una grande impressione. Sia in campo che fuori per la tifoseria sempre presente e appassionata. Arrivo in un club che da tanti anni milita in questa categoria, una piazza davvero importante, e spero di poter dare il mio contributo al massimo ”.

E, come detto prima, Gianmarco ritroverà Alan (Mastropietro) e inizierà questo percorso in compagnia di tanti altri grandi calciatori, a partire dal capitano di lungo corso, Adriano D’A stolfo:

“Si, Adriano lo conosco bene, si come avversario, sia come persona. E’ un grande uomo e calciatore, e c’è stima reciproca. Ma sono stati i calciatori di qualità nel gruppo biancoviola. Alan ci ho giocato insieme e sono felice di ritrovarlo in questa nuova avventura. Ci sono tutte le componenti giuste per fare bene ”.

Un Gianmarco Carta motivatissimo e pronto a dare il suo contributo alla causa lidense.

Benvenuto e in bocca al lupo Gabbiano.

Riccardo Troiani – Ufficio Stampa Ostiamare Lidocalcio )

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Mercoledì, 01 Luglio 2020 15:56