Trofeo Champion, Semifinale: Rigull risponde a Graziani, poi ai rigori il Valencia elimina la Roma
Agosto 19, 2018

Trofeo Champion, Semifinale: Rigull risponde a Graziani, poi ai rigori il Valencia elimina la Roma

5° TORNEO INTERNAZIONALE ROMA EST, SemifinaleAlberto Rigull risponde a GrazianiRoma e Valencia fanno 1-1 ma ai rigori esultano gli spagnoli.

Dal nostro inviato

Andrea Lucia

Ben giocata e dal fascino particolare, la prima semifinale del 5° Torneo Internazionale Roma Est conosce il suo epilogo solo ai calci di rigori e lancia il Valencia alla finalissima contro l'Inter.

L’avvio di match è scoppiettante. Dopo pochi secondi Graziani tenta la fortuna da distanza siderale e trova l’angolino vincente direttamente su calcio di punizione. Immediata la risposta della squadra di Lopez Toni, che prima impegna Baldari con la botta centrale di Marc Ruiz e poi trova il pareggio. E’ Alberto Rigull a correggere in rete da due passi un calcio d’angolo che sorprende la difesa giallorossa. L’equilibrio è ristabilito e si riflette in un’occasione per parte prima dell’intervallo. Se il diagonale di Yarek Hernandis termina di poco a lato, l’azione personale di Polletta viene fermata solo dalla parata di Martin Cervera.

Botta e risposta anche in avvio di ripresa. Al pallonetto fuorimisura di Alejandro Casp risponde la punizione tagliata di Graziani, che spaventa la retroguardia spagnola. Trema anche la squadra di Giovannini, messa a dura prova dal bolide di Juan Mesenguer dal limite e della botta da fuori area di Ivan Sanchez. Brividi anche nel finale, quando Hugo Moreno serve un pallone d’oro a Juan Mesenguer, che calcia addosso a Baldari e sciupa una ghiotta chance.

Dagli undici metri protagonisti i due portieri Vicent Sanz e Brusca (in prova dal Savio). Fatale l’errore di Mulè e il successivo gol di Oskar Boensen.

VALENCIA – ROMA   4-3 d.c.r. (1-1)

VALENCIA (4-2-3-1): Martin Cervera (17’st Vicent Sanz); Aaron Ripoll, Juan Herrera, Alberto Rigull, Yarek Hernandis; Marc Ruiz (17’st Ivan Sanchez), Marc Sanz (12’st Francisco Garcia); Hugo Segura (1’st Juan Mesenguer), Adrian Ayala (12’st Oskar Boensen), Alejandro Casp (9’st Izan Martinez); Andres Moya (9’st Hugo Moreno) All.: Lopez Toni

ROMA (4-3-1-2): Baldari (1’st Brusca); Cavacchioli (1’st Mulè), Romano R., Tovadi (12’st Morgantini), Polletta (1’st Arciero); Romano A. (12’st Neri), Rozzi, Pellegrino; Graziani; Totti (1’st Sardo), Cipolletti (12’st Cichella) All.: Giovannini

ARBITRO: Rossi di Roma 2

MARCATORI: 1’pt Graziani (AsR), 6’pt Alberto Rigull (V)

SEQUENZA RIGORI:

Graziani (AsR) gol – Ivan Sanchez (V) gol;

Sardo (AsR) parato – Alberto Rigull parato (V);

Rozzi (AsR) parato – Hugo Moreno (V) parato;

Cichella (AsR) gol – Juan Mesenguer (V) gol;

Pellegrino (AsR) alto – Francisco Garcia (V) fuori;

Mulè (AsR) parato – Oskar Boensen (V) gol

Rate this item
(0 votes)

Ultimi Tweets

https://t.co/gGIugA2t9Q
Ecco l'intervista a Marco Martinelli, talento classe 2000 Mario Gaetano https://t.co/OefN08GYWp
https://t.co/Gg8j2NkIRq
Follow Fuoriarea.it on Twitter