Settembre 21, 2018

XI Memorial Alessandro Bini: Al Ladispoli non basta la tripletta di Zegahyk, la Lodigiani si impone 4-3

Vittoria al fotofinish quella ottenuta oggi pomeriggio dalla Lodigiani, ai danni del Ladispoli, al termine di una partita bellissima per emozioni, intensità e gol. La squadra di Benedetti riesce così ad acciuffare la prima posizione nel girone grazie alla rimonta effettuata dai suoi ragazzi nel secondo tempo, capaci di ribaltare il doppio svantaggio in 12 minuti grazie alle reti di Del Canto, Milocco e Fravolini, match winner e trascinatore assoluto nella ripresa, rendendo vana la tripletta messa a referto da Zegayk, autentico cecchino sui calci da fermo.

Bastano pochi istanti ai litoranei per rendersi pericolosi: dopo un indecisione tra il difensore e il portiere, la sfera finisce sui piedi di Lucchetti che, tentando la palombella per superare l’estremo difensore fuori dai pali,  non inquadra lo specchio mandando la palla sopra la traversa. La lodigiani non si fa intimorire e risponde subito con Limongelli , capace di vincere  un contrasto con il portiere su un cross basso dalla sinistra ma, in una situazione di precario equilibrio, non riesce a trovare la via del gol. La partita rimane su ritmi altissimi e, al 5’, il Ladispoli sblocca il risultato  sfruttando una punizione, battuta dalla destra, da parte Zegayk che inganna un disattento Carassai. Al 12’ Limongelli  ha l’occasione per pareggiare tirando sul primo palo al termine di un azione ben manovrata dalla sua squadra che libera, il giocatore, sul lato destro dell'area. Sfortunatamente per lui il suo tiro viene deviato in angolo dal portiere. I ragazzi in maglia rossa non ci stanno a perdere e, intorno al 20’, sfruttano una disattenzione difensiva per sfondare con Bartolini che, arrivato sul fondo, mette un cross arretrato per Fiori che tira di contro balzo impegnando l’estremo difensore del Ladispoli. Al 26’ minuto Verdecchia assegna un  penalty alla compagine di Dolente per un fallo di Evangelista su Ceralli. Dal dischetto si presenta  Zegahyk il quale non si fa ipnotizzare da Carassai piazzando la sfera nell’angolino destro . Allo scadere della prima frazione la Lodigiani riapre la sfida grazie ad un invenzione di Fiori abile nel servire, con un ottimo filtrante, Di Bisceglie freddissimo nel battere il portiere avversario

Ad inizio ripresa il Ladispoli non cala di intensità mettendo in difficoltà, con un pressing forsennato, i difensori della Lodigiani, motore primo della manovra rossa. Nonostante ciò è proprio la squadra in svantaggio a creare la prima occasione della ripresa con Luzi che, dopo una percussione, arriva al limite dell’area ma, il suo destro, viene bloccato da Fiorenza. Al 19’ Sablone atterra in area di rigore Pingitore costringendo l’arbitro fischiare il secondo rigore della giornata. Dal dischetto si presenta ancora una volta Zegahyk e, come nella prima frazione, realizza il penalty mettendo a segno la sua personale tripletta. La Lodigiani non ci sta a perdere e torna immediatamente in partita con il tap in di Del Sole sulla respinta del portiere di una velenosissima punizione calciata da Fiori. La squadra di Benedetti continua a spingere sull’acceleratore e, al 27’, Fravolini si libera dal limite al termine di una bellissima galoppata ma, la sua conclusione, termina di poco sul fondo. Ancora la Lodigiani a rendersi pericolosa con il tiro a giro di Milocco che passa di poco al lato del palo. L’esterno in maglia rossa, però, riesce ad andare a segno poco più tardi con un tiro in diagonale, in area, sul quale Fiorenza non può nulla. Al 35’ si realizza la definitiva rimonta dei ragazzi in maglia rossa grazie a Fravolini che, dopo aver seminato nuovamente il panico sulla fascia destra, trova l’angolo lontano da posizione defilata. A questo punto il Ladispoli tenta l’assalto finale e, L’ultimo squillo del match, viene portato da Carolini ma, il suo tiro, finisce alto sopra la traversa sancendo, così, la vittoria della Lodigiani.

Riccardo Merlini

LODIGIANI – LADISPOLI 4-3

LODIGIANI (4-3-3): Carassai; Luzi, Cappellanti (7’stCozzoli), Merola, Cesari (12’ Sablone); Fiori, Evangelista (12’st Chialastri), Vasciaveo; Limongelli (16’st Fravolini), Bartolini (16’st Milocco), Di Bisceglie (13’st Dal Canto). A disp: Pirrone. All. Benedetti.

LADISPOLI (4-4-2): Fiorenza; D’Amore, Ficorella (35’st Izzo), Celestini, Citracca; Carolini, Gargano (19’st Manservici), Zegahyk (30’st Giacomobono), Ceralli (35’st Folgori); Morucci (23’st Crepaccioli), Lucchetti (15’pt Pingitore). A disp: Rossi All. Dolente

ARBITRO: Sig. Verdecchia Roma 2

MARCATORI: 5’pt Zegahyk (L), 26’pt Zegahyk (L) rig., 35’pt Di Bisceglie (LO), 19’st Zegayk (L) rig., 23’st Del Canto (LO). 33’st Milocco (LO), 35’st Fravolini (LO).

 

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Sabato, 08 Settembre 2018 10:25

Ultimi Tweets

https://t.co/nW8jzQKI18
https://t.co/k9muXSWS43
Una nostra considerazione. Prendiamo esempio dal torneo appena concluso per portare un cambiamento, dapprima obblig… https://t.co/X7im39MbYx
Follow Fuoriarea.it on Twitter