Aprile 04, 2020
Riccardo Merlini

Riccardo Merlini

Ritorno perentorio al successo per la Pro Calcio Tor Sapienza under 17, vittoriosa per 1-0 contro il Grifone Monteverde. Chiuso il primo tempo i vantaggio grazie alla rete messa a segno da Massi, nella ripresa i padroni di casa, in inferiorità numerica per l’espulsione del suo numero nove, riescono in qualche modo a reggere botta ai continui attacchi ospiti portandosi a casa i tre punti al termine di un match molto teso, dovuto in gran parte alle decisioni quanto meno discutibili prese dal direttore di gara durante la sfida. Nervosismo fortunatamente mitigato dai due mister, abili nel far mantenere la calma alla proprie compagini.

Partenza migliore da parte degli ospiti che, nel giro di tre minuti, si rendono pericolosi con la conclusione scagliata da Saulli intercettata dal Merelli e poi, al quindicesimo, con il colpo di testa tentato da Rozzini terminato alto sopra la traversa. Meno di dieci minuti più tardi, però, sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio grazie alla zampata di Massi, freddissimo nello sfruttare al meglio un retropassaggio difettoso di Stanzione per battere, da pochi passi, il portiere avversario. Prima del duplice fischio, la formazione giallo verde ha una ghiottissima occasione per raddoppiare, ma il piatto volante da parte di Pugliese viene bloccato senza problemi da Barbaro.

Nella ripresa, gli ospiti aumentano i giri del proprio motore alla ricerca del  pari e, dopo meno di quattro minuti, la conclusione ravvicinata da parte di Griffiths trova la pronta risposta di Merelli. Forti della superiorità numerica, i rosso blu continuano a spingere sull’acceleratore impegnando un'altra volta il portiere casalingo con il sinistro da parte di Privitera, prima di centrare una clamorosa traversa in seguito alla botta dalla distanza scagliata da Stanzione. Nei restanti minuti di gioco, i padroni di casa riescono difendere il vantaggio, conquistando tre punti  che gli permettono di balzare in settima posizione in classifica.

Riccardo Merlini

 

PRO CALCIO TOR SAPIENZA – GRIFONE MONTEVERDE 1-O

PRO CALCIO TOR SAPIENZA: Merelli, Bidolli, Macrillante, Di Martino (39’st Marinelli), Sallusti, Scarfo, Sarigu, Migani (19’st Sebastiani), Massi, Pugliese (13’st Zara), Sgruletti. A disp: Chichi, Vannimartini, Benedetti, Gargiullo, Fusarin. All: Rubenni.

GRIFONE MONTEVERDE: Barbaro, Cocchi, Lo Monaco (21’st Dodero), Stanzione, Ferraro (32’st Lucchini), Velocci, Maggi, Rozzini (39’st Pompili), Buonamici, Privitera (15’st Procaccia), Saulli (3’st Griffuths). A disp: Clementi, Altamore, Baldassarre, Giua. All: Campagna.

ARBITRO: Sig. Gianluca Mariano di Roma 2

MARCATORI: 23’pt Massi (PC).

NOTE: ammoniti: Saulli (G), Massi (PC), Migani (PC), Stanzione (G), Lo Monaco (G), Barbaro (G), Scarfo (PC). Espulsi: Massi (PC).

DOMANI SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

Prosegue l’ottimo periodo di forma del Tor di Quinto under 15, vittorioso nel big match contro la Pro Calcio Tor Sapienza grazie alla doppietta firmata nel primo tempo da parte di Fatu. Con il successo di oggi, sale a sei il numero di vittorie nelle ultime sette giornate della compagine di via del Baiardo (unico stop il pareggio con il Giardinetti), si ferma invece a due la striscia di trionfi consecutivi dei padroni di casa.

Inizio sprint per i blaugrana che, dopo appena sette minuti di gioco, si portano avanti alla prima occasione creata: Irione serve in area di rigore Fatu che controlla magistralmente la sfera prima di freddare, con il sinistro, un incolpevole Marciani. Sulle ali dell’entusiasmo per il gol realizzato, gli ospiti si rendono ancora una volta pericolosi con il tiro da posizione defilata del suo numero dieci, bloccato in due tempi dal portiere casalingo. Assorbito il colpo, la Pro Calcio Tor Sapienza inizia a spingere alla ricerca del pari e, dopo aver impegnato Di Brita con un tiro da calcio di punizione di Prizzi, l’undici di Lascaro reclama un calcio di rigore per un tocco con il braccio di Calicchia non punito dal direttore di gara. La reazione giallo verde, però, viene stroncata al ventiquattresimo, quando Fatu sfrutta al meglio una sponda di testa da parte di Sinopoli per mettere a segno la sua personalissima doppietta.

Nonostante i cambi effettuati da mister Lascaro per dare una scossa alla sua squadra, la ripresa è un dominio totale del Tor di Quinto, che non riesce a trovare la terza di giornata soltanto per i grandi interventi effettuati da Marciani, che salva per ben tre volte la sua squadra neutralizzando i tentativi scagliati da Fatu e Pescicani. Padroni di casa che riescono a rendersi pericolosi soltanto nel finale di match, con il sinistro terminato sopra la traversa da parte di Biferali.

Riccardo Merlini

PRO CALCIO TOR SAPIENZA – TOR DI QUINTO 0-2

PRO CALCIO TOR SAPIENZA: Marciani, Aquino Y. (7’st Miano), Aquino M., Bernabucci (7’st Brunetti), Benetti (9’st Pasquire), Savi, Bonetti (7’st Di Giorgio), Corso, Bonanni (12’st Iacobucci), Pro, Prizzi (27’st Biferali). A disp: Fernandes, Bertini. All: Lascaro.

TOR DI QUINTO: Di Brita, Liberati, Vaccarelli, Nardella, Sinopoli, Calicchia, Mellace, Tomassetti (32’st Braconi), Fatu (32’st Amoroso), Irione (32’st Battaglia), Pescicani. A disp: Iuppa, Ferzi, Alitchkov, Rosati, Balsamo, Zapler. A disp: Moretti.

ARBITRO: Sig. Alessio Minotti di Ciampino

MARCATORI: 7’pt Fatu (TDQ), 24’pt Fatu (TDQ).

NOTE: ammoniti: Benetti (PC)

DOMANI SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH 

Prosegue il periodo negativo del Grifone Monteverde che, dopo la sconfitta con l’Ostiamare, fatica a ritrovare la via del successo. Al Villa de Massimi, infatti, la banda di Maistrello infila il terzo pareggio consecutivo contro l’Albalonga, conquistando un punto grazie all’incornata di Lupini che vanifica al fotofinish il vantaggio ospite firmato da Di Lauro.

Nonostante una partenza migliore da parte dei padroni di casa, il primo tempo si chiude con la squadra dei castelli in vantaggio: Dopo aver rischiato di andar sotto nel punteggio per i colpi di testa di Pietromarchi e Luberti, l’Albalonga effettua il sorpasso grazie al diagonale scagliato da di Lauro al ventunesimo. Subito il colpo, i rosso blu non si danno per vinti sfiorando il pari per ben due volte, prima con la conclusione da calcio di punizione che si stampa sulla traversa di Pallotti e poi, nel finale, il destro tentato da Cesaritti si perde di poco sul fondo alla destra del portiere.

Nella ripresa, l’Albalonga resiste con ordine a gli assalti del Grifone Monteverde per poi sfiorare il raddoppio all’ottavo minuto, quando il tiro dalla distanza di Di Lauro non inquadra per un soffio la porta avversaria. Aldilà di qualche innocuo tentativo, i padroni di casa si rendono per la prima volta pericolosi grazie al destro scagliato da Manfredini deviato in angolo con un grande intervento da parte di Mino. Approfittando del momento positivo, i rosso blu aumentano la pressione sulla difesa ospite e, dopo il palo colpito in rovesciata da Concu, Lupini trova la via del gol di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, strozzando in gola l’urlo di gioia degli ospiti negli ultimissimi istanti di gioco.

Riccardo Merlini

GRIFONE MONTEVERDE – ALBALONGA 1-1

GRIFONE MONTEVERDE: D’Amico, Capra (36’st Mastropietro), Calisse (20’st Memoli), Pallotti (20’st Mercanti), Pietromarchi, Lupini, Luberti (29’st Natalucci), Marinangeli (29’st Cataluffi), Cecchini, Manfredini, Cesaritti (29’st Concu). A disp: Loria, Agoroaei, Mastropietro. All: Maistrello.

ALBALONGA:Mino, Battisti, Giaccone, Riggi, Dersniku, Vernile, Lestini (30’st Corradini), Massaccesi, Di Lauro, Fumai, Munafo (10’st Ruggiero). A disp: Borghi, Savino, De Luca, Maggio, Rocco, Giuliani, Persia. All: Magro. ARBITRO: Sig. Antonio Chirico di Roma 1

MARCATORI: 21’pt Di Lauro (A), 43’st Lupini (G).

NOTE: ammoniti: Giaccone (A).

LUNEDI' SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

Terza vittoria consecutiva per il Grifone Monteverde di mister Gualdaroni: conquistato lo scalpo dell’Atletico Terme Fiuggi e del C.S. Primavera, i rosso blu si impongono per 2-0 sul Honey Soccer City mettendosi definitivamente alle spalle un inizio di stagione non esaltante.  Dopo un primo tempo terminato a reti bianche, nella ripresa i padroni di casa conquistano i tre punti grazie alle firme dei neo entrati Crielesi e Cavallari, che regalano una vittoria pesantissima alla propria squadra in vista del big match di settimana prossima in casa dell’Accademia Calcio Roma.

Prima frazione equilibrata ma avara di emozioni quella andata in scena al Villa De Massimi: le uniche occasioni dei trentacinque minuti iniziali arrivano tutte intorno al ventesimo, quando i padroni di casa sfiorano per ben due volte il vantaggio con il colpo di testa tentato da Ramacci e il tiro di prima intenzione di Ciaramella, mentre  i giallo neri rispondono con la conclusione al lato di Boncori arrivata al termine di uno schema da calcio d’angolo.

Decisivi, come detto, i cambi effettuati da Gualdaroni nella ripresa: l’ingresso di Crielesi e Cavallari, infatti, da peso e imprevedibilità all’attacco rosso blu e, dopo un primo squillo degli ospiti (tiro di Boncori bloccato senza problemi da Ciardi), il numero quattordici casalingo porta avanti i suoi  al quindicesimo, con un rasoterra verso il palo lontano che non lascia scampo a Franzolin. Effettuato il sorpasso, il Grifone mantiene il controllo del gioco chiudendo definitivamente i conti al trentaduesimo con Cavallari, glaciale nello sfruttare una disattenzione avversaria per saltare l’estremo difensore ospite e  depositare la sfera comodamente in rete.

Riccardo Merlini

GRIFONE MONTEVERDE – HONEY SOCCER CITY 2-0

GRIFONE MONTEVERDE: Ciardi, Scarton (23’st Olivieri), Ramacci, Stigliano, Vissani, Iesue (12’st Fausti), Capogreco, Ciaramella (1’st Benedettini), Ostili (1’st Cavallari), Montanari (33’st Olimpi), Scanzani (15’st Crielesi). A disp: Tonti, Grillo, Rossi. Gualdaroni.

HONEY SOCCER CITY: Franzolin, Cassano (28’st Milazzo), Conforti, Pietrolati, Crivellini, Botticelli, Frederic, Marrosu, Boncori, Roso (21’st Nunziata), Medvescek (16’st Sannibale). A disp: Giammatei, Carcereri, Esposito, Sala, Mantini. All: Teofani.

ARBITRO:  Sig. Federico Sansotta di Civitavecchia

MARCATORI: 15’st Crielesi (G), 32’st Cavallari (G).

NOTE: ammoniti: Boncori (H).

LUNEDI' SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH.

E' online il video con gli Highlights del match tra il Ponte di Nona e il Giardinetti, incontro valido per la settima giornata del campionato under 17 Elite. Simon e Perrupane regalano il successo ai padroni di casa, di Caforio la rete messa a segno dagli ospiti.

   

E' online il video con gli highlights del match tra i Grifone Monteverde e il Dabliu New Team, incontro valido per la quinta giornata del campionato under 16 Elite. Vantaggio casalingo di Marinangeli raggiunto nel finale dal colpo di testa di Di Giorgio.

   

E' online il video del match tra il Grifone Monteverde e l'Atletico Terme Fiuggi, incontro valido per la quinta giornata del campionato under 14 Elite. Poker rosso blu firmato Capogreco, Scanzani, Ostili, Crielesi.

   

Archiviata la sconfitta di sette giorni fa in casa del Tor di Quinto, il Ponte di Nona torna prontamente al successo sconfiggendo per 2-1 il Giardinetti, grazie alle reti messe a segno da Simon e Perrupane che rendono vano il gol siglato nel finale da Caforio. Incontro caratterizzato, però, da un brutto episodio nella prima frazione, che ha costretto il direttore di gara a sospendere i giochi per una ventina di minuto in seguito ad una lite scoppiata in campo proseguita poi sugli spalti.

Le prime emozioni del match arrivano dopo la sospensione appena menzionata, con gli ospiti che creano la prima vera palla gol della sfida con la punizione calciata da Caforio disinnescata in tuffo da Tomassini.  Ponte di Nona che non si lascia intimorire dal pericolo corso e, dopo aver sfiorato il vantaggio con la zampata sul fondo di Sassano su cross di Castorani, si portano avanti nel punteggio grazie al colpo di  testa da parte di Simon, pescato in area da una punizione telecomandata di Perrupane.

 Sulle alti dell’entusiasmo per il gol, nella ripresa i ragazzi in maglia gialla vanno ad un passo dal raddoppio dopo appena cinque minuti: subentrato da pochi istanti, Schina riesca a sfondare sulla sinistra servendo poi Corrias che, da ottima posizione, arma il destro murato da un provvidenziale intervento di Nazio. Passa appena un minuto di gioco e Perrupane firma la seconda rete di giornata per i padroni di casa, con una conclusione da calcio di punizione che non lascia scampo a Rieppi. Momento di grande sofferenza per la banda di Marcucci che rischia grosso al minuto numero undici, quando  Schina pesca in area di rigore Perrupane dopo aver seminato ancora una volta il panico nella difesa avversaria; la conclusione del numero dieci prenestino, però,  trova la pronta respinta dell’estremo difensore ospite.  Assorbito il colpo, il Gardinetti rientra in partita nella seconda metà della ripresa, costringendo Tomassini a due grandi interventi di Coletta e  Silvestri per evitare a gli ospiti di accorciare le distanze. Il Match continua a regalare emozioni anche nel finale di match: prima prima Nazio salva nuovamente la propria porta negando la gioia del gol a un incontenibile Schina, poi Caforio realizza il penalty che fissa il punteggio sul definitivo 2-1.

Riccardo Merlini

GDC PONTE DI NONA – GIARDINETTI 2-1

GDC PONTE DI NONA: Tomassini, Ciaiola (35’pt Cherubini), Sassano, Orazi (20’st Lo Surdo), Simon, Rocchi, Castorani (1’st Schina), Testa, Corrias (28’st Giardiello), Perrupane, Ambrosini (34’st Cipollone). A disp: Porta, Ballerini, Caporossi, Ermini. All: Migani.

GIARDINETTI: Rieppi, Coli (25’st Tauro), Baiardi, Nazio, Valerio (10’st Silvestri), Caforio, Ciccarella F., Di Napoli (10’st Brandi), Ciccarella D. (35’pt De Angelis), Coletta, Ruggieri (Romeo). A disp: Cotugno, Di Pascale, Tauro, Boldrini. All: Marcucci.

ARBITRO: Sig. Ilaria Massimi di Albano Laziale

MARCATORI: 45’pt Simon (P), 7’st Perrupane (P), 39’st Caforio (G) rig.

NOTE: ammoniti: Nazio (G), Di Napoli (G), Valerio (G), Baiardi (G), Corrias (P), Tauro (G). Espulsi: Porta (P).

DOMANI SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

 

   

Pareggio all’ultimo respiro per il Dabliu New Team, che conquista un punto preziosissimo sul campo del Grifone Monteverde grazie all’incornata nel finale di Di Giorgio che pareggia la rete siglata ad inizio match da Marinangeli. Brusca frenata per i rosso blu di Maistello, raggiunti sul podio del girone dalla Romulea, vittoriosa per 2-3 in casa della Viterbese Castrense.

Partenza subito lanciata per i padroni di casa che, dopo aver sfiorato il vantaggio con il sinistro di Cataluffi, passano a condurre all’undicesimo grazie alla grandissima conclusione scagliata da Marinangeli, che si libera con una magia di due avversari prima di freddare dalla distanza il portiere avversario. Effettuato il sorpasso scema la spinta dei padroni di casa e il match rimane in equilibrio senza grandi fiammate: l’unico vero tentativo in questo momento del match arriva infatti al trentacinquesimo, quando  Luberti prova il destro da fuori area bloccato senza problemi da Ambrogi.

Inizio ripresa più attivo e frizzante rispetto alla prima frazione, con gli ospiti che impegnano per la prima volta  Loria con il tiro da posizione defilata tentato da Virgilio. Padroni di casa però, ancor più pericolosi al quarto minuto: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la palla finisce sui piedi di De Luca che prova la zampata da pochi passi murata da Ambrogi. Dopo aver rischiato di subire il raddoppio per ben due volte, al trentanovesimo Di Giogio svetta in area di rigore deviando in rete un lancio lungo dalla sinistra, regalando  così a sorpresa il pari alla compagine di mister Carbone.

Riccardo Merlini

GRIFONE MONTEVERDE – DABLIU NEW TEAM 1-1

GRIFONE MONTEVERDE: Loria, Capra, Calisse (30’st Agoroaei), De Luca, Pietromarchi, Lupini,Cataluffi (26’st Mastropietro), Pallotti (23’st Mercanti), Cecchini, Marinangeli (20’st Natalucci), Luberti (16’st Cesaritti). A disp: D’Amico, Memoli, Manfredini, Concu. All: Maistrello.

DABLIU NEW TEAM: Ambrogi, Rosati (8’st Chisenga), Di Giorgio, Marconi (39’st Giannicco), Anversa, Coverini, Virgilio (16’st Andettu), Ingianna (23’st Scopigno), Rossi (39’st Landi), Brachini, Zaffarani. A disp: Minucci, Farina, Macchitella, Faiola. All: Carbone.

ARBITRO: Sig. Federica Breda da Roma 1

MARCATORI: 11’pt Marinangeli, 39’st Di Giorgio (D).

LUNEDI' SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

   

Poker e primo successo stagionale per il Grifone Monteverde di Gualdaroni, vittorioso per 4-0 contro l’Atletico Terme Fiuggi, alla quarta sconfitta su cinque gare sin qui disputate. Chiuso il primo tempo in vantaggio di tre gol grazie alle firme di Capogreco, Scanzani e Ostili, nella ripresa i padroni di casa gestiscono il match, mettendo il quarto sigillo nel finale grazie alla firma di Crielesi.

Primo tempo dominato dai padroni di casa, trascinati dal suo terzetto offensivo che, supportato dalle sovrapposizioni continue di Ramacci, mette a ferro e fuoco la difesa avversaria per gran parte del tempo.  Accese le polveri con il colpo di testa di Scanzani, la banda di Gualdaroni trova il vantaggio al dodicesimo, grazie al destro ad incrociare scagliato da Capogreco. Subito il gol, l’Atletico sfiora il pari dopo meno di cinque minuti, ma sulla sua strada trova un insuperabile Ciardi, provvidenziale sui tentativi di Capitanio e Pollici.  La fiammata ospite, però, è solo un fuoco di paglia: in appena quattro minuti di gioco, infatti, il Grifone Monteverde mette a segno ben due reti, prima con il tap In vincente di Scanzani sul cross effettuato da Ramacci, poi  Ostili firma il tris da pochi passi, in seguito alla respinta di Bernardini sulla botta da fermo provata dal numero undici casalingo.

Con il match ormai segnato e la girandola di cambi effettuata dai due mister, la ripresa regala pochissime emozioni, con entrambe le compagini che creano un occasione a testa con i tentativi da calcio di punizione di Scanzani e Pollici, prima del timbro impresso da Crielesi al ventinovesimo, abile nel battere Santarpia al termine di una ripartenza fulminante rosso blu. Numero diciotto che avrebbe l’occasione di portare a due il suo bottino nel finale, ma la sua  conclusione centra il palo a porta sguarnita lasciando il punteggio invariato sul definitivo 4-0.

Riccardo Merlini

GRIFONE MONTEVERDE – ATLETICO TERME FIUGGI 4-0

GRIFONE MONTEVERDE:  Ciardi, Ramacci (17’st Crielesi), Olimpi, Stigliano (5’st Ghittoni), Vissani,Fausti (12’st Iesue), Capogreco (26’st Scarton), Ciaramella, Ostili (20’st Grillo), Montanari (8’st Bendettini), Scanzani (14’st Olivieri). A disp: Tonti Rossi. Gualdaroni.

ATLETICO TERME FIUGGI: Bernardini (20’st Santarpia), Ippolito (34’pt Pierantonelli), Capitano, Di Palma (14’st Curti), Badassa, Picasso (20’st Elia), Favale (5’st Montano), Vadala (17’st Verna), Pollici, Di Nezza, Marvulli. A disp: Mangianti. All: Pollici.

ARBITRO: Sig. Matteo Gripshi di Civitavecchia

MARCATORI: 12’pt Capogreco (G), 19’pt Scanzani (G), 23’pt Ostili (G), 29’st Crielesi (G).

LUNEDI' SARA' ONLINE IL VIDEO CON GLI HIGLIGHTS DEL MATCH

   

 

Ultimi Tweets

https://t.co/nY5WUMcLMr https://t.co/nY5WUMcLMr
#Giovanili #Under16Elite #Semifinale GSD NUOVA TOR TRE TESTE - Urbetevere Calcio 2-0... https://t.co/nJhkci1oUT
#Giovanili #Under15Elite #PlayOut Il Video di Albalonga Calcio - Polisportiva Ponte Di Nona 1-0... https://t.co/0ayS1p03Mz
Follow Fuoriarea.it on Twitter