Gennaio 20, 2021

M. Gagliassi (Tor Sapienza): "Under 19 con un occasione da sfruttare, con l'Under 17 non diamo nulla per scontato"

Una panoramica a tutto tondo sull'intero mondo Tor Sapienza con il Direttore Sportivo Massimo Gagliassi. Dall'Under 19 che ha la chance della promozione in Elite ad un Under 17 Elite che sotto la guida di Bramante sta disputando un buon campionato nel Girone A, ultima sconfitta a parte. Chiusura con i classe '2003 protagonisti nel Girone E dei Regionali e con i due gruppi Giovanissimi, attesi da sfide delicate in questo finale di stagione. Ecco l'intervista a Massimo Gagliassi.

Partiamo dall'Under 19 Regionale, in vetta al Girone B con 5 punti di vantaggio sulla Polisportiva De Rossi a 6 giornate dalla fine.

"Sabato avremo la Castelnuovese che è tra play-out e retrocessione diretta. Ragion per cui non esiste una gara dove andiamo in campo senza concentrazione, cosi come capitato contro l'Alba Sant'Elia. Tra l'altro la Polisportiva De Rossi riposerà e avremo l'occasione di andare a +8. Abbiamo tante motivazioni per fare bene"

Proseguiamo con quella che per ora è la categoria regina, l'Under 17 Elite di Bramante. Squadra che ha fatto un buon cammino finora, diventando la sorpresa del girone di andata, domenica ko con l'Aurelio, a salvezza quasi acquisita.

"Guardando la classifica siamo ancora a sinistra, all'8° posto, ma le prossime giornate saranno complicate. Come si suol dire, non possiamo fare i conti senza l'oste, domenica avremo l'Sff Atletico in trasferta, poi Grifone Monteverde, Romulea (fuori casa), Accademia Calcio Roma e N. Tor Tre Teste (fuori casa), percui non dovremo dare nulla per scontato e fare i punti che ci mancano alla salvezza diretta. E' un campionato apertissimo dove tra l'altro la quota salvezza si è alzata rispetto alla passata stagione, dove con 31 punti eri salvo, adesso noi siamo a 32. Per me, domenica sarà il crocevia del nostro campionato, in caso di vittoria saremo praticamente salvi, altrimenti dovremo rimboccarci le maniche".

Under 16 Regionale che invece sta combattendo per il secondo posto nel Girone E, con il Pro Roma. Sabato pari esterno importante contro il Cassino capolista.

"Stiamo puntando esattamente al secondo posto, con un Cassino che si è reso finora autentico protagonista del raggruppamento e dove sabato scorso abbiamo ottenuto un pareggio importante. Nella prossima giornata avremo il Città di Anagni che è l'ultimo vero ostacolo in termini di scontri diretti, anche se poi non dovremo calare l'attenzione. L'obiettivo sarà poi quello di cercare di ottenere il ripescaggio".

Classe '2004 invece invischiati in una lotta entusiasmante nel Girone D, pari al Colleferro e a -4 dalla vetta del Città di Anagni. Mentre per l'Under 14 campionato di transizione nel Girone E.

"Ha detto bene, l'Under 15 in realtà è una sorpresa, è un gruppo totalmente nuovo con un allenatore nuovo. Domenica se non erro giocano le prime quattro in classifica, incrociate. Con Città di Anagni - Cassino, mentre noi ospiteremo il Colleferro. Quindi la prossima giornata dirà tanto su di un girone difficilissimo, cosi com'è quello dell'Under 14 Regionale, con Pro Roma, Cassino, Torrenova, in un campionato dove non dobbiamo dare davvero nulla per scontato".

 

Rate this item
(0 votes)