Ottobre 20, 2018

Under 17 A, il punto: tre più tre, Atletico 2000 e Tor di Quinto già spedite, sicurezza N. Tor Tre Teste

Chiusa domenica scorsa la 4° giornata del campionato Under 17 Elite. Andiamo a vedere nel Girone A quali sono i temi da approfondire, dalle vittorie di Atletico 2000 e Tor di Quinto, al successo al Campo Roma della N. Tor Tre Teste, fino ad un piccolo bilancio iniziale.

L'ATLETICO 2000 NON CAMBIA PELLE

Partiamo dall'Atletico 2000 di Gianluca Valerio, versione classe '2002 per analizzare in quattro punti la 4° scusate il gioco di parole, giornata del campionato Under 17 Elite. Partiamo dalla compagine che per eccellenza, rappresenta l'ago della bilancia della vecchia categoria Allievi. Cambiando raggruppamento, negli ultimi anni ha sempre disputato il Girone B (era quasi una costante di riferimento) non ha mutato di una virgola il proprio rendimento. Quattro successi su quattro, 12 punti cosi come Tor di Quinto e N. Tor Tre Teste, le stesse che nella scorsa stagione si presero i play-off con i classe '2001, appunto nell'allora Girone B. Civitavecchia, Pro Roma, Montespaccato e per ultima Ottavia, le vittime in ordine cronologico, con Saguto protagonista domenica scorsa con una doppietta personale. Per la riprova basterà attendere domenica prossima, quando al Catena arriverà un Tor Sapienza appena giustiziere dell'Ostia Mare.

POKER ESTERNO, POKER TOR DI QUINTO

Miglior attacco del raggruppamento insieme alla N. Tor Tre Teste, per i classe '2002 di Via del Baiardo un inizio di stagione da incorniciare, in una categoria che negli ultimi anni è stata avara di risultati parlando del Tor di Quinto. 15 le reti realizzate tra Tor Sapienza, Aurelio in trasferta, Sff Atletico e soprattutto Grifone Monteverde a domicilio. E' il match di domenica a dare l'impronta più significativa, il sinistro di Calvigioni nella prima parte, più doppio Paroletti (gran gol il secondo) e Thiam nella ripresa, per un Tor di Quinto che adesso attende la Romulea per il big-match di domenica prossima.

LA SICUREZZA DEI CAMPIONI, N. TOR TRE TESTE OK

Reduce dalla vittoria esterna al Campo Roma, è la N. Tor Tre Teste Campione in carica di Emiliano Corsi ad aver dato un'ottima impressione domenica scorsa in casa della Romulea. Una buona solidità difensiva abbinata agli strappi sugli esterni di Marras da un lato, doppietta decisiva per lui domenica e Consoli dall'altro, è il numero 11 ad essersi conquistato il rigore che ha di fatto indirizzato e aperto la gara. N. Tor Tre Teste che ha dato la netta sensazione di sapere già cosa volere dalla partita, dando la consapevolezza di poter colpire per far male. Squadra alta nel pressing e poche sbavature difensive, al cospetto di una Romulea troppo timorosa dell'avversario e ancora in fase di costruzione. N. Tor Tre Teste - Accademia Calcio Roma e Tor di Quinto - Romulea diranno certamente di più.

TRE PIU' TRE, LA LUNGA MARCIA VERSO I PLAY-OFF

Sembra racchiusa e con poche sorprese la lunga lotta verso i tre posti play-off. E' presto chiaramente per fare bilanci, specie in un campionato che storicamente traccia un solco fondamentale da Febbraio in poi, quando iniziano le sfide senza ritorno e i punti a disposizione sono sempre meno. E' da quel momento che le papabili due finaliste Girone A o B a parte danno la sensazione di avere un qualcosa in più. Per ora N. Tor Tre Teste, Tor di Quinto e Atletico 2000 sono le tre squadre da battere, esattamente in quest'ordine, con Ostia Mare, Romulea e Accademia di rincorsa.

Rate this item
(0 votes)

Ultimi Tweets

Prova importante per il Dabliu Soccer Academy, FC Aprilia Racing Club e Frosinone Calcio si sfidano per l'alta clas… https://t.co/s5W7LLLqI1
#Giovanili #Under19Elite #GironeB https://t.co/sZOj0p0Nmb
#Giovanili #Under14Elite #GironeB https://t.co/kmp3TSMjp4
Follow Fuoriarea.it on Twitter