Dicembre 11, 2018

Under 17 Elite: Urbetevere-ASA 2-0: Giallo blu ad un passo dal terzo posto

Dopo la vittoria di due settimane fa contro al Vigor capolista, l’Urbetevere conquista un altro successo, tra le mura amiche, sconfiggendo l’Athletic Soccer Accademy con il punteggio di 2-0 grazie alle firme, nella ripresa, di Minotti e Pennacchia. Risultato importantissimo anche in chiave classifica: con i tre punti raccolti oggi, la banda giallo blu è solo ad una lunghezza dalla terza posizione occupata dal Savio.

Per centrare il quinto trionfo consecutivo, mister Ripa si affida al 4-3-3 per sfruttare le abilità degli esterni supportati dalle proiezioni continue dei terzini. Lo Monaco opta per lo stesso modulo scelto dal collega nella speranza di chiudere tutti i varchi per poi ripartire in contropiede. La prima emozione del match arriva al 6’ quando Broso, su cross di Fomiconi, non riesce ad inquadrare lo specchio di testa da buona posizione. Padroni di casa ancora pericolosi, pochi istanti più tardi, con l’esterno di Ripa che calcia alto al termine di un ottima azione sviluppatasi sulla destra. al 15’ De Troia prova il tiro dalla distanza deviato, sopra la traversa, dal portiere. Dopo venti minuti passati in apnea, Zalabra tenta di scuotere il suoi con un tiro, da posizione defilata, non riuscendo però a mantenere bassa la traiettoria. Questo però è solo un fuoco di paglia perché, pochi istanti più tardi, Zaccone sciupa un ghiottissima occasione calciando al lato un cross al bacio di Formiconi. Nonostante il dominio dei padroni di casa, gli ospiti trovano sorprendentemente la via del gol con D’Ignazio sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Sfortunatamente per gli ospiti, il direttore di gara annulla la rete per la posizione fuorigioco del centrocampista di Lo Monaco. Al tramonto del primo tempo, l’episodio da forza all’Athletic che, al tramonto del primo tempo, vanno ad un soffio dal vantaggio con Zalabra che, al termine di un azione in ripartenza, calcia alto da ottima posizione.

Dopo la strigliata del mister negli spogliatoi, l’Urbetevere riesce a portarsi in vantaggio, al settimo  minuto, con la zampata di Minotti, favorito da una deviazione avversaria, a pochi passi dal portiere. Al 12’ minuto i padroni di casa hanno l’occasione di raddoppiare ma la conclusione di Zaccone viene bloccata dal portiere. L’autore del gol del vantaggio si rende ancora una volta pericoloso, al 17’, mancando di un soffio lo specchio con una conclusione a giro di sinistro. Gli ospiti rischiano di crollare sotto la mareggiata giallo blu intorno al 20’ quando, Iacoponi, spara alle stelle il pallone dopo essersi liberato in area di rigore. I padroni di casa continuano a spingere e, al 23’, Formiconi colpisce un palo clamoroso con la sfera che, successivamente, danza sulla riga prima di uscire dallo specchio. I ragazzi in maglia gialla raddoppiano alla mezz’ora grazie a Pennacchia che, lanciato in porta con un lancio lungo dalla difesa, scarta il portiere prima di depositare in rete il 2-0. Gli ospiti avrebbero l’occasione di riaprire la sfida, nell’ultima emozione del match al 35’, ma la conclusione in mischia di Lupascu termina sul fondo.

Riccardo Merlini

 

URBETEVERE- ATHLETIC SOCCER ACCADEMY 2-0

URBETEVERE (4-3-3): Ficorella; Minotti (32’st Carillo), Proietti, Zaccone, Bruschi; De Troia (3’st Lombardi), Cuomo, Vio (8’st Di Veroli); Formiconi (32’st Gioia),Iacoponi,  Broso (28’st Pennacchia). A disp:  Chichi. All: Ripa

ATHLETIC SOCCER ACCADEMY (4-3-3): Barone; Argenti (19’st Coretti), Soave, Aloisi, Lombardi (38’st Di Carlo);  D’Ingnazio, Valentino (7’st Palmas), Crispoldi (7’st Mazzucca);  D’Amico, Grippa, Zalabra (30’st Bosco). A disp: Contardò, Lupascu, Passarelli, Adriani,. All: Lo Monaco

ARBITRO: MARCATORI: 7’st Minotti (U), 30’st Pennacchia (U).

NOTE: Ammoniti: Vio (U), Formiconi (U), Di Veroli(U).

Rate this item
(0 votes)

Ultimi Tweets

#Giovanili #Under17Elite #GironeB ASD Savio Calcio https://t.co/PutuTqgPGM
#Giovanili #Under17Elite #GironeB Polisportiva Vigor Perconti https://t.co/A4PJcRD1Te
#Giovanili #Under17Elite https://t.co/ApewnTiZUt
Follow Fuoriarea.it on Twitter