Aprile 10, 2020

Juniores Elite: Mancini e Canepa affondano il Ladispoli: al "Raimondo Vianello" il Savio si impone 2-0

Juniores Elite, 19° giornata: Il Savio batte il Ladispoli 2-0 presentandosi, nel migliore dei modi, alla sfida play-off con la Romulea. 

Basta un gol per tempo, al Savio, per imporsi sul Ladispoli al termine di un match equilibrato, seppur non ricco di emozioni, nel quale le due squadre c’è l hanno messa tutta per portare a casa l’intera posta in palio, conquistata dai padroni di casa grazie a i guizzi di Mancini (4 reti nelle ultime due partite) e Canepa. Vittoria che permette inoltre, ai ragazzi di Vergari, di rimanere a soli tre punti dal terzo posto occupato dalla Romulea, sua prossima avversaria  nel big match della prossima settimana al “Campo Roma”.

I due allenatori si presentano al “Raimondo Vianello” con il medesimo modulo, il 3-5-2, attuando però due strategie diverse per colpire la difesa avversaria: Vergari  decide di giocare in ripartenza chiudendo prima tutte le linee di passaggio ai litoeranei per poi graffiare sfruttando la velocità di Mancini. Zannini invece si affida alle combinazioni delle sue punte, Pranzetti e Enosaei, supportati sulle fasce da Roscioli e Maroncelli. Gli ospiti prendono il pallino del gioco sin dai primi minuti  creando così la  prima occasione del match con Quinti che, da fuori area, non impatta bene la sfera bloccata in seguito dal portiere. I padroni di casa non si scompongono davanti alla buona partenza avversaria e, seguendo il piano partita ideato dal mister, si portano in vantaggio grazie alla rete di Mancini, pescato con un lancio lungo in posizione dubbia, freddissimo a tu per tu con il portiere. Passano appena un paio di minuti e il centravanti del Savio si rende ancora una volta pericoloso di seguito ad un azione fotocopia del gol ma, questa volta, manda la palla sopra la traversa nel tentativo di sorprendere Miccinilli con un pallonetto da fuori. Nella parte centrale dell’incontro il Ladispoli ha, per ben due volte, l’opportunità di rimettere in equilibrio il punteggio ma nel la conclusione in area di Roscioli, in seguito ad un calcio di punizione, ne il colpo di testa di  Pranzetti, servito in area da un bellissimo cross tagliato di Manzari, trovano lo specchio della porta. Prima  del duplice fischio , sugli sviluppi di una bella combinazione tra  Enasoei e Pranzetti, Quinti tenta la conclusione di esterno con la sfera che finisce al lato di pochissimo.

Se nella prima frazione gli ospiti hanno creato i maggiori pericoli, nella ripresa i padroni di casa partono fortissimi sfiorando il doppio vantaggio ancora una volta con Mancini,  bravissimo  a scappare in posizione regolare su lancio di Passeri, che conclude sul primo palo ma l’estremo difensore rossonero fa buona guardia e sventa il pericolo.  Il giocatore bianco blu è scatenatissimo e, al quinto minuto di gioco, si presenta ancora una volta a tu per tu con Miccinilli riuscendo anche a superarlo ma, sfortunatamente per il numero undici del Savio, La Morgia salva il pallone sulla riga di porta. A poco più di un quarto d’ora dal termine, Troiano arriva sul fondo e, con un traversone perfetto, trova la testa Capena che chiude il match mandando la palla in fondo alla rete. Da questo momento in poi la partita si addormenta chiudendosi sul risultato di 2-0. A trascinare al successo i ragazzi di Vergari, oltre che lo straripante Mancini, sono stati Passseri, perfetto in fase di chiusura e abile a pescare il proprio centravanti in più di un occasione, e Troiano, una spina nel fianco della difesa avversaria specialmente nella seconda parte del match.  

Riccardo Merlini

SAVIO- LADISPOLI 2-0

SAVIO (3-5-2): Mancini; Passeri (30’st Nicoletti), Lanzeri,  Sebastinelli (39’st Amente); Scartocci (32’st Manoone), Troiano, Fabrizi ( 24’st Guidarelli),  Podda, De Masi;  Gelpi (20’st Canepa), Mancini. A disp: Noli, Kantor. All. Vergari

LADISPOLI:  Miccinilli; La Morgia (32’st Di Filippo) D’ottavi, Mignanti;  Roscioli (25’st Polucci), Quinti,  Maroncelli, Manzari, De Martinis (32’st Consalvi); Pranzetti (18’st Pallozzi Lavorante), Enasoei. A disp: Salvato. All: Zannini

ARBITRO: Sig. Alexandru Ionut Luca di Tivoli

Marcatori: 6’pt Mancini (S), 29’st Canepa (S)

Note: ammoniti: Quinti (L), Lanzeri (S),Troiano.

 

Rate this item
(0 votes)

Ultimi Tweets

https://t.co/nY5WUMcLMr https://t.co/nY5WUMcLMr
#Giovanili #Under16Elite #Semifinale GSD NUOVA TOR TRE TESTE - Urbetevere Calcio 2-0... https://t.co/nJhkci1oUT
#Giovanili #Under15Elite #PlayOut Il Video di Albalonga Calcio - Polisportiva Ponte Di Nona 1-0... https://t.co/0ayS1p03Mz
Follow Fuoriarea.it on Twitter