Ottobre 20, 2018

Under 19 B, il punto: le certezze di N. Tor Tre Teste - Romulea, super Atletico Vescovio e Lodigiani

Quarta giornata del campionato Under 19 Elite, Girone B che si è portato via il secondo big-match della stagione, dopo Romulea - Tor di Quinto della 1° giornata. Vediamo cos'ha detto lo scontro diretto del Candiani e vediamo il percorso fatto e da fare di Atletico Vescovio e Lodigiani.

N. TOR TRE TESTE - ROMULEA: LE CERTEZZE DEL CANDIANI

Si è portato via più certezze di quel che dice il risultato il big-match di sabato scorso di Via Candiani. Dove la N. Tor Tre Teste di Di Renzo ha battuto per 4-2 come abbiamo visto la Romulea, impartendo agli amarantoro di Feroce la prima sconfitta stagionale. Parlavo di certezze e mi riferisco ad entrambe le compagini, in una gara divisa in tre fasi distinte. I primi 20 minuti di pioggia, dove la partenza forte dei rossoblu è stato un problema per la Romulea, con Birzò a fare sponda e il duo Rodi da un lato e De Luzi dall'altra ad aprire il campo. I due gol con Mattei da piazzato, bravo con il destro a giro e di Di Giacomo di testa sempre dopo punizione, sono state le situazioni fondamentali, su cui poi i rossoblu hanno gestito la gara.

Dicevo di big-match che ha portato via certezze anche in casa Romulea, per la reazione dopo il 2-0 e nella seconda fase della gara. Quando la pioggia non era più un fattore, ma il gioco palla a terra era diventato più scorrevole. Specie sulla destra gli amarantoro hanno costruito almeno 2 palle-gol prima del 2-1 su punizione di Menniti, con deviazione decisiva. La terza e ultima fase del match è partita sulla ripartenza che ha deciso in sostanza la gara. Dall'angolo in cui Menniti converge e atterra in area (ma il rigore non c'era) e dalla serpentina di Rodi, che ha chiuso il momentaneo 3-1.

Le certezze in casa amarantoro arrivano anche da quel momento, sotto di 2 gol e con l'espulsione di Piselli, la Romulea ha messo il carattere già visto in casa contro il Tor di Quinto. Trovando il 3-2 con Pellegrino, gol poi replicato dall'altro lato con Santoro per il 4-2 definitivo. La N. Tor Tr Teste dimostra di essere una compagine da prendere sul serio, più di quanto ha dimostrato negli ultimi anni in categoria. La Romulea può ripartire dal migliorare l'atteggiamento iniziale e tenersi stretto il carattere messo al Candiani.

POKER ATLETICO VESCOVIO

Dopo un lungo preambolo destinato ovviamente al big-match in calendario lo scorso sabato, veniamo agli altri due temi della 4° giornata del Girone B. Partiamo dall'Atletico Vescovio che con il 4-1 interno all'Unipomezia, ha chiuso un primo ciclo da 10 punti e lode. Unico pari nel 2-2 esterno contro la Lodigiani di Caterino. Per un avvio di stagione da incorniciare. Ora altre due gare in cui il bottino pieno è possibile, come la trasferta in casa del Fonte Meravigliosa e il match successivo contro l'Itri.

RIMONTA LODIGIANI A TRE CANCELLI

Più di una semplice neo-promossa, perchè la Lodigiani di Caterino ha tutto, storia, società e gruppo per poter ambire anche ai play-off. Il poker di rimonta sulla Virtus Nettuno firmato Nascimben, Ambrosecchio più i gol decisivi di Di Fazio e Vespa, portano altri tre punti pesanti. Vetta in coabitazione con Tor di Quinto, N. Tor Tre Teste e Atletico Vescovio e la Lodigiani non ha niente di meno delle prime 2, a parte un passato in categoria che in Juniores è un fattore spesso determinante. Ora per i reds c'è il Latina S. Sermoneta Fc in casa, poi l'esame quello vero, al Testa contro i Campioni Regionali in carica.

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Martedì, 09 Ottobre 2018 18:10

Ultimi Tweets

Prova importante per il Dabliu Soccer Academy, FC Aprilia Racing Club e Frosinone Calcio si sfidano per l'alta clas… https://t.co/s5W7LLLqI1
#Giovanili #Under19Elite #GironeB https://t.co/sZOj0p0Nmb
#Giovanili #Under14Elite #GironeB https://t.co/kmp3TSMjp4
Follow Fuoriarea.it on Twitter