Giugno 27, 2019

Fuori Area 2.0: una nuova sfida fatta di emozioni e qualità

Sarà una sfida, bella, difficile, ma da compiere. Da questa settimana, infatti, Fuori Area cambierà il suo modo di essere presente. Dopo qualche anno passato a rincorrere l’ultima notizia, l’ultimo risultato, abbiamo deciso di focalizzarci solo e soltanto su quello che davvero ci piace fare, su quello dove possiamo dare un nostro contributo, di qualità.

Abbiamo scelto di dare spazio alle emozioni, sia quelle che facciamo vivere ai protagonisti del nostro calcio dilettante e giovanile, sia alle nostre, a cosa veramente ci appassiona.

Da questa settimana, gradualmente, inizieremo una lenta trasformazione. Fuori Area, che per anni ha raccolto risultati, news, interviste e notizie, sarà un qualcosa di leggermente diverso, non una rivoluzione, ma un cambio di rotta. Due saranno i filoni che seguiremo. Da una parte continueremo e cercheremo di aumentare la nostra qualità sui Video e le Foto, che sono l’aspetto che più fa emozionare chi ci segue, e dove sappiamo di poter fare ancora molto di più. Fuori Area, da sempre, trasmette passione per questo sport, racconta le emozioni, e continueremo a farlo privilegiando le cose che davvero possono restare come un ricordo nei ragazzi, nei genitori e negli addetti ai lavori con cui ci confrontiamo giornalmente. L’altro aspetto riguarda i contenuti scritti. Per anni, da sempre, ci siamo caratterizzati per l’aggiornamento costante e continuo del nostro portale, sulle news, i risultati, l’intervista di questo o quest’altro personaggio, spesso più per dovere che per piacere, perché non si poteva non fare. Ecco, da questo punto di vista probabilmente ci sarà il cambio più netto. Anche qui vogliamo fare solo quello che ci fa emozionare, che ci piace fare e che, forse, sappiamo fare. Non più una serie continua di news e aggiornamenti, spesso più volti a fare qualche visita che a dare un reale contributo, ma solo articoli di qualità, molto più approfonditi, su vari aspetti di questo nostro calcio, da quelli tecnici a quelli più filosofici o idealisti.

Non sarà facile, indubbiamente, perché forse la maggior parte dei nostri lettori cerca altro, la news da condividere, la notizia da far girare, e pochi hanno voglia di approfondire un argomento, di leggere un punto di vista diverso, ma arrivati a questo punto, anche noi, abbiamo bisogno di una nuova sfida.  

Foto, video e approfondimenti, sarà questo Fuori Area da questo momento in avanti. Non stupitevi, quindi, se non troverete più da noi l’articoletto sulla singola partita, l’intervista banale all’allenatore dopo la gara o qualsiasi altra cosa di questo tipo, spingeteci invece a scrivere, approfondire, perché è quello che vogliamo fare e dove vogliamo metterci alla prova. Siamo convinti che, in fondo, ci sarà una parte di tutti quelli che ci seguono che vogliono qualcosa di più, non tanto sulla quantità, ma sulla qualità, da qualche tempo mi sto appassionando di un giornalismo “lento”, per così dire, dove non c’è la fretta di pubblicare qualcosa prima degli altri, ma di pubblicare qualcosa diverso dagli altri.

Come i tanti ragazzi che scendono in campo, anche noi dobbiamo avere il coraggio di giocarci una partita in modo diverso, con una tattica diversa, convinti di poter ottenere il nostro risultato in un modo forse non convenzionale, ma traendo da questo una soddisfazione mai vissuta prima.

Alessandro Grandoni

Direttore Fuori Area Web

Rate this item
(0 votes)
Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di FuoriAreaWeb.it e CalcioNazionale.it.

Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso La Sapienza di Roma, Giornalista Pubblicista da Luglio 2005, ha collaborato in passato con varie testate giornalistiche sportive come il Corriere dello Sport, Radio Incontro, Radio Spazio Aperto e Rete Sport. 

Ultimi Tweets

https://t.co/nY5WUMcLMr https://t.co/nY5WUMcLMr
#Giovanili #Under16Elite #Semifinale GSD NUOVA TOR TRE TESTE - Urbetevere Calcio 2-0... https://t.co/nJhkci1oUT
#Giovanili #Under15Elite #PlayOut Il Video di Albalonga Calcio - Polisportiva Ponte Di Nona 1-0... https://t.co/0ayS1p03Mz
Follow Fuoriarea.it on Twitter