Marzo 20, 2019
Alessandro Grandoni

Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di FuoriAreaWeb.it e CalcioNazionale.it.

Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso La Sapienza di Roma, Giornalista Pubblicista da Luglio 2005, ha collaborato in passato con varie testate giornalistiche sportive come il Corriere dello Sport, Radio Incontro, Radio Spazio Aperto e Rete Sport. 

Ecco le parole di Stefano Torretti, tecnico del Certosa, dopo la sconfitta per tre a zero in casa dell’Urbetevere.

Mister Torretti, sconfitta per tre a zero in cassa dell’Urbetevere con una gara indirizzata per i padroni di casa già nel primo tempo, cosa non è andato?

“Oggi adottavamo un sistema di gioco nuovo per noi, cercavamo di fare densità dentro al campo e concedere gli esterni, l’abbiamo fatto puntualmente perché paradossalmente prendiamo due gol proprio con due azioni , una a sinistra e uno a destra, ma gli errori sui gol sono molteplici, siamo usciti male su di loro che si sono sovrapposti e sono passati, dall’altra parte loro vanno, noi marchiamo lenti, a dieci metri, e questo non sta scritto su nessun libro, il portiere rientrava oggi dopo un mese e mezzo, probabilmente è stato un po’ indeciso in un paio di situazioni tanto è vero che non fa nessuna vera parata. Quando poi ci siamo rimessi nel nostro abituale sistema di gioco, 4-3-3, abbiamo iniziato a creare delle situazioni. Anche alla fine del primo tempo abbiamo avuto una palla importante che poteva riaprire la gara. Mentalmente oggi non eravamo gli stessi che avevano giocato contro il Giardinetti, se avessimo giocato con lo stesso atteggiamento sarebbe andata meglio. Faccio anche un po’ di mea culpa, potevo fare io in primis meglio di tutti, prevalentemente è più colpa mia che del resto del gruppo”.

Cosa chiede alla squadra da qui alla fine del campionato?

“Da qui alla fine del campionato faremo tutto che è in nostro potere per poterci salvare il prima possibile, adesso abbiamo una partita in casa, poi Pomezia fuori che viene da buoni risultati. Sono partite comunque non facili ma sicuramente più alla nostra portata. Oggi non si è vista la solita squadra, mi prendo la colpa perché io devo cercare di gestire tutto anche mentalmente, però si è vista una squadra abulica per gran parte del primo tempo anche se con un sistema di gioco inedito per noi. L’assenza di Lucantoni, attaccante di peso, per noi è stata importante, siamo andati alla ricerca di una soluzione come quella di concedergli gli esterni. Abbiamo lavorato su tremila cose in settimana e oggi non se ne è vista una, questo è un gruppo che non è scarso, ci salveremo ma ci sarà da faticare fino all’ultima partita”.

Ecco le parole del tecnico dell’Urbetevere Ripa dopo la vittoria per tre a zero in casa contro il Certosa.

Mister Ripa, vittoria per tre a zero sul Certosa, continua la corsa play-off, soddisfatto della gara dei suoi ragazzi?

“Abbiamo incontrato una squadra che ha grandi doti di aggressività, , lo sapevamo, è una squadra viva che secondo me non merita quella posizione di classifica, ha un ottimo allenatore, ottime individualità, ci siamo presentati a questa gara con il piglio e lo spirito giusto, non abbiamo lesinato energie nei contrasti, abbiamo lavorato bene sulle seconde palle e secondo me siamo stati abili a far girare velocemente palla soprattutto quando ci venivano a prendere alti. Al di là di questo aspetto tecnico tattico che riveste, secondo me, un’importanza secondaria, c’è quello dell’atteggiamento e lo spirito con cui l’atleta scende in campo. Ho visto uno spirito di una squadra che vuole il massimo del risultato, questo per me è l’orgoglio più grande, noi poi viviamo domenica dopo domenica cercando di fare la nostra gara e attendendo quello che accade anche negli altri campi. Questo è un torneo che si deciderà all’ultima giornata, noi abbiamo risposto presente, questo è l’aspetto positivo”.

Come vede questa corsa per le prime posizioni?

“Ci sono squadre, ognuna con le sue peculiarità, che incontreranno formazioni di classifica più bassa, mentre noi ci giochiamo i play-off, qualcuno si sta giocando i play-out, e questa cosa non è da meno. Ognuno ha il suo obiettivo, sarà difficile tutto, la Vigor è andata a perdere a Carso e questa è la dimostrazione di quello che sto dicendo, non è facile. Ecco perché insisto e rimarco nel discorso dello spirito, che è la cosa importante. Non serve farci belli, non c’è la classifica dei belli".

E’ questo l’aspetto più importante da qui alla fine?

“La cosa più importante è non mollare un centimetro che è un centimetro. Non si gioca per essere belli, noi dobbiamo sapere che ogni gara può essere la partita che ci fa avvicinare verso il nostro sogno. Non bisogna pensare che ci si arrivi necessariamente con gli applausi. La Juve in questo fa scuola, a volte le grandi squadre insegnano che si gioca bene e si vince, a volte non si gioca bene e si vince, a volte si gioca male e si vince. La classifica di chi gioca bene ancora non esiste, esiste quella di chi vince, se poi lo fa giocando bene meglio, ma quella non deve essere la cosa che ci soddisfa. Quello ci deve dare la consapevolezza di avere delle qualità da mettere in campo per ottenere i tre punti. Ripeto, Juve docet, con grande umiltà, la mia in primis che non sono nessuno e cerco di apprendere da chi è più qualificato”.

Al termine della gara vinta per due a zero in casa contro l’Ostiamare abbiamo raccolto le impressioni di Pasquale Barba, tecnico dell’Under 15 dell’Urbetevere.

Mister soddisfatto della prestazione dei ragazzi?

“Si, soddisfatto anche perché abbiamo affrontato una squadra estremamente coriacea, ha lottato su ogni pallone, non ci ha regalato niente. Siamo stati bravi anche a cambiare un minimo di caratteristiche nostre quando abbiamo visto che andavamo contro un muro. Nel secondo tempo siamo stati molto più tranquilli, abbiamo gestito i l pallone meglio, più velocemente fino a quando abbiamo trovato l’imbucata, poi i giocatori fanno la differenza”.

La Vigor ha pareggiato, questo vi avvicina ancora di più al primo posto.

“Sicuramente il pareggio della Vigor ci dà altri due punti di vantaggio ma fortunatamente se noi continuiamo a fare il nostro non dobbiamo guardare gli altri”.

In vista della fase finale, c’è ancora qualcosa da poter migliorare?

“C’è sempre da migliorare, anche il giorno prima dell’ultima partita che giocheremo, arrivati a questo non è tanto una questione tecnica o tattica, quanto più un aspetto mentale e oggi ne abbiamo avuto una conferma”.

Al termine della gara con l’Urbetevere abbiamo raccolto il parere del tecnico dell’Ostiamare Romani sulla sfida e sulla stagione.

Mister, sconfitta per due a zero in casa della prima della classe, nel primo tempo avevate tenuto, poi nella ripresa sono arrivati questi due gol.

“Abbiamo preso due reti su palla nostra, purtroppo sono degli errori che dobbiamo curare e analizzare meglio in settimana. Abbiamo affrontato la prima squadra del campionato, e credo anche di tutti e due i gironi, abbiamo tenuto bene nel primo tempo, poi nella ripresa c’è stato un calo di concentrazione, ripeto abbiamo preso gol su due palle che erano nostre, abbiamo commesso questi errori ed è andata così, ci dispiace e lavoreremo meglio durante la settimana. In ogni caso la prestazione è stata positiva”.

Per quanto riguarda il campionato, invece, c’è un po’ di rammarico per qualche punto perso per strada?

“Abbiamo perso dei punti contro squadre contro cui non dovevamo perderli, peccato, sarà per il prossimo anno”.

Ecco le parole del tecnico della N. Tor Tre Teste Marco Mei, rilasciate ai nostri microfoni al termine della gara pareggiata per uno a uno in casa del Sansa

Mister Mei, pareggio per uno a uno sul campo del Sansa, soddisfatto?

“Sono soddisfatto a metà della prestazione, sapevamo benissimo di venire su un campo dove era difficile giocare, palleggiare, ci abbiamo provato sempre sia in prima costruzione, sia quando siamo andati a cercare gli esterni d’attacco. E’ difficile giocare qua, anche perché loro sono una squadra che sporca tutte le linee di passaggio, ci hanno messo in difficoltà da quel punto di vista però eravamo in vantaggio, abbiamo avuto due o tre occasioni importanti nel secondo tempo, il nostro portiere ha fatto solo una parata su un tiro di alleggerimento, giocando bene anche in fase difensiva. Ripeto sono soddisfatto a metà, abbiamo giocato contro una squadra difficile, che ha fatto tanti punti qua e che non ha mai perso in casa, non era facile".

Cosa vi è mancato per chiudere la partita?

“Dovevamo essere un po’ più cattivi, abbiamo avuto un’occasione importante con Palazzino,  un’altra con Scialanga con il mancino, è un giocatore che di solito da là non sbaglia, però per il resto era difficilissimo costruire, quando ti vengono a prendere molto alti, con la prima costruzione che viene sempre sporcata diventa difficile, ovviamente su un campo del genere”.

C’è stato qualche episodio arbitrale che ha fatto discutere, il tuo giudizio?

“Preferisco soprassedere e parlare del campo, di quello che succede, i ragazzi stanno facendo un percorso importante e speriamo che ci porti alle finali da protagonisti”.

Cosa chiedi alla squadra da qui al termine del campionato?

“Chiedo di non mollare soprattutto in allenamento, che è quello che ci fa crescere e ci fa migliorare, loro fino ad oggi non gli posso imputare, niente, nelle ultime diciassette partite abbiamo fatto quindici vittorie e due pareggi, uno oggi e uno con l’Aurelio, anche a livello di qualità di gioco siamo migliorati tantissimo, questa è una cosa importante in queste categorie”.

Ecco le parole del tecnico del Sansa Piero Uras dopo il pareggio interno con la capolista N. Tor Tre Teste.

 

Mister Uras, pareggio per uno a uno con la N. Tor Tre Teste, soddisfatto?

“Soddisfatto, come l’avevamo preparata in settimana, avevamo chiesto grande pressione in tutte le zone del campo, senza rinunciare al nostro gioco. Sapevamo di incontrare la N. Tor Tre Teste che è una corazzata, prima in classifica e con tutti i meriti di stare in quel posto, i ragazzi sono stati molto attenti nell’applicare tutto quello di cui avevamo parlato in settimana. Ci hanno limitato molto, ogni volta che arrivavamo davanti era tutto chiuso, trovavamo anche sei difensori, non abbiamo trovato quegli spazi per colpire in velocità ma tutto sommato ci siamo mossi abbastanza bene, abbiamo coperto ogni zona del campo. Non mi sembra che la N. Tor Tre Teste abbia creato molto in avanti”.

Per quanto riguarda gli episodi arbitrali dubbi, lei come li ha visti?

“C’è l’arbitro che decide, per quello che ho visto io i rigori del primo tempo c’erano tutti e due, come c’era il loro c’era anche il nostro prima, portavamo palla all’indietro e il nostro giocatore è stato colpito. L’arbitro non ha fischiato, fortunatamente siamo riusciti a farlo poi su azione che è più importante e dà più morale”.

Siete in piena zona play-off, se lo aspettava a inizio stagione?

“Non ce lo aspettavamo, al Sansa siamo abituati a lottare per la salvezza viste anche le annate precedenti, quest’anno invece dal 20 agosto i ragazzi hanno dimostrato di avere grande voglia di stare lassù, i risultati ci stanno dando ragione, vedremo cosa faranno anche le nostre concorrenti. I ragazzi si stanno esprimendo davvero bene”.

E' on line la Foto Gallery della gara del Campionato Under 15 Elite tra Urbetevere e Ostiamare.

Per info e ordinare i singoli scatti, venduti al costo di € 5,00 l'uno in formato digitale (invio tramite email del file senza scritte ed in massima risoluzione), potete inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (oppure cliccando qui) indicando il codice della foto (si trova in alto a destra di ogni scatto)

  • IMG_5478
  • IMG_5479
  • IMG_5480
  • IMG_5481
  • IMG_5482
  • IMG_5483
  • IMG_5484
  • IMG_5485
  • IMG_5487
  • IMG_5489
  • IMG_5490
  • IMG_5491
  • IMG_5492
  • IMG_5493
  • IMG_5494
  • IMG_5495
  • IMG_5496
  • IMG_5497
  • IMG_5498
  • IMG_5499
  • IMG_5500
  • IMG_5501
  • IMG_5502
  • IMG_5507
  • IMG_5508
  • IMG_5509
  • IMG_5511
  • IMG_5514
  • IMG_5516
  • IMG_5519
  • IMG_5520
  • IMG_5524
  • IMG_5525
  • IMG_5526
  • IMG_5530
  • IMG_5533
  • IMG_5535
  • IMG_5541
  • IMG_5542
  • IMG_5547
  • IMG_5549
  • IMG_5552
  • IMG_5557
  • IMG_5558
  • IMG_5566
  • IMG_5567
  • IMG_5571
  • IMG_5575
  • IMG_5576
  • IMG_5577
  • IMG_5578
  • IMG_5579
  • IMG_5580
  • IMG_5582
  • IMG_5583
  • IMG_5585
  • IMG_5586
  • IMG_5589
  • IMG_5590
  • IMG_5592
  • IMG_5593
  • IMG_5595
  • IMG_5596
  • IMG_5597
  • IMG_5598
  • IMG_5599
  • IMG_5600
  • IMG_5602
  • IMG_5603
  • IMG_5605
  • IMG_5607
  • IMG_5608
  • IMG_5609
  • IMG_5612
  • IMG_5613
  • IMG_5614
  • IMG_5618
  • IMG_5620
  • IMG_5624
  • IMG_5625
  • IMG_5626
  • IMG_5629
  • IMG_5641
  • IMG_5643
  • IMG_5647
  • IMG_5657
  • IMG_5658
  • IMG_5659
  • IMG_5660
  • IMG_5661
  • IMG_5662
  • IMG_5666
  • IMG_5670
  • IMG_5675
  • IMG_5678
  • IMG_5680
  • IMG_5681
  • IMG_5684
  • IMG_5686
  • IMG_5691
  • IMG_5692
  • IMG_5694
  • IMG_5704
  • IMG_5707
  • IMG_5709
  • IMG_5710
  • IMG_5717
  • IMG_5718
  • IMG_5721
  • IMG_5728
  • IMG_5731
  • IMG_5732
  • IMG_5733
  • IMG_5737
  • IMG_5741
  • IMG_5745
  • IMG_5746
  • IMG_5748
  • IMG_5749
  • IMG_5750
  • IMG_5753
  • IMG_5754
  • IMG_5755
  • IMG_5759
  • IMG_5762
  • IMG_5764
  • IMG_5766
  • IMG_5767
  • IMG_5769
  • IMG_5770
  • IMG_5771
  • IMG_5772
  • IMG_5773
  • IMG_5774
  • IMG_5775
  • IMG_5776
  • IMG_5777
  • IMG_5778
  • IMG_5780
  • IMG_5782
  • IMG_5783
  • IMG_5785
  • IMG_5797
  • IMG_5798
  • IMG_5799
  • IMG_5802
  • IMG_5803
  • IMG_5809
  • IMG_5810
  • IMG_5811
  • IMG_5813
  • IMG_5814
  • IMG_5815
  • IMG_5820
  • IMG_5822
  • IMG_5824
  • IMG_5829
  • IMG_5832
  • IMG_5834
  • IMG_5835
  • IMG_5840
  • IMG_5842
  • IMG_5843
  • IMG_5844
  • IMG_5847
  • IMG_5848
  • IMG_5852
  • IMG_5853
  • IMG_5854
  • IMG_5855
  • IMG_5856
  • IMG_5857
  • IMG_5858
  • IMG_5859
  • IMG_5860
  • IMG_5861
  • IMG_5862

Simple Image Gallery Extended

E' on line la Foto Gallery della gara del Campionato Under 16 Elite tra Sansa e N. Tor Tre Teste.

Per info e ordinare i singoli scatti, venduti al costo di € 5,00 l'uno in formato digitale (invio tramite email del file senza scritte ed in massima risoluzione), potete inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (oppure cliccando qui) indicando il codice della foto (si trova in alto a destra di ogni scatto)

  • IMG_5036
  • IMG_5037
  • IMG_5038
  • IMG_5039
  • IMG_5040
  • IMG_5041
  • IMG_5042
  • IMG_5043
  • IMG_5045
  • IMG_5046
  • IMG_5047
  • IMG_5048
  • IMG_5049
  • IMG_5050
  • IMG_5052
  • IMG_5054
  • IMG_5056
  • IMG_5057
  • IMG_5058
  • IMG_5060
  • IMG_5061
  • IMG_5065
  • IMG_5066
  • IMG_5071
  • IMG_5072
  • IMG_5075
  • IMG_5077
  • IMG_5081
  • IMG_5083
  • IMG_5086
  • IMG_5088
  • IMG_5089
  • IMG_5091
  • IMG_5092
  • IMG_5093
  • IMG_5095
  • IMG_5096
  • IMG_5098
  • IMG_5099
  • IMG_5100
  • IMG_5105
  • IMG_5107
  • IMG_5109
  • IMG_5114
  • IMG_5116
  • IMG_5118
  • IMG_5120
  • IMG_5124
  • IMG_5127
  • IMG_5130
  • IMG_5131
  • IMG_5134
  • IMG_5136
  • IMG_5137
  • IMG_5138
  • IMG_5139
  • IMG_5141
  • IMG_5143
  • IMG_5146
  • IMG_5149
  • IMG_5157
  • IMG_5160
  • IMG_5163
  • IMG_5165
  • IMG_5167
  • IMG_5171
  • IMG_5174
  • IMG_5175
  • IMG_5179
  • IMG_5181
  • IMG_5183
  • IMG_5184
  • IMG_5188
  • IMG_5190
  • IMG_5192
  • IMG_5196
  • IMG_5200
  • IMG_5202
  • IMG_5214
  • IMG_5217
  • IMG_5221
  • IMG_5224
  • IMG_5226
  • IMG_5233
  • IMG_5234
  • IMG_5241
  • IMG_5243
  • IMG_5244
  • IMG_5246
  • IMG_5247
  • IMG_5249
  • IMG_5251
  • IMG_5252
  • IMG_5253
  • IMG_5255
  • IMG_5256
  • IMG_5259
  • IMG_5264
  • IMG_5265
  • IMG_5266
  • IMG_5267
  • IMG_5268
  • IMG_5273
  • IMG_5274
  • IMG_5275
  • IMG_5277
  • IMG_5278
  • IMG_5279
  • IMG_5280
  • IMG_5281
  • IMG_5283
  • IMG_5284
  • IMG_5285
  • IMG_5286
  • IMG_5289
  • IMG_5291
  • IMG_5292
  • IMG_5293
  • IMG_5299
  • IMG_5302
  • IMG_5307
  • IMG_5310
  • IMG_5313
  • IMG_5316
  • IMG_5317
  • IMG_5319
  • IMG_5323
  • IMG_5324
  • IMG_5328
  • IMG_5331
  • IMG_5333
  • IMG_5335
  • IMG_5336
  • IMG_5337
  • IMG_5342
  • IMG_5344
  • IMG_5345
  • IMG_5352
  • IMG_5354
  • IMG_5355
  • IMG_5357
  • IMG_5358
  • IMG_5360
  • IMG_5361
  • IMG_5364
  • IMG_5367
  • IMG_5368
  • IMG_5369
  • IMG_5370
  • IMG_5371
  • IMG_5373
  • IMG_5380
  • IMG_5381
  • IMG_5386
  • IMG_5388
  • IMG_5390
  • IMG_5391
  • IMG_5397
  • IMG_5399
  • IMG_5400
  • IMG_5401
  • IMG_5403
  • IMG_5406
  • IMG_5408
  • IMG_5412
  • IMG_5416
  • IMG_5417
  • IMG_5420
  • IMG_5421
  • IMG_5422
  • IMG_5423
  • IMG_5424
  • IMG_5426
  • IMG_5428
  • IMG_5429
  • IMG_5431
  • IMG_5435
  • IMG_5436
  • IMG_5437
  • IMG_5439
  • IMG_5441
  • IMG_5443
  • IMG_5444
  • IMG_5445
  • IMG_5449
  • IMG_5451
  • IMG_5455
  • IMG_5456
  • IMG_5460
  • IMG_5461
  • IMG_5463
  • IMG_5467
  • IMG_5469
  • IMG_5472
  • IMG_5473

Simple Image Gallery Extended

E' on line la Foto Gallery della gara del Campionato Under 17 Elite tra Urbetevere e Certosa.

Per info e ordinare i singoli scatti, venduti al costo di € 5,00 l'uno in formato digitale (invio tramite email del file senza scritte ed in massima risoluzione), potete inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (oppure cliccando qui) indicando il codice della foto (si trova in alto a destra di ogni scatto)

  • IMG_5864
  • IMG_5865
  • IMG_5875
  • IMG_5878
  • IMG_5879
  • IMG_5880
  • IMG_5881
  • IMG_5882
  • IMG_5887
  • IMG_5895
  • IMG_5897
  • IMG_5898
  • IMG_5902
  • IMG_5903
  • IMG_5907
  • IMG_5908
  • IMG_5909
  • IMG_5910
  • IMG_5911
  • IMG_5912
  • IMG_5913
  • IMG_5916
  • IMG_5918
  • IMG_5919
  • IMG_5920
  • IMG_5921
  • IMG_5924
  • IMG_5929
  • IMG_5930
  • IMG_5931
  • IMG_5932
  • IMG_5933
  • IMG_5937
  • IMG_5941
  • IMG_5942
  • IMG_5943
  • IMG_5944
  • IMG_5947
  • IMG_5960
  • IMG_5961
  • IMG_5962
  • IMG_5963
  • IMG_5964
  • IMG_5967
  • IMG_5970
  • IMG_5973
  • IMG_5975
  • IMG_5977
  • IMG_5979
  • IMG_5980
  • IMG_5984
  • IMG_5985
  • IMG_5986
  • IMG_5987
  • IMG_5989
  • IMG_5993
  • IMG_6000
  • IMG_6001
  • IMG_6004
  • IMG_6005
  • IMG_6007
  • IMG_6008
  • IMG_6009
  • IMG_6010
  • IMG_6014
  • IMG_6015
  • IMG_6017
  • IMG_6018
  • IMG_6020
  • IMG_6025
  • IMG_6029
  • IMG_6030
  • IMG_6034
  • IMG_6041
  • IMG_6048
  • IMG_6049
  • IMG_6052
  • IMG_6053
  • IMG_6055
  • IMG_6058
  • IMG_6059
  • IMG_6060
  • IMG_6061
  • IMG_6063
  • IMG_6065
  • IMG_6068
  • IMG_6069
  • IMG_6070
  • IMG_6072
  • IMG_6073
  • IMG_6076
  • IMG_6078
  • IMG_6082
  • IMG_6083

Simple Image Gallery Extended

Sono on line i Tabellini della 27° Giornata del Girone B del Campionato di Promozione Laziale. Buona lettura. 

 

GIRONE B

 

 

CANTALICE- TIVOLI 1-2

CANTALICE: Pezzotti, Rossi (5' st Monaco), Agnesi, Bonifazi (10' st Fosso), De Gennaro, Panitti, Suwareh (15' st Tiengo), Santarelli, Mattei, Beccarini, Accardo. A disp. Martini, Mostarda, Dionisi, Panfilo, Agostini, Mariantoni. All. Patacchiola

TIVOLI: Perri, Piva, Virdis, Gentili, Morini (20' st Proietti), Mancini (12' st Dominici E), Di Giovanni D (44' st Laurenti), Morici, Salvati (10' st De Santis), Di Giovanni L, Calcagni. A disp. Maturi, Fontana, Proietti, Lavecchia, Mantovani. All. A. Di Giovanni

ARBITRO: Mainella di Roma 1

MARCATORI: 4' pt Salvati, 35' pt Accardo (C),48' pt Morici (T),

ESPULSI: al 35' st Beccarini per seconda ammonizione, e Dionisi L. (dalla panchina) per proteste.

  

GIARDINETTI – PASSO CORESE 4-0

GIARDINETTI: Rossi, Stradone, Franceschi, Grosso, Paoliello (38' st Spoletini), Della Canfora, Turcarelli (33' st Sanseverino), Sbraglia, Federici (15' st Di Ciccio), Barile, Provaroni. A disp:.Cortini, Salvi, Tufshe, Rocchi, Colafrancesco, Bendia Allenatore Russo

PASSO CORESE: Somma, Varsalona, Quintino, Manna, Pomposelli (30' pt Terracina), Caprioli (30' st Imperatori), Scancella, Filippi, Mechelli (40'st Simonetti), Giovannangelo (25'st Fiorentini), Italiano A disp:.Vittori, Ubertini, Sama, Scarnicci, Donati. Allenatore Benigni

ARBITRO: Romano di Formia 

MARCATORI: 22' pt Provaroni, 42' pt ed al 12'st Federici (rig), 35'st Barile

Note: Al 32'pt espulso Manna per doppia ammonizione.

 

MAGLIANESE- ACCADEMIA ROMA 4-0

MAGLIANESE: Condur, Bonamici, Ceccarelli, Scoccione, Giuliani L (21' st Bongarzone), Williams (1' st Francucci),, Castiglioni (7' st Magnerini), Lucivero, Giuliani F (30' st Tronca), Lucà (14' st Ojeda), Di Gennaro. A disp. Gobbi, Farroni, Falco, Lahrach. All. Lucà

ACCADEMIA ROMA: De Simone, Giare (1' st Salerno E), Mariani (7' st Mari), Giannotti, Salerno G, Maffoli, Antenucci, Sanesi, Nunziante (8' st Alaimo), Iannotti (27' st Dogali), Nolano (8' st Del Preposto). A disp. Caruffo, Salerno E, Iannilli. All. Schettino

ARBITRO: Chirnoaga di Tivoli

MARCATORI: 2' pt Giuliani L, 26' pt Castiglioni, 28' pt Giuliani F, 43' pt Giuliani L.

NOTE: al 9' st Giuliani F (M), sbaglia un rigore

 

PALESTRINA- LICENZA 4-0

PALESTRINA: Marini G (35' st Cannone), Petroni (23' st Casoli), Moriconi, Tajani, Marini M, Rossi (15' st Gaston), Tantari, Turmalaj, Gallaccio, Cristofari G (30' st De Oliveira Thiago), La Porta (32' st Busto). A disp. Cristofari A, Lucas, Colombini, Falcon. All. Di Loreto

LICENZA: Fasoli, Latini, Madia (1' st Rosati), Moscatelli (1' st Grignani), Chirico, Pierguidi (6' st Luttazzi), Pisanelli, Pepe (1' st Scipioni), Tani, Recca (38' st Niro), Proietti. A disp. Pierangeli, Rosati, Brucchieri. All. Di Filippo

ARBITRO: Testa di Formia

MARCATORI: 12' pt Marini, 38' pt la Porta, 39' pt e 43' st Gallaccio

 

SANT'ANGELO ROMANO- RIANO 2-2

SANT'ANGELO ROMANO: Haimana, Cicchinelli (36' st Fieni), Marchini, Santoni, Tranquilli, Guidi, Brighi (25' st Della Porta), De Cenzo, Lupi (36' st Cesaro), Centanni, Scepi. A disp. Pascucci C, Pascucci N, Scerrati, De Cicco, De Angelis. All. Lucani

RIANO: Ceci (16' st Battistelli), Morico (1' st Vita), D'Andrea (16' st Cicinelli), Fiorentini (16' st Melone), Cremonini, Benda, Cantoni, Macrì (16' st Marzicola), Maresca, De Santis, Ushe. A disp. Battistelli, D'Ippolito, Marconi, D'Andrea. All. Forte

ARBITRO: Di Serio di Latina

MARCATORI: 35' pt e 10' st Brighi (S), 35' st e 50' st Cremonini (R)

ESPULSI: al 20' st De Cenzo, e Santoni (S) per proteste (S)

 

SETTEBAGNI – A.ZAGAROLO 1-1

SETTEBAGNI: Mercurio, Fia, Paravati, Proietti Checchi, Diaco (32’ st Lori), Albertini, Trugli (49’ st Canducci), De Gennaro, Muscuso, Guido (49’ st Rosicarelli), Ragaglini (43’ st Prosperi). A disp. PAganucci, Paci, Rarinca, Seri, Amicizia. All. Argento

A.ZAGAROLO: Cianfriglia, Vitrano (3’ st Proietti), Mililli, D’Amico, Pestozzi, Gimelli, Schiavella, Pasquazi, Antonacci (35’ st Scipioni), Nati (12’ st Barani), D’Ambrosi (28’ st Notaro). A disp. D’Angeli, Di Mugno, Cerreti, Fonti. All. Scotini

ARBITRO: Guida di Civitavecchia

MARCATORI: 6’ pt Schiavella, 29’ pt De Gennaro (S)

 

VICOVARO-GUIDONIA 1-0

VICOVARO: Bussi, D'Urbano, Cavuoto (16' st Fenili), Colantoni (30' st Petrella), Botti, Ianzi, Petrucci, Baronci, Pietrangeli (33' st Lillo), Neroni, Cecchini (46' st Figlioli). A disp.: Maiorani F., Di Fausto, Maiorani C., Falcone.

GUIDONIA: Maiellaro, Talone, Marroni, Ciaraglia, Aversa, Mattia, Evangelista (38' st Casalenuovo), Festa M. (35' pt Proietti), Toncelli, Berardi, Alberghini (21' st Kwiatkoski). A disp.: Colaiuta, Franceschi, Graziano, De Santis F., Festa L., Felici. All. Moccia

ARBITRO: Baratta di Ciampino.

MARCATORE: 13' st rig. Cecchini (V)

NOTE: espulso Berardi (Gui) al 13' st per fallo su chiara occasione da rete.

 

VIS SUBIACO- SPES  POGGIO FIDONI 1-1

VIS SUBIACO: Mastromattei, D'Antoni (9' st Ciaffi), Proietti (26' st Tocca), Pizzelli, Di Marco, Faye, Dal Monte (6' st Stazi), Fabiani (14' st Di Feo), Basilico, Molinari, Neri. A disp. Pellegrini, Stante, Pasquali, Mosetti, Trombetta. All. Orati

SPES POGGIO FIDONI: Natali, Massimi, Pengili, Donati, Fusacchia, Cingolani (29' st Mastroiaco), Capretto. Grillo (14' st Baginka), Dionisi (38' st Di Loreto), Marianantoni (4' st Fany), Di Lorenzo. A disp. Ricci, Brucchietti, Lucarelli, Simonetti, Leoncini. All. Assente, in panchina Lattanzi

ARBITRO: Damiani di Frosinone

MARCATORI: 24' pt Dionisi (PF), 44' st Pizzelli (S)

ESPULSI: al 42' st Neri (S) per doppia ammonizione

 

 

FONTE: Corriere dello Sport

 

Pagina 1 di 74

Ultimi Tweets

#Giovanili ASD Tor Sapienza https://t.co/WqwbGNiaIa
#Giovanili #Under17Elite #GironeA Due anime per uno stesso modo di interpetare la gara. L' Atletico 2000 di Gianluc… https://t.co/vnLl7IpSoV
Ecco le parole del tecnico del Certosa Calcio Stefano Torretti dopo la sconfitta in casa dell' Urbetevere Calcio https://t.co/1dCILlRNWO
Follow Fuoriarea.it on Twitter