Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

Scialbo 0-0 al Bruschini tra i padroni di casa dell’Anziolavinio e l’Isola Liri. Un pareggio che accontenta: gli anziati di mr Chiappara che salgono a quota 45 punti e mantengono la settima posizione in classifica; i ragazzi di mister Grossi che vanno a quota 44. A due gare dal termine, la zona play-out si allontana a 40 punti. La gara non è stata delle più esaltanti, ritmi lenti e vento forte. L’Anziolavinio è stata più propositivo nel cercare di fare la partita, mentre l’Isola Liri è apparso più preoccupato di tornare a casa con un punto.

Poche le occasioni degne di nota. La prima è per gli anziati con Nanni che al 14’ ci prova con un destro al volo ma la palla termina alta. Al 34’ l’unica occasione degli ospiti, sinistro da fuori area di Atturo deviato e Rizzaro blocca a terra. Al 37’ Tulli con un diagonale in area di rigore impegna Della Pietra che si salva respingendo. 
Nella ripresa Anziolavinio più pericoloso. Al 7’ Tulli controlla di petto e gira di sinistro dal limite: la palla che sfiora la traversa. A 15’ Della Pietra salva la sua porta alzando in corner il calcio di punizione battuto da Fioravanti da 30 metri. Sul corner ancora Tulli, ma il suo destro termina a lato. L’ultima occasione del match, a Musilli al 32’ ma il suo sinistro a giro termina di poco a lato.

Anziolavinio: Rizzaro, Giordani, Succi, Nanni (39’st De Carolis), Petricca, Fioravanti, Bendia (10’st Musilli), Guida, Giancana (14’st Drago), Tulli, Angeletti. All. Chiappara.

Isola Liri: Della Pietra, Petrarca, Siano, Cirelli (15’st Tomassi), Poziello Ciro, Terra, Basilico, Franzese, Caligiuri (34’st Berardi), Poziello Raffaele, Atturo (39’st Bianchi). All. Grossi.

Arbitro: Somma di Castellamare di Stabia (Castaldo e Scacchi).

Note: ammonito Musilli. Calci d’angolo 3 a 1 per l’Anziolavinio. Spettatori 150 circa.

FONTE: ilmessaggero.it

FuoriAreaWeb.it - Tutti i diritti riservati - 2015  - redazione@fuoriarea.it