Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

Il Terracina ha scelto il suo nuovo tecnico: si tratta di Antonio Foglia Manzillo che approda sulla panchina dei tigrotti dopo l'esperienza con il Marcianise della passata stagione ma il suo curriculum annovera anche la guida del Pomigliano e, soprattutto, quella della Primavera della Juve Stabia.

Il neo allenatore ha già le idee chiare: "Siamo pronti per un campionato al vertice. Ho fatto la scelta giusta perchè la società mi stima e ci sono i presupposti per fare bene" - dichiara Foglia Manzillo all'ufficio stampa del club, con il quale, afferma lo stesso mister, c'erano già stati dei contatti nel corso di questa stagione.

Parole di elogio nei confronti del tecnico napoletano sono giunte da Emanuele Germano, general manager del Terracina: "La sceltà è stata chiara: con l'ufficialità di un allenatore di spessore abbiamo dato un segnale forte. Ringrazio il presidente, solo tramite la sua forza è stato possibile scegliere un tecnico così importante e credere nel nostro sogno".

FuoriAreaWeb.it - Tutti i diritti riservati - 2015  - redazione@fuoriarea.it