Lupa Roma

E' finita a Città di Castello, dove sono scese in campo Pro Piacenza e Lupa Roma. Per la seconda semifinale della Poule Scudetto di Serie D

 

 

 

 

 

 

PRO PIACENZA - LUPA ROMA 1-1 (4-5 dcr)  FINALE

PRO PIACENZA: Donnarumma, Castellana, Carminati, Rieti, Cortesi, Colicchio, Matteassi, Jakimovski, Piccolo, Bignotti, Marmiroli. A disp.: Tenderini, Passagno, Santi, Feher, Cazzamatti, Melegari, Silva, Pasaro, Del Fanti. All.: Franzini. 

LUPA ROMA: Di Loreti, Pasqualoni, Celli, Capodaglio, Bova, Sentinelli, Morini, Raffaello, Tajarol, Perrulli, Cerrai. A disp.: De Filippo, Forti, Campobasso, Crescenzo, Luciani, Faccini, Scibilia, Masciantonio, Chiesa. All.: Cucciari. 

ARBITRO: Daniel Amabile di Vicenza

ASSISTENTI: Antonio Spensieri di Genova e Nicola Badoer di Castelfranco Veneto

MARCATORI: 21'st Silva (Pi), 50'st Capodaglio (Lr).

NOTE: 

1'pt : Partiti!

Al termine del primo tempo dal "Bernicchi" di Città di Castello il parziale: Lupa Roma-Pro Piacenza 0-0. La formazione di Cucciari prova a sbloccare il risultato con almeno cinque occasioni da gol fallite da Perrulli, Morini e Tajarol.

FINE PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

21'st : Vantaggio Pro Piacenza con Silva.

50'st : Capodaglio pareggia scatenando il delirio il tribuna. Termina 1-1. 

 

CALCI DI RIGORE: 

Vince la Lupa Roma per 4-5, dopo che Di Loreti para due tiri dal dischetto.

 

 

 

FuoriAreaWeb.it - Tutti i diritti riservati - 2015  - redazione@fuoriarea.it