Finale amaro per la Lupa Roma che si arrende di fronte alPordenone, bravo ad imporsi di misura e ad aggiudicarsi il titolo di campione. A decidere la gara la rete di Maccan al 25' della ripresa, dopo che ad inizio secondo tempo i romani avevano colpito una traversa con Capodaglio, che approfitta dal cross dalla sinistra di Bearzotti per girarsi e insaccare alle spalle di Di Loreti. Il nervosismo incide sul match tant'è vero che nel giro di venti minuti i ramarri si ritrovano in doppia inferiorità numerica a causa dell'espulsioni per doppia ammonizione di Michele e Migliorini. Nel finale, i ragazzi diCucciari avrebbero l'opportunità di pareggiare ma Sentinellimanda alto di testa a porta sguarnita. 

FuoriAreaWeb.it - Tutti i diritti riservati - 2015  - redazione@fuoriarea.it

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk